Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Search the Community

Showing results for tags 'm4'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Off Topic on Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 7 results

  1. Primi test anche per la presunta M4 CSL autoweek.nl + motor.es
  2. BMW M3 BMW M4 PRESS RELEASE COMPLETA ➡️ CLICCA QUI! BMW M3 e M4 Competition xDrive Press Release xDrive: via BMW ————————————————————————————— BMW M3 SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! BMW M4 SPY TOPIC ➡️ CLICCA QUI! —————————————————————————————
  3. Cari amici forumisti, come avevo parzialmente anticipato, dopo 9 anni di onoratissimo servizio, senza problemi di rilievo (ma approfondiro') ho deciso di cambiare la mia auto. Vi tediero' con un bel post lungo e me ne scuso in anticipo Come alcuni di voi sapranno, avendola spesso citata, avevo una Scirocco 1.4 TSI 160 cv del 2011, di uno sgargiante Viper Green, comprata nuova quando avevo cominciato a lavorare da un annetto. La vettura e' stata mia fedele compagna per 9 anni, accompagnandomi nel mio percorso di vita e di crescita, tra l'altro anche al mio matrimonio. Nonostante la famigerata nomea del 1.4 TSI Twincharger, ho raggiunto i 117.000 km senza cambiare motore, con consumi di olio sempre contenutissimi. Fatto solo manutenzione regolare (i tagliandi biannuali VW), cambiato le lampadine anabbaglianti (funzionanti) una volta, una luce di posizione anteriore fulminata pochi mesi fa, i pistoncini di plastica che sollevano il cofano bagagliaio una volta (rotti uno dopo l'altro a distanza di pochi mesi intorno al quarto anno), le pastiglie una volta, le gomme ne ho usate 3 set (le originali Pirelli Cinturato, un set di invernali e un set di estive Bridgestone S001). Problemini avuti: rumorosita' portellone posteriore, risolta regolando la lunghezza dei pistoncini (quelli che poi si sono rotti) rumorosita' dal finestrino/pannello porta lato guida....problema comune per quelle vetture, mai risolto....non ho mai voluto smontare la porta per sistemarlo. Adesso da qualche mese cominciavo a sentire un po' di vibrazioni soprattutto al minimo, seppure il minino non oscillasse (ma era molto basso, meno di 700 rpm). E in prima accelerando a frizione premuta sentivo come un fruscio, come qualcosa che sfregasse, non ho capito se era la frizione del volumetrico o gli ingranaggi della prima stessa. Comunque la vettura mi ha soddisfatto quasi completamente, mi ha pianto il cuore a darla via, avessi potuto l'avrei tenuta. Le dedico qualche foto commemorativa scattata negli ultimi giorni. Ci ho lasciato un pezzettino del mio cuore. Considerando il timore di eventuali manutenzioni estensive, e la voglia di cambiare dopo 9 anni, stavo da un annetto guardandomi intorno. Non sono ancora per il suv o la berlina. Volevo qualcosa a due/tre porte e possibilmente migliorativo. Avessero dato un'erede alla Scirocco, penso che l'avrei presa. Purtroppo la scelta e' sempre piu' ristretta, soprattutto a 2/3 porte. Ho quindi guardato alle hot hatches, ma nessuna mi ha scaldato il cuore completamente. In particolare mi piaceva la Mercedes A35 AMG che ho preventivato. Come soluzione piu' economica stavo tenendo d'occhio la Focus ST ma sotto alcuni aspetti (solo manuale, dashboard identico alla Fiesta) non mi convinceva. Speravo nella Golf 8 GTI, ma mi ha del tutto deluso. Ero davvero interessato alla Ford Mustang, auto alla mia portata, iconica e dalla linea distintiva, almeno qui in Italia. Avevo fatto preventivo e test drive, purtroppo Ford ha deciso di cassare la Ecoboost automatica, e di ridurre di altri 20cv la potenza del motore (gia' scesa da 313 a 291cv col GPF). Infine la valutazione della permuta era simbolica. Girovagando in rete alla ricerca di alternative, mi ero imbattuto in una rete di concessionarie del nord Italia (non faccio nomi per