Jump to content

hammuraby

Members
  • Posts

    8
  • Joined

  • Last visited

About hammuraby

  • Birthday 05/18/1966

hammuraby's Achievements

Neopatentato

Neopatentato (1/8)

110

Reputation

  1. be invece io che citrullo non sono....almeno fino a prova contraria... credo che DATI alla MANO: il miglior sistema sia quello Hydro-pneumatic ("innas brochure" o "artemisIP automotive) si accettano SCOMMESSE!! nb: un volano ha cinetica pari a 0,5 X PESO X la velocita' periferica al quadrato
  2. non so se siete al corrente.... allora, per vedere cosa succede; se puoi si puo analizzare i competitor su alcune parti meccaniche. per esempio, a Massa si chiude la EATON, che lavora insieme alla Voith.... la produzione viene spostata in Piemonte (qualcosa vorra poi dire...) analizzando per esempio i prodotti " comparativi" del listino Bosch, si potrebbe gia intravedere le scelte sul prodotto (i whish an Hydrostaic choose) HRB ? HVT ?
  3. inanzitutto il Kers sara anche freno motore, ma, essendo la presa di forza sull albero trazione non dovrebbe risentirne il controllo. e se si usasse sulle ruote anteriori in trazione , certamente si potrebbe usare molto piu dei 6,6'' a giro indicati sopra....scaricando ad ogni uscita di curva; quindi entrerebbe sempre in curva con la stessa carica dei supercondensatori... da esperti, non credete che questo potrebbe dare piu resa, aumentandone il controllo? a me pare strano che non vi sia evidente....
  4. mi spiace MAh...state sbagliando tutti... i problemi ci sono in formula 1 solo perche la potenza specifica e' esasperata il motore ICE gia sfrutta tutta la capacita di buttare a terra i cavalli da parte del telaio; lasciando poco spazio per poter sfruttare il KERS in modo adeguato, essendo gia al limite. comunque il KERS che avra la ferrari (e l'alfa) si comportera come una 4 ruote motrici! e non avra difetti che SOLO NELLA F1 si palesano! ferrari sopra e alfa sotto
  5. scusate se per ora sembro ermetico, ma vorrei condividere quanto credo aver INTUITO dopo la mia preparazione a proposito di recupero di energia cinetica nella frenata. un auto di F1 essendo leggera ed ad alte prestazioni, gia fa molta fatica a scaricare tutta la potenza erogata dal motore ICE; quindi il KERS ha poco margine d'azione, questo perche scaricando sull asse posteriore di trazione, causerebbe sovrasterzo-instabilita'..... potrebbe diventare veramente performante se il KERS elettrico invece di agire dietro, fosse l'alimentazione delle ruote direzionali all uscita della curva...(IN-Weel Elettric motor) facendo della F1 un 4WD....allora si che non ci sarebbe paragone....DID YOU....?
  6. ..se Vi sembra semplice il volano inerziale , che gira: senza cuscinetti perche a levitazione magnetica e in conchiglia che e' in sottovuoto...resa 68% abbinata al CRV. questo ha due serbatoi a 110 atmosfere di azoto liquido "secco" e quando entra il cutoff , entra in funzione la pompa che ne fa arrivare uno fino a 300ATM accumulando 150 mila Joule (= 300 quintali da 36 kmh a zero, o, 30 quintali con dislivello di 10Mt); e NON intervenendo per niente nella frenata di emergenza... non so se mi credete, ma nulla puo essere migliore! anche perche potrebbe avere anche altre applicazioni, come il recupero dell energia nello scarico di pesi nei MULETTI. fidatevi! ciao
  7. questo sistema di recupero di energia di frenata, e' il piu efficente di tutti quelli fino a qua visti sul mercato! considerando che da ruota a ruota, usando: tipo prius, alternatore- batteria- Mot.elett = 30% tipo kers, ad alta tensione = 55% di efficenza tipo kers a volano a levitazione mag, e sottovuoto = 68% mentre qua siamo ad efficenze del 87%... questo significa che gli autobus URBANI, con pensiline e semafori , arriveranno a consumare il 60% in meno! cosa che si puo dedurre anche dalla fiches tecnica; Security Violation - 03 riduzione dei consumi 25% (considerando urbano , extraurbano ecc) http://www.youtube.com/watch?v=366cmpp-RV4
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.