Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Search the Community

Showing results for tags 'm5'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 2 results

  1. Beckervdo

    BMW M5 2017

    Eccola qua https://www.bmwnews.it/ufficiale-bmw-m5-m-xdrive-2018/ Il cuore pulsante: il nuovo BMW S63TU4T da 600 CV e 750 Nm Il V8 da 4.4 litri con tecnologia BMW M TwinPower Turbo è declinato nella versione più potente mai rilasciata. E’ in grado di offrire una potenza di 441 kW / 600 CV a 5.600 – 6.700 giri / min, mentre la straordinaria coppia massima di 750 Nm (553 lb-ft) è disponibile ad appena 1.800 giri / min e rimane costante fino ai 5.600 giri / min. Rispetto al modello uscente, la coppia massima ha subito un aumento di 70 Nm (52 lb-ft). Le caratteristiche del motore possono essere modificate premendo un pulsante che enfatizza la risposta e la potenza totale del comparto termico. Inoltre, ne consegue un risposta ancora più veloce ai movimenti dell’acceleratore. Gli ingegneri di Garching hanno realizzato per la BMW M5 M xDrive F90 una revisione completa del propulsore. Nuovi turbocompressori TwinScroll e una pressione di iniezione massima di 350 bar, consentono tempi più brevi di iniezione e una migliore atomizzazione del carburante, così da ottenere una risposta più fluida del motore e una preparazione più efficace delle miscele. Sono stati inoltre migliorati i sistemi di lubrificazione e raffreddamento, tra cui una nuova coppa dell’olio con una pompa di pescaggio ed un sistema di raffreddamento dell’aria indiretta. Il sistema di alimentazione dell’olio utilizza una pompa completamente controllata dalla centralina motore ed è stato progettata anche per garantire una perfetta efficienza in caso di trackdays. Modifica importante per affrontare le forti accelerazioni longitudinali e laterali. E’ stato riprogettato ex-novo il collettore di aspirazione CBEM (Cross-Bank Exhaust Manifold) così da aumentare i rendimenti dei due nuovi turbocompressori TwinScroll. Inoltre un nuovo risuonatore di Helmholtz tra i due silenziatori dello scarico a doppio ramo, ha consentito agli ingegneri M di ridurre ulteriormente la massa. Il suono che fuoriesce dallo scarico è “filtrato” da un sistema di flap che – a seconda della modalità di guida scelta – variano le onde sonore dello stesso. Così da passare alla modalità “cittadina” a quella “urlo” quando si è in pista. Una dinamica di guida completamente personalizzabile: 4WD, 2WD e 4WD Sport Ogni volta che si avvia il motore, le impostazioni predefinite della BMW M5 F90 M xDrive si attivano in modalità 4WD con DSC on. Anche in questa configurazione di base, che permette inizialmente una certa quantità di slittamento alle ruote posteriori per produrre l’agilità per cui modelli M sono rinomati, il sistema di trazione BMW M xDrive offre vantaggi tangibili in situazioni quali l’accelerazione in uscita di curva. La BMW M5 F90 completa lo 0 a 100 km / h in appena 3.4 secondi o lo sprint da fermo a 200 km/h in appena 11 secondi! I guidatori che vorranno assaporare tutte le potenzialità della nuova BMW M5 M xDrive, potranno settare la vettura in M Dynamic Mode (MDM) con modalità 4WD Sport del sistema M xDrive. Di conseguenza la nuova BMW M5 F90 diventa molto più agile rispetto alla configurazione standard ed inoltre la maggior frazione di coppia viene inviata alle ruote posteriori. Allo stesso tempo, MDM ha una soglia di intervento del sistema antispin più elevata, permettendo un drift controllato e saggiare appieno la dinamica della nuova BMW M5 xDrive. L’insorgenza di sovrasterzo è telegrafato in tempo utile, l’incremento lineare dell’angolo di deriva rende di conseguenza più facilmente controllabile la vettura. E se volessimo maggior coinvolgimento? Con DSC disattivato, v’è una scelta di tre modalità (4WD, 4WD sport e 2WD). In modalità 4WD, la trazione BMW M xDrive ha un assetto neutro che si presta ad una controllabilità elevata ed una trazione ottimale. Di conseguenza è di particolare beneficio su strade che si trovano in condizione di mediocre o scarsa aderenza. Con la modalità 4WD Sport la trasmissione M xDrive si sposta si valori di maggiore agilità e sportività. Mentre in modalità 2WD attivata, la nuova BMW M5 M xDrive offre al driver avido di “driving experience” la guida di una berlina ad alte prestazioni con sola trazione posteriore, fornendo una forma pura di piacere di guida che cattura nel suo modo unico. In parole povere un mostro da quasi 2 tonnellate, con 600 CV, cambiate fulmine