Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Search the Community

Showing results for tags 'sigaretta'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Consigli e Pareri sul mondo dell'Auto
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Il sito Autopareri
  • Mondo Auto
    • Scoop e News about cars
    • Prove Auto e Recensioni
    • Tecnica nell'Auto
    • Mercato, Finanza e Società nell'Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Venditori Convenzionati

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 2 results

  1. Salve a tutti! E' da un po' di tempo che volevo aprire questo topic per scoprire se ci sono altri autopareristi svapatori e aiutare chi vuole diventarlo! Cominciamo col dire che la e-cig è un dispositivo che funziona attraverso l'evaporazione di un liquido apposito, una soluzione a base di acqua, glicole propilenico, glicerolo, aromi ed eventualmente nicotina. Il liquido è vaporizzato da un atomizzatore, un dispositivo alimentato da una batteria ricaricabile. Questo atomizzatore è composto in buona sostanza da una spirale di filo resistivo, che si scalda con il passaggio della corrente. Intorno o dentro questa spirale si trova del cotone (che deve essere organico e non trattato), che assorbe il liquido, il quale a contatto con la coil, si scalda e viene vaporizzato. L'insieme di cotone e filo viene chiamata build, ma spesso si usa coil per indicare tutto, non solo il filo. Gli atomizzatori si dividono in due grosse categorie: rigenerabili e non-rigenerabili. La differenza è che nel primo la build viene fatta a mano dall'utente, che quindi la "genera" ogni volta che vuole: esempio Negli atomizzatori non-rigenerabili (i più semplici e adatti per cominciare), si comprano le testine già fatte, che vanno sostituite ogni tot tempo (dipende dall'atomizzatore e dal liquido che si usa, però intorno alle 2-3 settimane di solito) e costano intorno ai 2-3-5 € l'una.. queste contengono tutto al loro interno, e vanno solo avvitate nella sede opportuna: Gli atomizzatori si dividono ancora in due categorie: tank e dripper. I dripper sono tutti rigenerabili, non hanno un serbatoio e li liquido va "sgocciolato" sopra (to drip, appunto) ogni volta che il cotone è asciutto.. I tank invece sono quelli più classici composti appunto da un serbatoio da 2-3-4 ml di liquido, che alimenta da solo la resistenza. Possono essere sia rigenerabili che non. Ci sono ancora due categorie di atomizzatori: quelli da tiro di guancia e quelli da tiro di polmone. Questa caratteristica è indipendente dalle altre, ma è il modo in cui l'atomizzatore va usato. Per intenderci, il tiro di guancia è quello classico delle sigarette, detto anche Mouth to Lung, perchè il vapore finisce in bocca e poi successivamente viene buttato giù nei polmoni. Con il tiro di polmoni invece si aspira direttamente con i polmoni, gonfiando il petto diciamo.. per chi ha provato, la modalità di tiro è simile a quella usata per narghile, bong o strumenti similari E' chiaro che il tiro di guancia è quello più adatto per iniziare in quanto molto simile a quello della sigaretta, essendo chiuso e leggermente contrastato L'altro invece è un tiro molto più arioso ( e di solito fa anche molto più vapore) Ho spiegato penso il 10% di quello che è lo svapo, c'è davvero un mondo dietro.. per me è diventata una passione Allora, ricapitolando, ad un neofita, che vuole smettere di fumare, consiglio una sigaretta elettronica con atomizzatore non rigenerabile, tank e per il tiro di guancia. Spesso i kit entry-level hanno anche la box incorporata, in sostanza, il pacco batterie + circuito. Alcuni dispositivi adatti possono essere: Justfog Q14: è stata la mia prima e-cig, pagata all'incirca 35 € in negozio (su intenrnet si trova intorno ai 20), batteria da 900 mAh e 2 ml di capienza.. entrambi più che sufficienti per una giornata (anche 2 o 3, dipende ovviamente da quanto si svapa).. Joyetech eGo AIO Box: l'atomizzatore è all'interno della box stessa, fatta di plastica.. questo le permette di essere molto resistente agli urti, piccola e leggera.. come durata di batteria siamo piu o meno sugli stessi livelli di quella precedente Entrambe dispongono di attacco micro-usb per la ricarica: si può usare quindi il caricabatterie del telefono (comodissima come cosa) Un consiglio: da evitare le e-cig in vendita nei tabacchini o nelle farmacie.. sono prodotti cari e poco performanti, con hardware vecchi e scomodi.. molta gente le prova, vede che fanno cagare, le butta via e da quel momento in poi pensa che tutte le sigarette elettroniche facciano cagare. E' sbagliatissimo! Andate sempre da un rivenditore indipendente, non dalle catene tipo smooke, o blu perche vi fregano! Negli ultimi anni c'è stata un'evoluzione pazzesca, e questi vi rifilano cose del 2012, ovvero risalenti alla prima ondata dello svapo.. Sono stato davvero sbrigativo, ma è davvero lunga.. meglio sciogliere i vari dubbi che vengono man mano.. E se c'è qualche vaper appassionato si faccia avanti!
  2. Ragazzi avete info su questo miracoloso aggeggio?(almeno così sembra) Il mio amico ne ha acquistata una ad una fiera dell'elettronica e in 3 giorni ha fumato solo 6 sigarette (prima ne fumava almeno dieci al giorno)che ne pensate?Il rpoblema è che non so dove comprarla...quale sia la migliore...e ho paura di non trovare ricariche... per ora ho visto questa qua: La sigaretta elettronica professionale - youCigarette.it ma non ho ben capito se la batteria è usa e getta oppure no...ho provato quella del mio amico....diciamo che è come bere una birra analcolica...però vorrei provare ad abbassare il numero di bionde al giorno...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.