Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

Search the Community

Showing results for tags 'mazda 3 2019'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Venditori Convenzionati
  • Il sito Autopareri
  • Autopareri Answers Copia

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 4 results

  1. -->> Topic Spy: https://www.autopareri.com/forums/topic/63689-mazda-3-2019-spy <<--
  2. Visto e considerato che mi hanno già tamponato, significa che l’auto è ormai matura per essere raccontata... a parte gli scherzi (ma neanche troppo) volevo scrivere 2/3 cose su questa Mazda 3. Le impressioni sono parametrate gioco forza con la mia vecchia auto (mito 1.4 8v) e l’altra auto che utilizzo ancora (golf VI 1.4 tsi). L’intenzione, quando ho deciso di cambiare, era quella di mantenere le caratteristiche positive della mito, migliorando quelle negative. Nonostante l’età, la piccola Alfa secondo me faceva la sua figura. O meglio, bella o brutta, aveva quei due o tre tocchi (vetri a giorno, fari led posteriori, pochi spigoli) che la rendevano ancora attuale. Quando sono andato a vedere questa 3, che in foto non mi aveva convinto granché, mi è piaciuta subito. Tutti quelli che l’hanno vista, anche loro contrariamente alle foto, ne sono rimasti positivamente colpiti. Non passa certo inosservata, e il soul red fa la sua parte. All’interno la sensazione di qualità è davvero elevata. Volante, sedili, inserti in simil pelle sulla plancia, plastiche morbide, piccole ma intelligenti cromature, disegno generale, feedback dei tasti, tutto l’insieme è realizzato con cura e lontano da quello che è il classico stile giapponese. La posizione di guida è perfetta. Il sedile è perfettamente allineato a pedaliera e volante e, nonostante l’inclinazione a scatti, permette di sentirsi subito immersi nell’auto. Immersi perché ci si cala nell’abitacolo, tutto rivestito in nero (cielo compreso) e con tutto a portata di mano. Tunnel molto ampio e alto, con un grande bracciolo (morbidissimo) che nasconde un grande vano. Gli amanti della finestratura ampia, così come le taglie XXL, credo non si troveranno molto a proprio agio. Io apprezzo. Una volta in moto, si capisce come mai le Mazda siano rinomate per il loro comportamento stradale. L’assetto è solido ma mai scomodo, sulle buche dà l’idea di essere compatta, un blocco unico, senza somigliare ad una tavola da surf in quanto ad assorbimento. Allo stesso tempo, l’ingresso in curva è rapidissimo (molto più che mito, che già secondo me andava bene) con il posteriore che segue passo passo l’anteriore. Attenzione però: se si guida sporco, frenando in curva o forzando la sterzata, il posteriore allarga piacevolmente, aiutando a chiudere la traiettoria. Con limiti e compostezza ovviamente di un altro livello, ricorda un pochino la mito. Anche lo sterzo contribuisce all’ottimo comportamento: da fermo son quasi 3 giri lock to lock e temevo fosse poco diretto. Invece, complice l’assetto, le curve scorrono che è un piacere e si percepisce bene quello che passa sotto le ruote. Apprezzo molto il fatto che sia leggero, come quello sulla mito senza dna: ho avuto qualche giorno una Giulietta a noleggio e, in dynamic, l’ho trovato inutilmente pesante senza che aggiungesse nulla in quanto a precisione. Infatti poi molti si sono stupiti della leggerezza dello sterzo di Giulia. In realtà è giusto così, ad essere cannato è quello di Giulietta in posizione D. Del cambio non ne parlo, non è necessario. Perfetto. Non teme confronti, ad ogni livello. Capitolo motore: per alcuni va piano, per altri va forte. Per alcuni consuma poco, per altri è una petroliera. Sicuramente c’è chi va di più e anche chi consuma meno. Sono a 1000 km, in Mazda mi hanno detto di slegarlo subito senza aspettare. Inizia a spingere verso i 3000 giri ed è un piacere