Jump to content

Dodicicilindri

Redattore
  • Posts

    12,153
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Everything posted by Dodicicilindri

  1. Anche la Delta I ebbe col restyling del 1985 la stessa plancia della Prisma. Mio zio ebbe una Delta 1.3 LX targata NA-N, targhe bianche, ancora con plancia pre restyling. Saro' impopolare, ma molta della fama della Delta e in parte della Prisma e' dovuta a cause esterne (successi sportivi) e all'essere state gli ultimi modelli di successo commerciale. Sono stato spesso passeggero in una Delta I dei primi 90, e dietro era piccola e bassissima (quasi toccavo il tetto io che sono a stento 170), cosi' come ho viaggiato nella Prisma di un altro parente, anno 1985, e mi e' sempre parsa molto rumorosa e rombosa, per dire la Uno 45 fire di famiglia mi sembrava, soprattutto fino ai 60/70 km/h, molto piu' silenziosa. Un altro parente ancora ebbe una Ford Orion (targata NA-V), ok che e' successiva, ma rispetto alla Prisma di cui sopra, sembrava di una generazione successiva.
  2. Mai piaciuta questa qui sopra, a parte che gia' in foto sembra montata storta, mi trasmette poca qualita' in generale e sembra assolutamente anni 70 (periodo che a me personalmente non piace per nulla). La versione successiva (sotto) sembra 15 anni piu' moderna e a me sembra tuttora gradevole:
  3. A me dispiace sempre l'autonomia autostradale. Ad ogni modo il problema in Italia e' la rete, perche' con le HPC penso che in una ventina di minuti fai il rabocco alla colonnina. Tutto sommato questa non nasce per fare i viaggi di 600 km in autostrada.
  4. Non ho vissuto la sua epopea per ragioni anagrafiche, ma la leggenda che lo ha seguito me lo ha fatto conoscere ed apprezzare. Mi dispiace tanto per la persona, l'Italia automobilistica perde via via i suoi grandi protagonisti. C'e' da ringraziare Cironi per le sue interviste, che sono diventate una testimonianza ai posteri dell'epopea di questi straordinari personaggi. Che la terra gli sia lieve.
  5. Da fan di JAG ho sempre avuto un gran debole per Sarah MacKenzie, aka Catherine Bell....
  6. Allison senza H In generale la MB ha sempre avuto un team di tecnici top che si sono divisi il merito (Aldo Costa, Elliot, Showlin e lo stesso Allison), a differenza della RB dove Newey e' la sola superstar (almeno ufficialmente).
  7. Non sono d'accordo con alcuni di voi. Io non ci credo che spendessero cosi' tanto negli ultimi 15 anni, di certo non come MB, infatti ci sono vari articoli di Antonini che menzionano la volonta' di Marchionne di ottimizzare (cito a memoria un suo pezzo, dove Marchionne convocava i capi e diceva "a te quanto serve per fare questa cosa"? e alla risposta "mi serve 10" rispondeva "bene allora 7 ti basta"). Lo stesso Binotto ha ammesso le lacune in alcune aree (i simulatori e il nuovo ragno, che infatti e' venuto pronto solo ad inizio 2022 mentre altri lo avevano gia') o la galleria del vento che e' sempre quella di Piano datata 1997. Avevo letto anche che sul CFD la Ferrari usa versioni meno avanzate rispetto alla MB (ma questo prendetelo per buono non ricordo i dettagli specifici). Ancora, quando la Ferrari si trovo' in forte inferiorita' motoristica, si decise di collaborare con Magna, collaborazione fruttuosa ma tagliata da Marchionne (e forse da Magna sono uscite le soffiate relative al flussometro). Ultima cosa, come si e' visto per RB PT, o per Aston, o ancora prima per Ferrari 1995 in avanti, se vuoi vincere vai a prendere i migliori degli altri, e te li porti a casa. Ferrari da quando non soffia un top alla concorrenza? L'ultimo nome un filo noto per essere stato in FIA, e si e' rivelato una ciofeca, e' stato d'Artagnan-Mekies. Non venitemi a dire che spendono quanto MB e RB che non ci credero' mai. A meno che non li spendano in catering per davvero
  8. La verita' e' che le vetture oggi costano troppo e l'aumento dei costi sta mettendo sempre piu' fuorigioco i generalisti. Auto che non hanno nulla di particolare costano care come il fuoco, a certe cifre la gente compra la premium barbon edition con gli stessi soldi oppure se NLT con rata addirittura migliore.
  9. Sempre mele con pere...ha il motore elettrico dietro con conseguente recupero cinetico.
  10. Bellissimo l'alettone dietro, molto anni 80 come detto. Anche io avrei voluto le macchine tutte giallo modena, ma immagino sarebbe stato dispendioso come tempistiche.
  11. Anche a me piacciono i musi bassi e orizzontali. Senza scomodare mostri sacri e restando nell'ambito del gruppo VAG, io continuo a ritenere il muso della mia (ex) Scirocco un esempio fulgido di bel frontale sportivo. Ma ormai come detto abbiamo dei muri verticali da riempire li' davanti.
