Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

shadow_line

Members
  • Content Count

    4,562
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

shadow_line last won the day on March 15

shadow_line had the most liked content!

Community Reputation

2,958 Excellent

1 Follower

About shadow_line

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 01/30/1972

Profile Information

  • Car's model
    millenium falcon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. la tuta alare é una cosa che non farei mai mai mai mai mai, non é rimasto quasi nessuno di quelli che avevano iniziato, il fatto é che ha avuto un certo appeal sui piú giovani e facevano molte visualizzazioni sul tubo
  2. notevole, io come dicevo non ho pazienza per questa cosa ho bisogno di movimento veloce mi sentivo meglio con il tennis, ecco ero un tipo piú da tennis, quanto ai tipi da club é ovvio che si tratta di gruppi frequentati molto da gente in cerca di "status" quindi molti snob, molti che si sono fatti largo a "spallate" per essere lí, insomma... adesso non ho piú voglia di tennis o di bici, mi resta la vela e se nella vela l'estremo é il giro del mondo perché no! potrebbe essere che ci provi... vedremo
  3. il golf a livello hobby come sport in effetti si riassume in una cosa sola, saper fare lo "swing" per lanciare la pallina, che richiede peró una concentrazione molto maggiore di quella che sono disposto a concedere ad una "roba" come il golf quindi diciamo che mi fa venire un nervoso "estremo"... questo sí il golf invece va bene per incontrare gli amici e fare vita sociale da club
  4. questo sicuramente estremo... per me che non sopporto il freddo... questo invece quanto ad estremo... non so ci devo pensare...
  5. sicuramente, le serie speciali ferrari sono ancora una delle migliori situazioni come rapporto investimento/divertimento/status-immagine che si trovano in tutto il mondo dell'auto
  6. molto interessante vedere uno degli Imoca 60 in gara ripreso dall'interno in navigazione di notte notare alzando il volume che razza di rumore fa andando a 20 nodi sull'acqua, che é già parecchio ma non ancora il max visto che queste barche superano i 30...! notare anche una specie di sibilo che si sente ogni tanto, é il rumore che fanno i foil, che sono poi dei profili alari, quando vanno ad alta velocità in acqua sui coppa america si sene ancora piú forte la cosa strana é che nessuno sapeva prima che una superficie alare in acqua ad alta velocità facesse u
  7. in effetti so anche giocare a golf ma non lo faccio piú da anni... e l'ho praticato poco comunque, tendenzialmente noioso... nel golf la cosa piú estrema che si puó vedere é questo avvenuto poche settimane fa, un "hole in one" che sfida le leggi della fisica e anzi mi fa venire dei dubbi che viviamo davvero dentro un sistema tipo "matrix"...
  8. per il giro del mondo a vela Vendee Globe, il francese Thomas Ruyant é passato in testa superando l'inglese Alex Thomson, terzo un'altro francese (di base sono quasi tutti francesi...) di interessante ci sarebbe da parlare di come si naviga nell'atlantico del sud sotto l'equatore, vediamo nei prox giorni un'altra cosa come anticipavo ieri, il giro del mondo a vela non é uno solo, oltre all'attuale si fa anche quello in equipaggio a tappe, quindi con fermate in vari porti lungo la rotta per parecchi anni é stato conosciuto come Volvo Ocean Race dal nome dello
  9. a torino caselle come in altri aeroporti da anni usano i falchi addestrati ci sono ditte apposite che gestiscono il servizio per tenere lontani volatili vari
  10. io, sport praticati: vela bicicletta (corsa e mountain) tennis intesi come hobby/amatoriale per la vela si puó considerare estremo solo il giro del mondo... se parliamo di "estremo" dovrei andare ai miei "giri" in ultraleggero di vari anni fa, estremo per via della precarietà dei mezzi di allora...
  11. torneremo ancora su questi aspetti tecnici, domani comunque aggiornamento sulla Vendee Globe che in francia ormai risulta essere piú seguita del tour de france e del tennis al roland garros ed é ovvio, il ciclismo tra "bombe" dopanti e le bici da strada ormai con i motori elettrici.. perde consensi, il tennis anche, la vela in contatto con la grandiosità del mare, con lo spirito d'avventura che la caratterizza, adesso che é anche supertecnologica si candida a tutti gli effetti a sport del futuro e poi anche una notizia che riguarda l'italia a vela, domani, bye!
  12. con l'arrivo dell'elettrico e la crisi attuale si avrà un mercato dell'usato con prezzi strani e poco prevedibili per vari anni probabilmente
  13. il problema é che ormai ogni futuro "guizzo progettuale" costerà decine e decine di milioni di euro e qui invece di soldi da spendere in corse non ne avranno molti...
  14. adesso siamo arrivati alle barche "volanti" con i foil e abbiamo un'altra trasformazione: la lama di chiglia diventa i due "bracci" laterali dei foil ed é questa volta la carena a sdoppiarsi nelle sue due funzioni primarie: 1) navigare in acqua 2) "volare" in aria come si é ottenuto questo? dividendo proprio la volumetria della carena in due parti con funzioni fluidodinamiche differenti: la parte centrale in basso si stacca e protende verso la superficie dell'acqua, é lunga stretta e piatta sotto, perché? perché deve toccare ed immergersi nell'acqua quindi lunga e stret
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.