Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Minosse

Members
  • Content Count

    2,665
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

111 Excellent

About Minosse

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 12/24/1988

Profile Information

  • Car's model
    Alfa Giulietta
  • City
    /ブレシア
  1. Tralasciando il discorso su cosa possa essere ritenuto frignare come una femminuccia o meno, Vettel secondo me aveva diritto a esprimere disappunto sulla mossa di Ricciardo. L'australiano è arrivato a ruote bloccate, fuori controllo, non riuscendo nemmeno a rimanere in pista. Nulla di tanto diverso da una entrata alla Kvyat. Questionabile anche il rientro in pista a voler ben vedere. E' stato apprezzabile che Ricciardo abbia fatto un tentativo di sorpasso in staccata (che gli è tipico), ma ha sbagliato la misura, e solo i buoni riflessi di Vettel hanno evitato l'incidente. Io al tedesco concederei lo sfogo via radio. https://streamable.com/b7aw Complimenti a Max. Sarà pur vero che si sono allineate tutte le stelle perchè potesse avere la chance di vincere, però non ha sbagliato nulla sotto una certa pressione, su una macchina che guida da 3 giorni, a 18 anni. Per quanto riguarda i piloti Mercedes, io la vedo così: hanno sbagliato entrambi. Difesa troppo aggressiva e attacco troppo aggressivo considerando il contesto "primo giro-compagni di squadra". Capisco le ragioni delle manovre di entrambi, così come concordo sull'analisi e le decisioni degli steward sul fatto che si tratta di incidente di gara. Comunque sono da ringraziare perché ci hanno regalato un GP non scontato.
  2. La Tilke GmbH ha lavorato su input di Tavo Hellmund e Kevin Schwantz, ideatori di questo circuito. Grande Hamilton. Il meritevole del titolo è lui, ormai senza più dubbio. Bernie comunque ha vinto: il suo stupido GP degli emiri sarà quello decisivo del campionato indipendentemente dal risultato del Brasile.
  3. Porca miseria, una F1 non è pensata per quel tipo di impatto, le protezioni laterali sono più basse
  4. Io aspetterei prima di fare certe considerazioni, anche solo per avere certezza sulle circostanze. Ad esempio l'elicottero c'era ed è decollato, ma pare che l'ambulanza sia stata scelta al suo posto. Per ora... Speriamo bene.
  5. Non capisco quello che vuoi dire, ma mi sembra di capire che stai cercando di applicare una sorta di logica al pensiero dei tifosi ed allo stesso tempo di attribuire uno stereotipo all'intero popolo di tifosi del cavallino
  6. Cosa ci sta regalando Ricciardo!
  7. Due Mercedes, due Williams, due McLaren, Alonso, due RedBull. Dove diavolo sei Kimi?
  8. Lamando(rla)? Certo che la gamma di berline 3V VW in cina è impressionante. Lavida, Bora, Sagitar, Jetta, Passat, Santana, Magotan, Phateon, New CC, CC Import... e adesso questa. Molte di queste sono pure nella top 10 delle auto più vendute
  9. Anche sul sito Ferrari parlano solo di problemi alla partenza.
  10. Curiosamente come velocità massima in gara Alonso ha segnato 343.8 km/h, solo Hulkenberg ha fatto meglio. Non è specificato quando ha raggiunto quella velocità, ma direi che pur con doppia scia, drs, etc. in quel momento non aveva certamente 140 cv in meno. O che si riferisse ad un momento specifico della gara in cui il suo ers non funzionava... La sua gara comunque sì è spenta dietro a Magnussen, dove ci è finito a causa della penalità.
  11. Il contatto per me non è stato intenzionale. Anche perché in quel tipo di contatto è forse più probabile che si rompa l'ala e l'altro non fori la gomma. Però è stato intenzionale il fatto di forzare un sorpasso che non era nemmeno per metà completato prendendosi rischi inutili e mettendo in difficoltà il compagno che deve cedere per evitare il contatto. Poi ha pure sbagliato la misura nel lasciar sfilare Hamilton ed è successo quello che è successo. Rosberg mi sembra uno intelligente, sarà certamente deluso.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.