Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'suzuki'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

    • Consigli per l'Acquisto dell'Auto
    • Riparazione, Manutenzione e Cura dell'Auto
    • Assicurazioni - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Scoops and Rumors
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Mondo Motori
    • Due Ruote
    • Veicoli Commerciali-Industriali e Ricreazionali
    • Altri Mezzi di Trasporto
    • Sport Motoristici
    • Motori ed Attività Ludiche
  • Mobility
    • Mobility and Traffic in the City
    • Traffic on Highways
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Off Topic in Autopareri
    • Off Topic
    • TecnoPareri
  • Venditori Convenzionati
    • Vuoi farti pubblicità su Autopareri?
  • Il sito Autopareri

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Professione


Interessi


Twitter


Facebook


Website URL


YouTube


Website URL


Website URL

  1. La nuova Suzuki Swift dovrebbe arrivare a fine 2022: porterà in dote un'evoluzione della piattaforma Heartect su cui sono basate Swift, Baleno ed Ignis. Evoluzione per i motori, che dovrebbero portare al debutto un nuovo sistema MHEV a 48V, mantenendo però l'architettura del 4 cilindri aspirato (1.2 litri) e sovralimentato con turbocompressore (1.4). Quest'ultimo, destinato alla Sport subirà un incremento di potenza del termico. Disponibile sempre con trazione integrale AllGrip. Fonte BestCarWeb
  2. Prime foto spia per la variante a passo lungo! Parrebbe mantenere le 3 porte. autoweek
  3. Ha debuttato in India ed è già in vendita la nuova generazione di Brezza, che si distacca totalmente da Vitara diventando un modello con identità propria (se ci limitiamo alla nomenclatura - si chiamava Vitara Brezza). Dallo stile moderno e tech, come dice Maruti-Suzuki, la nuova Brezza misura 3995 mm con un passo di 2950mm: è un pesante restyling del precedente modello di cui mantiere dimensioni e piattaforma. L'unico motore disponibile è il MHEV 1.5 DualJet da 103 cv con scelta tra manuale a 5 rapporti ed automatico a sei rapporti con palette al volante. All'interno nuova anche la plancia, molto esseziale e Suzuki, con schermo da 9'' e molte funzionalità mutuate da Baleno (HuD e Wireless charger per smartphones inclusi). Aggiornato anche il pack di ADAS disponibili. Infine Maruti-Suzuki ha scelto di offrire la Brezza con due mood, uno più cittadino ed uno più campangolo. Press Release: Maruti-Suzuki
  4. Debutta anche Urban Cruiser Hyrider, ossia la variante Toyota della nostra Vitara, pensata esclusivamente per il mercato indiano e probabilmente, più in là, per altri mercati emergenti. A questo modello seguirà anche una versione a marchio Maruti-Suzuki, modello che introdurrà Vitara nel mercato indiano (ma ancora non sappiamo se servirà da base anche per la nuova generazione del nostro modello, benché sempre basata sulla stessa piattaforma). All'esterno la differenziazione da Suzuki è sempre più evidente, come visto già su Glanza, con un anteriore dominato da fanaleria sdoppiata e dalla calandra chiusa chiamata Crystal Acrilic. Urban Cruiser Hyrider misura 4365 mm e ha un passo di 2600mm, quasi quanto una S-Cross. Due i motori scelti per questo nuovo modelli: lo strong-hybrid, così definito, di derivazione Toytoa composto dal 1.5 con ciclo Atkinson + motore elettrico per 115 hp totali e 25km di autonomia in elettrico oppure il 1.5 DualJet MHEV con 103 cv. All'interno l'impostazione è quella già vista su Glanza e Maruti Brezza e lo stesso vale per connessione media e ADAS. Sarà rivale di Creta, Taigun, Seltos e Kushaq. Purtroppo non è disponibile alcuna cartella stampa, al momento.
