Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'prova audi'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 5 results

  1. Perchè l'ho comprata E’ l’auto che ha comprato mio padre a luglio in sostituzione di una Renault Captur dci 110cv 2016 con 135000km. Ha fatto il cambio principalmente per avere un’auto con cambio automatico, rimanendo nel segmento dei SUV compatti. Stava pensando di passare all’Audi Q3, ma ha comprato il Q2 oggetto della prova per via delle dimensioni più compatte. Si trattava di una pronta consegna presente in salone, scelta anche per il colore e per la presenza del tetto apribile. E’ una 1.5 TFSI 150cv, cambio s tronic 7 marce, allestimento identity black (un allestimento sopra l’s-line). Optional rilevanti: cerchi da 19, cruise control adattivo, sedili s-line, frenata di emergenza, navigatore, tetto apribile, vernice Audi-Exclusive. Purtroppo non ha il virtual cockpit, manca solo quello. Abbiamo l’auto da 7 mesi e abbiamo percorso 17000km (io ne avrò fatti si e no 1000). Interni Gli interni sono molto curati, plastiche e assemblaggi sono di ottima qualità e il volante è S-line in pelle traforata con il taglio orizzontale in basso. Il cruscotto è di tipo tradizionale Audi, purtroppo questo esemplare non aveva il virtual cockpit ch avrebbe fatto certamente un altro effetto. Chiari gli indicatori, compreso quello del carburante. Il sistema di infotainment è quello delle Audi del 2014 e a mio avviso non è molto intuitivo. Non è touch e si governa con i tasti presenti sul tunnel, bisogna prenderci un po’ la mano. L’impostazione del navigatore è lenta: bisogna selezionare le lettere una ad una se non si vogliono usare i comandi vocali. Clima automatico bizona che riscalda e raffredda velocemente, anche perché l’auto è a benzina ed entra in fretta in temperatura. Molto belli e ben rifiniti i sedili S-line in pelle e tessuto tecnico, che trattengono il corpo in curva e hanno un design decisamente migliore rispetto alla versione business. Lo spazio è soddisfacente anche dietro e il baule ha una capacità discreta, anche se il captur era molto più flessibile sotto questo punto di vista. Il tetto apribile da molta ariosità. Alla guida L’auto si guida benissimo ed è ben piantata a terra e i cerchi da 19 di misura 235/40 (la massima disponibile) la rendono incollata alla strada pur non avendo le caratteristiche di una berlina. Il motore 1.5 Tfsi 150cv è brillante e ben accordato all’auto, anche se spremendolo il cambio s-tronic 7 rapporti tende a tirare le marce. La ripresa è rapida, ma si sente che non ha la coppia di un diesel. Tuttavia, è veramente molto silenzioso e fluido, ma anche il 1.0 tfsi rimarrebbe una buona scelta e consuma meno. I consumi non sono malvagi se consideriamo che è un suv con i cerchi da 19 pollici: in media si percorrono 13/14 con un litro e si scende a 11 in città. La visibilità davanti è buona, dietro meno a causa dei montanti spessi. In compenso c’è la telecamera in retromarcia insieme ai sensori anteriori e posteriori. I fari full led sono molto efficaci e hanno una luce fredda tipicamente Audi, sono compresi gli abbaglianti assistiti Come per tutte le auto premium, i costi assicurativi sono molto elevati ad eccezione della RCA. La ricompreresti? Sì, è un’auto molto bella e l’esemplare da noi scelto ha tanti optional. Non si tratta però di un’auto di recente progettazione, tant’è che l’infotainment è quello delle Audi del 2014 e non ha niente a che vedere con quello delle attuali A3 e Q3. E’ appena uscito il restyling, dove non ci sono stati miglioramenti sotto questo punto di vista (credo). Prezzo alto in relazione ai contenuti, ma questa è una caratteristica del marchio Audi.
