Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di : Motor.it

Nicola_P

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    1865
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

982 Excellent

Su Nicola_P

  • Rank
    Pilota Ufficiale
  • Compleanno 13/05/1991

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Ford Focus 2017
  • Città
    Rovigo
  • Professione
    Operaio
  • Genere
  1. Fai conto che in teoria si dovrebbe togliere la chiave dai muletti per evitare che persone non autorizzate possano farne uso.
  2. Ford Focus IV (Spy)

    una fiestona praticamente, troppa plastica e griglia troppo piccola su quel frontale.
  3. sanzione salata, 24€ è più lo sbattimento per andarla a pagare.
  4. Che dei poliziotti sappiano con certezza che un auto rara come una corvette monti dei freni non regolamentari la vedo non dico impossibile ma quasi. Non parliamo di una punto dove sono stati installati i 300mm della versione abarth con pinza a 4 pompanti. Che poi montare impianti frenanti maggiorati sia fuori regola questo è vero, pompa freni ma soprattutto l'intero assetto dei veicolo non sono studiati per montare freni da 360mm in luogo degli originali da 300 ad esempio. In giro si vedono non di rado, soprattutto auto del gruppo VAG, montare impianti frenanti assurdi derivati da Lamborghini o dalle rispettive versioni RS, tempo fa vidi una Scirocco con dei carboceramici
  5. Nella mia modesta città in realtà esiste un parcheggio di interscambio, lasci la macchina e in due passi sei praticamente in centro dove trovi tutto il necessario, peccato che sia a pagamento, tranne una piccola area durante il weekend. An, una porzione di tale parcheggio, proprio quella che resta free il sabato e domenica vogliono toglierla per fare uffici o non so bene cosa. Per me che conosco la città conviene entrare passare accanto alla ZTL e parcheggiare l'auto in una delle vie laterali con l'estrema gioia di vi abita.
  6. Discorso colpe e velocità: se sei oltre il limite e ci sono lesioni gravi o peggio è un attimo passare dall'apparente ragione al torto marcio e parlo per casi successi nella realtà. Discorso scatola nera: valuta gli sconti che ti fanno, io l'ho fatta montare al volo visto la conveniente economica.
  7. ok invertiamo il prezzo, adesso aspettate che mi faccio due conti in tasca: delta di € all'acquisto della mia auto nuova tra diesel e benzina a parità di cv: 2000€ consumi versione a gasolio: 18km/lt consumi versione a benzina: 15km/lt Prezzo medio gasolio 1.3€ prezzo medio benzina 1.45€ km annui 15000 (minimo) ora spendo 1083€ per andare a gasolio invertendo il prezzo dei carburanti spenderei circa 250€ in più rispetto ad adesso, contando il delta del prezzo di acquisto arriverei a pareggio in 8 anni. Se poi ci aggiungiamo qualche altra complicazione per i veicoli a gasolio è presto fatta
  8. "tenere il ricircolo aria inserito mentre si guida" quindi oltre ad avere cretini con i cellulari alla guida ci ritroviamo con dei cretini addormentati!
  9. Allora: un auto emette PM10 e inferiore non solo dal tubo di scappamento ma anche dall'usura delle gomme e dei freni. Adiamo a vedere le masse e le gomme delle odierne vetture e scopriamo che negli ultimi anni pesi e gommature sono aumentate a dismisura. Quindi, chiedo, siamo sicuri che la mia punto diesel €4 con 90cv, con delle 185/65 R15 e 1300kg emetta più particolato del suv da 1700kg 200cv €6 con delle 235/55 R18? Demonizziamo le "vecchie" e puzzolenti vetture poi però possono girare dei camion in centro storico "eh ma sono €6". Ripeto: quando sento "blocco della circolazione di X Y e Z" rido come un matto per il semplice fatto che a decidere quello sono capaci tutti, dalla classe politica mi attendo ben altre iniziative e non un tirare a campare utilizzando la nostra salute come spot elettorale.
  10. Ma quei giochetti li fanno solo le vetture dimostrative o anche quelle vendute alla clientela? No perchè sono oscene, dai manco la punto ammiocugino fa quei versi li. Per il resto non digerisco i mille tablot interni e neppure il posteriore che invece adorano nella vecchia versione.
  11. F1 2017 - GP Stati Uniti

    Previsto sereno?
  12. Che poi esistono gli impianti a metano pure per i motori a gasolio, però per legge non si possono installare sulle auto private
  13. Per dirne un'altra, mia morosa dopo due anni di treno Rovigo-Ferrara ha preferito farsela in macchina. Con il treno risparmiava qualcosina ma era un'odissea tra ritardi, cancellazioni, scioperi (che io vieterei, non puoi scioperare e fare un danno a me che ti pago il biglietto, se hai delle condizioni lavorative che non ti aggradano prenditela con chi di dovere o cambia lavoro) e condizioni di viaggio.
  14. io percorro 15000km annui, pochi mesi fa ho cambiato auto, ho valutato il benzina e il gpl alla fine sono rimasto al gasolio perchè: A GPL oltre ad essere un discreto polmone non la facevano con l'allestimento che desideravo (e se devo spendere i miei soldi me la prendo come piace a me) A benzina sarei andato in pareggio in circa 5 anni Con il discorso che NESSUNO è obbligato ad usare l'auto andiamoci piano, molte persone sono obbligate ad usarla altroché. Personalmente anche se volessi i miei orari e impegni non corrispondono con il trasporto urbano e spesse volte dovendo fare 200-300km ho valutato il treno, a conti fatti usando la macchina in 2 o più persone il treno è molto sconveniente. Mi sono fatto cinque anni di trasporto urbano, mai più, non è possibile perdere due ore per fare un tratto dove in macchina mi servono quaranta minuti. Inutile bloccare il traffico se poi apri i listini e di GPL o ibride ce ne sono veramente poche. Inutile dire di comperare veicoli a benzina se poi devo spendere centinaia di € all'anno di differenza. E' dall'alto che vanno fatte valutazioni e scelte, il semplice cittadina fa quello che conviene di più al suo portafoglio. Altrimenti dovremmo tutti girare con una panda a metano e cerchi da 13
  15. Esatto, abbiamo fatto lo stesso ragionamento quest'estate, io mi sono preso una €6b a gasolio e abbiamo rottamato un "vecchio" ma funzionante €3. Nella mia città già dallo scorso anno hanno bloccato le €3, con nessun controllo ovviamente, sono proprio curioso di vedere cosa succederà tra un mesetto quando accenderemo i camini e le stufe a pellet, visto che dal 6/10 al 17/10 ci sono stati ben sei giorni di sforamento con una media di circa 70. Si mi roderebbe il culotto se mi bloccassero la circolazione dopo aver speso dei bei soldini per una nuova auto, anche perchè a lavorare ci devo andare, quindi. Ripeto, bloccare la circolazione non serve a nulla, serve invece un piano ben studiato per risolvere una volta per tutte il problema.
×