Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'dacia'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. Dacia Duster III è stato anticipato al 2024, su piattaforma CMF-B e sarà disponibile anche in variante E-Tech (frenata rigenerativa) e MHEV, ottenendo anche i nuovi 1.2 e 1.5 TCe derivati dagli attuali 1.0 e 1.3. In questo modo Dacia ridurrà gli 8 anni canonici per la sostituzione di un modello e sarà uno dei primi veicoli del brand ad ottenere la nuova codificazione interna. Il facelift dell’attuale è previsto per il prossimo anno. (WS/Motor.es)
  2. Al debutto sulla piccola Spring il nuovo logo ed i nuovi colori del brand. Debuttano inoltre la tinta carrozzeria Gris Dusty delle foto, la chiave, il portadocumenti ed il caricatore con il nuovo logo Dacia e i nuovi colori per l'infotainment. Press Release: LO STESSO DNA, UN NUOVO IMPULSO Nel giro di qualche mese, Dacia ha rinnovato la sua gamma arricchendola di 2 modelli inediti: Spring, la prima vettura Full Electric della gamma, e Jogger, la versatile familiare del Segmento C. Lo sviluppo della nuova visual identity completa questo processo di rinnovamento. Dacia ha, quindi, cambiato tutto, ma ha voluto restare essenziale. Essenziale per Dacia vuol dire proporre veicoli senza fronzoli, con tutto ciò che è indispensabile per rispondere alle attese dei clienti. Innanzitutto, veicoli robusti e affidabili, che offrano una grande versatilità di utilizzo nella vita quotidiana, ma anche per le avventure outdoor. L’inedita tinta Lichen Kaki, una sfumatura di verde che ricorda il muschio e la terra, è stata introdotta per sottolineare lo stretto rapporto tra Dacia e la natura. Dacia è una Marca rivoluzionaria che affronta il concept di auto in modo diverso, in particolare cercando di promuovere i consumi razionali. Questo si rifletterà nel graduale abbandono di certi materiali come le modanature cromate, ma anche, come accade da diversi anni, della pelle di origine animale. Dacia concretizzerà uno degli impegni assunti dal Gruppo Renault in occasione dell’Assemblea Generale degli Azionisti del 23 aprile 2021. Dal 2023, Dacia sarà così la prima Marca del Gruppo con il 100% dei veicoli con la velocità massima limitata a 180 km/h. CAMBIAMENTO IN CONTEMPORANEA SU TUTTI I VEICOLI La nuova visual identity, una novità assoluta per l’industria automotive, sarà adottata contemporaneamente da tutta la gamma Dacia. Dal 16 giugno, i clienti potranno già ordinare i veicoli con la nuova visual identity. Per toccarli con mano però, bisognerà aspettare fino al Salone dell’Auto di Parigi che si terrà a ottobre 2022. Subito dopo, i primi veicoli cominceranno ad arrivare presso i concessionari Dacia. Dacia Italia Il Thread verrà unito al precedente a presentazione listini avvenuta
  3. https://www.motor1.com/news/610682/dacia-manifesto-concept-debut/ Concept car che prefigura il futuro del marchio io ne sono innamorato 😍
  4. Motore 1.6 benzina aspirato, abbinato a due motori elettrici, supportato da una batteria da 1.2 kWh
  5. Patents anche per il Bigster: in questo caso si notano diversi dettagli più vicini alla produzione rispetto al concept visto qualche tempo fa. In particolare i paraurti, le protezioni in plastica sulla fiancata, specchietti e l’alloggio maniglie portiere. Spero per loro che arrivi prima del 2024/25