fino anche a 6000, limitatore un pochino più in alto. Rotondo, con un bel sound e piacevole anche in basso. Per riprendere con decisione bisogna scalare, poco ma sicuro. Ed è una fortuna! Per ora, non risparmiandomi, sono a 7,2 l/100 km. Tanto? Poco? A me va bene così. Mito, che ovviamente andava la metà, faceva i 6,5l /100km circa. Mi pare un consumo adeguato, e penso che scenderà. Adas presenti e con una taratura che lascia guidare. Ci sono tutti, ma intervengono solo “alla fine”. Il lane assist ad esempio prima fa vibrare il volante, poi agisce quando si è ormai sulla linea. Il lane centering ci sarebbe anche, ma è volutamente lasciato solo per le basse velocità (fino a 50 km/h circa) dove permette di seguire il veicolo che precede tenendo l’auto al centro della corsia. Cruise adattivo ben funzionante, lettore cartelli stradali acerbo: molte volte legge i cartelli delle stradine adiacenti. Fenomenali HUD e fari led a matrice. Il primo permette di guardare pochissimo la strumentazione, i fari fanno luce chiarissima e profonda. Due dotazioni che aumentano la sicurezza in modo percepibile da chiunque. Questi diciamo che sono i punti che mi premeva sottolineare. Non ho idea di come si stia dietro, credo di non aver mai aperto le porte posteriori. Baule più che sufficiente per le mie esigenze, sicuramente piccolo in relazione alla lunghezza dell’auto. Devo ancora scoprire tutte le funzionalità dell’auto, in caso aggiornerò! ☏ iPhone ☏
  3. E' da un po' che sentiamo parlare di "SkyActiv-X" come tecnologia riguardante il nuovo ed innovativo motore a benzina Mazda, del quale potete trovare dettagli e prime impressioni in questa discussione: Mazda Skyactiv-X: motore SPCCI con accensione per compressione controllata (2018) A pochi però è saltato all'occhio il fatto che con l'occasione, Mazda ha di fatto presentato piattaforma e tecnologia della futura Mazda 3, tant'è che i modelli dati in prova ai giornalisti, sotto l'attuale pelle, nascondevano nuovo motore e buona parte delle modifiche che verranno introdotte sul modello venturo. Tra le novità troveremo: - maggior percentuale di acciaio ad alta resistenza (il 45% contro il 18% dell'attuale), il che si tradurrà in meno peso e più rigidità (+8%), minor utilizzo di leghe speciali o materiali difficili da accoppiare e quindi anche da ripristinare in caso di riparazioni; - sigillature con collanti e resine dure nei punti critici di contatto tra lamiere, al fine di ridurre vibrazioni o risonanze acustiche che minano al confort; - particolari strutture "ad anello" che andranno a rinforzare il telaio, ottimizzando il lavoro delle sospensioni ed offrendo un alto livello di sicurezza passiva; - specifiche tarature delle sospensioni per ogni combinazione (verosimilmente poche) cerchio/pneumatico; - ritorno al PONTE TORCENTE al posteriore per risparmiare peso; i tecnici Mazda assicurano di averne minimizzato le debolezze grazie ad un nuovo design e nuovi materiali... - l'auto risulta più reattiva del 30% rispetto al modello attuale; - un nuovo sedile che permette vantaggi ergonomici, consentendo un migliore allineamento fra bacino e colonna vertebrale, chi l'ha provata ha definito la seduta molto più naturale, riposante ed al tempo stesso in grado di facilitare i movimenti tipici della guida; Un po' d'immagini:
  4. Messaggio Aggiornato il 25/10/2017 anticipazione della prossima berlina di segmento C, che porterà al debutto anche il famoso Skyactiv-X con accensione controllata da candela no ma, dico, avete visto che profilo?? Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/63689-mazda-3-2019-notizie Nuovo Motore Skyactive-X: http://www.autopareri.com/forums/topic/63347-mazda-skyactiv-x-motore-spcci-con-accensione-per-compressione-controllata-2018
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.