  2. Come qualcuno di voi sa già, ho recentemente acquistato una S1 sportback semestrale come daily car. Ho scelto un modello fuori produzione per una pura questione tecnica: - avevo già una A1 sportback del 2016 della quale non posso che parlarne ottimamente - mi piacciono le vetture compatte cattive e rare da vedere su strada - avendo già la M140 automatica avevo la necessità di avere un cambio manuale a sei marce - la S1 mi aveva sempre attirato a livello meccanico (una B, quattro, manuale a sei marce, 230cv, niente filtro antiparticolato...) - la S1 non è più prevista, e le quotazioni stanno tenendo assai bene pure su quelle più vecchiotte, per cui ho adottato il migliore value for the money, o almeno lo spero! Partiamo con il ritiro: la macchina è stata prodotta ad agosto 2018, ultimo mese di produzione, all'attivo aveva 9128km, (ora dopo due gg, ne ha già 10.400 ). Si presenta ben farcita di optional (era audi Dirigenziale) sedili riscaldati, vetri privacy, infotaiment con tutto e di più (google earth, connessione internet, grafica rivista rispetto alla mia vecchia A1 del 2016, possibilità di vedere DVD, DAB e altre cose), sensori parcheggio davanti e dietro, pack luci ambientali in abitacolo, impianto bose, sensore pioggia ecc, garanzia estesa fino al 2023 fgratuitamente da AUdi Italia e sempre in regalo da Audi, set di gomme invernali su cerchi da 17 (cerchi identici a quelli che monto ora con le estive, che sono gli originali da 17 che montava la S1) quindi ottimo, in caso di "marciapiedi" ho la possibilità di avere anche dei cerchi di scorta all'occorrenza, interni simil pelle e stoffa (come volevo io) con cuciture rosse, volante sportivo con corona squadrata nel lato inferiore, cruise control, antifurto perimetrale e volumetrico, sospensioni adattive, gusci specchietti look alluminio spazzolato. Si insomma, il valore di listino nel 2018 era di 44 mila euro, io l'ho portata via a 29 mila, rientrando la vecchia, ho scucito "solo" 19 mila euro. Per il mezzo che ho in mano, sono soddisfatto, non è moltissimo contando che ho un'Audi "sport" sotto il sedere. Il colore esterno è nero Mythos. Inizialmente la cercavo bianca, ma non c'era verso di trovarla in Italia con meno di 10 mila km e Audi Ufficiale. Ne avevo trovata una identica a quella che ho preso, ma era tutta rosso Imola....e per me era troppo vistosa. Ora, devo dire che inizia a piacermi. ho la M140 bianca....e la S1 nera, con cerchi grigio chiaro tradizionale e le cromature al punto giusto, fa davvero un gran bell'effetto. Ok diventerò pazzo a mantenerla sempre bella...ma sono appassionato e strumentato per car detailing....per cui per me è un piacere anche se sabato, che l'ho lavata per la prima volta dato che l'ho ritirata venerdì a Milano sotto il diluvio, ci ho messo più di tre ore! Solo per lavarla! Però una macchina nera quando pulita è davvero molto bella. La ritiro poco prima di mezzogiorno, sotto la pioggia anche se qualche timido raggio di sole stava facendo capolino tra le nuvole. Auto fredda, e da subito sento la differenza appena innesto la prima. Il cambio è molto più "meccanico" della 1.6TDI che aveo, più "fisico". Inoltre, sempre a freddo è bene innestare le marce con molta calma e perizia, poiché la leva trasmette tutto quello che stanno facendo gli ingranaggi. Quando l'olio del cambio si scalda invece, la leva diventa più fluida, precisa e meno contrastata. Ad ogni modo la "meccanica ruvida a freddo" è una cosa che a me piace nelle auto, mi sa tanto di "old school". L'acqua arriva rapida a 90°, ma so che per l'olio in media ci voglio sempre 10/13km (in tutte le auto a benzina) per averlo a temperatura, senza contare poi l'olio del differenziale, che nelle TP e nelle TI, ci mette davvero molto ad andare a regime, quindi meglio non abusare...anche se la voglia è tanta. Imbocco la A4 direzione venezia, provo il cruise control. Tutto bene, il sensore pioggia và, nessun fruscìo, o rumore molesto. La macchina tira dritta e non ci sono saltellamenti (avevo paura del tappo di sosta sugli pneumatici) invece tutto è a regola, la macchina non ha scricchiolìi e la cosa mi garba assai. L'assetto è bello fermo (oserei dire che è più rigida della M140 che non ha le adattive), in generale come assetto e sensazione al volante, mi ricorda moltissimo ciò che è il mio