  6. Sandero, nelle sue versioni Stepway e Streetway, si aggiorna ai nuovi logo e colori del brand; lo stesso dicasi per la 3 volumi Logan non in vendita da noi. Debuttano inoltre la tinta carrozzeria Gris Dusty e Moonstone (su Stepeway), Gris Urbain (su Streetway), la chiave ed il portadocumenti con il nuovo logo Dacia e i nuovi colori per l'infotainment. Gli allestimenti adesso si chiamano Essential, Expression e Journey (prima Essentiel, Confort e Prestige). Addio alle tinte Gris Highland e Rouge Fusion. Press Release: LO STESSO DNA, UN NUOVO IMPULSO Nel giro di qualche mese, Dacia ha rinnovato la sua gamma arricchendola di 2 modelli inediti: Spring, la prima vettura Full Electric della gamma, e Jogger, la versatile familiare del Segmento C. Lo sviluppo della nuova visual identity completa questo processo di rinnovamento. Dacia ha, quindi, cambiato tutto, ma ha voluto restare essenziale. Essenziale per Dacia vuol dire proporre veicoli senza fronzoli, con tutto ciò che è indispensabile per rispondere alle attese dei clienti. Innanzitutto, veicoli robusti e affidabili, che offrano una grande versatilità di utilizzo nella vita quotidiana, ma anche per le avventure outdoor. L’inedita tinta Lichen Kaki, una sfumatura di verde che ricorda il muschio e la terra, è stata introdotta per sottolineare lo stretto rapporto tra Dacia e la natura. Dacia è una Marca rivoluzionaria che affronta il concept di auto in modo diverso, in particolare cercando di promuovere i consumi razionali. Questo si rifletterà nel graduale abbandono di certi materiali come le modanature cromate, ma anche, come accade da diversi anni, della pelle di origine animale. Dacia concretizzerà uno degli impegni assunti dal Gruppo Renault in occasione dell’Assemblea Generale degli Azionisti del 23 aprile 2021. Dal 2023, Dacia sarà così la prima Marca del Gruppo con il 100% dei veicoli con la velocità massima limitata a 180 km/h. CAMBIAMENTO IN CONTEMPORANEA SU TUTTI I VEICOLI La nuova visual identity, una novità assoluta per l’industria automotive, sarà adottata contemporaneamente da tutta la gamma Dacia. Dal 16 giugno, i clienti potranno già ordinare i veicoli con la nuova visual identity. Per toccarli con mano però, bisognerà aspettare fino al Salone dell’Auto di Parigi che si terrà a ottobre 2022. Subito dopo, i primi veicoli cominceranno ad arrivare presso i concessionari Dacia. Dacia Italia Il Thread verrà unito al precedente a presentazione listini avvenuta
  7. Cole_90

    Dacia Logan 2021

    Preview ufficiale anche per la Logan, che acquisisce un formato più fastback-oriented. Non dovrebbe arrivare in Italia. Press Release: Via Dacia Topic Spy➡️ Clicca qui!
  8. Duster si aggiorna con il nuovo logo ed i nuovi colori del brand. Debuttano inoltre la tinta carrozzeria Gris Dusty e Gris Urbain (addio alla tinta Bleu Iron), la chiave ed il portadocumenti con il nuovo logo Dacia e i nuovi colori per l'infotainment. Gli allestimenti adesso si chiamano Essential, Expression e Journey (prima Essentiel, Confort e Prestige). Nuovo anche il design della plancia che sostituisce le tre bocchette tonde delle nuove dal disegno lineare. Press Release: LO STESSO DNA, UN NUOVO IMPULSO Nel giro di qualche mese, Dacia ha rinnovato la sua gamma arricchendola di 2 modelli inediti: Spring, la