  12. Forse perche' i frontali sempre piu' alti imposti dalle norme pedone sono visivamente riempiti da fari su piu' livelli.
  13. Non credo che manchi trazione, di certo non in qualifica dove la Ferrari era super sotto questo aspetto (vedere video) Circa la Vmax, e' la RB ad essere superlativa. Ferrari e' nella media, MB invece sotto media.
  14. Si sono d'accordo che Horner e Marko vogliano avere mani libere.....pero' a quanto capivo, Matschitz vorrebbe disimpegnarsi dalla F1 e dal suo business....chissa' come finira', non e' che Horner e Marko possano decidere di diventare loro stessi azionisti della RB (come Wolff lo e' per la MB AMG F1)?
  15. Fossi in RB mi terrei Honda......anche se non capisco come possano conciliare Honda che si fa tutto in Giappone con la nuova fabbrica e le 300 persone che hanno assunto per RBPT.....a meno che non appaltino ad Honda la sola parte elettrica da fare in Oriente e loro si fanno la parte ICE (ovviamente derivata da quella Honda).
  16. Totalmente d'accordo. Che poi Newey e Allison la macchina la progettano, Binotto era un motorista, non un telaista / capotecnico. Per quanto non sia mai stato un suo ammiratore, il siluramento di Arrivabene e' stato un errore.
  17. Non ho mai partecipato al voto per scaramanzia, ma ormai.....anche io ho votato a tutte e tre per Max. Penso che RB possa agevolmente fare doppietta qui a Monza, date le loro doti velocistiche. Vedo bene anche Alpine a Monza. Opportunita' poi per Albon per fare uno o due punti. MB per me sara' molto piu' in difficolta' qui, non li vedo in lotta per la vittoria. Ferrari da valutare, il DRS a Monza ha poca influenza date le ali ridotte, comunque non penso possano eguagliare RB.
  18. Anche a me sta sulle balle questa cosa dei cambi in corsa per volere di uno solo, pero' che palle che sia sempre la Ferrari che lo prende dove non batte il sole.....la RB non e' stata neppure scalfita. Piuttosto da chiedersi perche' quando la Ferrari trova qualcosa, venga sempre castagnata, e perche' nessuno della scuderia faccia mai la voce grossa per davvero.
  19. Sinceramente stavolta mi pare qualcosa di piu' strutturale e una superiorita' nettissima, comunque aspettiamo domenica ma non mi illudo.
  20. Qui a Baku e' pieno di Fusion, come linea mi e' sempre piaciuta. Peccato per le dimensioni non a misura di Italia.
  21. Comunque davvero mi chiedo, ma la Honda essendo ufficialmente uscita di scena ha avuto qualsivoglia controllo delle spese per il 2022? O per le ore al banco? Non e' che con la scusa di RBR-PT la Honda ha giocato una partita libera? Non credo che Honda abbia solo assemblato motori "a la Mechachrome" nel 2022...
  22. Non direi 3 gare, pero' da dire che gia' ad Imola c'e' stata la prima sliding door.....ad Imola la RB era piu' forte, Leclerc doveva accontentarsi di gestire e arrivare secondo. Dopo, purtroppo son cominciati i problemi di affidabilita' e strategici. Col senno di poi, la logica degli aggiornamenti e' stata al solito cannata.....troppo lenti e troppo tardi. Dopo 3 gare la RB era un predatore ferito, bisognava sfruttare l'occasione per il colpo di grazia, sapendo che sul lungo termine sarebbero tornati. Invece si e' atteso al solito troppo mentre RB portava sviluppi continui, perdendo quel minimo margine di tranquillita' per garantirsi gare piu' tranquille e quindi maggiore possiblita' di errori. Questa cosa del budget cap e' stata un continuo spauracchio per Binotto e anche una giustificativa per gli aggiornamenti lenti....non mi sembra che nessun altro dei top teams (RB e MB) si sia fatto problemi nel portare a getto continuo parti nuove. Io sinceramente ho un sospetto....che la proprieta' Ferrari stessa abbia imposto a Binotto di restare nel budget previsto dalla FIA e non sforare. Purtoppo utili e dividendi sono le uniche cose che per Elkann & Co contano.
  23. Purtroppo e' vero, il problema e' che a partire da Imola alla Ferrari questa cosa non e' riuscita ne' quando si trattava di vincere ne' quando doveva portare la macchina in fondo col massimo dei punti. Purtroppo il mondiale era gia' andato forse prima dell'Ungheria, vedremo se la tendenza vista ieri e' qualcosa di piu' profondo e sistemico di un semplice "basso" legato a evoluzioni. Da qualche parte dicono il telaio light non sia stato ancora usato....comunque ho il mezzo sentore che la direttiva sui fondi abbia colpito piu' forte su un fronte soltanto (non quello che sperava MB). Dagli onboard la Ferrari, nonostante quanto detto da Binotto nelle scorse settimane contro le nuove regole 2023, saltava tantissimo anche nelle sezioni veloci.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.