Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

shadow_line

Members
  • Content Count

    4,225
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

shadow_line last won the day on March 15

shadow_line had the most liked content!

Community Reputation

2,790 Excellent

1 Follower

About shadow_line

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 01/30/1972

Profile Information

  • Car's model
    millenium falcon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. é giusto che si alternino volta per volta linee morbide e curve e linee piú tese e spigolose mai mettersi dei limiti, le cose buone possono arrivare da stili e concezioni via via differenti
  2. stupenda, bellissima rossa con sedili blu, tutto heritage! molte delle versioni corsa anni 60 di ferrari avevano i sedili blu
  3. ancora in vista del fine settimana, un video con un certo "brio" buono per l'intrattenimento ma che dice e spiega anche molto, moltissimo, una rappresentazione molto ben fatta in cui si vede ingegneria strutturale, gestionale, cantieristica... non é vela ma siamo sempre in "zona mare" come si dice, un'immagine (o un video in qst caso) vale piú di mille parole:
  4. e poi, in effetti, se con una barca da 52 pollici si fanno grandi traversate, per una breve crociera potrebbe bastare anche questa..:
  5. in america comunque ci sono ditte che fanno mobili da ufficio riciclando parti di aereo:
  6. abbiamo visto barche molto grandi, i J Class, ora vediamo una barca molto piccola, con questo "vascello" lungo 52 pollici inglesi, poco piú di 130 cm, il suo "armatore" tenterà la traversata dell'atlantico, potrebbe metterci mooolto tempo a mio parere, la noia e la salsedine si faranno sicuramente sentire comunque di sicuro una barca "situazionista" guy debord approverebbe...
  7. quanto al metano ci troviamo di fronte a uno di quei problemi geopolitici "non detti" ma che sono alla base del 90% di questi tentativi di eliminare i vari combustibili d'estrazione sotterranea vale a dire togliere il potere economico che i russi ricavano dalla vendita di materie prime questa ricerca del passaggio all'elettrico o all'idrogeno é in realtà l'ennesimo capitolo dell'eterna lotta tra gli anglosassoni e i russi, va avanti dalla fine del 700, loro la chiamano "the big game"
  8. o forse tutto sommato stanno diventando tutti venditori di illusioni perché oltre alle illusioni non é rimasto molto altro da vendere?
  9. insomma... cherosene & cherosene.. & cherosene.. vedremo
  10. questo lo posto qui in ambito militare, oltre ai terrapiattisti ci sono anche quelli che non hanno ancora capito bene come leggere le carte:
  11. eppure dovrebbe essere fattibile almeno imbarcare idrogeno in pressione, suddividendo i serbatoi in vari moduli, certo che il guscio esterno dei serbatoi stessi sarebbe un peso aggiuntivo.. dipende tutto dalla tecnologia che si metterà a punto (?) per costruire questi accidenti di serbatoi
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.