Jump to content

VuOtto

Redattore
  • Posts

    10,756
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    40

VuOtto last won the day on January 13

VuOtto had the most liked content!

6 Followers

About VuOtto

  • Birthday 02/18/1983

Profile Information

  • Car's model
    Attualmente in Garage: 2018 Maserati Ghibli GranSport 3.0 S RWD 430cv - 2016 BMW M140i 5 porte - In arrivo 02/21 Stelvio Ti 210cv Q4

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

VuOtto's Achievements

HALL OF FAME

HALL OF FAME (8/8)

9.1k

Reputation

2

Community Answers

  1. Aspettate di vederla dal vivo, sicuramente avrete una miglior percezione dei volumi. Al netto del fatto che chiunque mi trovi con la M3 mi facci ai complimenti, credo che il cerchio in BMW sia compiuto almeno per me, e non per via dello stile (poiché la M2 tutto sommato, a me piace) ma proprio per la tipologia di "piacere di guidare". Ho dovuto metter pesantemente mano al portafogli per "plasmare" la mia G80 a mia immagine e somiglianza sotto l'aspetto tecnico/meccanico, ed onestamente non credo che questa M2, pur "rivisitata", possa mai arrivare a ciò che oggi ho sulla M3, sia sotto l'aspetto handling, che sotto l'aspetto qualitativo soprattutto, pe rcui forse pe ril futuro andrò altrove Sicuramente la nuova M2 venderà un botto, poiché sarà l'unica della categoria TP, l'unica ad avere anche il manuale, l'unica con un 6 cilindri (la Supra la lascio fuori poiché non è neanche parente di questa a livello tecnico e telaistico)....e con la dipartita della 718 non solo dai 6 cilindri, ma anche del motore ICE verso una, sbagliata a mio avviso, perversione elettrica che non porterà da nessuna parte nel settore delle supersportive compatte, la M2 resterà l'unica scelta, per chi vorrà qualcosa di questo tipo...e ribadisco, su strada farà la sua porca figura. chiedo a @4200blu ma la M3 sta vendeno molto bene, la M4 sta stravendendo benissimo.
  2. anche su altri fori, gridano tutti allo scandalo, per poi correre a comprarla...... solo bla bla bla.... e poi cambieranno idea più velocemente della luce.......
  3. Ok tutto bello...ma hanno sistemato l'autonomia reale, o chi se la compra deve ancora mettere in conto di perdere un'intera giornata per fare 600 km in un giorno?
  4. Posso essere schietto? E chi si credono di essere? La Bugatti? Per una classe G poi......... Esagerati......il mondo sta andando fuori di testa.
  5. interssante...ma al contempo....perché quello sbalzo posteriore chilometrico?????? Perché??????????? p.s. spoiler attivo posteriore vedo. Beh...meglio degli stendipanni che si vedono in giro ormai....
  6. deluso. deluso che abbia prestazioni da M3 xdrive, nonostante abbia ben 170cv in più...di picco.....ma non continui a questo punto. deluso dal 4 cilindri (ma lo sapevamo già) deluso dal peso piuma da Audi Q7........ deluso dalla inesistente caratterizzazione estetica rispetto ad una AMG line deluso da una Mercedes Benz sempre più noiosa ed omologata Se questo è il progresso per Stoccarda, ridatemi le AMG fine anni '90 per favore.
  7. Figurati mi sono espresso male anche io probabilmente. Però hai toccato il punto che cito; l'auto non è contemporanea, e per fortuna! Poiché non vuole proprio esserlo! E' questo il fattore chiave, a mio avviso. intendo dire che ha tolto schermi, cambio automatico (ok è optional...) e ha rimesso il guidatore al centro piuttosto che la prestazione pura, e ha privilegiato i tasti, leve e levette a megaschermi delle auto contemporanee e ahimè, del futuro. A livello estetico io la trovo meno "pesante" se così posso dire per fare un confronto, della Huayra, però ok, sono opinione mie poiché già è un miracolo non vedere spoiler stendipanni e alette a gogò...come purtroppo fanno altri produttori invece.
