Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Peçot

Members
  • Content Count

    139
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

47 Excellent

About Peçot

  • Rank
    Collaudatore

Profile Information

  • Car's model
    Peugeot 206 1.6 110 CV (2006)
    Ford Fiesta 1.5 85 CV (2018)
  • City
    Osoppo
  • Interessi
    Musica e Scrittura
  • Professione
    Impiegato
  • Gender
    Preferisco non dirlo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La tenuta delle gomme è al limite temo, oggi ho preso la stessa rotonda ad una velocità meno elevata e mi ha rifatto lo stesso scherzetto. Quindi penso sia una zona in cui ristagna un po'di acqua, unito alle gomme non messe bene. Cambio gomme appena possibile.
  2. Nel caso di cui sopra si trattava di sottosterzo da parte della Ford. Mai capitato sovrasterzo (per ora e spero mai). Con la Peugeot mi è capitato una sola volta di sovrasterzare e mi son preso un bello spavento, sottosterzo ogni tanto capita. Entrambe sono a trazione anteriore.
  3. Grazie. Quindi per entrambe le auto il comportamento è giusto. Nel caso in cui invece non ci fosse l'ESP, questa è una mia curiosità personale.
  4. Buongiorno, oggi per la prima volta con la Ford, complici gomme estive un po'usurate, asfalto bagnato e velocità sostenuta, ho subito una sbandata ad una rotonda. Mi spiego, la classica situazione in cui sterzi e l'auto va dritta e dopo qualche istante si rimette in assetto. Mi è capitato a volte che la Peugeot e tutte le volte ho reagito allo stesso modo: tenuto fermo il volante nella stessa posizione, lasciato tutti i pedali e poi una volta che l'auto si "rimette in assetto" riprendo ad accelerare lentamente. La mia domanda è: è corretto questo comportamento quando l'auto sbanda in curva? Si, colpa mia che ho preso la rotonda con troppa convinzione, ma sono rimasto perplesso dato che non mi era mai successo con la Ford avendo anche il controllo trazione attivo...
  5. Ripeto quello che dicono tutti, secondo me il ragazzo almeno il colloquio lo deve fare. E' sempre meglio parlare con i datori di lavoro e discutere, mettere le carte in tavola e le proposte prima di rifiutare o accettare. Vi porto il mio fortunato esempio. Dove lavoravo prima (a tipo 15 minuti da casa) ho lavorato per tre anni e mi sono fatto un fegato come una zampogna perché avevo a che fare con gente incompetente, ma lo stipendio era buono, ero vicino casa e il gioco valeva la candela: possibilità di crescita 0. Ho scelto di guardarmi attorno per cercare qualcos'altro quando hanno cominciato a ridurre le ore di lavoro senza dare spiegazioni plausibili. Ho passato oltre 6 mesi a mandare curriculum e poi ho mi è stato offerto il posto di lavoro che ho ora: 3 anni di apprendistato a 40 km da casa. Inizialmente non mi entusiasmava, azienda piccola un po'di nicchia, eppure dopo un paio di colloqui (3 in tutto) e soprattutto dopo aver spiegato e messo in chiaro le mie condizioni (orario flessibile in modo da non essere obbligato a fare 2 ore di pausa pranzo inutilmente, crescita personale e formativa per raggiungere un certo ruolo/competenza) ho accettato. Non è stato tutto rosa e fiori perché i costi di usura auto + carburante si sentono sullo stipendio, ma ad oltre un anno dal cambio sono più che soddisfatto di lavorare in un ambiente così. Fortunatamente sia con il capo che con i colleghi mi trovo sulla stessa lunghezza d'onda e per i km sto provando a vedere come ridurli in futuro magari con un trasferimento. Per contro la mia compagna ha provato mille concorsi pubblici, due lauree in lingue, esperienza in mansioni amministrative, migliaia di curriculum inviati...e nulla si muove...
  6. Io ho preso lo scorso anno le Kleber Krisalp HP3 per entrambe le mie due auto e sono rimasto molto soddisfatto della tenuta, considera però che ho un chilometraggio più elevato del tuo. Come spesa per la Ford mi erano usciti 500 euro circa per 4 gomme 205/45 R17 88W compreso di montaggio ed equilibratura. Facci un pensiero. Ho scelto le Kleber perché hanno una ottima tenuta sul bagnato e da me più che neve è la pioggia che rompe d'inverno.
  7. La cosa che mi preoccupa degli Xiaomi è che leggo parecchie critiche sul sensore di prossimità che sembra funzionare in maniera approssimativa (passatemi la battuta pessima). Bello il Motorola OneVision, lo ha preso un amico ed è davvero un bel prodotto, ma troppo caro per il mio budget. Samsung no grazie, già passato già dato. Altra cosa, stupida, ma si trovano ancora telefoni con il jack cuffia?
