Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'biturbo'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 7 results

  1. Regioni di fuzionamento: Sotto i 1.500 giri: Tra i 1.500 ed i 3.000 giri: Oltre i 3.000 giri: Nella press relese parla del BiTurbo per ridurre il tubolag, consumi e aumentare la coppia, poi ci sono altre novità che non ho ben letto... Per me è più interessante finalmente la possibilità di avere le sospensioni HiPerStrut non più riservate alla sola OPC! PS: Notare l'intercooler a liquido per il turbo più piccolo. Exclusive sequential double-turbo technology for Opel Insignia
  2. autowereld Stesso motore della Classe E: 2.2 biturbo, 204 CV e 500Nm.. Il consumo dichiarato è di 5,7l/100km ed emette 149g/km di CO2 .
  3. Qualcuno sa le caratteristiche tecniche? da quello che ho letto su autoblog pare ci sia un turbo controllato elettronicamente..al posto della biturbina.......e-turbo?
  4. Secondo gli amici di Autoblog.nl, nei prossimi mesi BMW potrebbe presentare un nuovo motore bi-turbodiesel: un quattro cilindri due litri da 204 cavalli che userà lo stesso sistema del 6 cilindri della 535d che prevede due turbo-compressori che agiscono in serie, uno di maggiori dimensioni, per gli alti regimi di rotazione, uno di minori dimensioni per garantire più spinta ai bassi regimi. Grazie ai due turbo in serie, si passerebbe dai 177 cv / 350 Nm del motore montato sulla 120d ai 204 cavalli / 400 Nm del nuovo motore, che potrebbe debuttare su una Serie 1 chiamata 125d oppure 120sd. Certo è che un turbo-diesel da oltre 100 cavalli/litro fa veramente impressione... Nel seguito le curve di potenza e coppia motrice. fonte: autoblog.it EDIT: Foto e cartella stampa pag 4
  5. 3.0 6 cilindri, 24V, iniezione diretta, sovralimentazione con due turbine. Potenza massima 306CV. Annunciato da pochi minuti su bmwpress.com
  6. da OmniAuto.it | Magazine Online del Mondo dei Motori Mercedes presenta i nuovi diesel 4 cilindri Più efficienza e 250 CV per la Classe C 250 CDI Mercedes, annunciando la nuova gamma di motori diesel a quattro cilindri, ha confermato l'obiettivo di ridurre la cubatura dei suoi propulsori (e di conseguenza consumi ed emissioni), mantenendone al contempo prestazioni elevate. I nuovi motori diesel di 2,1 litri, destinati in prima battuta alla Classe C, offrono maggiore potenza e minori consumi rispetto alle unità che andranno a sostituire, con la versione più potente che vanta addirittura un guadagno del 20% in fatto di potenza e del 25 % per la coppia. Il top di gamma è rappresentato dal 250 CDI, nome che indica la versione da 204 CV (a 4.200 giri/min.) del quattro cilindri di 2,1 litri; la coppia è di 500 Nm fra i 1.600 e i 1.800 giri, i consumi sono diminuiti rispetto alla precedente versione (0,5 litri in meno ogni 100 chilometri) e le emissioni di CO2 sono ridotte del 13%, oltre a essere in linea con le future normative Euro 5. La C 250 CDI accelera da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi e i consumi medi dichiarati sono di 5,4 litri di gasolio ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 di 143 g/km; la 220 CDI promette invece i 5,1 litri/100 km e i 136 g/km di CO2. L'incremento di potenza deriva da numerosi affinamenti meccanici, come il sistema common-rail della quarta generazione, l'aumento della pressione degli iniettori e dei compressori bi-stadio, scambiatori di calore più efficienti e ricircolo dei gas di scarico. Sulla Classe C, oltre al già citato 250 CDI, verranno montati altri due motori con la medesima cilindrata di 2.143 cc ma con nomi diversi a seconda della potenza: il 220 CDI da 170 cavalli (fra 3.200 e 4.800 giri) e il 200 CDI da 136 CV (fra 3.000 e 4.600 giri). + Le nuove unità saranno presto utilizzate sui SUV del Marchio tedesco, ma anche nelle realizzazioni ibride e in combinazione con la tecnologia BLUETEC.
  7. In occasione dell'edizione 2006 del Salone di Ginevra (2-12 marzo), la Peugeot ha ritoccato leggermente la gamma motori delle "407" berlina (foto), station wagon e coupé. La novità più interessante è sicuramente l'adozione di un inedito turbodiesel di 2.2 litri, annunciato dal gruppo Psa (Peugeot-Citroën) nell'autunno del 2005. Come promesso, questo "HDi" sviluppa ben 170 CV e 370 Nm di coppia massima a 1750 giri, anche per merito di una raffinata sovralimentazione a doppio stadio, con una turbina piccola che lavora ai bassi regimi e una più grande che entra in funzione oltre i 2700 giri al minuto. Visto che allo sviluppo ha contribuito anche la Ford, è probabile che le auto francesi non restino a lungo le uniche a beneficiarne... Fa piacere, inoltre, sapere che l'ottimo V6 turbodiesel, sinora riservato alla "Coupé", diventa disponibile anche per la berlina e la station. Tutte le novità dovrebbero essere a listino dopo l'estate.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.