  5. Dopo aver annunciato l'acquisto della mia Suzuki Swift Sport (SSS) in un altro topic, mi sembra giusto condividere con il forum la mia recensione dopo i primi due pieni di benzina bruciati dalla mia Swift 🙂 ESTERNI La mia Swift è nera, ha le pinze freno rosse e i cerchi di serie con una spalla abbastanza bassa (17 pollici, colore argento, 5 razze a loro volta divise in tre "bracci"). Rispetto alle Swift in altri allestimenti, si differenzia per i paraurti differenti (soprattutto quello posteriore che ospita un vero scarico sdoppiato), i fari anteriori lenticolari allo xenon, lo spoiler posteriore, le minigonne e, soprattutto, per la scritta "Sport" rossa presente nella parte posteriore 😄 Purtroppo non ci sono le DRL, presenti nelle altre Swift in allestimenti più "civili" dal restyling del 2013. Ai miei occhi è invecchiata abbastanza bene, forse anche perché dal 2004 ad oggi le tre generazioni di Swift che si sono succedute non hanno avuto grossi stravolgimenti stilistici. Vista l'assenza dei sensori di parcheggio nella dotazione di serie, ho molto gradito gli specchiettoni! INTERNI Come molte giapponesi, le plastiche non sono soft touch ma sono piuttosto durette e quasi tutte nere/grigie. Visto che non sono mai stato un palpatore di plance, mi va benissimo così: dopo 5 anni e 110k km non si sente neanche un rumorino e i graffi si notano poco. La plancia credo abbia la stessa impostazione degli altri allestimenti, in compenso il volante è rivestito in similpelle con le cuciture rosse. Idem la cuffia del cambio. I sedili (in tessuto), oltre ad avere la scritta "Sport", sono abbastanza contenitivi (ma senza esagerare) e hanno alcune cuciture in rosso. Non è presente un bracciolo portaoggetti/poggiabraccio come nel mio adorato scassone, in compenso ci sono diversi portabottiglie (uno anche per i passeggeri posteriori) che possono essere usati anche come portaoggetti. Molto comodo il portaoggetti nel mezzo del cruscotto, apribile a pressione! La strumentazione (nera con i caratteri retroilluminati in bianco), oltre al tachimetro e al livello carburante, mostra la temperatura dell'acqua, il contagiri (redline appena sopra i 7000 rpm 🤩) e un display multifunzione monocromatico che mostra l'odometro, la marcia attualmente inserita con annesso indicatore di cambio marcia e, a scelta, il consumo istantaneo o medio, l'autonomia residua, i contachilometri parziali. I "pirulini" per interfacciarsi con il display multifunzione sono posizionati alla base del quadro, accessibili mettendo le mani dietro al volante o tra le razze: è abbastanza scomodo e non è il caso di smanettarci mentre si guida, si rischia seriamente di fare un incidente, ma tanto li ho usati giusto per farmi mostrare il consumo istantaneo e mai più toccati. Il devioluci, la levetta che aziona i tergicristalli e il pulsante che accende i fendinebbia anteriori mi sembrano molto molto simili a quelli del mio scassone. Sarà un caso oppure Toyota e Suzuki condividono qualche fornitore e quindi le logiche di uso dei comandi...? Boh! La posizione di guida resta abbastanza turistica, d'altronde si tratta comunque di un'utilitaria. Il volante è regolabile in profondità e altezza, i sedili sono regolabili in altezza e inclinazione, purtroppo a scatti. Sono comunque riuscito a trovare una buona posizione di guida, cosa che mi ha permesso di fare 500 km in scioltezza, con una sola sosta. Ne sono molto soddisfatto, perché temevo di fare un passo indietro in questo aspetto rispetto al mio scassone. Molto ricca la dotazione rispetto a cosa offriva il segmento all'epoca: fari xenon con sensore crepuscolare, apertura keyless e avviamento a pulsante, clima automatico, autoradio con bluetooth e comandi al volante, cruise control, fendinebbia anteriori, sedili anteriori riscaldati, specchietti ripiegabili elettricamente e riscaldati con relativa spia che si accende quando il riscaldamento è attivo, finestrini elettrici su tutte le porte. L'ESP è disinseribile. SU STRADA Sinceramente è la prima volta che mi capita di guidare un motore con la redline così alta 🤩 Mi sembra di avere due auto in una. Fino ai 3500/4000 giri la SSS sembra un'utilitaria qualsiasi con un buon motore aspirato, sopra si trasforma e l'erogazione diventa più cattiva! Magari sarà solo una mia impressione, ma mi sembra che sopra ai 4000 i giri salgano più rapidamente 😎 Devo ancora riabituarmi all'erogazione del benzina aspirato dopo ormai 7 anni che guido prevalentemente diesel: non mi sembra vero di poter tenere la sesta a 70 senza vuoti o incertezze