riferimento come piacere di guida, la mia amata MINI R53 Cooper S LCI. Trovo davvero molte similitudini a livello assetto e sterzo tra la vecchia MINI e la S1, anche se il servo è elettrico su quest'ultima. Non può che rendermi felice la cosa. L'idea generale è di un auto giocattolosa, ma molto matura e signorile. Per comparazione, la 595 Turismo che mi ha divertito moltissimo in Sardegna l'estate scorsa è nettamente più "macchinetta" rispetto alla S1, il che non è in senso negativo, ma la S1 è di una categoria superiore, questo è percepibile in tutto, meccanica inclusa. Ma ribadisco ancora una volta che la 595 è davvero una bellissima auto per divertirsi, che consiglio a mani basse e per certi versi è un'alternativa alla S1, dipende cosa uno cerca. Arrivato a Dalmine, mi fermo a fare benzina (già.....questa non è diesel....e me lo ricorda subito.....) e traggo le prime conclusioni: ho fatto bene a prenderla? SNI. Ancora non ci siamo conosciuti, e dobbiamo prenderci le "misure". Quando ho proceduto all'acquisto non l'ho neanche provata (era murata da altre auto all'interno del garage della concessionaria) ma per lo meno è stata custodita al chiuso, lontana da sole, intemperie ecc. Per cui, garanzia quadriennale totale alla mano...mi sono fidato, tanto quella c'era in Italia....non avevo alternative se volevo una S1. Fatto il pieno (e dopo un buon Bufalino caldo) riprendo il viaggio verso casa. Stavolta la meccanica è bella calda, tutto è più fluido, dunque, metto in Dynamic e il rombo dello scarico (che tuttavia già in Economy o in Auto è bello pieno e presente sempre) diventa davvero corposo sia in abitacolo ma anche fuori, quindi non credo abbia sound enhancements o cose del genere. seconda, terza, quarta, tutte a 6mila e 500 giri, mi ritrovo già a velocità proibitive accompagnato da una coppia davvero consistente. rallento, non si può fare i deficienti per strada...però devo dire che è davvero un piccolo missile. Altra cosa, sotto la pioggia, il sistema quattro spinge davvero bene quando si tira il collo....mai una spia dell'ESP accesa, solo tanta spinta e si sente quando le frizioni dell'Haldex entrano, nonché, specie a freddo il differenziale fa un po' di rumore....tutte cose sportive e old school. L'ultima volta che avevo sentito un differenziale freddo "ululare" era su una Z4M. a livello amarcord/romantico quindi...è tanta roba per un appassionato. A velocità autostradali comunque, se la si lascia in drive mode Auto o Efficency, il motore è silenziosissimo, e la guida assai rilassante, specie in cruise control. Sedili comodi, e abitacolo abbastanza insonorizzato. Purtroppo l'asfalto drenante fa un casino bestiale....unito poi alle bridgestone estive che ho...non aiuta, ma su strada secondaria con asfalto normale, non dico una sciocchezza dicendovi che la radio la tengo a volumi bassissimi (4/6 max) da quanto è silenziosa. Poi naturalmente, si mette in dynamic sotto ai cavalcavia e si ritorna bimbominkia.....tanto quanto lo ero l'estate scorsa con la Abarth. Tornando alla prova, venerdì sera, già le avevo sparato oltre 400km tra autostrada e secondaria. e lo SNI iniziale stava già diventano un SI. Sabato giornata dedicata alle pulizie da maniaco di car detailing, poi di nuovo benzina (eh vabbè...che ci volete fare...da qualche parte per divertirsi bisogna farsi male....in questo caso al portafogli......di continuo......) e ieri decido di prendere la morosa e andare via tra autostrada, collina, lago di Garda ecc. Giornata stupenda di sole...come si fa a restare a casa????? Provata bene tra i tornanti di collina e devo dire che ha davvero una bella trazione. Il differenziale entra sempre progressivo e tende al sottosterzo solo entrando troppo stretti e veloci in curva, ma allegerendo il gas lei punta subito all'interno curva decisa, composta e con autorità sullo sterzo, quindi è tutta una questione di guida. Ho saggiato che una guida pulita da trazione posteriore, non fa che enfatizzare le doti di una trazione integrale, quindi in curva "slow in fast out" docet. un cambio manuale è una gioia a prescindere, specie quando hai una hot hatch sotto, che non ti fa il rev match in scalata (sei tu a farlo, qui non ci sono stupidi accessori per farti sentire figo al semaforo) qui o lo fai tu...o impunti il cambio quando vai allegro. Quindi, una