Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Roy De Rome

Members
  • Content Count

    6,733
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Roy De Rome last won the day on June 21 2018

Roy De Rome had the most liked content!

Community Reputation

2,818 Excellent

About Roy De Rome

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Birthday 06/04/1961

Profile Information

  • Car's model
    Ypsilon 1.4 Ecochic
  • City
    Roma-gianicolense
  • Professione
    Ottico (laboratorio) ex.
  • Interessi
    Meteorologia-Climatologia-Modellismo.
  • Biografia
    Nato il 04/06/61 al Cairo
  • Quotes
    A cosa servono i palloni incastrati sotto le marmitte ? A ricordare quando fuori si giocava fra le 127 !

Contact Methods

  • Skype
    Eugene61

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. LA PRIMA ! A quanto pare son l' unico, ma per me "Polo" è lei : Polo-Audi 50 ! La 2a serie l' ha avuta mia sorella, quella "lunga", ma anche di quella preferivo la "corta" , col taglio da Coupè, che poi ricordava quella che dico io. Delle ultime sicuramente preferisco la 5a serie, ma siamo al solito discorso che generazione dopo generazione, le auto si sono ingrandite tanto che, credo, sia ormai diventata più grande di Golf '74 e perso lo spirito di Superutilitaria che avava al debutto.
  2. Un migliore 2021 a tutti, anche se ultimamente non sono stato molto presente qui, ecco anche per me le 2 prime foto dell' anno : sulla stessa strada, a nemmeno un centinaio dio m. di distanza. Un Pandino 4x4 a quanto pare non originale, e ovviamente, anche di verniciatura ( sotto al paraurti si vede il rosso originale ). Una Thema restyling di un bellissimo blu metallizzato ( ne ricordo davvero poche così ) ed iscritta A.S.I. Sembra usata quotidianamente. Un po' sporca, ma con una bella secchiata dovrebbe sicuramente cambiare aspetto.
  3. Si, le strisce verdi sono senz' altro di fantasia...forse un antifurto messo dall' attuale prioprietario ? I cerchi sembrano quelli del Fiorino, che poi non erano gli stessi della Uno e Panda Supernova ? Meriterebbe qualche cura in più : qui qualche piccolo imprenditrore, specie della ristorazione, li acquista e gli ridà una seconda giovinezza...di questi tempi grami per loro però, la vedo difficile. Questa è davvero un bel colpo ! Prima serie fanalini piccoli. Ce n' era una gemella al Flaminio, vicino dove lavoravo io, ma ancor più vecchia, mi pare Roma 98xxx
  4. Una regola fissa, infallibile, l' ho imparata : prendi i consumi dichiarati di velocità fissa a 90 Km/h e moltiplicali per 2 ( o dividi per 2 i Km/l ) ed ottieni le percorrenze nel traffico romano. Mio cognato lo comprava quasi sempre "Al volante" e me lo passava quando lo buttava. Interessante lo era ma tutte quell "figurine" delle auto non mi piacevano : mi ricordavano i volantini delle gite in pullman a prezzo stracciato che intasano la cassetta della posta.
  5. Praticamente è sempre parcheggiata nel modo indecente di quando la ripresi anni fa. Sempre complimenti per tutto quello che riesci a pescare, a volte mi chiedo se le tiri fuori da un cilindro !
  6. Io non sarei tanto sicuro della civiltà dei nostri concittadini.... come ti ripeto una doppia fila già l' ho vista e ieri anche una ragazza in Smart ferma a messaggiare al telefonino proprio a lato marciapiedi occupando per intero la nuova corsia. Credo che per il momento tutto stia funzionando solo perchè il traffico è in pratica dimezzato, ma quando passato questo periodo si tornerà a una vita normale ne vedremo delle belle : immàginati se dovesse tornare il problema "monnezza" con le montagne di sacchetti che occluderanno inevitabilmente la corsia e trasborderanno a centro strada..... chi