prima vettura Full Electric della gamma, e Jogger, la versatile familiare del Segmento C. Lo sviluppo della nuova visual identity completa questo processo di rinnovamento. Dacia ha, quindi, cambiato tutto, ma ha voluto restare essenziale. Essenziale per Dacia vuol dire proporre veicoli senza fronzoli, con tutto ciò che è indispensabile per rispondere alle attese dei clienti. Innanzitutto, veicoli robusti e affidabili, che offrano una grande versatilità di utilizzo nella vita quotidiana, ma anche per le avventure outdoor. L’inedita tinta Lichen Kaki, una sfumatura di verde che ricorda il muschio e la terra, è stata introdotta per sottolineare lo stretto rapporto tra Dacia e la natura. Dacia è una Marca rivoluzionaria che affronta il concept di auto in modo diverso, in particolare cercando di promuovere i consumi razionali. Questo si rifletterà nel graduale abbandono di certi materiali come le modanature cromate, ma anche, come accade da diversi anni, della pelle di origine animale. Dacia concretizzerà uno degli impegni assunti dal Gruppo Renault in occasione dell’Assemblea Generale degli Azionisti del 23 aprile 2021. Dal 2023, Dacia sarà così la prima Marca del Gruppo con il 100% dei veicoli con la velocità massima limitata a 180 km/h. CAMBIAMENTO IN CONTEMPORANEA SU TUTTI I VEICOLI La nuova visual identity, una novità assoluta per l’industria automotive, sarà adottata contemporaneamente da tutta la gamma Dacia. Dal 16 giugno, i clienti potranno già ordinare i veicoli con la nuova visual identity. Per toccarli con mano però, bisognerà aspettare fino al Salone dell’Auto di Parigi che si terrà a ottobre 2022. Subito dopo, i primi veicoli cominceranno ad arrivare presso i concessionari Dacia. Dacia Il Thread verrà unito al precedente a presentazione listini avvenuta
  9. Anche il nuovo Jogger si aggiorna con il nuovo logo ed i nuovi colori del brand. Debuttano inoltre la tinta carrozzeria Gris Dusty e Gris Urbain (addio alla tinta Bleu Iron), la chiave ed il portadocumenti con il nuovo logo Dacia e i nuovi colori per l'infotainment. Gli allestimenti adesso si chiamano Essential, Expression e Journey (prima Essentiel, Confort e Prestige). Press Release: LO STESSO DNA, UN NUOVO IMPULSO Nel giro di qualche mese, Dacia ha rinnovato la sua gamma arricchendola di 2 modelli inediti: Spring, la prima vettura Full Electric della gamma, e Jogger, la versatile familiare del Segmento C. Lo sviluppo della nuova visual identity completa questo processo di rinnovamento. Dacia ha, quindi, cambiato tutto, ma ha voluto restare essenziale. Essenziale per Dacia vuol dire proporre veicoli senza fronzoli, con tutto ciò che è indispensabile per rispondere alle attese dei clienti. Innanzitutto, veicoli robusti e affidabili, che offrano una grande versatilità di utilizzo nella vita quotidiana, ma anche per le avventure outdoor. L’inedita tinta Lichen Kaki, una sfumatura di verde che ricorda il muschio e la terra, è stata introdotta per sottolineare lo stretto rapporto tra Dacia e la natura. Dacia è una Marca rivoluzionaria che affronta il concept di auto in modo diverso, in particolare cercando di promuovere i consumi razionali. Questo si rifletterà nel graduale abbandono di certi materiali come le modanature cromate, ma anche, come accade da diversi anni, della pelle di