Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

sand37

Members
  • Posts

    34
  • Joined

  • Last visited

About sand37

  • Birthday 07/03/1986

sand37's Achievements

Guidatore esperto

Guidatore esperto (2/8)

110

Reputation

  1. aggiornamento: avvisato il meccanico del problema descritto, mi ha subito detto che potrebbe essere presente un pò di gasolio nel serbatoio dell'olio, pertanto di controllare il livello dello stesso. Tenendo conto che l'ho sostituito a marzo ed ho percorso 12000Km, nel controllarne il livello è risultato in eccesso. Mi ha consigliato che nell'eventualità che il livello dell'olio fosse oltre il limite max, di procedere con il cambio. Ma anche se lo facessi, siamo sicuri poi che il problema non si ripresenterà? cosa potrebbe causare la presenza di questo gasolio nel'olio motore?
  2. Salve a tutti, nell'ultimo mese ho notato che la mia Opel Corsa 1.3 CDTI (2005) all'accensione (a freddo) emette un quantitavo elevato di fumo grigio dalla marmitta, con un odore non del tutto gradevole, quasi acre. In effetti dopo poco tempo, mi si è accesa la spia di "avaria motore". Prontamente l'ho portata in autofficina e dalla diagnosi della centralina è emerso che la segnalazione proveniva dalla maledetta valvola EGR. Il meccanico ha controllato il sistema di ricircolo gas di scarico, ed ha notato che il condotto di aspirazione era completamente intasato dalla fuliggine incrostata. Ha proceduto con la pulizia dell'intero condotto e della stessa valvola. Ora dopo questo intervento, l'emissione di fumo grigio è aumentata vistosamente. Il tutto dura all'incirca 10 minuti per poi stabilizzarsi, limitandosi ad emettere un pò di fumo solo nelle successive accellerazioni delle marce basse (2a e 3a) per poi scomparire del tutto una volte che il motore è a temperatura. Se accendo la macchina ed il motore è gia caldo, tutto ciò non succede. In ogni caso, il meccanico mi ha consigliato di far ricontrollare l'auto fra 2 settimane, in modo da monitorare il funzionamento corretto del sistema di ricorcolo dei gas di scarico. Secondo voi è "normale" che ci sia questa emissione anomala di fumo grigio? Ho anche pensato di fare un pieno e di mettere nel gasolio l'additivo per pulire gli iniettori, e tirare a manetta le marce. Magari può servire, boh . Voi cosa nepensate? Consigli? Grazie aniticipatamente, un saluto, Manuele
  3. Sì lo so Tony, infatti in condizioni "normali" scalo sempre prima, ma in questo caso preferisco utilizzare la salita per decellerare e quando scalo il motore risponde sempre bene e con i giri giusti, non crea quello "strattone" che destabilizza l'auto. Procedendo poi con quella marcia sfrutto anche la discesa successiva (per scendere dal cavalcavia) e reinserisco la marcia successiva in modo che il motore mantiene sempre lo stesso range di giri, sia in decellerazione/scalata sia in accellerazione/marcia successiva. EDIT: ovviamente effettuo questa operazione solo con condizioni di asfalto e visibilità ottime.
  4. Salve a tutti ragazzi, allora vorrei sapere un vostro parere riguardo alla scalata di marcia nelle condizioni in oggetto : ovvero in salita e in curva, bisogna effettuarla prima della curva e quindi rallentando parecchio, oppure mantenere la marcia, senza accellerare e quando arriva ai giusti giri scalare mentre si percorre la curva? Voi come vi comportereste? Io adotto la seconda soluzione, ovvero lascio l'accelleratore (in pratica non premo nessun pedale) in modo ch i giri del motore e la velocità si abbassino fino ad arrivare al punto migliore per effettuare la scalata. Questa condizione si presenta, però, nella metà esatta della curva (l'angolazione e la pendenza della curva sono quelle della corsia di decellerazione di una strada statale, che poi ti porta sul cavalcavia), in questo caso si perde un po di stabilità, ma data la velocità non sostenuta non è un problema.
