Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

viva l'italia

Members
  • Content Count

    2,201
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

viva l'italia last won the day on March 30 2017

viva l'italia had the most liked content!

Community Reputation

649 Excellent

About viva l'italia

  • Rank
    World Championship Winner
  • Birthday 02/03/1979

Profile Information

  • Car's model
    JEEP Wrangler 2 porte 3.6L benzina
  • City
    New York, Long Island
  • Professione
    Fisico subnucleare
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il paragone infatti calza. Uno SmartWatch dopo tre anni è da museo. Io uso ancora un orologio analogico di 22 anni fa. Nemmeno riesco a immaginario un gadget elettronico venire usato per 22 anni. Ok per me sulle auto il giusto mix. Ma su cose essenziali come tachimetro, contagiri, indicatore carburante e temperatura motore... Analogico tutta la vita. Poi ci saranno in futuro auto come la odierna tesla t3 dove tutto è contenuto in un tablet aggiornabile e amovibile. Ma non è lì dove alfa va a competere ☏ E5803 ☏
  2. Può darsi. Ma poi tale utente scoprirà che qualunque cosa di 100% digitale oggi sembrerà vecchia e obsoleta tra 3-5 anni. Guardate i sistemi digitali e di infotainment delle auto dei primi anni '10. Non solo sembrano vecchi ma spesso non sono neppure compatibili con l'elettronica e i gadget di oggi. Il digitale invecchia assai più rapidamente dell'analogico. Io una delle cose che temo, quando vedo questi cockpits fully virtual, è proprio la rivendibilità sul medio periodo ☏ E5803 ☏
  3. Mah, a questo punto tutta la filosofia del nuovo corso del marchio è da rivedere.Se si vuole il premium di massa stile tedeschi, tutta l'attenzione posta su pianale, meccanica delle emozioni, auto disegnata attorno al guidatore etc... non ha senso. Tutto questo costa, e poi l'utente vuole la lucina che cambia colore e il tablet? (cose che tra l'altro, di per se oggi non costano un bip ) Per dirne una... gli utenti di massa neppure lo sanno che Giulia è a TP ☏ E5803 ☏
  4. Ma sono solo io l'ultimo dei Moikani che ama l'eleganza senza tempo di un cockpit analogico con le lancette che si impegnano sul contagiri? E a cui le luci led camviacolore fanno cag... In quanti siamo nella mia riserva indiana? ☏ E5803 ☏
  5. sulla wrangler lo fai ancora oggi. almeno per l'anteriore. Disconnettere il posteriore è più macchinoso ma comunque anche fattibile.
  6. seconda foto in alto, ruota posteriore non a contatto col suolo. non c'è articolazione nelle sospensioni. Per questo la gente usava gli assali
  7. Maggior ragione per cui serve nel mercato un mezzo che sia un minimo "duro" gia' di fabbrica. In modo che possa affrontare il fuoristrada occasionale e l'uso duro con tranquillita' e senza modifiche. Il Defender precedente, come uscito di fabbrica, aveva gia' una configurazione atta a molti usi ed era configurabile gia' nell'ordine per molte applicazioni. Poi per usarlo nel fuoristrada amatoriale ed ai raduni lo si modificava ma con modifiche molto meno estreme di quelle richieste ad un SUV moderno unibody AWD. Ed anche questo era un vantaggio.
  8. Secondo me questa auto, con qualche accorgimento per essere messa in produzione a costi umani (4 porte tradizionali, ruote più normali, airbag passeggero) potrebbe essere messa in vendita a 20000 euro ed essere il veicolo dell'elettrificazione di massa in Italia. Io non perderei l'occasione. Si ripaga in 6 anni colo solo risparmio benzina. E se puoi sostituire le batterie, appena escono quellemigliori le puoi cambiare ed il valore usato resta alto. Qui in America molte ibride plug in o elettriche perdono valore a 100000 miglia perché sostituire il battery pack usurato costa $6000 tra batterie e lavoro. E anche se non è usurato, i progressi sono talmente veloci che acquistare un prodotto elettrico di 6 anni fa sembra di portarsi a casa un prodotto preistorico. Questo concetto invece supera questi limiti. ☏ E5803 ☏
  9. Che poi cosa vieta di produrre una versione corta (più da città) ed una con bagagliaio più lungo, da segmento b? Le puoi chiamare panda e panda XL ☏ E5803 ☏
  10. Piu' guardo quest'auto e piu' e' geniale. Vera erede della panda 30 in chiave postmoderna. Dite la venderanno in Nord america? Se si hanno un acquirente sicuro!
  11. Quindi praticamente FIAT sta abbandonando le utilitarie? Non mi convince ☏ E5803 ☏
  12. Ma si potrebbero fare due modelli. Uno con stilemi panda e l'altro con stilemi jeep. ☏ E5803 ☏
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.