  7. Da oltre un decennio le condizioni del fondo stradale di questo viale versavano in condizioni pietose, che il mese scorso vedendo finalmente le asfaltatrici al lavoro non mi era sembrato vero ( immagino per chi ci abita ! ) , ma c' era una ragione : la nuova pista ciclabile. Siamo al Quartiere Aurelio e Via Gregorio VII° è un' arteria a grande scorrimento, un bel nastrone d' asfalto che serpeggiando per quasi 2 Km sale da Porta cavalleggeri ( praticamente da Piazza S. Pietro ) al Colle Aurelio. A volerla dire tutta, e senza peli sulla lingua, Roma, per essere un
  8. Accidenti che non ho più tempo per star dietro a queste cose : bella robetta, questa poi, l' avevo solo sentita nominare ma mai vista. Intanto da qualche giorno è riapparsa questa bella "francesa" ( ha targa spagnola ) che ogni tanto torna da queste parti, credo proprio viaggi ancora tra le due Penisole nonostante l' età e gli acciacchi del tempo. Ora era un bel pezzo che non la vedevo più, e in tanti anni non sono mai riuscito a capire chi sia il proprietario.
  9. L' Umbria credo sia l' Eldorado di chi vuole trovare una storica in condizioni immacolate, o quasi ! Pensa che un mio amico di facebook il mese scorso si è portato a casa un' Innocenti "Mille" ! ( e intendo la Quadrata, non la Uno brasiliana rimarchiata ) Cosa che qui a Roma erano almeno 20 anni che non ne ho viste più. Le Francis Lombardi avevano tinte dedicate, credo che questo verde sia coerente col modello, me ne ricordo una grigio metallizzato non lontano da casa mia quando ero ragazzino, ma una cosa che non ho mai capito : io sapevo, e credevo, che le Lombardi avessero solo il
  10. Forse ne ho visto un solo scorcio di puntata : la Iva la ricordo benissimo, e se non sbaglio la vittima da pressare era una 127 1a serie verde oliva ( muschio ) ma non ricordo se finì pressata o si salvò.
  11. L' insostenibile leggerezza dell' essere ! Ora non saprei dove andare a pescare qualche foto, ma mi hai fatto ritornare in mente la 500 di mio papà che quando scendeva dal ponte del meccanico dove la portava a riparare, aveva quell' assetto ( buffo per me bambino ) del posteriore rialzato con le ruote fortemente divergenti all' indentro. Succedeva anche alle Bianchine e, mi pare, alle 600.
  12. Che io sappia solo Olanda e Portogallo avevano un sistema con queste 3 coppie di lettere o numeri separati da 2 trattini. A me sembrerebbe una vecchia targa olandese che, se non erro, prima di divenire gialle a numeri neri erano scure ( non so se nere o blu scuro ) e numeri bianchi. Anche la grafica dei caratteri sembrerebbe quella olandese delle targhe gialle. Ultimamente sono preso da problemi seri con mia mamma quindi ho pochissimo tempo per girare, ma ecco 2 avvistamenti degli ultimi giorni che sono stati più tranquilli : Un vecchio "cassone" germanico, ( semp
  13. Grazie per avermi citato sennò non avrei notato questa discussione per chissà quanti giorni ancora ; ultimamente sono poco presente su AP. Mi piace molto il veccghio Fiestino a 5 porte : in Spagna avrebbe fatto faville, considerando che Ford ha uno stabilimento lì. Questa mi piace di meno, forse perchè per me sono entrambe 2 vetture Sacre. Credo che con l' attacco del cofano lungo la linea di cintura ( tipo la Uno CS per intenderci ) forse si raccorderebbe meglio l' ibrido tra i 2 disegni. Complimenti per la fantasia comunque ! ?
  14. IDEM a Roma. Gli orari ridotti già da oggi per tutti e i 2 Carrefour che erano aperti 24h chiudono alle 21 per riaprire alle 8 Anche se non c'è stato l'assalto ai supermarcati per mancanza di cibo diventa comunque difficoltoso far la spesa perchè si aspetta in fila fuori ( oggi fino a 35 minuti ) finchè un cliente non è uscito non ne può entrare un altro.
  15. Sempre in quel gruppo di Fb qualcuno si è preso la briga di visurarla e ha detto che è regolarmente bollata e assicurata. Intanto tra ieri e oggi : La freccetta rotta, qualche puntino di ruggine che affiora e un' ammaccatura sul cofano ( non so se manchi anche la parte superiore del profilo argentato intorno la mascherina ) , speriamo non la lascino andare oltre. Avevo sentito un interessante rombo di motore e son corso al volo alla finestra. ?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.