origine animale. Dacia concretizzerà uno degli impegni assunti dal Gruppo Renault in occasione dell’Assemblea Generale degli Azionisti del 23 aprile 2021. Dal 2023, Dacia sarà così la prima Marca del Gruppo con il 100% dei veicoli con la velocità massima limitata a 180 km/h. CAMBIAMENTO IN CONTEMPORANEA SU TUTTI I VEICOLI La nuova visual identity, una novità assoluta per l’industria automotive, sarà adottata contemporaneamente da tutta la gamma Dacia. Dal 16 giugno, i clienti potranno già ordinare i veicoli con la nuova visual identity. Per toccarli con mano però, bisognerà aspettare fino al Salone dell’Auto di Parigi che si terrà a ottobre 2022. Subito dopo, i primi veicoli cominceranno ad arrivare presso i concessionari Dacia. Dacia Il Thread verrà unito al precedente a presentazione listini avvenuta
  10. Dacia presenta Duster Facelift, un aggiornamento modesto che porta al debutto sul modello la nuova firma luminosa del brand sia davanti che dietro e una calandra leggermente ridisegnata nel motivo. Dentro troviamo un nuovo tunnel con bracciolo scorrevole, il vano portaoggetti davanti al cambio rivisitato, prese USB per i passeggeri posteriori, nuovi materiali per sedili e poggiatesta ed uno schermo touch da 8'', dalle dimensioni maggiorate rispetto al precedente. Nuovo anche il colore delle foto di presentazione, l'Orange Arizona e l'offerta relativa ai cerchioni. Nessun update sul fronte ADAS, troviamo però una novità relativa alla motorizzazione alimentata a GPL: il serbatoio della TCe 100 ECO-G passa a 62l, il ché garantisce 1235 km di percorrenza totale a pieno effettuato. In Italia saranno anche disponibili il benzina 1.0 TCe 90, il 1.3 TCe EDC (novità di gamma, con il richiestissimo automatico) da 150 cv, il GPL 1.0 TCe Eco-G da 100 cv ed il diesel 1.5 dCi da 115 cv con cambio manuale e trazione anteriore o integrale. Non previsto per il nostro mercato il motori a benzinaeTCe 130. Gli ordini verranno aperti quest‘estate. Press Release: Dacia Italia Topic Spy: ➡️ Dacia Duster Facelift 2021 (Spy)
  11. Vettura in prova con circa 75 km km, test su strada di circa 400 km. vettura praticamente nuova utilizzo prettamente extraurbano , andature medie Dati dichiarati MOTORE 4X2 1.0 TCe 100cv GPL ECO-G POTENZA MASSIMA KW CEE (CV) 074 (100) COPPIA MASSIMA NM CEE (KGM) 170 Cambio Meccanico manuale Trazione Anteriore NUMERO DI RAPPORTI 6 marce CILINDRATA (CM3) 999 NUMERO DI CILINDRI 3 Senza filtro Antiparticolato NORMA ANTINQUINAMENTO/LIVELLO DI EMISSIONE EURO6DFULL PROTOCOLLO DI OMOLOGAZIONE WLTP CARBURANTE Benzina/GPL Prestazioni ESTERNO - 8 E' oramai, per me, una vettura quasi classica, la sua linea leggermente modificata nel corso degli anni, è simpatica e piacevole. POSTO GUIDA -7 Semplice e con tutto o quasi a portata di mano, vettura semplice con una spiccata vocazione al tempo libero. bene i tasti del clima raggiungibili con facilità ed immediatezza. FINITURA – 7-- E' sicuramente una vettura con materiali semplici e poco appariscenti, ma il tutto và commisurato con il suo costo molto basso, in rapporto a quello che offre, e a quello che si trova sul mercato, quindi nel complesso non ci si può lamentare. ABITABILITA’ – 9 di spazio per tutti non ne manca, nel complesso non male assolutamente. perfetta come auto da we per le proprie passioni, spazio