Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

LiF

Members
  • Content Count

    184
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

147 Excellent

About LiF

  • Rank
    Collaudatore

Profile Information

  • Car's model
    Opel Meriva

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. E magari riducendo il pacco batterie, per recuperare peso e spazio, avvicinandosi al concetto di EREV (se ricordo bene l'acronimo) come suggerito da @J-Gian
  2. Mi pare che gli strumenti utilizzati per misurare il particolato allo scarico delle auto non siano sufficientemente sensibili per misurare le frazioni di dimensioni minori, che poi sono quelle più dannose.
  3. Mi pare che al riguardo (emissioni particolato motori diesel) ci siano parecchi dubbi. Ad onor del vero, sarebbe interessante sapere cosa succede anche allo scarico dei recenti motori a ciclo Otto ad iniezione diretta dotati di filtro antiparticolato (sebbene di tipo diverso rispetto a quello dei diesel).
  4. Segui le prescrizioni generiche per il rodaggio riportate nel libretto per l'auto a benzina, senza patemi perché comunque il rodaggio non è più critico come nei motori di una volta.
  5. Forse dipende dalla definizione di qrt efficiency. Al momento non ho nessun numero di Quattroruote recente per controllare ma mi pare di ricordare che tenessero conto da qualche parte (forse in questo indice? Correggetemi se sbaglio) delle perdite di energia nel caricamento delle batterie dalla rete. Aspetto in effetti non trascurabile, così come le perdite per il riscaldamento che andrebbero misurate a parte ed esposte in modo chiaro separatamente da quelle per autotrazione pura.
  6. ID3 non è l'unica. A titolo di esempio, nel caso della Tesla model 3 LR AWD Quattroruote ha rilevato 400 km di autonomia vs 560 wltp. Sarebbe in effetti interessante confrontare le modalità di prova.
  7. Guardando i test del TCS capisco che bisogna stare attenti a non guardare il voto globale finale che è fuorviante in quanto pare essere il voto più basso tra le diverse voci, o tra una selezione di queste. Per altre tipologie di pneumatici non mi pare abbiano usato questo criterio molto penalizzante (l'ottimo sarebbe una media pesata in funzione dell'importanza di ciascuna voce). Comunque come al solito nella scelta di un quattro stagioni consiglio di scegliere studiando le diverse voci dei test e/o le prestazioni riportate sull'etichetta europea in modo da individuare quello che meglio s
  8. Indubbiamente Tesla ha ottimi powertrain, forse i migliori come efficienza al momento, ma non so se si possano definire i migliori in assoluto. Per esempio, parlando di prestazioni sportive al momento mi pare che negli attuali powertrain Tesla ci sia una bella differenza tra potenza di picco e potenza continua, molto più bassa, mentre il valore di potenza continua erogata dal powertrain Porsche è molto più alto, e posso assicurare che questa differenza ha grosse implicazioni. Poi per carità questo modello plaid si presenta con dei valori di picco mostruosi e suppongo che per raggiung
  9. L'aspetto interessante è il continuo miglioramento dell'efficienza e quindi dell'autonomia, peraltro di un'auto che è già ai vertici come efficienza. Mi pare di aver letto che è stata introdotta la pompa di calore per il riscaldamento dell'abitacolo nella Long Range e Performance, non nella Standard Range, prezzi invariati?
  10. Esistono altri quadricicli elettrici a questo prezzo e con un'estetica ricercata?
  11. Beh estetica a parte che è soggettiva (a me non dispiace), questa rispetto a Twizy costa meno, è chiusa e quindi protegge dalle intemperie, ha il riscaldamento ed ha 2 posti veti. L'unico limite, al momento, è l'omologazione fino a 45 km/h. Mi pare che la maggior parte delle Twizy in circolazione sia nella versione 80 (km/h). Quindi a parte questo aspetto, personalmente la trovo più azzeccata e funzionale.
  12. Vero il fattore moda ma mi pare che si trascuri anche l'innegabile fattore comodità delle auto con carrozzeria alta, particolarmente sentito da una fetta abbastanza alta di utenti. A fronte di un peggioramento abbastanza contenuto dell'efficienza, visto che si tratta di auto comunque abbastanza filanti.
  13. Indubbiamente Tesla, in particolare su Model 3, ha azzeccato il design degli interni, dal disegno pulito ed innovativo, ma anche poco automobilistico. Ammetto di non averlo mai visto dal vivo ma a giudicare dalle foto la sensazione è che l'interno come qualità ed impatto estetico dei materiali non sia a livello neanche di una Golf, sebbene il design indovinato aiuti a nascondere, sbaglio? Per quanto riguarda accoppiamenti, tolleranze e qualità in generale, anche qui non mi aspetto molto ma forse sono prevenuto. Viceversa, concordo con chi afferma che sia molto evoluta per la pa
  14. In Italia mi pare che la model Y LR costi 5000€ in più della model 3 LR che al momento non mi pare abbia la pompa di calore. Negli Usa è già stata introdotta la pompa di calore su m.3 per giustificare la differenza minore? Tornando a VW, mi pare un po' spropositato il costo di questo optional ma effettivamente è abbastanza usuale nel settore auto dover pagare a caro prezzo certi optional.
  15. In questa configurazione degli interni, per i miei gusti trovo assolutamente stonati questi punti di bianco qua e la, poco armonizzati con il resto. Viceversa, apprezzo l'esterno di questo colore, mi piace di più in queste foto che in quelle delle cartelle stampa.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.