Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

grayfox_89

Members
  • Content Count

    647
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

786 Excellent

About grayfox_89

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 06/22/1989

Profile Information

  • Car's model
    Fiat 124 Spider
  • City
    Caserta
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

6,856 profile views
  1. E' così tanta la differenza? A parità di opts avevo notato una differenza non maggiore a 2-3 mila euro, già più giustificata. Oltre non vale la pena: i motori sono uguali (rullano esattamente uguale) con il vantaggio che sulla fiat paghi meno bollo, il resto è meglio sull'abarth ma non da giustificare una delta di prezzo così elevato
  2. https://www.autoscout24.it/annunci/abarth-124-spider-1-4-turbo-multiair-170-cv-benzina-rosso-ae6485ee-819c-4687-a719-d85a5aded2ce?cldtidx=10 Ottimo prezzo secondo me Oppure questa km0 https://www.autoscout24.it/annunci/abarth-124-spider-1-4-turbo-multiair-170-cv-benzina-grigio-31942840-87fa-aa63-e053-e350040a65ca?cldtidx=13 Tranquillo, la rivendibilità è zero, in compenso te la valutano stranamente bene in concessionario credo comunque il grosso del valore sia già andato giù Secondo me a maggior ragione se è una terza macchina punterei alla più casinara abarth. Per il "lusso" hai la stelviona
  3. La barchetta quanto sangue che mi fa! Impressionante poi questo prototipo
  4. Ma ti perdi quel “clak” secco del cambio manuale sicuramente è più lento, ma poter ogni volta fare punta tacco, con quella pedaliera perfetta. Equilibrio perfetto. Ed era quello che volevo da una spider sportiva
  5. Per giocattolo intendo proprio la definizione che ha dato @stev66 l’abarth non monta la telecamera posteriore, ma è possibile aggiungerla aftermarket con poca spesa. Installare un’autobloccante non è assolutamente illegale! Che il modello che hai provato non è stato trattato con i guanti è fuori discussione, ma qualcuno ha avuto problemi con i fianchetti: la sostituzione dovrebbe essere prevista in garanzia. Sulla mia dopo 40mila km e quasi 3 anni sono ancora in buono stato!
  6. Specchietto elettrocromico, ho preso un gentex 451 dall'America pagato 30 euro, upgrade consigliassimo vista l'esigua altezza da terra e l'abbondanza di suv e\o kit xeno illegali tarati alla membro di segugio. Upgrade dell'infotainment, finalmente mando in pensione quello scarsissimo sistema Mazda ed inizio ad utilizzare degnamente google maps. E' il kit mazda, con software modificato con le giuste icone.
  7. Rumorosità a capote chiusa è maggiore che aperta. L'abarth ha una duomi non funzionale (3 barrette avvitate). Se cerchi il giocattolo ---> Abarth
  8. Feeling dello sterzo a parte, Stelvio sempre un furgone rimane. Certo è che nelle brevissime prove in concessionarie non è sempre facile farsi un'idea precisa di un auto...
  9. Probabilmente la vettura che hai provato qualche problemino ce l'aveva. Io ho guidato sia Stelvio, che ovviamente, 124, e ti che secondo me: lo sterzo è superiore sull'alfa, non c'è proprio paragone. La sensazione di agilità, è superiore sulla 124, ma non di moltissimo. Tieni conto che hai provato la versione con sospensioni molto più soft. Sentirai l'abarth più "immediata" ma anche più rigida (non di molto) Il bello di queste spider è lo possibilità di sentirti tutt'uno con l'auto, la possibilità di pennellare ogni curva con un filo di gas (e per questo il differenziale è fondamentale) e la sensazione di guida en plain air. Se cerchi le performance.. beh non è l'auto adatta. La gobba dovrebbe essere il catalizzatore, infatti in estate funge da fornetto
  10. In tal caso, l'upgrade del differenziale resta consigliato, vista comunque la cifra esigua. Il record Monza suona molto molto meno con il centrale silenziato fiat. Potresti metterlo comunque, o mettere il centrale fiat su abarth... Tornassi indietro io un pensierino all'abarth ce lo farei. Non di certo ai prezzi di allora (10mila euro di differenza per la stessa auto non sono pochini) ma per 2-3 mila euro, anche in ottica di rivendita futura non è affatto una cattiva idea. Resto dell'idea che la semplicità e l'eleganza della lusso sia ben altra cosa rispetto alle prese d'aria finte della scorpionata
  11. Su Giulia solo lo sterzo è migliore. Per il resto come divertimento alla guida non c'è paragona. E' già impressionante che Alfa abbia tirato fuori suv e berlina paragonabili a una delle piccole sportive più belle da guidare di tutti i tempi. Consiglio comunque anche io l'acquisto direttamente della versione abarth (gusti estetici a parte). Sulla fiat finisce per cambiare velocemente scarico e differenziale e ti ritrovi al prezzo dell'abarth o quasi senza però averne il valore commerciale. Adesso trovi già qualcosa intorno ai 23mila euro. Se dovessi prendere la fiat, il differenziale e il record Monza si trovano a 400 euro l'uno, e sono upgrade secondo me obbligatori.
  12. Difetti di gioventù personalmente non ne ho trovati. Le alette parasole sono fatte di cartapesta, e le ho fatte sostituire in garanzia. Anche le cinture che non tornavano in sede. I sedili sono fatti di un materiale strano, per cui sconsiglio di fissarli troppo intensamente per non farli rovinare Per il resto solo soddisfazioni!
  13. Per me la devono proporre a marchio Abarth. C'è una discreta fetta di clientela che comprerebbe Abarth e mai Fiat (che poi siano la stessa cosa è un altro discorso)!
  14. Una ciabatta inguardabile, come il resto della categoria. Ne venderanno a migliaia
  15. Ho visto molto ridimensionato il reparto "sportivo". Non uno stand a sè stante quest'anno, e solo due modelli esposti. 124 spider in veste fiat non l'hanno nemmeno portata, mentre erano lì ben 2 Giulietta.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.