  8. Qualcosa si riesce a spostare sulla SD, ma se comunque il SO mi occupa 15 GB su 16 totali posso comunque fare ben poco. Io non ho trovato soluzioni alternative per ora. Ringrazio tutti dei consigli, mi sono letto un po'di recensioni del Redmi Note 7 e dell'Mi A3, tra i due devo dire che preferisco quanto ho letto del Note 7 (schermo con risoluzione migliore tra i due). Non ho trovato info riguardo ad Android stock per l'A3 dove in molte recensioni invece hanno detto che monta la classica interfaccia Xiaomi. Li tengo d'occhio in attesa degli sconti. Altri consigli, marchi e modelli da tenere d'occhio?
  9. Buongiorno a tutti, sto valutando l'idea di cambiare lo smartphone perché sta diventando ingestibile. Ho un P8 Lite 2017 e funziona anche bene lui tutto sommato, se non fosse per due particolari aspetti che mi stanno facendo uscire cretino: il WiFi che si disconnette di continuo (problema del modulo wifi del telefono, quindi non risolvibile) e la poca memoria interna (16 GB) che ormai è occupata per 14.5 GB dal sistema. Sono fuori dal giro dei cellulari da un po' e non ho proprio idea di che cosa ci sia in circolazione ora come ora, so solo che dopo aver preso anni addietro un Samsung S6 che s'impallò alla grande due giorni dopo la scadenza della garanzia (che caso eh) ho deciso che non spenderò mai più così tanto per un cellulare. Budget massimo 250 €
  10. Mea culpa! In questo periodo sono preso male al lavoro e cucino poco (con un po'di dispiacere). Vedrò di regalarvi qualche fotina nel weekend.
  11. Non mi sono fermato perché dovevo controllare la macchina o altro, semplicemente dovevo parcheggiarmi poco dopo, per quello volevo passare di corsia, per poter svoltare dalla prima al parcheggio e non dalla seconda. Ero arrivato a destinazione, e non mi aspettavo che il tizio mi seguisse nel parcheggio.
  12. Vi rendo partecipi di questa spiacevole situazione in cui sono rimasto coinvolto qualche giorno addietro. Non guido spesso in città, ma ogni tanto capita. A Udine (dov'è successo il fatto) c'è una strada orribile dove una corsia scende da un cavalcavia e l'altra arriva da destra affiancandosi per un paio di metri prima di mettere la linea tratteggiata. Io ero nella corsia di sinistra che scende dal cavalcavia e volevo passare in quella a destra, guardo lo specchietto retrovisore e laterale per vedere se c'erano auto in arrivo: nessuno in vista. Metto la freccia e sento colpi di clacson all'impazzata; rientro a sx e vedo una punto nera sulla corsia di dx. Sinceramente non l'avevo visto arrivare, accosto e mi parcheggio. E qui inizia la tragedia. Il tizio della punto si affianca e inizia ad insultarmi, io essendo nel torto mi scuso e gli dico che non l'avevo visto e che l'importante è che non si fosse fatto male nessuno e cerco di proseguire per i fatti miei. Piccola parentesi, ero in auto con altre due persone e un'amica ci aspettava poco distante ed ha assistito a tutta la scena, compreso il mio tentativo di passare di corsia. Il tizio alza ulteriormente la voce, io continuo pacatamente a scusarmi cercando di mantenere la calma fino a quando non se ne esce con "si, perché sei un cretino e meriti solo le botte" (romanzato e tradotto). Non rispondo, perché non avrei saputo che dire, spengo il motore e cerco l'amica che ci aspettava e che nel frattempo si era avvicinata per raggiungerci. Al tizio passa la voglia di insultare e se ne va... La cosa ridicola è che la nostra amica mi ha detto, avendo visto tutta la scena da fuori, mi ha detto che sto cretino ha visto che avevo messo la freccia per cambiare corsia e ed ha accelerato (motivo per cui forse non l'ho visto). Io comunque ero nel torto non avendolo percepito e mi sono ripetutamente scusato, ma evidentemente questo aveva solo voglia di sfogarsi con qualcuno.
  13. Penso che questa discussione andrebbe spostata in RCA/Finanziamenti ecc. Non sono esperto in questo campo, ma mi risulta che dopo un certo tempo dall'acquisto tu possa richiedere a titolo gratuito un'auto di "cortesia" dal concessionario (mi sembra dopo i 30 giorni di attesa rispetto a quando avrebbe dovuta essere consegnata l'auto), almeno questo è quanto mi ricordo di aver letto tempo addietro.
  14. Peçot

    Comprare casa

    Sembra bambù, essendo secco per fortuna non marcia in giro per il giardino. Quella merda è infestante e si espande a macchia d'olio se non lo tieni tagliato/controllato. Purtroppo a casa dei miei c'è una "siepe di bambù"...
  15. Peçot

    Comprare casa

    Dalla foto sembra appesa alle canne/bambù quindi direi che è ovvio che tua moglie stia progettando di uccidere i bambini che ospiterete. O muoiono sull'altalena o si fracassano sul tappeto elastico.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.