ed un’agilità da primato nella sua categoria. Questa è la nuova BMW M5 M xDrive. Una dinamica di guida di primo livello Dinamica di guida imbattibile con massima stabilità direzionale – questo era l’obiettivo della squadra incaricata di mettere a punto il nuovo telaio della BMW M5 M xDrive. Come sempre Per BMW M GmbH, la messa a punto ha avuto luogo in parte sul circuito di test personale di Miramas nel sud della Francia, così come alla Nordschleife del Nürburgring. La gestione precisa e agile che i driver hanno sviluppato dalle precedenti generazioni dell’M5 sono state ulteriormente ottimizzate per la nuova vettura. Anche questa M5 ha la possibilità di esser cucita addosso attraverso una vasta gamma di personalizzazioni e setup meccanici. Si parte con la trazione BMW M xDrive, il cambio ad otto velocità M Steptronic con Drivelogic, il sistema BMW M Variable Damper Control (inclusi tre modi di guida: Comfort, Sport e Sport Plus) con ammortizzatori controllati elettronicamente e M Servotronic (inclusi tre modi di guida: comfort, sport e sport+). Priorità assoluta: uno sterzo senza pari Una priorità assoluta era ottenere uno sterzo neutro, anche ai limiti dinamici. Un importante fattore tenuto in considerazione è l’accumulo lineare di carichi trasversali in tutta la gamma di accelerazioni laterali. Qualunque sia la situazione di guida, lo sterzo elettromeccanico offre esattamente la giusta quantità di coppia di sterzo. Ciò garantisce che la nuova BMW M5 M xDrive abbia un controllo eccellente e preciso, in grado di fornire sempre chiari feedback. Inoltre, l’auto è ottima da guidare sulla lunga distanza così come in città. Sospensioni riprogettate ex-novo Il quadrilatero anteriore della BMW Serie 5 è stato usato come base per quello della nuova BMW M5. Gli ingegneri M hanno ridisegnato ogni componente della vettura riadattandola alle specifiche cinematiche ed elastocinematiche che si confanno ad una BMW M. La stabilità direzionale è migliorata grazie alla maggior impronta a terra. La sospensione posteriore, multilink a 5 bracci, è stata ridisegnata anch’essa. Nuovi bracci di collegamento con supporti in teflon più rigido, aiutano ad accomodare l’aumento di precisione richiesta dalla nuova BMW M5. Anche la precisione della sterzata, così come un anti-roll più efficace sono stati ottimizzati per la rigidità. Appositamente sviluppati per l’M5, i cuscinetti dell’elastomero sui montanti dell’assale posteriore assicurano che non vi sia alcun ritardo nel trasferire le forze del telaio, così da migliorare la sensazione di controllo. Un nuovo ancoraggio in acciaio dal disegno ad “X” ed uno strato trasversale in alluminio, aumentano la rigidità dei collegamenti del telaio sull’assale posteriore, con conseguente miglioria della risposta dinamica. Inoltre è stata inserita una nuova paratia in alluminio che aumenta la rigidità della parte frontale della vettura. Nuovi pneumatici a velocità limitata a 305 km/h I pneumatici standard sulla BMW M5 M xDrive sono in misura 275/40 R 19 davanti e 285/40 R 19 sul retro, installati su nuovi cerchi dal design specifico. Design a cinque razze in alluminio spazzolato con misure 9,5 J x 19 anteriore e posteriore: 10,5 J x 19. Cerchi da 20 pollici a sette doppio raggio in nero o opzionalmente disponibili in nero lucido (anteriore: 275/35 R 20, sul retro:285/35 R 20). Tutte le ruote hanno velocità nominale ZR, rendendole adatte ad una velocità di 305 km / h raggiunta dalla nuova BMW M5 con M Driver Package (versione standard: 250 km / h / 155 mph). La BMW M5 First Edition Primi a scegliere, prima disponibile: la BMW M5 First Edition è una edizione limitata in tutto il mondo in appena 400 esemplari. La vendita partirà nell’autunno 2017. Le consegne della BMW M5 First Edition inizieranno nella primavera del 2018 e la produzione continuerà fino al giugno 2018. La nuova BMW M5 First Edition ha l’esclusiva tinta Frozen Dark Red Metallic e comprende anche particolari Shadow Line BMW Individual con pacchetto esteso. Ciò significa che la griglia del rene, gli splitter e le quattro uscite dello scarico sportivo, sono tutte realizzate in nero lucido. La BMW M5 First Edition è dotata di serie con cerchi in lega leggera a 7 doppi raggi da 20 pollici con finitura nera. E’ un esemplare speciale, grazie anche agli interni BMW Individual con inserti in Piano Black che recano al centro della consolle una targa commemorativa che indica il numero di produzione dell’auto (“M5 First Edition 1/400“). La BMW M5 First Edition ha di serie i sedili standard BMW M Individual multifunzione con pelle in pieno fiore Smoke White con cuciture a contrasto in tinta rossa. L’esclusiva BMW M5 First Edition è disponibile con un sovrapprezzo di 19.500 euro rispetto alla BMW M5 di serie. Cartella stampa completa BMW M5 First Edition (limitata a 400 esemplari) Spy: BMW M5 - Prj. G80 (Spy)
