Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

HF integrale

Members
  • Content Count

    1,060
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,282 Excellent

About HF integrale

  • Rank
    Leader del Campionato

Profile Information

  • Car's model
    Mini cooper D 2008
  • City
    Rome
  • Quotes
    “Tutte le volte che vedo un Alfa Romeo mi tolgo il cappello” Henry Ford
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sono perplesso, design moderno e filanti con stilemi Lancia, basta questo. La ricerca dell'originalità o del richiamo forzato produce mostri.... certo 16000 clienti li ha trovati la Thesis... 2000 l'anno... un po pochini. Dai su nel mondo normale era un barcone, non una bella auto.
  2. No secondo me bisogna partire dal deltone nel segmento C. Ispirarsi troppo al passato significa fare aborti come la Thesis e il posteriore della Ypsilon serie precedente alla attuale che per ispirarsi alla ardea sembra una vasca da bagno. Viva il nuovo con qualche stilema e richiamo morbido. Del disegno Thema mi piace la mascherina.
  3. Si hai capito perfettamente, lo stemma e la mascherina li inclinerei leggermente... anche se poi si perde la caratteristica di questo design....e la linea dei fari la farei terminare andando a rastremarsi seguendo la linea discendente della mascherina nel paraurti. In sostanza fonderei i tuoi 2 progetti, laltro che è molto bello e raffinato con la mascherina di questo e lo stemma metal. Per me uscirebbe fuori un auto inedita. comunque tutti i miei complimenti, utilizzi photoshop? Fari top. Anche qui aggiungerei la calandra metal della tua Ypsilon (chiamiamola Future) mantendo l'inclinazione di questa in foto e gli stessi fari... farei un esperimento
  4. Ne dubito... ma magari ti assumono. Bella la segmento B, manterrei il taglio fari e l'idea della mascherina verticale, cambierei il baffo in basso della calandra, modulerei la forma per non farla sembrare troppo mazda 3. Rifarei lo stemma Lancia tutto in metallo stile mercedes, come quello Lancia degli anni 70. Si anche a me ricorda la Peugeot, il che non è un male visto che è una bella auto.
  5. Sembra più grande dei sui 4 metri scarsi! Bravo....la soluzione per la calandra che scende in profondità e in spessore rispetto alla griglia.... penso che dovresti spedirla al centro Stile. Assolutamente da adottare.
  6. Se devo scegliere tra un ces.o originale come la Thesis e questa che hai fatto tu.... è proprio gagliarda.... scelgo la tua Delta tutta la vita. Si venderebbe.... a differenza della balena.
  7. Lo stemma Lancia del 1957 (cercatelo on line) in acciaio è quello più bello e di impatto a cui rifarsi per una nuova gamma. Quello attuale è una ca..ta. In 3D in rilievo. Ottima l'idea di farci tutto il frontale, bello. Ottima idea ma da lavorarci non mi dispiacciono nessuno dei 2. Questo mi sembra il più bello, in particolare ocme hai risolto la calandra dandogli profondità nel paraurti. La Ypsilon che hai proposto mi piace... ma ti dirò la verità, trovo quella attuale bella nel frontale.... dove è difficile reinterpretare la Ypsilon è nel posteriore, dove l'attuale è sicuramente meglio di quella precedente ma mantiena ancora alcune proporzione e bombature, anche se minime, da vasca da bagno e questo stile ha dimostrato di non piacere sul mercato europeo. Io la farei più sulla linea di una piccola Delta al posteriore, in rivisitazione moderna (tipo le tue interpretazioni). Io ti farei entrare al centro stile Lancia... con tali disegni non ci sarebbero stati i rinomati flop... con quelle linee abominevoli.
  8. Manley: "Il marchio Lancia ha una base di vendita in Italia fortissima. Ha venduto 45.000 unità l'anno scorso, niente male. Non la porteremo in altri mercati ma ha senso mantenerla in Italia. Se si prospettasse un ritorno sugli investimenti sufficienti per un altro modello, valuteremo il da farsi.