  8. Kire non sono d'accordo. Comprare una Pagani non è solo mettere i soldi in un investimento futuro (quello semmai è un plus aggiuntivo), è comprare un oggetto che ha una storia, una personalità, un qualcosa di diverso. Le prestazioni? Un Tesla Plaid magari potrà essere anche più veloce, ma.....a parte quello, cosa offre? Cosa offrono le auto moderne oggi? Tanta performance, ZERO emozione.....eccetto Ferrari e in parte Lamborghini. Cito Ferrari poiché anche Flavio Manzoni, guarda caso, al pari di Horacio è appassionato d'arte a 360 gradi, l'ho conosciuto di persona ed ha una cultura assai vasta. Solo persone come lui ed Horacio, che amano l'arte, la filosofia, la "grande bellezza" possono, a mio avviso, creare vere opere d'arte nel mondo dell'automotive. Oggigiorno è tutto "troppo". Pagani e Manzoni stanno "togliendo" dalle loro auto.....e statene certi, li seguiranno anche altri, poiché solo la semplicità è senza tempo in termini estetici. Naturalmente non voglio importi ed imporvi il mio pensiero, ma la Utopia per me rappresenta davvero un'opera d'arte come mai prima, poiché nasce in un contesto di estremo cambiamento nel mondo delle auto....portando con se non solo valenza estetica, studio e pensiero. Ma anche tecnico. E un "chapeau" da tutte le parti...e lo ribadisco....non lo scrivo poiché conosco chi ha contribuito a realizzarla, ma perché so cosa c'è stato dietro....e cosa c'è dietro ad ogni Pagani. Basta andare in fabbrica a visitare e toccare con mano per rendersene immediatamente conto che creano ogni auto come se fosse un oggetto a sè state, un'opera d'arte che merita davvero tutto il rispetto ed il costo che vale. Ogni video che guardo, mi fa scoprire dettagli che prima non avevo visto...dietro ognuno dei quali si cela un pensiero profondo che, per lo meno io, riesco a percepire e comprendere, che va al di là della pura estetica (è bello o è brutto che ritengo essere commenti personali e da rispettare, ma al contempo molto superficiali senza voler offendere nessuno o imporre un mio pensiero, lo ribadisco in amicizia!). Sono certo, ma certo certo certo, che quando ne vedrete una dal vivo, direte "porco giuda.....che bellezza". Per me la Utopia oggi è la "grande Bellezza" dell'automotive, e probabilmente è l'auto perfetta che non è mai esistita per i miei gusti, poiché l'auto dei miei sogni è supermoderna, ma analogica, con un dodici cilindri posteriore, ma manuale, con le porte sceniche come le lambo, ma discreta al tempo stesso...e ben distante dalla Mclaren F1...che non ho mai apprezzato fino in fondo e che secondo me, è un po' troppo osannata...poiché molte cose di cui si vantano in inghilterra...in realtà le avevano già create prima Ferrari e proprio Horacio quando era alla Lamborghini...... per cui esiste, finalmente, l'auto dei miei sogni. Peccato solo che non possa permettermela....sennò farei la grande bellezza della grande bellezza a livello allestimento. Io ripeto....BRAVI a tutto coloro che non solo l'hanno creata...ma che l'hanno anche concepita...poiché è uno splendore a tutto tondo, roba che difficilmente si vedrà ancora....se il mondo dell'auto andrà avanti nella direzione presa.
  9. la forma della copertura del faro è volutamente "squadrata" per ricordare i fari delle auto LM anni 70. La pinna sullo specchietto riprende quelle sulla minigonna laterale. le farei, personalmente, togliere gli oblo' sul tetto per renderla più cattiva e "chiusa", ma ciò detto......che gran pezzo di auto, davvero un unicum in un mondo touch vedere roba simile, e mi informerò....ma credo abbia avuto un'accoglienza più che calorosa...ergo, venderà stra bene e credo che i 95 esemplari andranno esauriti molto velocemente, se non lo sono già. siete cattivi.......a me ricorda la splendida plancia della E-type mk1, ed è un complimento per quel che mi riguarda.
  10. Con tutto il dovuto rispetto per lui.....non mi pare che Vettel prenda Ryanair per spostarsi da e per i circuiti. Non mi pare che guidi un formula E. Non mi pare che a casa abbia solo una Tesla o auto 100% elettriche. Quindi, Vettel, fammi il piacere, fatti i c@zzi tuoi...che non è certo un po' di olio di vasellina che inquina. Inoltre, se deve fare il paladino della giustizia, che smetta fin da subito a guidare una macchina da corsa ICE...... inquinante. Rincoglionito.
  11. io la trovo molto bella. dentro è un po' strana la plancia però nel suo complesso è nuova e diversa da tutte le concorrenti. ancora una volta, bravo a Manzoni e al suo team.
  12. Avessi i soldi....la prenderei al volo. Manuale, analogica....... SPLENDIDA. BRAVA PAGANI.
  13. se è manuale, chapeau. Dopo Ferrari che accorcia il passo, anche Pagani riporta un pezzo di divertimento puro. Io più la guardo più questa C10 mi piace, poiché ricorda molto la Zonda, che la preferisco alla Huayra. Domani la presentano, per me sarà bella.
  14. grazie. Mi spiace che anche la hatch non abbia più il pedale della frizione....... gran peccato davvero,
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.