Vai al contenuto

iDrive

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    1949
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1197 Excellent

Su iDrive

  • Rank
    Leader del Campionato

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    BMW 320D
  • Genere

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Maserati non e Audi, Mercedes o Porsche... Volendo fare concorrenza a questi a già perso le ali negli anni 80... con le varie biturbo... Aveva riguadagnato il lustro nel periodo "FIAT/Ferrari" dal 1993, sopratutto con 3200/4200 e QP, si doveva seguire questa politica, solo migliorando rete e scendendo un po' di categoria ma non di "motore"... Ferrari fa record di vendite ogni anni e mica e scesa fino al V6 o al 2.0 4cil... fascendo utili record con un immagine sempre più alta (anche essendo già altissima di sua) e con prezzi d'aquisti record... Però ha concesso di scendere un po' di segmento con le varie Cali e Portofino, ma sempre restando "da Ferrari" (anche se per me siamo al limite). E questo che dovrebbe fare Maserati. L'immagine non è ancora troppa scesa, e ancor tempo di invertire la ruota.
  2. Credo che il layout di un faro non fa il successo o non di un auto. O allora deve essere veramente di una bruttezza sconcertante, cosa che non succede in Maserati. Sulle tecnologie, gli ultimi MY rendono le Maserati alla pari o meglio dei concorrenti sugli ADAS e su altre tecnologie. Comunque sono convinto che scendendo troppo in basso tra V6 Diesel e benzina, Maserati si e un po' sporcata. Ed i moduli MHEV pronti per Pentastar e HEMI secondo me sono "facilmente" adattabili sul V8 Ferrari. Diciamo che una gamma V8T MHEV da 400/500/600/700cv sarebbe molto più da Maserati (come era diventata dal 1993 al 2012), che i "poveri" Diesel e V6 da 250/275/330/350cv... e questo anche per il SUV D. Certo che non avrebbe avuto l'impennata di vendite vista nel 2013/2014, ma avrebbe avuto un aumento graduale, e secondo me, più o meno sarebbe arrivata ai numeri record del 2017, senza alti e bassi, ma con maggior immagine, e prezzi d'aquisti molto più alti, con margini in conseguenza. Percuo, spero che con Alfa non lancino il blockbuster (di volume) SUV C subito, in modo di avere una crescita costante nel tempo (senza impennata, e scivolo subito dopo), anche qui (lanciando modelli di faccia alta per primo) migliorando e innalzando l'immagine del marchio.
  3. Infatti, anche per Maserati hanno sbagliato... sopratutto col Diesel e col SUV troppo subito, ma anche coi V6 benzina... Invece avrebbero dovuto fare uscire solo V8T (anche depotenziati sui 400cv), con QP e Ghibli, e una nuova GT su base QP/Ghibli col V8T tra il 2013 e il 2016, con Levante nel 2017/18 solo V8T con possibilità MHEV (vedi Pentastar e Hemi MHEV in arrivò sulle Americane). Così il marchio avrebbe avuto una crescita molto più lineare senza sporcare l'immagine tra il Diesel e il V6 benza base... Perche oggi si e un po' perduto l'immagine che si era costruito con Ferrari... Non l'ho letto, ma era solo una mia reazione al post che ho citato.
  4. Per me è no... si dovrebbe fare uscire modelli da volumi più piccoli e fare uscire il blockbuster alla fine... tutto questo per mantenere una crescita constante... Se fai uscire il C-SUV per primo fai +100% subito per poi "soltanto mantenere le vendite a più 5% (con alti e bassi proprio a causa dall'andamento del C-SUV) con gli altri modelli... Al contrario fascendo uscire prima i modelli di alta faccia con meno numeri fai un +20/30% costante.
  5. iDrive

    Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Si chiama "Héritage"... Il problema è che adesso fanno anche le Lambswagen, e questo mi fa più incazzare...
  6. iDrive

    Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    E sempre una VW rincarrozzata... C'erano le Alfiat, adesso (da un po'...) ci sono le Porkswagen...
  7. iDrive

    Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Quando vedo che le ultra tecnologiche M5 o Panamera da 600/700cv non sono più veloci della Giulia Q o poco più... e quando vedo il nuovissimo X3 che e lontanamente paragonabile a Stelvio come prestazioni e guidabilita... non darei per sicuro che la prossima M3/4 sarà meglio di Giulia... Hanno creato un gap straordinario. Stesso discorso per Stelvio, ancor più avanti sulla concorrenza rispetto a Giulia... e non è una VW rincarrozzata restilizzata che darà filo da torcere ad un progetto come Stelvio. Macan Rest sarà sempre dietro, se ne parlerà meglio col nuovo modello, ma col restyling non c'è da aspettarsi chissà quale stravolgimento...
  8. iDrive

    Fiat 500X Facelift 2019

    Peccato solo non aver introdotto il 7" centrale sul cruscotto e non aver rimediato il tappo in plastica (veramente) povero sul tunnel centrale... occasione persa... Per il resto tutto ok.
  9. iDrive

    Mercato Francia 2018

    Citroen fa veramente pena come prodotti... quando si sa che era Citroen prima di PSA... Anche DS... la DS7 già e meglio, ma non si può competere contro i SUV D premium con una base da seg.C e motori 1.6 massimo...
  10. Dai numeri sicuramente A4 sedan e un flop... perché un Audi non deve vendere soltanto il 70% in più di un Alfa, sopratutto quando una "vecchia BMW" fa meglio e che una Mercedes fa quasi il doppio... Siamo a livelli della "vera" concorrenza al livello globale e non lontanissimo delle "special" Tedesche. Si vede così che non si puo chiedere molto di più... magari potrebbe fare il 20/30% in più ma non di più...
  11. iDrive

    Mercato Francia 2018

    Non è che hanno fatto miracoli con Citroen e DS... Citroen e tutto fuorché l'ombra che era e che dovrebbe essere, DS, uguale... hanno fatto bene (in parte) solo con Peugeot, in termini di prodotti...
  12. iDrive

    Diess: "Seat come Alfa Romeo"

    Certo che e una balla, Alfa e straconosciuta, anche dai "giovani". Tra le varie GTA, 8C, 4C, e adesso Quadrifoglio, nel 21o secolo, ce ne sono state di Alfa "imagine"...
  13. iDrive

    Mercato Francia 2018

    Quell'8.5% e solo per i 3 marchi Francesi, non tutto PSA, ed e il margine operativo, perche mi sembra che l'EBIT consolidato (adjusted per FCA), sia a 5.8% per i 2 gruppi... E comunque e soltanto il primo anno che PSA sta su numeri buoni, mentre e da almeno 10 anni che e dietro FCA come risultati... Vediamo sul lungo termine.
  14. Sarebbe interessante vedere quanto fanno in UE, fuori Italia e Germania...
×