Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'scalata'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 7 results

  1. Ciao a tutti ragazzi , mi sono appena iscritto ed eccomi subito qua a rompervi le scatole . Non ho trovato una sezione in cui ci si presenta , spero di non infrangere nessuna regola . Vi racconto un po' di roba : ho 20 anni e da 3 mesi ho preso la patente ma ho ancora diversi problemi . Ho imparato a guidare su una Renault 4 tutta malandata che aveva mio padre (era l'unica auto) , vecchia e con alcune differenze rispetto alle auto moderne (chiaramente ho sostenuto l'esame sulla nuova panda dell'autoscuola ma oramai ho l'abitudine con l' R4) Finalmente dopo anni siamo riusciti a permetterci una fantastica Hyundai I10 modello 2017 (quella con le luci diurne a led rotonde sul davanti) a benzina , ho aspettato molto questa auto e la tratto come se fosse mia figlia . Per me è stato tutta una novità rispetto a prima , i finestrini che si abbassano elettronicamente , la radio , il cambio nel mezzo e il contachilometri e il contagiri (sull' R4 era tutto rotto) , si lo so sembro un cavernicolo che scopre il fuoco ahahah Voglio imparare a guidare bene questa auto sia per abilità che per evitare errori che rischierebbero di rovinarla , vi espongo i miei problemi : 1) quando passo ad una marcia più alta rilascio il pedale dell'acceleratore , premo la frizione , cambio marcia , poi nel rilasciare la frizione lentamente già inizio a dare un po' di gas però a volte avverto il classico strappo da dietro . Se invece faccio tutto in sequenza ovvero rilascio acceleratore , premo frizione , cambio , rilascio frizione del tutto e do gas ci metto troppo tempo e allora i giri sono già scesi e non sono più ottimali per la marcia che ho appena messo Come faccio ? Di solito uso il primo metodo anche se ho paura che non rilasciando la frizione del tutto mentre si da gas (anche in quei pochi secondi ) essa si possa usurare o addirittura bruciare 2) Quando devo passare ad una marcia più bassa , classico esempio dalla terza alla seconda , arrivano le pene dell'inferno . A scuola guida mi hanno sempre detto : rallenta , frizione , seconda , rilascia frizione , tutto questo frenando . Quando lo facevo sull' R4 erano dolori perchè il cambio non era sincronizzato quindi vi lascio immaginare , a volte improvvisavo dei punta-tacco che quasi mai venivano ahahah . Sulla nuova essendo sincronizzato pensavo che i problemi fossero risolti e invece no allora vi chiedo, come fare ? Faccio come ha detto la scuola guida ? Freno , frizione , scalo, rilascio sempre con il freno premuto ? Scusate il post lungo e forse poco chiaro ma come dice il mio nickname : sono un driver disperato con la paura di fare danni ad una macchina aspettata per anni . Grazie in anticipo a tutti Un Saluto
  2. Salve a tutti, seguivo il topic "marciare in folle..." che grazie a qualcuno molto interessato è stato chiuso. Ero molto interessato al discorso che si intraprendeva. Volevo capire il cut-off è quel lasso di tempo che intercorre tra il rilascio dell'acceleratore e il minimo numeri di giri prima che si spenga? o si ha quando alzo l'acceleratore e la macchina cammina da sola? Poi vorrei chiedervi ma la macchina consuma aumentando le marce senza accelerare o va per "inerzia"? scusate la mia ignoranza.
  3. Nella discussione sulla frizione premuta in curva ho letto che si sconsiglia la scalta dalla 2a alla 1a quando si è in movimento. Io fino ad ora l'ho sempre fatto, in quanto cerco di sfruttare tutto il freno motore possibile per evitare di usare il freno in certe situazioni. Notavo però che da quando ho cambiato macchina (da un doblò a benzina a una 159 diesel) l'inserimento della prima è molto più difficoltoso, e io in un certo senso ho paura di forzarlo. Passare alla prima in movimento è una manovra sconsigliata o si può fare senza problemi?
  4. Buongiorno, possiedo una nissan almera 2.2.td. Vi porgo un esempio cosi ci capiamo meglio: Mi trovo in terza marcia a 50 km/h, e all' improvviso la macchina che mi precede rallenta, io devo allora scalare in seconda marcia per sorpassarlo ed avere una risposta piu pronta del motore. Il problema sta nel fatto che quando provo ad effettuare questa operazione, la mia macchina rallenta vistosamente e sobbalza.Mi spiegate passaggio per passaggio cosa fare( (ai miei amici lo vedo fare con estrema naturalezza ma mi vergogno a chiederlo. Qual'è il giusto raccordo tra la frizione e il gas in fase di scalata.?Si puo accelerare appena la frizione comincia a riattaccare oppure bisogna aspettare che finisca lo stacco della frizione CIAO!!!! GRAZIE!!!!!
  5. Salve a tutti ragazzi, allora vorrei sapere un vostro parere riguardo alla scalata di marcia nelle condizioni in oggetto : ovvero in salita e in curva, bisogna effettuarla prima della curva e quindi rallentando parecchio, oppure mantenere la marcia, senza accellerare e quando arriva ai giusti giri scalare mentre si percorre la curva? Voi come vi comportereste? Io adotto la seconda soluzione, ovvero lascio l'accelleratore (in pratica non premo nessun pedale) in modo ch i giri del motore e la velocità si abbassino fino ad arrivare al punto migliore per effettuare la scalata. Questa condizione si presenta, però, nella metà esatta della curva (l'angolazione e la pendenza della curva sono quelle della corsia di decellerazione di una strada statale, che poi ti porta sul cavalcavia), in questo caso si perde un po di stabilità, ma data la velocità non sostenuta non è un problema.
  6. Salve a tutti. Vorrei chiedervi dei pareri su come approcciare le discese in sicurezza e risparmiando più carburante possibile. Io faccio così: sono diciamo in seconda, non appena inizia la pendenza e se il motore ha i giri giusti, metto la terza e mollo l'acceleratore, poi faccio prendere un po' di velocità e metto la quarta per ridurre il freno motore e se voglio accelerare ancora la quinta, quando arrivo ad esempio al'incrocio a cui devo dare precedenza passo direttamente alla seconda frenando col motore. In pratica la faccio solo col cambio non toccando il gas. In questo modo consumo 0 grazie al cut-off vero? Mio padre dice che è poco sicuro, in quanto se sono chessò in quarta o quinta e ho bisogno di dare accelarare in ripresa improvvisamente non posso farlo. Voi cosa ne pensate? Poi vi chiedo: è dannoso passare ad esempio dalla quinta alla seconda (senza però andare fuorigiri) oppure dalla seconda mettere direttamente quarta/quinta (anche qui con i giri del motore che lo permettono senza singhiozzare)?
  7. Dopo il topic su come rilasciare la frizione in partenza ecco un altro 3D su un'operazione molto semplice (per chi la sa fare, quindi non per me): La scalata. Esempio: statale, si deve prendere una corsia di decellerazionee dopo aver decellerato, rallentato un pochino con il freno si deve scalare dalla 5^ alla 3^. L' istruttore mi ha detto che si deve fare con il freno leggermente premuto che si deve rilasciare dopo la frizione, io faccio cosi solo che la macchina mi fa un salto, lui dice che lo fa perchè freno poco, ma è impossibbile visto che arriva quasi a fermarsi, se rilascio la frizione lentamente la scalata dura un casino di tempo quindi tenendo frenato mi fermo. Come devo fare? Credo di aver fatto un post abbastenza incasinato, quindi tu che hai letto ignora quello che ho scritto e dimmi come scali tu. Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.