Vai al contenuto

Quo.Lore

Utente Registrato
  • Numero contenuti pubblicati

    4138
  • Iscritto il

  • Ultima visita

Reputazione Forum

992 Excellent

6 Seguaci

Su Quo.Lore

  • Rank
    Team Manager

Informazioni Profilo

  • Marca e Modello Auto
    Lada Niva Supercharged DKG RS
  • Genere

Visite recenti

3741 visite nel profilo
  1. Quo.Lore

    F1 2018 - Giappone (Suzuka)

    https://www.gazzetta.it/Formula-1/09-10-2018/formula1-hamilton-supporto-vettel-dovete-rispettarlo-piu-instagram-300530477691.shtml Mah, sarò io che vedo tutto in nero (ehm), ma questo assist a Vettel da parte di Hamilton lo vedo come un modo facile di farsi un po' di pubblicità e di passare per un uomo con spirito sportivo CHE NON È. E facile fare il signore quando sei sicuro al 99,9% di conquistare il titolo.
  2. Quo.Lore

    F1 2018 - Giappone (Suzuka)

    Ma infatti, ma manco per incubo. Davvero si pensa che un briatore sia meglio di quelli che stanno in carica ora? Mamma mia. Meglio un Vasseur, un Horner (anche se mi sta antipatico come pochi) o quant'altro. Però purtroppo gli Italiani il vizio di autolesionarsi e fare a fazioni non se lo toglieranno mai; per me ci vuole un "dittatore" alla Todt. E il fatto che debba essere straniero non è un caso.
  3. Quo.Lore

    Seat Tarraco 2018

    Volkswagen Tiguan Tarroca Envoyé de mon SM-G950F en utilisant Tapatalk
  4. Quo.Lore

    F1 2018 - Singapore

    Purtroppo, al momento è così: la coppiata Vettel-Ferrari è più debole della coppiata Hamilton-Mercedes. Luigino sta colmando il gap prestazionale rispetto alla Ferrari. E così. Ciò non fa di Vettel un brocco (chi lo pensa dovrebbe piuttosto guardare il campionato intercommunale di bocce), ma è anche vero che ha buttato una marea di punti al vento quest'anno (avevo addirittura letto 66 punti da qualche parte). E da ragazzo intelligente, sa di essere in gran parte responsabile della situazione attuale, perciò si sta un po' sgrettolando. Comunque riguardo ieri: per come si erano messe le cose (cioè strategia che non ha funzionato), il terzo posto è grasso che cola. Ma purtroppo non serve una mazza.
  5. Quo.Lore

    DS3 Crossback 2019

    Bello il posteriore e non male la fiancata. Peccato invece che non si siano accorti che la mano del designer abbia tremato di brutto per il frontale (quei fari ) Non mi sento di bocciarla in pieno, e qualcosa mi dice che potrà anche dire la sua... a patto che il prezzo non sia fuori dal mondo. Come temo che sarà.
  6. Quo.Lore

    F1 2018 - Italia

    La trappola Mercedes ha funzionato a meraviglia: le finte ai box (con i meccanici che escono per nulla), la Ferrari che cede e che si ferma troppo in fretta per paura dell'undercut, poi Raikkonen che bastona i suoi pneumatici e evita di ritrovarsi dietro, ma no problem, c'è Bottas che permette a Gigino di rifarsi i 5'' di distacco che aveva uscendo dai box. La storia è poi conosciuta, Raikkonen che arranca con pneumatici finiti, Lewis che ritrova il gioccatolo che gli è così caro se no piange (la vittoria). Purtroppo, a scacchi, i tedeschi sono imabttibili, hanno ormai un distacco abissale. Con un'auto inferiore. Vettel: putroppo ha di nuovo perso la testa, grande parte della situazione attuale è interamente colpa sua. Non so che dire.
  7. Quo.Lore

    F1 2018 - Belgio

  8. Quo.Lore

    Opel GT X Experimental Concept 2018

    Bella! Peccato per la Tigra che sta sullo sfondo.
  9. Quo.Lore

    F1 2018 - Ungheria

    Un'altra perla per te: mi dici quanti punti Raikonnen ha tolto ad Hamilton quest'anno? Poi sono almeno 6 gran premi che Raikonnen ammette di sbagliare qualcosa in qualifica...
  10. Quo.Lore

    F1 2018 - Ungheria

    Giusta osservazione. Metti che ha buttato 25 punti in Germania, ci sono stati anche gli episodi fortunati di Baku e in Cina. Comunque fosse stato Raikkonnen a bloccare Hamilton, non avremmo avuto nulla da ridire. Putroppo Raikkonnen resiste 2 giri a Hamilton, se va bene.
  11. Quo.Lore

    F1 2018 - Ungheria

  12. Quo.Lore

    Honda HR-V M.Y. 2019

    Hanno rimesso una manopola rotonda per il volume della radio ma hanno lasciato le superfici touch per il clima e la ventilazione [emoji53] babbei. Envoyé de mon SM-G950F en utilisant Tapatalk
  13. Quo.Lore

    E' mancato Sergio Marchionne

    Il destino fa purtroppo brutti scherzi. Sabato scorso, stavo guidando in modo allegro una delle più straordinari creazioni dell'era Marchionne, lo Stelvio Quadrifoglio. E mentre lo Stelvio si stava dimostrando un SUV DELLA MADONNA, proprio perché non si comporta come un SUV, pensavo, quasi commosso "c'avrà messo il tempo, ma alla fine ha rilanciato questo marchio con prodotti all'altezza del nome Alfa Romeo. Bravo!" Pochi minuti dopo, sento alla radio la notizia del cambio improvviso alla testa di FCA. Leggo poi sul telefono il communicato di Elkann, che lasciava pochissimo spazio all'interpretazione. Ho sentito un dispiacere enorme. Anche se non ho condiviso tutte le sue scelte (anzi), e che rimarranno punti neri nella sua gestione, mi è dispaciuto proprio in modo pesante, anche perché se ne stava andando sul più bello, proprio quando stava raccogliendo i frutti di anni di sangue e sudore. Aveva sfornato auto che il mondo degli petrolheads ha apprezzato tantissimo, e non penso solo alle Alfa Romeo (Dodge Challenger Demon, ad esempio). Mi son detto che quell'uomo di finanza si era pure lui fatto trasportare, a tratti, dalla passione per i motori. Il che ce lo ha renduto più vicino. Il destino fa purtroppo brutti scherzi, anche perché è morto il giorno in cui il gruppo ha presentato una posizione finanziaria netta positiva per la prima volta, cioè con debbitto azzerrato. Proprio quell'obiettivo che inseguiva come un matto da anni... prima di andarsene. E riuscito nella sua missione, ma purtroppo ha pagato il prezzo più caro. Grazie Sergio, ci mancherai tantissimo.
  14. Quo.Lore

    F1 2018 - Germania

  15. Quo.Lore

    E' mancato Sergio Marchionne

    Le parole di Elkann sono agghiaccianti, qualcuno ha detto elogio funebre, sembra davvero quello. Pur non essendo un suo ammiratore, riconosco che ha trasformato quell'azienda in modo pazzesco. Ora incrocio le dita, speriamo che si riprenda.
×