Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

rossocupo

Members
  • Posts

    14
  • Joined

  • Last visited

Profile Information

  • Car's model
    Citroen C3 2005
  • City
    Parma
  • Professione
    operaio
  • Gender
    Maschio

rossocupo's Achievements

Neopatentato

Neopatentato (1/8)

2

Reputation

  1. Io ormai se va bene arriva fine Dicembre quindi siamo sui 6 mesi.Sarei tentato scaduti i 45 giorni dalla data di consegna sul contratto di vendita,di fare recesso e fare riparare la mia vecchia C3 e tenerla ancora un paio d'anni , alla faccia dei supermanager del just in time e del caro petrolio
  2. Vorrei capire con sta crisi mancanza chip quali sono i tempi medi di consegna di un auto discretamente accessoriata, che non sia già disponibile in concessionario.Mi sa che stanno vendendo auto, che non sanno nemmeno loro se sono in grado e quando potranno fabbricare magari sacrificando pure qualche accessorio troppo tech.Io ordinato primi di giugno una Clio Hybrid con quasi tutti i pacchetti, data prevista consegna 10 Ottobre, già slittata a metà Novembre, ma ancora nulla di definitivo, quindi probabile si vada pure a Dicembre,quindi siamo vicini ai 6 mesi di attesa
  3. Da quel che ho capito, il problema si presenta quando la batteria si carica del tutto, questo avviene in circa 3 km di discesa, se la strada è saliscendi e la discesa non carica del tutto batteria, il comportamento sia in D e B è a livello di altre auto
  4. Io con una C3 del 2005 lo faccio tutt'ora, anche guidando in automatico, posso scalare marcia o per un sorpasso o in discesa, questo non toglie che al 99% la guidi in automatico, ma quel minimo che uso cambio sequenziale mi dà quella sicurezza in più Quindi quando ( perchè ci sono anche problemi chip che allungano i tempi consegna sui 5 mesi ) ne verrò in possesso, dovrò adattarmil a guida più fluida per contenere consumi e sfruttare potenzialità ibride, e nella guida un pò più sportiva scordarmi della leva del cambio
  5. Quindi il problema è capire,basta una modifica al software gestione centralina , o a batteria carica, in una discesa o comunque su fondi scivolosi o peggio innevati, bisogna rassegnarsi e affidarsi solo ai freni per rallentare auto?
  6. https://www.newsauto.it/guide/renault-motore-ibrido-e-tech-plug-in-come-funziona-caratteristiche-2021-313346/ qui è spiegato il funzionamento dei 2 motori elettrici abbinati al motore termico e al cambio, non sono un tecnico quindi non mi addentro tecnicismi, ma la morale è che su un auto che sta sui 25.000 € non proprio economica, non sono riusciti con innovativo cambio ispirato all'esperienza di F1 ad aggiungere modalità sequenziale, e hanno cannato alla grande nella guida in discesa al limite da denuncia penale o quasi.Spero che almeno su assenza freno motore a batteria carica possano risolvere con qualche aggiornamento software, al momento non è un auto da consigliare a chi vive o frequenta zone montuose
  7. Non ho mai detto che lo hai scritto tu, ma la funzione B Reake sta li per bellezza o a qualche utilità? Se sostieni che non serve a recuperare maggior energia per maggior ricarica batterie,non vedo a che serva
  8. assurdità sta che tu consigli modalità B solo per lunghe discese, so benissimo che freni ci stanno ancora, quindi mi domando e chiedo il tanto acclamato effetto in più ricaricante batterie non del tutto cariche è solo fuffa e tanto vale lasciare in D e guidare in modo classico freno acceleratore
  9. secondo me sbagli tutto se è chiamata pure guida ad un pedale solo, in questo caso acceleratore che quando smetti premerlo ti frena auto senza uso dei freni, io sarei più tranquillo ad usarlo in città che in una una ripida discesa , poi se il suo effetto è maggior freno a motore a batteria carica, allora perchè su Clio Hybrid tutti si lamentano che in discesa invece il freno motore non c'è proprio?
  10. Io non ho ancora ben capito come funziona modalità B, se non sbaglio è guidare col solo acceleratore e quando si solleva piede, si accentua il freno motore ,in modo che si possa ricaricare di più batterie e praticamente scordarsi del pedale freno questo almeno nel traffico cittadino o a velocità moderate,però non mi è ben chiaro quando si è in modalità B e la batteria è già carica al 100% questo effetto frenante sia che siamo in città o in una discesa sparisce?
  11. Ho guidato per 16 anni e passa una C3 diesel con cambio automatico , solo che in discesa non spegnevo motore e volendo potevo pure scalare una marcia, qui si tratta di affrontare una discesa con motore termico spento e affidarsi per le cambiate totalmente alla logica della centralina, ovviamente avranno dimensionato i freni ma questa logica di funionamento non mi convince del tutto.Vediamo se qualche possessore ha riscontrato problemi in discesa o guidano tutti in pianura
  12. Premesso che come cambio quello della Clio è concettualmente nuovo e diverso da uno a variazione continua, ma come logica ( devo ancora venirne in possesso, e mi baso su chi ha lamentato problema in altri forum ) spegnere il motore termico quando batteria è carica e viaggiare in elettrico ha senso in saliscendi o sfruttare nel traffico cittadino, ma in una discesa bella lunga affidarsi solo ai freni e non prevedere un minimo effetto frenante dato dal motore è illogico, spero che con qualche modifica software centralina si possa risolvere, se no si precludono clienti che abitano zone montuose o le frequentano spesso, e li mettono pure a rischio incidente
  13. Guido tutt'ora una C3 1.4 diesel con cambio automatico ,ma che si può usare anche in manuale ovviamente senza frizione o scalare una marcia in fase di sorpasso o in una discesa, quindi anch'io dovrò abituarmi a uno stile di guida differente dettato dalla gestione totalmente gestita da centralina del cambio.Ma qui si parla oltre che di gestione del cambio,di gestione motore termico che in caso di medie lunghe discese,una volta raggiunta carica batteria ,viene spento,svanendo un pur minimo effetto freno motore , è come stare in folle e affidarsi del tutto ai freni.Mi era sfuggito che avessi fatto solo un giro di prova e stop, comunque sul forum non ho trovato altre prove o commenti sul modello quindi ho approffitato del tuo post
  14. Premetto che io l'ho guidata per un breve test in città pianeggiante, e salvo ritardi dovrei entrarne in possesso entro metà Novembre, vorrei sapere se hai percorso discese lunghe e mediamente ripide, e come ti sei trovato. Leggendo vari forum ,pare che una volta che si raggiunge carica batteria 100% l'auto vada in elettrico e scompaia del tutto il freno motore e bisogna affidarsi solo ai freni,i quali se discesa di qualche chilometro tendono a surriscaldarsi e a rendere pedale del freno spugnoso e in casi limiti si è pure costretti a fermarsi per lasciarli raffreddare.Visto che lamentele sono tante e non solo su Forum italiani,vorrei sapere se tu o altri hanno questo problema, che mi pare più una questione di logica centralina ,che come tu hai accennato non mi pare gestica al meglio cambiate in generale e logica quando motore termico deve rimanere acceso e a volte vada un pò nel pallone
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.