Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Roy De Rome

Members
  • Content Count

    6,486
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Roy De Rome last won the day on June 21 2018

Roy De Rome had the most liked content!

Community Reputation

2,212 Excellent

About Roy De Rome

  • Rank
    HALL OF FAME
  • Birthday 06/04/1961

Profile Information

  • Car's model
    Ypsilon 1.4 Ecochic
  • City
    Roma-gianicolense
  • Interessi
    Meteorologia-Climatologia-Modellismo.
  • Professione
    Ottico (laboratorio) ex.
  • Biografia
    Nato il 04/06/61 al Cairo
  • Quotes
    A cosa servono i palloni incastrati sotto le marmitte ? A ricordare quando fuori si giocava fra le 127 !

Contact Methods

  • Skype
    Eugene61

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Dopo qualche mese, a dire il vero, una novità c'è : delle belle crepe che si sono formate qualche metro prima del lampione....
  2. Avvistamenti del mese scorso in trasferta romagnola rimasti in scheda : Riccione. Ravenna : non proprio un avvistamento in metallo, ma concedetemela.....
  3. Un mondo a colori per chi ancora è in Bianco&Nero.
  4. Mini 3Cilindri America ! Luci d' ingombro laterali e paraurti ad assorbimento d' urto. Fu un' idea un po' strampalata di De Tomaso : cercare di "aprire" la porta americana ai suoi barattoli e chiese aiuto al suo amico Lee Iacocca ma la cosa non andò in porto, credo per le emissioni dei gas inquinanti e così si ripiegò sul mercato canadese, dove probabilmente erano meno severi i limiti. Che io sappia lì ne son state vendute quasi 2000 e ricordo di aver lètto che c'è anche ( o perlomeno c' era ) un Club della DeTomasoTurbo : in una foto vista in rete lo scorso anno c' era una concessionaria di auto d' epoca che ne aveva 2 di cui una molto ben tenuta. Immagino che col clima canadese si saranno sbriciolate quasi tutte... Tuttavia credo che qualche 3Cilindri sia stata sbolognata anche negli U.S.A. ( ho saputo che un' auto negli States può essere immaticolata e registrata come "Pezzo unico" e in questo modo venire esentata dalle Loro norme su inquinamento e sicurezza ) perchè nel 1986 io stesso ne vidi una qui a Roma ( era una 3Cilindri SE marron metallizzato ) con la targa dell' Arizona . Ricordo poi su una rivista inglese specializzata sulle Mini tonde un articolo dedicato a una Quadrata gialla che girava in California ( targa californiana 5 BOB 555 anche se questa era invece una di quelle coi motori inglesi ) , credo poi sia la stessa, un po' camuffata, usata dalla Citroen in una pubblicità ambientata proprio laggiù.
  5. E riprendiamo a postar qualcosa dopo una bella pausa, le prime 2 da una trasferta romagnola : Della Tempra SW, sinceramente, non ricordo se avesse quei cerchi, sotto i copriruota. Quasi perfetta, peccato davvero per quella freccia rotta !
  6. Mamma mia ! Troppi giorni che non passavo di qua e ho passato mezz' ora a ripassarmi gli ultimi avvistamenti. Prima che passi L' informatore d' auto anche dalle mie parti, mi sbrigo a postare qualcosa. Mai piaciuta, ma quando ancora qualcuno osava coi colori... Qui, nonostante qualcuno mi dica di no, io non ne vedo più, infatti aveva la targa forestiera. All' officina sotto casa mia è arrivato un bel compito in classe
  7. Questa settimana una sola ma buona : fermo e incolonnato nel traffico mi sorride il ricordo di un' estate lontana...
  8. Roma Monteverde ! Sei anche tu di qui ? E dopo qualche tempo di assenza ecco 2 vecchiette beccate oggi : un Duetto plasticato fine serie. Una povera Ibiza vandalizzata, ferma lì da oltre un anno....ogni volta che ci ripasso sembra sempre più bersagliata : non so se si tratti di vendette personali o di puro vandalismo, quel che non capisco è come Vigili Urbani, Circoscrizione o chi di dovere non facciano nulla per rintracciare il proprietario ( è ancora targata ) e se deceduto non provvedano a rimuoverla.