per le persone e per i bagagli, anche con la presenza del serbatoio del gpl. DOTAZIONE DI SERIE – 6.5 se cercate opzioni moderne, e tecnologiche, scegliete altro, Duster è tutta sostanza. quello che serve per la sicurezza e per il confort lo troverete comunque. INFOTAINMENT – 6.5 Esteticamente migliorato e ben posizionato, ma sostanzialmente è molto simile nel bene e nel male all'impianto precedente. si poteva fare un poco di più. MOTORE – 7 se si calcola la dimensione di Duster ed il peso, questo piccolo TCe a doppia alimentazione è quasi miracoloso. non aspettatevi una ripresa bruciante o rese velocistiche da sportiva, il peso e la sezione frontale imponente non aiutano. il suo motore da 1.0 3 cilindri turbo da 100 CV e 170 Nm di coppia massima espressi a 2.000 giri, non può fare miracoli in proposito, ma basta ed avanza per muoversi agevolmente. COMPORTAMENTO DINAMICO – 7 si lascia guidare con facilità e senza particolari problemi, le dimensioni e l'altezza la rendono paciosa e tranquilla da guidare, sicuramente non sportiva. ulteriore miglioramento nel complesso, alla guida con questa nuova versione. lo sterzo ancora migliorato. Impianto Frenante 7 adeguato al tipo di vettura senza particolari difetti. CONFORT- 7- comoda per i passeggeri ed insonorizzazione migliorata rispetto alle serie precedenti. Consumi ed autonomia. 7.0 guidata in ambito urbano e su stradine con pochi allunghi, alla fine soo stato poco sotto i 13.5 km litro reali, dato che può decisamente migliorare se guidata meglio e su percorsi più fluidi. dati dichiarati, grazie alla migliore capacità del serbatoio GPL che guadagna 16,5 litri arrivando a quota 50 litri. Sommandosi agli altri 50 litri disponibili per la benzina, Dacia dichiara un’autonomia complessiva con un pieno di Benzina e di GPL da ben 1.250 km totali. Cambio 7 Nuovo cambio, migliorato pure lui rispetto al passato, cambio nel complesso adeguato e di buon utilizzo Principali pregi Abitabilità e versatilità rapporto prezzo , contenuti molto bilanciato Difetti. Impianto multimedia molto semplice, e dotazioni limitate. qua trovate il video della mia recensione. saluti
  12. Dacia Sandero e Sandero Stepway debuttano su piattaforma CMF-B, con dimensioni maggiorate rispetto alla precedenza generazione. Segnalo l'assenza di motorizzazioni diesel o MHEV e la conferma del GPL Eco-G. I motori saranno il 1.0 SCe da 65 cv, il 1.0 TCe da 90 cv (anche CVT) e il 1.0 ECO-G da 100 cv. Tra le varie "prime" anche uno stile dedicato per il frontale della Stepway e il debutto del tettuccio apribile. Particolari le scelte per l'infotainment interno, disponibile sia con collegamento diretto al proprio smartphone che con l'ormai diffuso tablet per gli allestimenti più ricchi. Sandero Sandero Stepway Press Release: Dacia PDF Cartella Stampa: ➡️5fb54eb227f8df383f106f62.pdf Topic Spy➡️ Clicca qui!
  13. Guest

    Dacia Duster 2018

    fonte: https://www.autocar.co.uk/ Cartella stampa: Spy: http://www.autopareri.com/forums/topic/61450-dacia-duster-ii-spy
  14. Dovrebbe debuttare al salone di Mosca il prossimo agosto. Inizialmente per il mercato Russia, Cina e Sud Corea. Piattaforma della futura Clio V e contenuti "moderni" rispetto la gamma Dacia attuale per dotazioni di sicurezza e finiture. Dal 2020 sarà importata anche in Europa.