bella trazione solida, punta tacco, un suono che mi ricorda spesso di essere su un'alternativa alla 595 abarth, pochi (pochissimi) filtri, un assetto davvero rigido, un bel telaio, un motore a benzina senza OPF, una bella giornata di sole e una strada di collina, in autunno.....deserta.....sopra al lago di Garda su panorami mozzafiati....che cosa volere di più? Mi sono davvero divertito, è stata una bella domenica. Come prima sensazione è la mia vecchia A1, ma decisamente migliorata, specie a livello telaio, assetto e sterzo. La qualità costruttiva e i materiali sono ottimi per il segmento, non ho nulla da dire in merito. La cosa che più aggrada, sound e tenuta e motricità a parte, è l'elasticità che fornisce il motore, ci avviciniamo a quasi 40kg/m di coppia, per cui anche in 6a marcia a bassa velocità, spinge davvero molto bene. Rispetto alla M140, (che la coppia te la da tutta e subito con un bel calcio nel sedere e spesso la mia che è TP, quando butti giù tutto a controlli parzialmente disinseriti, il sedere inizia andare a destra e sinistra, se sei a controlli inseriti, purtroppo L'ESP ti taglia la coppia....poiché il retro inesorabilmente vuole danzare sempre e comunque) la S1 ha un'erogazione molto più progressiva, diciamo più confortevole. La BMW è senza dubbio molto più impegnativa da guidare forte, anche in presenza del differenziale autobloccante come sulla mia. Sono due auto e due filosofie davvero diverse e questo mi piace, poiché temevo che la S1 si avvicinasse troppo come guida e prestazioni alla M140, invece sono davvero due parrocchie agli antipodi. Sabato se ho un po' di tempo e se il tempo sarà bello, procederò al lavaggio, decontaminazione e lucidatura completa, per cui per le foto di rito attendo che sia presentabile. Per cominciare comunque, vi metto qualche foto che avevo fatto in concessionaria quando sono andato a vederla, poi in onestà non ho mai pensato a farne di altri vista la pioggia. Magari stasera se non piove in garage faccio qualche scatto e lo posto. Se la consiglio? Si, ma consiglio tutta la categoria di auto. Che sia una S1, una 595 Abarth, una Fiesta ST ecc, invito chiunque possa e voglia divertirsi spendendo una cifra contenuta a fare il passo, poiché ti permettono un mondo di divertimento...già....divertimento e piacere di guida.....delle volte riescono (ancora) ad esserci anche in vetture piccole che non presentino listini disumani................PER FORTUNA!
  3. Oggi sono andato a vedere e provare la Nuova Q3 Sportback, qui di seguito una mia breve recensione: La già bella (mia opinione personale) Q3 in questa nuova veste Sportback si presenta con una linea del padiglione discendente al posteriore in stile coupè che però non compromette l'abitabilità posteriore, io alto più di 1.80 stavo seduto comodo con buono spazio sopra la testa, per il resto l'abitabilita e l'ergonomia ricalcano quanto già visto su Q3 "normale"; quindi spazio per tutti gli occupanti ed i bagagli con un vano di carico ampio e regolare. Bella la plancia rivestita con inserti in alcantara con linee semplici e dominata dai due grandi schermi di infotainment e virtual cockpit, dall'ottima risoluzione e reattività, bene che non tutto sia stato "digitalizzato" e rimangono i comandi fisici per il clima. Eseguito test drive di Audi Q3 Sportback S line edition 35 TDI S tronic 110kW (150cv), avuto modo di testarla in modalità confort e dynamic (si percepisce molto bene il cambio di dinamica di guida tra le due modalità), la vettura si comporta molto bene assorbendo le asperità del terreno, cambio automatico e motore TDI 150cv sono un'ottima accoppiata, lo sterzo trasmette bene quello che succede e quindi anche molto facile da gestire nelle manovre di parcheggio, il tutto coadiuvato anche da sensori e telecamere. La vettura in prova era dotata di alcuni optional non al momento disponibili per il mercato italiano, come per esempio la bussola nello specchietto retrovisore. Brava e simpatica la ragazza (una responsabile ufficio ricambi ed officina) che mi ha accompagnato nel test drive che ha saputo illustrarmi bene le varie funzioni e potenzialità del modello oltre a fare anche una chiacchera in più oltre la vettura in prova. Piccola nota personale: bello il colore Grigio Chronos della Q3 Sportback esposta nel salone le dona molto.