non fare pubblicita') che prometteva BMW M2 nuove da immatricolare a 58.500 euro. Trattando al telefono e con la permuta mi avevano proposto una M2 Competition nuova a 56.500 euro. Era un prezzo interessante, ma leggermente al di sopra del mio budget, e in piu' c'era la mazzata del superbollo, cosi' avevo promesso che ci saremmo riaggiornati dopo le feste. Continuando a guardare video relativi alla vettura, leggere prove, ecc, in realta' la M4 pur prossima alla sostituzione mi piaceva di piu' come estetica e per il maggiore tiro in alto. Mi sono cosi' imbattuto in un annuncio di un usato (normalmente mi piacciono le auto nuove). Una M4 Competition Package immatricolata a dicembre 2017, con 4600km soltanto. Venduta nuova da loro stessi (o meglio era in leasing), prezzo su strada da nuova da fattura, 107mila euro. Richiesta 58.500 piu' passaggio di proprieta', e disponibilita' alla permuta. Li contatto, l'auto sembra come nuova in foto, gli dico della mia Scirocco, si propongono di valutarmela. Dopo un paio di giorni vengono fuori con la loro proposta: prenendo la Scirocco, si chiude a 50 piu' 2k di passaggio di proprieta'. Includono tagliando da eseguire pre consegna. Da documentazione fornita, l'auto ha bollo e superbollo pagati fino ad agosto 2020. Tanto basta a convincermi, sbrighiamo le varie formalita' e il 23 gennaio vado a ritirarla lasciando la mia amata Scirocchina. Ve la presento qui di seguito: L'auto e' meravigliosa sia fuori che dentro, potendo l'avrei voluta Sakhir Orange o Yas Marina Blue, ma e' usata e quindi tant'e'. Causa lavoro all'estero, ho fatto a tempo a prenderla e portarla a casa. Un paio di trasferimenti autostradali per ora. Adesso torno a lavorare, ma dopo vi posto le prime impressioni.
  4. Una BMW M4 GTS con appendici aerodinamiche ancora più spinte, con nuovi fender all'anteriore e sfoghi d'aria maggiorati attorno alle ruote anteriori. Estrattore posteriore di dimensioni maggiori, così come l'ala posteriore. Rumors la danno per la ciliegina sulla torta della produzione M4, che terminerà nel 2020, come BMW M4 CSL.
  5. BMW festeggia i trent’anni della M3 Cabrio con un’edizione speciale 30 Jahre dell’attuale M4 Cabrio, limitata a 300 esemplari. Era il 1989 infatti quando la prima M3 Cabrio venne lanciata sul mercato, in tiratura limitata a 783 esemplari ed equipaggiata con il propulsore da 200 CV delle prime versioni coupé del 1986. Tinte dedicate e pelle bicolore La BMW M4 Cabrio 30 Jahre è ordinabile in due tinte dedicate per la carrozzeria: il blu notte metallizzato Macao Blu riprende la colorazione della prima M3 del 1986, mentre il giallo Mandarin II ricorda il Dakar Yellow della quarta generazione. In nero lucido le cornici che bordano il doppio rene anteriore e le prese d’aria laterali, scure come i cerchi da 20” in grigio Orbit Grey molto simili, se non uguali, a quelli montati sulla M4 GTS. All’interno, prendendo la vettura in Macao Blu, è possibile scegliere tra rivestimenti in pelle bicolore nero/grigio o nero/blu, mentre l’opzione nero/giallo è in dotazione esclusiva degli esemplari in Mandarin II. Inserti in carbonio adornano la plancia, mentre cuciture a contrasto e loghi M su poggiatesta e tappetini completano il quadro. Più potenza con il Competition Package Tutti e 300 gli esemplari montano di serie il pacchetto M Competition, che porta il sei cilindri in linea a quota 450 CV - per potenza a metà tra una M4 standard ed una M4 CS - ed include l’impianto di scarico M Sport e una configurazione più sportiva del sistema di controllo di stabilità DSC e del differenziale Active M. Questo, ideato da ZF con i tecnici BMW, riduce le perdite da attriti interni, a beneficio di potenza e coppia. Di serie le sospensioni adattive M, regolabili in tre configurazioni: Comfort, Sport e Sport+. Omniauto.it
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.