Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

shadow_line

Members
  • Content Count

    3,258
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

shadow_line last won the day on March 28 2019

shadow_line had the most liked content!

Community Reputation

1,962 Excellent

About shadow_line

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 01/30/1972

Profile Information

  • Car's model
    millenium falcon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ottimo, sarà anche un'attrazione turistica per la zona, un'occasione per proporre i vini di franciacorta e spero anche una possibilità di creare maggiore attività sul circuito di franciacorta anche non solo per le porsche ma in genere si spera, non avrebbe senso "chiuderlo" solo alle porsche, vedremo
  2. é quello che penso anch'io, l'automobile ha piú di cento anni di storia ed é una storia gloriosa come poche altre, non ha senso rifare tutto da zero come pensano nella "valle del silicio/silicone" se consideriamo la storia dei motori ferrari, abbiamo due vette incontrastate: la generazione dei V12 di gioacchino colombo ed evoluzioni assolutamente perfetti per i loro tempi e imbattuti come estetica anche oggi, e il 12 piatto a 180° di forghieri, che prima dell'iniezione, con i monumentali sei doppio corpo weber, io ho visto questo motore esposto da solo, sembra una scultura classica nella migliore tradizione e storia dell'arte italiana, un capolavoro come dicevo appunto dipenderà dalle leggi tra fine di questo e prossimo decennio, ma se diventasse obbligatorio andare in elettrico nei centri città (in alcune in nord europa sta diventando già cosí)... allora ecco la soluzione, derivata tra l'altro da una possibile prossima formula uno: motore 2 tempi a pistoni contrapposti, a pari potenza con l'attuale=metà peso, che verrebbe utilizzato per modulo kers-ibrido con batterie appunto per girare in centro si avrebbe: stessa potenza, stesso peso, ecologia richiesta in centro città, in pratica un win-win-win!
  3. se decidono di fare la sezione di approfondimento di autopareri come hanno detto, potresti scrivere dei racconti un po' alla volta e poi pubblicarli quando hai tempo, sarebbe decisamente interessante, vediamo cosa decidono gli ammin. del sito
  4. se per questo io giorni fa ho visto uno stelvio mascherato cosí zona paraurti ant e post..
  5. dipende da come saranno le leggi degli anni 30, comunque dal punto di vista ingegneristico a me un due tempi a pistoni contrapposti, quindi piatto...inizierei subito a lavorarci sopra, l'idea e la novità mi piacciono, non sono un conservatore quello che invece é indispensabile é che sia sempre garantita la continuità storica, la presenza di heritage e legacy storiche di un oggetto, questo sí, per questo non sopporto gente come musk o in genere la silicon valley che pensano di arrivare qui, fare tabula rasa e mettere su la loro "roba" da zero, se ne tornassero nelle praterie dell'oklahoma! qui in europa abbiamo tremila anni di storia che costituiscono a tutti gli effetti il "canone occidentale" e che devono essere considerati e rispettati, dobbiamo evolverli, migliorarli, ma mai cancellarli, mai! le auto piú belle sono nate qui e nasceranno sempre qui!
  6. sicuramente é indispensabile la versione 2posti con gabbia per chi la vuole perché quest'auto se tutto va bene entra dritta dritta nella mitologia automobilistica Giulia GTA, dico, GTA, nella versione corsa originale é l'auto piú memorabile di tutti i tempi nella categoria turismo
  7. dicevo prima del progetto di portare i motori due tempi in formula uno, cosa che potrebbe poi riflettersi nelle sportive stradali pensiamo ad un auto come la 812, viaggia sui 6500cc di cilindrata, se fosse due tempi basterebbero circa 3800cc e per di piú senza il gruppo valvole e camme il motore termico peserebbe praticamente la metà a pari potenza, a quel punto si potrebbe aggiungere un gruppo kers-ibrido per girare nei centri cittadini se le norme antinquinamento ad un certo punto vietassero i motori termici in città, e il tutto avendo un peso complessivo pari all'attuale ripeto, non é da fare domattina ma potrebbe essere una soluzione per la fine degli anni 20 e gli anni 30
  8. sí infatti, ho scritto pianali ma volevo scrivere " economie di scala ne hanno" un gruppo economicamente piú grande puó pensare a una gamma modelli piú ampia, quindi il telaio per la prossima giulietta puó essere fatto rientrare in un progetto di condivisione su piú modelli, specie per le versioni elettrificate/elettriche
  9. sarebbe mitologica, non é cosí importante che corra almeno non in questi anni, in passato sí ma oggi non é indispensabile, l'importante é che ci sia e che sia molto pubblicizzata, molto "raccontata" perché queste sono le alfa romeo per cui henry ford diceva di togliersi il cappello quando passavano
  10. sí gli aerei russi in pista prendono aria da sopra come misura antifod in genere perché sono sempre progettati per operare da piste semipreparate, cosí come sono sempre aerei grandi per contenere piú carburante possibile considerate le distanze tipiche della zona anche il "generale inverno" poi, é vero che ha sempre fermato le armate nemiche ma se non fanno attenzione ferma anche i russi stessi, ho sentito che in certe zone sperdute della siberia accendono i motori delle auto tipo zigulí a ottobre e li spengono a inizio marzo, in quei mesi restano accese sempre, anche quando non sono in uso, anche di notte.. una cosa inoltre che forse non tutti sanno é che i motori dei liner hanno varie volte dei microstalli o stalli parziali che non vengono nemmeno riportati sugli strumenti in cabina ma che sono registrati dai sistemi di bordo come Acars, gli ingegneri di linea comunque non li guardano altrimenti i tempi tra un volo e l'altro sarebbero infiniti, li guardano invece gli ingegneri che fanno la manutenzione programmata e ovviamente le ditte costruttrici
  11. questa mi era sfuggita, che dire.. un bombardamento a tappeto..
  12. per me i suv servono perché c'é veramente parecchia gente "oggigiorno" che vuole guidare alto e che ne fa la ragione principale su cui scegliere l'auto poi peró adesso con psa pianali ne hanno potrebbero fare una giulietta "bassa" prima non ci avrei scommesso un cent ma adesso con le condivisioni psa lo vedo fattibile
  13. se pensiamo al futuro si dovrà attentamente considerare le decisioni per il nuovo motore che verrà scelto in formula uno per la metà degli anni 20 gli inglesi hanno chiaramente detto che l'elettrico non va bene per fare tutto, che il pubblico vuole il rumore delle auto e pensano addirittura a un motore due tempi se la formula uno resta endotermica sa pure con un'aggiunta elettrica tipo kers, allora si dovrà andare ad una divisione netta delle posizioni: da una parte le automobili per lavoro e necessità che saranno elettriche e di fatto saranno dei generici "mezzi di trasporto" in gran parte proprietà di società di noleggio, costituiranno il 90% del circolante e di fatto non si chiameranno piú automobili dall'altra parte, con il 10% e anche meno del circolante, le auto per divertimento e per passione che potrebbero restare ibride, con la parte elettrica che si usa solo in città ed endotermico+elettrico fuori dai centri cittadini
  14. io la marchierei proprio 500.. anche perché fiat ormai é soltanto piú uno dei tanti marchi di fca per me in centro a parigi con la "cinq-cents" fa piú "chouette", piú chic tra l'altro "cinq-cent" si dice lo stesso in francese e in alcuni dialetti italiani..
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.