  9. Concept Geniale, in particolare il pannello posteriore per lasciare messaggi... la plancia spaziosa e l'idea dei "chiodini" per ancorare accessori...ottimo anche il tetto a pannello solare...la modularità delle batterie.... c'è ancora VITA in FIAT. La questione del pannello... io credo sia utile sia per il car sharing sia se vai in autostrada e c'è il cafone che spesso causa incidenti mortali, che ti si attacca al paraurti....apparirebbe la scritta automaticamente di mantenere la distanza di sicurezza. Bisognerà vedere nel modello di serie cosa resterà e come verranno risolte nell'industrializzazione questioni come portiere (saranno normali), la carrozzeria (un solo colore con pellicole la vedo molto difficile) e i chiodini come si strutturano? diverranno cunicoli di sporcizia o si inventeranno un sistema per tenerli puliti? (sono rientranze o sono fori... dalle foto non si capisce...nell'ultimo caso sarebbero più pratici). Inoltre per l'elettrica e l'ibrida fondamentali i costi finali del prodotto. Dimenticavo.... il fatto che esistano centinaia di accessori mopar già ideati.... mi fa pensare che la versione di serie conserverà una impostazione interna molto simile. Il Panda peluche come messaggio subliminale nell'auto è TOP
  10. Veramente ci sono.... mai viste la Trappole della Morte di Share and Go.... piccole, plasticose, elettriche, cinesi... quando sono costretto a usarne una ho sempre il terrore che mi venga qualcuno addosso e mi trasformi in un prodotto del Capitan Findus.
  11. Come tu sai ormai sono le mogli che scelgono le auto al 60/70% E se non la scelgono loro.... ti tormentano per tutta la vita utile del veicolo
  12. Mia madre dice ed ha sempre detto che le Alfa sono catafalchi da cafoni (ha sempre odiato la Sportwagon nera) che ce l'ha il macellaio.... ora dunque ieri mi dice spontaneamente... sai ho visto la Suv Alfa, caspita è veramente bella... io ero pallido in volto...una cosa che da lei non mi sarei mai aspettato... da una persona che ti dice che le auto grandi non servono, e che al massimo gli piacciono le Bmw e le Audi. Con questo cosa voglio dire? ovviamente non che mia madre ha un valore statistico, ma che se produci modelli che vanno di moda, come lo sono i SUV, con una linea accativante ed elegante per tutti, con prestazioni all'altezza per chi la vuole sportiva (la Q) allora piano piano riguadagni immagine e vendite anche verso quei clienti che mai avrebbero pensato al tuo marchio....ma è un processo lungo. Coupè segmento morto e sepolto, andate su www.unrae.it e guardate i dati di vendita 2017/2018 e gen 2019, sono soldi buttati dalla finestra... davvero nessuna polemica ma realismo... se ne vendono 100/200 in tutto al mese... tra scegliere se produrre 1 solo modello e poi decidere se far morire Alfa Romeo (ed è l'impressione che ho io della strategia attendista di FCA, di andare per tentativi) producendo una coupè o un SUV.... C SUV tutta la vita,! e poi se ci sono i soldi E SUV e poi B/C SUV e poi Giulietta Berlina e poi E berlina... Spider quando sei ricco con i soldi che ti escono dalle orecchie!!! Coupè e Spider ormai si possono proporre solo in versione con numeri limitati e prezzi da 80.000 euro in su prodotti su telai dedicati per piccoli numeri a Modena, come Auto bandiera, sul modello Maserati/Ferrari
  13. Per carità di Dio... si instaurerebbe un botta e risposta con X a raffica ...X X X X X ... a cui si aggiungerebbero le X di @Bare e alla fine metterei X pure io finchè non si darebbe vita ad una singolarità che inghiottirebbe tutto e tutti assorbendo autopareri stesso e tutti noi... all'interno del buco nero si verrebbero a create mostruosità inaudite...Alfa Passat, Volkwagen Giulia, Mercedes Mito, Lancia Chrysler (a no quella già è esistita!), Rolls Royce Duna.... sarebbe un inferno... con autopareristi fusi tra loro... Bare Integrale, HF Pennello, Wilhem4200... un mondo di puro caos e puro male.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.