Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

shadow_line

Members
  • Content Count

    5,289
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

shadow_line last won the day on March 15 2020

shadow_line had the most liked content!

Community Reputation

3,236 Excellent

1 Follower

About shadow_line

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Birthday 01/30/1972

Profile Information

  • Car's model
    millenium falcon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. comunque dicevo idea giusta, poi la realizzazione possiamo discutere, ma l'idea di riprendere la tecnica 4C a marchio Abarth sarebbe 👌 mentre Alfa dovrebbe salire e puntare su una 6C
  2. ricapitolando... (ricapitolando sembra il nome di un parco-giochi?) dicevo... abbiamo 3 club storici e anglos che sbavano al solo pensiero di mettere la Coppa America in una teca di vetro antiproiettile ognuno nella sede del proprio club, in piú abbiamo la squadra italiana di Luna Rossa ormai partecipante e anche vincente nelle semifinali anch'essa storicizzata in piú ci sarebbe Alinghi di E. Bertarelli, di fatto italiano "de roma" come famiglia (ex proprietari di azienda farmaceutica) ma che vive in svizzera e da anni va dicendo in giro che lui é "sfizzero" fino al mid
  3. fino a: "the NYYC was pissing in the wind" per chi non sapesse chi sono i contendenti metto due immagini dei club di Ny e Uk: si capisce subito dalle sedi dei club che questi hanno decine di avvocati sia tra i loro soci che tra i loro conoscenti... ecco come mai sono riusciti a scrivere 156 pagine di regole & regolamenti in "avvocatese"...
  4. cos'é questa roba? in pratica il New York Yacht Club se n'é uscito con una "mappazza" in carta rilegata di 156 pagine in cui si propone come garante permanente della Coppa e del suo funzionamento a livello di regolamenti e regate future compresa la gestione dei diritti d'immagine, della sostenibilità della partecipazione da parte di quanti piú possibili concorrenti ecc ecc ecc ecc per 156 pagine... 📖 in realtà visto che il Royal Yacht Squadron inglese é già stato nominato Challenger of Record non é possibile prendere in considerazione un'altra sfida come recita il Dee
  5. eh certo che ci vorrebbe!!! Abarth fatta cosí come continuazione del telaio+meccanica di 4C mentre Alfa sale di grado con una 6C parallela alla Maser MC20, questo ci vorrebbe!!!
  6. a questo punto quindi abbiamo: Nuova Zelanda vincitori della Coppa e di nuovo Defender, inglesi come nuovo Challenger of Record... gli inglesi come già detto propongono una sfida a due tra loro e Nz sul percorso originario al'isola di Wight come in quel 1851... caos generale... perché sembra una manovra antisportiva per "comprarsi" la Coppa stessa (e in effetti fosse per loro l'avrebbero proprio "comprata" altro ché) decidono quindi di evitare uno scontro in terreno aperto e si "infrattano" con tutti gli incartamenti dichiarando che se ne usciranno ad ottobre con il nuo
  7. per chiudere la settimana al meglio vediamo le news sulla Coppa America 🔔 🏆 si é creata a questo punto una strana situazione per cui le 3 squadre anglosassoni che hanno partecipato all'edizione di Coppa da poco conclusa, si ritrovano tutte assieme con una fortissima & imprescindible voglia di mettere le mani sulla Coppa 🧐 😆 -gli inglesi perché la Coppa l'hanno creata loro e l'ha realizzata il gioielliere Garrand di Londra nel 1850/51 (Garrard esiste ancora tra l'altro e quando serve si occupa ancora della "vecchia brocca") in piú hanno grossi finanziamenti alle
  8. una tipica irruzione di aria fredda dall'artico che scende verso l'europa a combinare casini.. 💨 🌀 🌊 in genere l'aria fredda scende dai balcani, arriva sull'italia a partire dall'alto adriatico (qualcuno ha detto BORA? ebbene sí)
  9. puó essere interessante fare qualche considerazione meteo su questo periodo dell'anno, ad inizio primavera, dato che é anche il momento in cui iniziano molte delle regate veliche in mediterraneo primavera e autunno sono i periodi migliori per andare a vela in mediterraneo perché nel passaggio tra le stagioni si ha piú possibilità di trovare vento con una certa intensità, mentre l'estate é caratterizzata da una situazione complessiva piú tranquilla e venti piú leggeri, adatti non a caso alla "vacanza mediterranea" é il motivo per cui molti yacht a motore di tutte le nazionalità si f
  10. 😆 in effetti quella in foto é Black Pearl, lunga 106 metri, quella nuova di Bezos attualmente in costruzione in olanda nel cantiere Oceanco sarà lunga 127 metri, quindi 11 metri piú di Black Pearl! ⛵__________________⛵ ! di fatto dovrebbe diventare lo yacht a vela piú grande al mondo dato che quella specie di galeone del 600 di "A" é invece un motorsailer (sail-assisted) e non una vera nave a vela altra new nel settore megayacht, hanno venduto, o stanno vendendo Octopus che era stato fatto costruire da Allen l'ex socio di Gates, qui un video che serviva appunto a f
  11. per oggi parliamo ancora del nuovo record di Giovanni Soldini con il trimarano Maserati sul percorso del Fastnet il Fastnet é una delle classiche storiche tra le regate veliche, si corre nel mare d'irlanda detto anche "celtic sea" e la sua particolarità é di andare a doppiare il faro del Fastnet appunto che é già in atlantico anche se vicino alla costa irlandese, spesso lí il mare é da paura... Soldini e i suoi hanno quindi fatto il record su un percorso importante anche se non durante la gara ufficiale, comunque sono la prima barca a riuscire a scendere sotto le 24 ore
  12. notare poi nei video l'onda lunga (e anche abb. alta) dei primi giorni mentre invece domenica c'era zero vento... 😆 l'onda lunga é creata dal vento che accompagna perturbazioni e/o tempeste in generale e che soffia magari per giorni anche abbastanza distante su un'ampia superficie che viene chiamata "fetch" increspando il mare, poi la perturbazione e l vento spariscono ma l'onda lunga resta anche per uno o due giorni ad ogni modo: queste regate che definiremo appunto classiche rispetto a quelle piú recenti viste in Coppa America hanno indubbiamente ancora un loro fasci
  13. quindi cosa possiamo dire... bell'ambiente, bellissime barche, queste ovviamente sono barche da crociera con equipaggi non professionistici o con solo alcuni professionisti a tempo pieno il resto spesso sono famigliari e amici, quindi insomma una regata "classica" con barche classiche se paragonata a quello che si é visto ultimamente in Coppa o nel giro del mondo e proprio dal confronto tra questi generi di regata vediamo come sia cambiato il mondo: 25 e piú anni fa i maxi erano spesso piú veloci delle barche di coppa america che si usavano allora e circa la stessa velocità de
  14. 😅... ma prima vediamo di commentare e definire le news di questi ultimi giorni! 🔔 iniziamo con le Regate di Primavera a Portofino di quest'ultimo fine settimana, storicamente da 25 anni questo appuntamento segnava l'inizio della stagione velica in italia e direi nel mediterraneo, negli anni 90 aveva molto seguito anche come partecipazione vip, personaggi e velisti conosciuti, barche nuove varate appositamente poco prima, sponsor che mettevano molti soldi per avere il trofeo a loro nome e visibilità ovvio negli ultimi tempi il mondo intero é cambiato, oggi chi si puó dav
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.