  9. Finalmente son ripassato di là con la luce del giorno ed ecco delle foto migliori : Sopra si può notare il filo spinato nuovo pòsto circa un mese fa, poi oggi ho notato dei segni in terra fatti con dello spray arancione, mi son detto "forse qualcosa si muove", ma poi ho visto che sono presenti in tutta la parte alta della strada, ambo i lati, in corrispondenza dei boccaporti delle fognature. Quindi non credo riguardino il muro in questione.
  10. La 2 fari era la 1600. Una Tipo conservata magnificamente ma indisciplinata oggi vicino casa m ia.
  11. ....ehm...non me ne vogliano gli amatori...ma per me tra questa e le Citroen Visa e Axel..... Chapeau per gli avvistamenti di Pixhell ( quella bella americanona nera che non entra nemmeno in un posto auto cos' è ? ) ma quelli di Renault sono i miei preferiti...non ho mai capito come fa a beccarne così tante, se le va a cercare col lanternino ?
  12. ....io sapevo Fica... è pure scritto sul modellino da edicola dll' Est ! E così finiamo il 2018 : è pure scritto lì sul muro ( non sono stato io ! ) Buona fine e Buon principio a tutti gli Autopareristi ! Tra l' altro la prossima settimana saranno 10 anni che mi iscrissi a questo fantastico Forum, quasi per caso, rispondendo a una discussione sull' Autobianchi A111 ( mi sembra ier l' altro ).
  13. Chiedo scusa Gianmy, ma son tornato qui proprio ora. Non credo che agiranno tanto presto, e poi a Roma crolla di mura sono abbastanza frequenti, però.... in un certo senso hanno messo in sicurezza... i cavoletti Loro ! Dopo la riasfaltautra della strada il mese scorso ora, lungo tutto quel tratto di mura, hanno posizionato generosamente del nuovo filo spinato molto molto minaccioso ...forse la richiesta di un sopralluogo da parte di addetti ai lavori inviata tramite e-mail da quel mio amico 2 mesi fa ha avuto qualche sortita ed hanno detto "tutto ok" ? Può darsi, ma il muro è ancora là, appoggiato al palo e appena posso torno a fare delle foto migliori di quelle postate.
  14. Più che "112" l' avrei chiamato "giallo frittata" e proprio in un gruppo di FB che frequento un ragazzo sosteneva che gialle fossero solo state proposte come lancio ma poi mai prodotte : io una ricordo benissimo di averla vista ai tempi, come una verde e qualcuna arancio. Poi fortunatamente è saltato fuori un membro del gruppo, in Sicilia, che ancora ce l' ha . Questa ( che comunque per per me rimane la più brutta serie con quelle plasticacce dietro ) spopolò in blu e in rosso ( l' aveva un mio amico ) . Ricordo che la base del portellone arruginiva solo a guardarla in alcuni esemplari....credo che in Svezia abbiano inondato i ricambisti di portelloni ! La Panda "color feci " ( che inclemenza ! ) la ricordo benissimo, avendola avuta la moglie del mio primo principale ( veniva da una Mini 120 ! ). Il più azzeccato era il celeste, omaggiato anche dalla 4R Collection, però a mio avviso il colore più bello per Panda '80 era quel blu scuro particolare, non il solito blu notte, ma un blu che aveva un riflesso violaceo, credo dedicato, che non riesco a trovare in giro se non in modellino, anche se così non rende bene l' idea. Le dava un tocco d' eleganza.
  15. OH cavolino ! Mi hai incuriosito e sono andato a sfogliarmi il Quattroruote di Febbraio '83 con la prova su strada della Uno....ed effettivamente, oltre al "verde night" sui blu pastello ritrovo solo le denominazioni "Azzurro" e "Blu Lord". A questo punto credo che per azzurro intendessero quello più vivace e per il Lord questo : che io però ho sentito nominare "azzurro night"...giurerei di averlo anche visto scritto da qualche parte ; grazie per la segnalazione. A proprosito di colori, io farei i complimenti a tutta la gamma colori ( bianco escluso ) di 126 al debutto del 1972, ricevette anche i complimenti di una giuria straniera ai tempi, i miei preferiti erano il Verde ( oliva o muschio che dir si voglia ) il giallo tufo e il sabbia.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.