Jump to content

TurboGimmo

Members
  • Posts

    18,258
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by TurboGimmo

  1. È una sconfitta per la Ferrari intesa come Mito. Siamo al quarto team principal che salta in meno di nove anni. Nove anni, per inciso, da zero tituli. È una sconfitta per John Elkann. Almeno formalmente, a gennaio 2019 fu lui a mettere lì l’ingegnere reggiano. Era un lascito di Marchionne, d’accordo. Ma se sei un leader e fai una scelta, poi la difendi [...] . È ovviamente una sconfitta per Binotto. Ha speso una vita sognando di arrivare alla poltronissima. L’ha ottenuta, voleva bissare le imprese di Jean Todt, di cui fu giovane collaboratore. Ha fallito, o meglio ancora non gli è stato dato il tempo. Todt conquistò il primo mondiale costruttori dopo 6 anni e mezzo. Binotto non ne ha avuti quattro, di anni. C’era un altro presidente, all’epoca, se non ricordo male. Nel presente, una stagione con 4 vittorie e 12 pole diventa un flop. Qualcuno è impazzito, tanti non sanno raccontare perché, semplicemente, non sanno. Ma Mattia ha le sue colpe. Il caso motorone 2019 avrebbe meritato una gestione trasparente, anche se non c’era lui all’origine del pastrocchio. Aveva pochi amici in fabbrica, Mattia. E lo sapeva, sapeva di chi alle spalle lo aveva ribattezzato …il Faraone. Aveva addosso l’etichetta dell’arrampicatore. Non si è aiutato con le ostentazioni mediatiche. Fu una follia debuttare da TP con una intervista titolata “Apriremo un’era”. Ma via, Todt una smargiassata del genere non la pronunciò mai, nemmeno quando vinceva sempre. Io mi ero raccomandato: evitare la sovraesposizione, perché Crozza va bene una volta, ma poi ti trasforma in macchietta, in parodia. E non è stata accorta la gestione di Leclerc in questa stagione, quel pretendere di considerarlo uguale a Sainz anche quando pista e classifica dicevano qualcos’altro. È una sconfitta, mi dispiace dirlo, proprio per Leclerc. Io sono un fan di Carletto, ma proprio perché non è un mistero il suo rapporto diretto con Elkann, il ragazzo non doveva permettere che il suo entourage avesse un ruolo in questo triste epilogo*. Dovrebbe capire che da qui in avanti sarà lui il capro espiatorio, non essendoci più Binotto a fare da parafulmine. È una sconfitta ovviamente per Sainz, che era, lui sì, tutta farina del sacco di Mattia. Mi chiederete: ma allora, chi esce vincitore da questa bizzarra nonché sgradevole vicenda? Temo la Red Bull, ma pagherei di tasca mia per aver torto. *evidenziato da me Ma con Binotto hanno perso tutti (quotidiano.net) Profondo Rosso, blog di Leo Turrini
  2. Resto scettico e dubbioso per la visibilita' negli incroci col montante proprio in mezzo alle palle. Se nessuno in 100 anni di storia ha mai fatto un montante A cosi, o sono tutti scemi, o un motivo ci deve essere Attendo di vederla dal vivo! e di salirci!
  3. Io a questo punto mi chiedo una Jazz col 1800 come andrebbe..
  4. Segnalovi che c'è un canale streaming gratuito che manda McGyver (quello vero!!!!) H24. Tutto il giorno, tutti i giorni, sabato, domenica, lunedi', festivi, non festivi, notte etc. MacGyver su Pluto TV ANGUS!!!!
  5. Questo Jazz per noi e' la seconda, siamo a 85mila km, e manutenzione pre-acquisto non certificata. Quella precedente, 12 tagliandi in 10 anni, rottamata a 190mila, fino all'ultimo giorno faceva i 19km/l. Questa ha sempre consumato un pelo di piu'
  6. Togli la carrozzeria cavoli che voglio vederla NUDA
  7. E gli intercooler da dove prendono aria? E dove scaricano? Non vedo buchi nella carrozzeria.
  8. E' riportato sopra, nel quote. La morale è che le auto, sul mio tratto, con mia guida, consumano uguale. La morosa ha il piede globalmente piu' leggero (e lei pesa 30kg meno di me, secondo me aiuta)
  9. comunque a Venaria c'e' anche una bellissima mostra John Constable | Mostre | La Venaria Reale
  10. Aggiorno il dato col cambio stagione. E vi riporto un dato interessantissimo, perché abbiamo scambiato le auto per non caricare di km la Jazz, e buttarne un po' sulla Civic che ne fa pochi pochi. La mia morosa percorre circa 240km/settimana per andare al lavoro, io 120. Prima lei usava la Jazz perché facendo più strada, usava l'auto più parca nei consumi. Ebbene, ora CIVIC: 50% extraurbano collinare, 25% urbano, 25% colonna. Guida LEI, 6 litri / 100 km -> 16.6 km/l JAZZ: extraurbano ma con rotonde semafori etc (media velocità casa-lavoro, 36kmh) Guido IO, 6.3 litri / 100 km -> 15.9 km/l E' un dato interessante. Civic pesa 200 kg di più, ha una sezione frontale maggiore, gomme più larghe (225 vs 185), e un motore più grosso (1800cc contro 1400cc, 140cv contro 101). Eppure, tra Maggiore coppia (e nel collinare paga parecchio) 6a marcia da usare in autostrada Cruise control (usato con furbizia ogni qual volta possibile) CONSUMA MENO. Qualcuno aveva detto DOWNSIZING????????
  11. La nuova ha perso molto. La vecchia per me , tolto lo shock iniziale (era una TT sotto la pressa), è una istant classic. Come la TT che trovo ancora oggi bella bella
  12. Ma sei matto??? A parte che consumi di piu', ma in folle l'auto è ingovernabile
  13. Ma con queste autonomie si riesce a fare un giro sui passi delle dolomiti senza rimanere scarichi in cima?
  14. Che da usate costeranno piu delle elettriche nuove Devi considerare che l'appassionato medio italiano ha le pezze al culo e a chi non deve fare i conti per vivere di solito delle auto frega meno di zero
  15. Il 275 cavalli quattro per quattro diventa interessantissimo
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.