Vai al contenuto

Quo.Lore

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    4079
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

899 Excellent

6 Seguaci

Su Quo.Lore

  • Rank
    Team Manager

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Lada Niva Supercharged DKG RS
  • Genere

Visite recenti

3182 visite nel profilo
  1. Quo.Lore

    F1 2018 - Barcellona

    Quoto, purtroppo. Ferrari vince il titolo solo quando ha un'auto stra-dominante, che permette di compensare le cacate ai box, della strategia o dei piloti. Basta guardare i 4 primi gran premi 2018, che avrebbero potuto essere 4 vittorie... e invece. Purtroppo, la vittoria di ieri di Mercedes lascia l'amaro in bocca soprattutto per come è arrivata, con un dominio assoluto, che ricorda quello degli ultimi anni. E Ferrari, puntualmente, impacciata nei guai vari. La differenza nella gestione gomme tra Mercedes e Ferrari è abissale. Con le gomme usate Mercedes andavano più forte di Ferrari con gomme nuove. Assurdo.
  2. Quo.Lore

    F1 2018 - Barcellona

  3. Quo.Lore

    F1 2018 - Barcellona

    Dopo Baku e altri episodi, si conferma una grandissima e svergognata testa di cazzo. Fare poi manovre del genere nelle libere. Sarà la frustrazione di prenderle come si deve da Grosjean e da auto più lente della sua. Cosa aspettano per prenderlo a sberle punirlo come si deve, che qualcuno si faccia male sul serio?
  4. Pessima notizia, quella dello spostamento di Fedeli (non si capisce se è una promozione "in stile FCA"), per tre motivi 1) Il continuo cambiamento ai vertici è per se un brutto segnale verso l'esterno 2) Si continua l'americanizzazione di FCA (un altro posto chiave è dato a un 'mmeregano). 3) Fedeli era la persona giusta per la rinascita di Alfa Romeo Comunque, parlando di strategia per marchi premium, ecco a voi di Tavares su DS: https://www.autocar.co.uk/car-news/industry/carlos-tavares-ds-sales-drop-no-concern-long-term-strategy Ecco, pazienza, e continuare gli investimenti. Almeno a parole, Tavares ha capito che non si conquista il premium in due anni (a proposito di quest'ultimo: farà la 24 ore del Nurburgring domani da pilota)
  5. Quo.Lore

    F1 2018 - Barcellona

    Ricordo diversi episodi al favore della Ferrari. Uno dei più eclatanti era nel 1999, quando usarano deviatori di flusso irregolari, che costarano la squalifica di Irvine e Schumacher al GP della Malesia. Poi, magicamente, in appello, il verdetto fu invertito, permettendo alla Ferrari di giocarsi il titolo in Giappone. Per non parlare delle tante manovre del cazzo perdonate a Schumacher, tra cui quelle chiusure assassine in partenza. Comunque ragazzi, mi è scappato qualche cosa? Abbiamo vinto il campionato del mondo? A me risulta che stiamo dietro a Gigino in classifica e che siamo alla quinta gara.
  6. Caspita, sono 500 esemplari in meno rispetto a Marzo.
  7. Svizzera, aprile 2018: primo segno negativo dall'introduzione di Giulia e Stelvio: - 0,3%. Si è venduta una sola auto in meno rispetto al 2017 (286 vs 287). I dettagli tra qualche giorno.
  8. Quo.Lore

    F1 2018 - Baku

    Ripeto, ci mangeremo le mani a fine anno di non avere sfruttato queste occasioni. La Ferrari non è capace di fare evolvere l'auto nel corso della stagione quanto la Mercedes, aspettiamoci già problemi nella tournée Europea. Su Vettel, non mi sento di troppo accusarlo. C'ha provato e non ha funzionato. Forse poteva aspettare un po' di più sì. Secondo me, avrebbero potuto aspettare un po' prima di richiamare Vettel nei box per il cambio gomme. Ma stiamo sicuri che oggi tutti i 35 strategi della Ferrari saranno tutti lì a pararsi il culo e dimostrare che la strategia di ieri era quella giusta.
  9. Quo.Lore

    F1 2018 - Baku

  10. Quo.Lore

    [CHN] Jeep Commander PHEV 2019

    Maddò che cesso. L'unico interesse e che si stanno finalmente un po' muovendo sull'ibrido.
  11. Quo.Lore

    F1 2018 - Cina

  12. Quo.Lore

    F1 2018 - Cina

  13. Quo.Lore

    F1 2018 - Cina

  14. Quo.Lore

    F1 2018 - Cina

  15. Secondo me, Tipo la porterà in avanti finché può, ma non scometterei su una sua erede. Così ho interpretato le sue parole a Ginevra.
×