dan

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

110 Excellent

Su dan

  • Rank
    Foglio Rosa
  1. Grazie mille. Chiedo un altro ragguaglio dal punto di vista fisico: una trasmissione col mozzo al centro non é di per sé sconveniente, in quanto il braccio su cui agisce la forza motrice del semialbero é molto ridotto? Analogamente ad applicare una forza vicino al cardine di una porta invece che sull'estremitá di essa. Non si é mai pensato di ovviare a questa problematica? edit: ho trovato il tipo in questione http://www.autoblog.it/post/22943/legimac-new-global-traction-prototipo-di-un-nuovo-sistema-di-autotrazione-dal-varesotto
  2. Salve a tutti, è il mio primo messaggio sul forum per chiedervi una curiosità, in merito a una ricerca che sto facendo. Ricordo che qualche anno fa, un sedicente ingegnere aveva sviluppato un meccanismo per il quale la trasmissione del moto di rotazione alla ruota non avveniva tramite il classico mozzo centrale ma attraverso un meccanismo particolare, molto rumoroso. Questa persona dichiarava che era molto più efficiente poichè sfruttava un "braccio" molto maggiore. Ora, non ricordo i particolari ma mi aveva incuriosito e non trovo altre notizie in merito. Potreste spiegarmi gentilmente cosa intendesse dire? Mi scuso se è già stata aperta una discussione simile.