Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Y10LX1.1i.e.

Members
  • Content Count

    667
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

110 Excellent

About Y10LX1.1i.e.

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 12/15/1989

Profile Information

  • City
    Cagliari
  • Interessi
    Motori, modellismo e musica.
  • Professione
    Meccanico/carrozziere

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Lavorando in officina, posso dire di aver provato tutti i modelli di Fire esistenti Partendo dal 750 Fire della Panda, al 1.0 della Y10, al 1.1 non catalitico della Y10 (mia) (e aggiungerei al 1.1 trasformato a carburatore sulla mia Y10 ma è una storia a parte XD), al 1.1 catalitico della Y10, al 1.1 da 55cv della Punto, al 1.1 multipoint della Seicento, al 1.2 della Y, al 1.2 75cv della Punto e per finire al 1.4 della Bravo Una luuunga serie di successi per questo piccolo gioiello. Non scherzo se dico che sto cercando un Fire 1.0 fuso, da smontare, ripulire e riassemblare per metterlo in camera come oggetto da arredo
  2. Oooh, che bello sapere che c'è qualcun'altro qui dentro che ama il piccolo ferro da stiro Autobianchi
  3. A me la Y10 me la dà con bollo pieno, la Panda invece bollo ridotto. All'agenzia delle entrate mi hanno detto che la prima non è mai stata registrata nel sito come auto storica... pur avendo i certificati datati 2011 (la Panda invece è nel 2012... figuriamoci). Non ci ho capito una mazza, mi hanno comunque detto di portare il certificato che la registrano loro, ma chi avrebbe dovuto farla sta cosa a parte me che sinceramente, non ne sapevo niente?
  4. Peggio ancora, oltre a mega cessi con 30 anni, avremmo anche Duna e Arna che girano felici dei loro benefici storici. E' la volta buona che inizio ad odiare la Duna, auto che mi stava simpatica per tutti questi anni
  5. IL SENATO APPROVA: AUTO STORICHE VENTENNALI OUT - ContaGiri Blog
  6. Chiedo scusa, non sapevo che se ne parlava già in quel topic. In ogni caso hanno fatto un casino, meno male che riguarda solo gli autobus e comunque mezzi pubblici!
  7. Della nuova legge che nel 2019 non potranno più circolare le euro 0 nel nostro paese nessuno ne parla?
  8. Mah... in officina abbiamo un blister dove ci sono tre scritte Fiat Panda da staccare e montare sull'auto come ricambio di concorrenza. Quindi all'epoca potevano produrre queste targhette senza problemi di plagio
  9. Alè, la camera ha approvato la legge... ora dovrà passare per il senato.
  10. Ho letto un piccolo aggiornamento... il governo si è fatto due conti in tasca e sta cambiando idea su questa legge perchè per recuperare i 7 milioni in bolli delle "auto storiche" ne perderebbe dai 2 ai 5 miliardi in manutenzioni che verrebbero a mancare, benzina etc... oltre il fatto che c'è un enorme calo di persone che pagano il bollo, quindi attuare questa legge sarebbe solo una perdita di soldi che altro Speriamo bene e che non sia tanto come i lavori stradali che fanno sotto casa mia, prima tirano l'asfalto nuovo e dopo bucano per passare i tubi dell'acqua
  11. Visto che ormai questo topic è la sagra delle proposte di leggi più assurde del 2015, aggiungerei un'altra cosa che ho letto in una rivista di auto, vogliono eliminare la possibilità di espatrio delle auto dall'Italia perchè ritenuta fonte di commercio illegale di ricambi ai danni delle case produttrici (che poi sarebbero usati quindi il danno lo farebbero ai demolitori). In parole povere... fatte voi
  12. Secondo me perchè le assicurazioni sono private, moltissime ci marciano sul fatto della storicità. Un conto è il bollo che uno, stringe e lo paga, un conto è un'assicurazione. Ci sono moltissimi giovani con una piccola auto storica, se gli sparano 2000€ per assicurarla, ce li perdono immediatamente come clienti. Non dimentichiamoci che ci sono assicurazioni che basta che abbiano 25 anni, asi o no, fanno una polizza ridotta, questo fa capire quanto dell'ASI se ne fregano
  13. A me importa solamente una cosa, che non tocchino le assicurazioni. Per il resto il bollo sarebbe l'ultimo dei miei pensieri Tra l'altro la Y10 tra due mesi farà 25 anni, quindi me ne resterebbero solo 5 per non avere rotture di scatole a meno che non si inventino qualcos'altro
  14. Io mi sento particolarmente schifato nel leggere che il governo e chi decide queste leggi, dà la colpa a chi possiede (come scritto in quel link) un Ford Transit iscritto ASI usato tutti i giorni per vendere frutta. Ma se io mi presento con una Golf GTD piena di ruggine, con 500.000km, motore che perde olio da tutte le parti e con 200€ in mano per iscriverla ASI e loro me lo permettono, la colpa è mia o dell'ASI che fa entrare cani e porci? E' esattamente (e politicamente) come il fatto che non mandino via o arrestino con ergastolo i criminali che stuprano e rubano e poi si lamentano che continuano a farlo... Basterebbe un poco di buon senso, hai una Fiat Regata TD che di storico non ha una cippa, ma che comunque tieni come una reliquia, totalmente restaurata, conservata e sempre controllata? Ecco, quella si dovrebbe meritare l'iscrizione storica, in fondo per mantenerla in ordine le tue spese le fai, paghi iva su tutti i ricambi che compri. Cosa credono, che se mi tolgono una Regata, io automaticamente vada a comprarmi una Fiat Grande Punto o mi paghi 2000€ di assicurazione? Fancuffia, me ne disfo e faccio perdere un sacco di soldi a chi se li sarebbe presi
  15. Museo virtuale? E' una cosa squallida... tanto vale cercare le foto su internet
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.