  4. Ovvero un mezzo che da noi, è più rara del Grande Puffo a cavallo di un unicorno. Auto del 2007, 130 mila km e spicci. V8 a iniezione diretta 4.2, 350cv dichiarati. Di un bel blu con interni in pelle nera, che la rendono molto discreta e elegante. Complici anche la plancia Audi di quel periodo, semplice e lineare. Non le robe alla mazinga che girano ultimamente e che personalmente digerisco poco. Posto guida molto ampio, comodo e regolabile. Ci sta bene anche un deretano XL come quello del sottoscritto. Ci saranno stati tanti gadget elettronici...ma ammetto di non averne cacato mezzo perchè volevo concentrarmi sulla guida. Quindi si parte. Al minimo e nella marcia a bassa velocità il V8 non si sente, l'auto scivola silenziosa (altro che diesel) e maschera molto bene peso e dimensioni. Schiacciando a fondo, specie con cambio in sport gli oltre 300cv si fanno sentire. Il motore arriva lineare e velocemente alla linea rossa imprimendo una bella verve al bestione. Rispetto alla mia viaggia più o meno uguale, qua lo fa con più autorevolezza dove la mia è più sbruffona. Buoni i freni, con potenza sufficiente a tenere imbrigliati peso e potenza. Buono anche il cambio, puntuale e dolce. Ho apprezzato anche lo sterzo. Leggero in manovra con una buona precisione in marcia. Manca un filo di feedback per come sono abituato ma non ha reazioni. Sull'handling non ho forzato troppo, non conoscendola. L'inerzia si sente ma tutto sommato dà l'impressione di seguirti, con i suoi modi e tempi (io però sono tarato su 60cm e 500kg in meno di auto) Superlativo il comfort. Con le sospensioni pneumatiche le sconnessioni le senti solo dal rumore ovattato. Tra motore, posto guida e sospensioni credo che sia una macchina dove farci in scioltezza 1000km in un giorno senza problema alcuno. Sui consumi non mi pronuncio, il proprietario dice che - città a parte - si sta tra i 9 e gli 11. Assolutamente accettabili. Tanti SUV diesel appena appena hanno un filo di motore non fanno di meglio. Che dire. E' costata al proprietario come una Panda, ma c'è un gran mezzo sotto. L'unico difetto è la dotazione un po' naive tipica dei listini tedeschi...che se non stai attento ti dimentichi dei pezzi. In questo caso, il cruise control...
  5. Ciao a tutti, durante un recente viaggio in Germania e Francia ho nollegiato un' Audi A5 Cabrio Posso raccomandare la zona delle voghesi del nord! Strade deserte e natura splendida ! Prezzo per 7 Giorni 450€ (con sconto azziendale) Motore: 2.0 TFSI 190 cv Benzina Cambio: DSG 7 Per me uno dei pezzi forti di questa macchina. Sorprendentemente potente considerando la massa non indifferente. Secondo me aveva più dei 190 dichiarati. La cartella mi dice 0-100 in 7,3 secondi. Ho misurato 6,5. Il fattore limitante e sicuramente la trazzione solamente anteriore che non riesce a trasmettere tutta la potenza a terra. Nonnostante ciò il "torque steering" è limitato e avvertibile solo in alcuni casi. Spinge fortissimo fino a 200km/h. Anche sopra i 150 ti preme leggermente nello schienale. Ho toccato per qualche minuto 250 km/h A Cosa servono potenze superiori non lo saprei.. in Francia si guida ormai al Massimo 80 km/h / 110 / 130. Già cosi è facillissimo springerso oltre solo sfiorando l'accelleratore. Il Cambio e senza pecche in Manuale e in modalità Sport. Cambiate instantanee. L'unica incertezza c'è quando e in modalita eco o comfort. Visto che deve cambiare in sequenziale richiede qualche millisecondo in più. Meglio andare su S o Manuale in casi di sorpassi improvvisi. Nonostannte ciò preferirei un cambio automaticho a convertitore. Il DSG rende la macchina più nervosa di quello chè dovrebbe essere. Sound molto "soft" a gradevole per un 4 cilindri. Non aveva uno scarico sportivo ma molto silenzioso e billanciato. La macchina e silenziossima. A 180 a capote chiusa e più silenziosa della mia a 100. Comfort delle sospensione non regolabili molto elevato. Assobrimento elevato. Abbastanza rollio nelle curve. Dimensioni OK (solo 4,43 m) Telecamere a 360° Consumo medio su 1200 km : 12 km/l
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.