Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

NicolaDeA

Members
  • Content Count

    131
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

127 Excellent

About NicolaDeA

  • Rank
    Foglio Rosa
  • Birthday 02/10/1991

Profile Information

  • Car's model
    Lancia Ypsilon

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mi sembra una enorme scemenza il diesel e l’ibrido, l’ibrido è utile in città e per i lunghi spostamenti non serve a nulla e il diesel non è un motore cittadino ma per chi macina km. Certo gli scemi che hanno acquistato diesel per uso cittadino sono tanti e lo si notava dai vecchi motori benzina anni 90 aggiornati e riciclati che i costruttori avevano in listino fino a qualche anno fa (Renault, PSA, Fiat ecc) perchè bisognava investire sul diesel! La scelta di vendere diesel ibride dei tedeschi mi sembra solo l’ultima spiaggia per non incorrere in multe dall’UE e abbassare le emissioni medie.
  2. Giá ma questo è dovuto a un sistema sbagliato perchè le emissioni di auto a gas o E100 sono nettamente inferiori di quelle di un benzina e diesel! L’inquinamento non lo riduci con una PHEV che fa solo 20/30 km reali in elettrico e se devi fare un viaggio va a benzina, ne con un ciclo di omologazione falsato che ti fa credere che una Classe A o A6 inquina meno di una Panda o C1! I numeri son numeri ma su carta imposta da una legge valgono carta straccia
  3. Si ma l’effettivo risparmio delle PHEV è solo nello stupido ciclo di omologazione, quindi si ha una Classe A che emette 40 g/km nel ciclo e abbassa la media di emissioni ma nella vita reale a batteria scarica andrà come una normale benzina, emettendo di più perché porta il peso delle batterie e costando di più. Inoltre le stime parlano di un utilizzo delle PHEV a benzina pari all’80% nella vita reale. Con il GPL o Metano invece il funzionamento a benzina è ridotto (stime parlano di un utilizzo pari a meno del 2% in tutta la durata vita media della vita di una vettura a gas) con un risparmio sia in termini di emissioni che di portafoglio notevole! La scelta saggia sarebbe di trasformare le PHEV a gas.
  4. Lexus vale eccome come marchio e vale anche più di Volkswagen! https://it.motor1.com/news/274643/classifica-marchi-auto-potenti-forbes/
  5. Sempre la solita Golf, forse un po ammorbidita. Non vedo chissà che rivoluzioni anzi solo evoluzioni.
  6. Iniettori, è un problema comune nelle Opel
  7. Astra Caravan prima serie Mia! Ma a che servono questi cosi?
  8. Io una volta beccai un Grand Cherokee a passo allungato, mai più rivisto; pensavo si trattasse dell’Alfa E-SUV ma forse era solo un prototipo di Grand Cherokee nuovo
  9. Praticamente hanno preso una 500X Urban e metteranno un sottoparaurti in tinta e minigonne, come con la Tipo Sport! E la micro hybrid
  10. Ma quindi è un restyling della 500E americana? Io credevo fosse tutta nuova
  11. No dovrebbe essere il 616 N1, che era un restyling leggero del 615 riconoscibile per la calandra sdoppiata, con la serie N2 ne cambiarono porte e muso
  12. Maserati 420i (ma quant’è larga!) e Fiat 616 prima serie 2.7 diesel ma il marchio cos è?? Qualche versione su licenza o un qualcosa pezzotto?
  13. Sisi a Pratola Serra, queste foto le ho scattate tutte nella zona riservata all’esposizione. Ne fanno molti in estate solo che molte volte son poche le auto veramente particolari o rare, in genere si trovano sempre Giulia Fulvia o Delta modificate che di originale non hanno nulla o delle povere 500 e 126 ultra tamarre (che non ho fotografato per decenza) Mi potete dire il nome della Fiat gialla cabrio? Cos’è una Balilla? comunque le foto sono a bassa risoluzione perché non me le fa caricare originali
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.