  2. BMW M GmbH has sharpened the race-inspired character of its BMW M5 high-performance sedan with an even more powerful model. The new BMW M5 Competition (fuel consumption combined: 10.8 – 10.7 l/100 km; CO2 emissions combined: 246 – 243 g/km)* sets new performance benchmarks in its segment. The market launch of the new BMW M5 Competition creates a new product category. In future, BMW M GmbH will offer the most powerful variants of its high-performance cars as standalone models. This new status reflects the individual character of the BMW M5 Competition. It also heralds the latest chapter in a history of success which began with the M Competition package (including power boost) configured specifically for the predecessor to the current BMW M5 – and which the exclusive new BMW M5 Competition builds on convincingly. The new BMW M5 Competition combines an ever-present sense of the race track and a suitably rarefied aura with the unruffled ease in everyday use for which BMW M models are renowned. A 19 kW/25 hp hike in engine output over the standard version of the new BMW M5 (to 460 kW/625 hp), even more direct responses and bespoke chassis tuning combine to maximise dynamics, agility and precision. The 4.4-litre V8 engine with M TwinPower Turbo technology has been modified specifically for this new application and develops peak torque of 750 Nm (553 lb-ft) across an even broader rev range – from 1,800 rpm to 5,800 rpm. The thrust generated by the new BMW M5 Competition’s engine enables acceleration of 0 to 100 km/h (62 mph) in 3.3 seconds and 0 to 200 km/h (124 mph) in 10.8 seconds. Like the engine’s responses, the aural character of the standard-fitted M Sport exhaust system can be adjusted at the touch of a button. The driver can also use the M Sound Control button to initiate an extremely discreet soundtrack. Model-specific engine mounts with a higher spring rate provide a much firmer connection between the drive unit and vehicle structure in the new BMW M5 Competition. This has a noticeable effect on the car’s responses, the sharpness of its turn-in and the experience of the engine’s soundtrack inside the car. The engine’s power is channelled to the road via an eight-speed M Steptronic transmission with Drivelogic. Added to which, the new BMW M5 Competition is specified with the M xDrive M-specific all-wheel-drive system and the Active M Differential at the rear axle. The centrally controlled interaction between the two systems optimises traction, agility and directional stability. The M xDrive system’s rear-wheel bias provides the ideal basis for a full-blooded performance-driving experience. Added to which, the new BMW M5 Competition supplements M Dynamic Mode with three driving programs honed for use on the track: 4WD, 4WD Sport and 2WD, which switches to pure rear-wheel drive and deactivates the Dynamic Stability Control (DSC). Chassis technology meticulously adapted to the engine’s performance profile ensures precisely controllable on-limit handling. Model-specific features of the chassis include a seven-millimetre drop in ride height, special damper hydraulics and stiffer springs, an increased camber at the front axle and modified toe links and anti-roll bars at the rear. Standard specification for the new BMW M5 Competition also comprises exclusive 20-inch forged M light-alloy wheels with mixed-size tyres. Eye-catching design cues emphasise the exclusivity of the new BMW M5 Competition. BMW Individual high-gloss Shadow Line trim is complemented by the use of high-gloss black for the kidney grille surround, decorative grating of the signature BMW M gills, rear spoiler and exterior mirror caps. “Competition” lettering is added to the likewise black “M5” badge on the boot lid. Black seatbelts with an understated stripe design in BMW M GmbH colours and model-specific floor mats bring a distinctive flavour to the interior of the new BMW M5 Competition. An “M Competition” graphic appears in the instrument cluster when it is starting up. Via BMW Nostra discussione e foto https://www.bmwnews.it/ufficiale-la-nuova-bmw-m5-competition/
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.