  5. Intervalli di manutenzione europei L'intervallo di manutenzione è di 2 anni / 60.000 km (manutenzione principale) e di 1 anno / 30.000 km (manutenzione intermedia) per tutti i veicoli ( eccetto AGILA B e ANTARA 2,4 lt. che hanno cadenza 1 anno/15,000 km) . Alla dovuta scadenza, nel quadro strumenti/contachilometri parziale compare la scritta "InSP" (a seconda del modello). Il piano di Manutenzione ECOService è pre-programmato in fabbrica : la manutenzione del veicolo va pertanto eseguita in conformità al sistema ECOService, ogni anno / 30.000 km. a seconda del termine che viene raggiunto per primo (AGILA B, ANTARA 2,4 lt. ogni anno / 15,000km) . Alla scadenza dell'intervallo fisso o calcolato, all'inserimento dell'accensione il display del contachilometri visualizza InSP per circa 10 secondi. Rivolgersi ad un'officina per eseguire il prossimo intervento di manutenzione entro una settimana o 500 km (a seconda del termine che viene raggiunto per primo). Sebbene ECOService preveda intervalli fissi, possono esservi eccezioni: in condizioni d'esercizio sfavorevoli o particolarmente pesanti, la richiesta di un cambio aggiuntivo dell'olio motore può comparire nel display ( “InSP 0”) anche prima di 1 anno / 30.000 km. , rendendo necessaria la sostituzione del lubrificante specialmente nel caso la richiesta comparisse ad una distanza notevole dall'ispezione annuale. Per risparmiare tempo, potrete valutare assieme al vostro Riparatore OPEL la opportunità di svolgere eventuali altri controlli non ancora giunti alla scadenza manutentiva. fonte : opel.it
  6. Ho una Opel Corsa 1.3 CDTI di fine 2005, l'ultimo modello prima del restyling in pratica. Grazie per le info,ma dove si acquista questo spray?
  7. anche perchè non c è sempre stato sto puzzo, la prima settimana l'aria usciva inodore.. comunque appena l'aria si refrigera scompare qualsiasi odore.
  8. sì, se vogliamo possiamo dire "can bagnato" XD . Uhm la cosa strana è che li ho fatti controllare ad Aprile, e mi era stato detto che erano puliti... l' AC la uso da circa 2 settimane, detto questo, è plausibile che si siano sporcati in queste 2 settimane?
  9. Salve a tutti, da un pò di tempo a questa parte, quando avvio l' AC, nei primi 3-4 secondi ovvero prima che l'aria sia refrigerata, si sente uno strano odore, come di umidità, non so se ho reso l'idea, che scompare non appena l'aria comincia a diventare fresca. Ovviamente dura poco, ma non è una sensazione gradevole. Sapete darmi qualche dritta sulla possibile causa e magari anche una probabile soluzione? Thanks in advance
  10. beh dico questo perchè ogni giorno faccio esattamente lo stesso percorso, stessa velocità ecc ecc. Sono calcoli approssimativi è vero, ma ho anche la sensazione che la macchina risponda meglio alle accellerazioni, la sento più scattante con il gasolio più caro... E comunque non mi sono basato su un singolo test, in quanto trovando chiuso uno andavo all'altro, e quando accade questo faccio molta attenzione al comportamento dell'auto, appunto per cercare di capire se è plausibile la mia teoria approssimativa xD
  11. eheheh gran bella risposta mi premeva sapere, più che altro, se era possibile che un gasolio facesse fare più strada rispetto ad un altro. a questo punto credo che il marchio piu conveniente come prezzo, sia quello che usa il carburante più scadente, in questo modo tutto ha un senso.. paghi di meno ma cammini di meno... in pratica è solo un piccolo aggiramento per farti credere di risparmiare... a questo punto meglio il gasolio piu caro ma più "pulito"
  12. Salve a tutti, Ho un piccolo quesito/enigma da porvi. Ho notato una cosa che mi sembra un pò strana, quando faccio rifornimento dal benzinaio X, la lancetta del serbatoio si alza, facciamo un esempio, di 1 tacca e percorro 150km; mettendo la stessa somma in € di carburante, da un altro benzinaio Y, la lancetta del carburante si alza di 1,2 tacche e percorro lo stesso 150 km. Il carburante del benzinaio X è poco più caro del carburante del benzinaio Y. In teoria dovrei fare più km quando faccio rifornimento dal benzinaio Y, ma non è così, ho come la sensazione che la mia auto consumi di più quando metto un tipo di gasolio anzicchè un altro. E' possibile? Spero di essere stato sufficientemente chiaro Thanks
  13. forse mi sono espresso male, non uso il freno motore per arrestare la corsa, ma semplicemente per rallentare, in modo da usare sia il freno vero e proprio che il freno motore.
  14. Ciao a tutti, ho una piccola curiosità riguardo il freno motore; è più corretto o consigliabile effetuare questa frenata lasciando la frizione velocemente o piano? gracias
  15. chiedo scusa per quel che avevo scritto... ho modificato il messaggio appena mi sono reso conto... non volevo alludere a niente in particolare, volevo solo dare dati sullo stile di guida rapportato ai consumi.I'm sorry
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.