  15. Il 2021 sarà l’anno per il facelift dell’attuale Duster, che segnerà anche il ritorno del cambio EDC. Non ho altre informazioni. WS
  16. Cartella Stampa Ufficiale: An all-weather business model, as unique as it is efficient For the past 15 years, Dacia has consistently rolled out contemporary, simple, and appealing vehicles. Relying on an unrivalled know-how, Dacia leverages the best proven and amortized technical solutions from Groupe Renault and Renault Nissan Mitsubishi Alliance Thanks to a lean distribution model, Dacia has since carved out a name for itself in 44 countries, with 7 million vehicles sold so far and many best-sellers. Year after year, Sandero and Duster remain respectively the top 1 car and number one SUV sold to private customers in Europe. With its finger firmly on the pulse of its generation, Dacia is always right on the mark. In order to strengthen its position and roll out vehicles that both fulfill the needs of clients and evolve with a changing industry, Dacia can rely on: A frugal and disciplined design to cost approach in the product development; a Dacia-Lada dedicated business unit backed by a global automotive group, with targeted technological support, to increase the potential for synergy and carry over; the brand new and recently invested cost-competitive & highly flexible Alliance's CMF-B platform which will enable Dacia and Lada to move from 4 platforms to 1 and from 18 body types to 11; vehicles based on this platform that could come in both alternative-energy and hybrid engines, ensuring compliance with changing regulation and vehicle use. a competitive range, with 2021 seeing more modern additions with the Sandero, Logan, and also Dacia Spring - Europe's most affordable all-electric city car - and 3 new models on the near horizon for 2025; a clean entry into C-segment vehicles, as demonstrated by the Bigster Concept Bigster Concept: Dacia enters the C-Segment with an outdoorsy touch of coolness True to the Dacia style, the Bigster Concept is roomy, robust, meant for open air and dusty roads, exploring new horizons. It’s the very essence of a 4.6 meters SUV with no more, no less than the essential. This SUV is the Dacia way of making the C-segment accessible, at the cost of a vehicle from the segment below. Dacia Bigster Concept epitomizes the evolution of the brand. Essential, with a touch of coolness and an outdoor spirit. It proves that accessible is not opposed by any meanings to attractiveness. In Dacia we believe so, and this car is the proof. (Alejandro Mesonero-Romanos, Dacia Design Director) The Bigster Concept DNA has been infused with the brand's strong values, those which have helped foster a sturdy, long-standing relationship with its customers and fan base over the years: simplicity, honesty, and authenticity. Proportions of the Dacia Bigster Concept are contemporary yet timeless. They send a clear message of robustness. Its lines are simple and reassuring. There's no pretense here; what you see is what you get. Its generous outside dimensions are the promise of a very spacious interior. The Y-shaped lighting signature is now larger, highlighting the SUV's bold and assertive style. The dark green coat underpins the adventurous explorer within. No bells and whistles, no chrome trim or imitation-aluminium, the Bigster Concept is a genuine vehicle made with genuine principles, such as the choice to use only raw recycled plastics for all exterior protective panels. Future figurehead of the Dacia range, it could come in both alternative-energy and hybrid engines, meaning the brand will always be perfectly in sync with changing regulation and customers expectations. As shown by the Bigster Concept, Dacia is a way to escape, giving its clients a unique, genuine, no-frills experience. More than ever before, Dacia embodies freedom of movement and has become a statement piece that hones in on its customers’ needs and fundamental aspirations. A purchase with meaning. Dacia: always essential, ever more attractive. Ecco le immagini ufficiali del concept Dacia che si chiama Bigster, assieme debutta il nuovo logo Dacia.
  17. WS Prime immagini della Dacia Spring, rebadge della Renault City K-ZE prodotta in Cina (a sua volta versione elettrica della Kwid per i mercati emergenti).
  18. Motor1.com In arrivo la terza generazione della Logan, che presumibilmente arriverà da noi solo in versione sw.
  19. j

    [Mai Nate] Dacia

    Dacia D33: da DaciaClub.ro via Dacia-Forum.org da quello che ho appreso è un prototipo realizzato al 100% in Romania nel 1997 (a parte lo stile che è dell'IDEA) e bocciato dalla Renault che intendeva sviluppare lei la vettura
  20. Versione europea a marchio Dacia della Renault K-ze cinese. Progetto interessante secondo me
  21. Messsaggio Aggiornato al 27/05/2015 Dokker Van autoblog.it Press Release : Dacia OMNIAUTO Prezzi: ----- Posto io, visto che ancora non era stata messa. ecco la nuova multispazio di casa dacia, imho non riuscitissima, interessante però il prezzo, da circa 10000 euro P.s: nel dubbio ho copiato paro paro il modello Touareg 2.0 per non sbagliare, ma se manca qualcosa correggete pure
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.