oppure arrivare ai 90 in seconda quando ci si vuole divertire! Probabilmente nella guida di tutti i giorni un turbobenzina come quello della SSS attualmente in vendita avrà un'erogazione più facile da gestire, ma il piacere di scalare marcia e lasciare che i giri salgano è grandissimo! L'assetto è ottimo per le mie esigenze: è un bellissimo compromesso tra il comfort e la rigidità. Visto che le gomme dello scassone hanno una spalla che a occhio sarà 3 volte quella delle gomme della SSS, pensavo di fare diversi passi indietro in quanto a comfort e invece non ho perso nulla! Ho guadagnato invece moltissimo in divertimento: la leggerezza della SSS nel misto stretto si sente parecchio, poi lo sterzo è più diretto e comunicativo di quelli che guido di solito ed ha il giusto carico, né troppo leggero, né troppo pesante. Sicuramente ci sono sterzi migliori, ma finché non ho la fortuna di provarli sono contentissimo così! Il cambio ha una corsa media, non particolarmente breve ma neanche lunga, in compenso a caldo sembra "risucchiare" da solo gli innesti, cosa molto piacevole e comoda nelle cambiate veloci. Come per il motore, anche qui ho la sensazione (da verificare) che le cambiate sotto ai 3000 giri siano meno fluide. La frizione è molto leggera, credo sia normale per un aspirato di cilindrata medio-piccola. I consumi sono ragionevoli: in questi due pieni ho percorso poco meno di 15 km con un litro. Contrariamente alle mie percorrenze abituali, il primo pieno è stato consumato quasi tutto in autostrada e il secondo prevalentemente in superstrade ed extraurbano veloce. Punto ad arrivare ai 16-17 al litro prendendo più confidenza con l'erogazione del motore. Per ora è tutto Aggiornerò il topic, se necessario, in caso di cambiamenti, novità o per aggiungere qualche foto!
  6. Debutto ufficiale per S-Cross, con il 1.4 Boosterjet MHEV e trazione integrale AllGrip. Il SUV è un restyling pesante della precedente generazione, basti dare un'occhiata ai giroporta. All'interno infotainment da 9'' con connessione mirroring per smatphones. Diversi ADAS di livello 2 disponibili. In arrivo anche una variante full-hybrid nel 2022! Press Release: Suzuki Italia Topic Spy➡️ Clicca qui! Comunque molto meglio di quello che sostituisce. Non é così mañcsgio, secondo me.
  7. Press release: SUZUKI Leggeri ritocchi estetici e nuovo motore: debutta infatti il 1.0 turbo da 111 CV già adottato da Ignis e Baleno in luogo del 1.6 aspirato da 120 CV attuale.
  8. Suzuki porta alla luce il suo sistema FHEV, che ci tiene a sottolineare non deriva dal "cugino" Toyota e debutterà con le nuove Suzuki S-Cross (debutto nella seconda metà del 2022) e Suzuki Vitara (debutto agli inizi del 2022) L'architettura è costituita da un 4 cilindri 1.5 da 75 kW / 102 CV ed un motore elettrico integrato da 24 kW / 33 CV, la cui potenza complessiva è di 85 kWp / 115 CVp. Il motore ibridizzato è abbinato ad un cambio manuale robotizzato - AGS - ed è anche applicabile alla trazione integrale Suzuki AllGrip. Per ora non sono disponibili specifiche tecniche sulla batteria.
  9. Debutta la nuova Baleno destinata al mercato indiano. Tante novità dentro con plancia ridisegnata, più schermo infotainment da 9'' con sistema Suzuki SmartPlay Pro+, telecamera posteriore a 360 gradi e anche l' HUD! Ancora pochi gli ADAS, ma migliora l'equipaggiamento della precedente genereazione con ESP, High Speed Alert System, Hill Hold Assist e sei airbags. La piattaforma è la medesima di prima, quindi anche in questo caso trattasi di ricarrozzamento. Nuovi, però, sono le sospensioni ed il sistema frenante. Sotto il cofano il 1.2 DualJet S&S da 90 cv e 113 Nm con cambio manuale a 5 rapporti o CVT. Press Release: Maruti-Suzuki Topic Spy: ➡️ [IND] Maruti-Suzuki Baleno 2022 (Spy) Per me peggiora davvero tantissimo la precedente generazione.
  10. Carscoops Prime foto ufficiali della nuova Swift, che trovo davvero molto carina. Presentazione europea a Ginevra, in marzo. ------------------------------------------------------------ Spy: Suzuki Swift 2017 (Spy) ------------------------------------------------------------
  11. Nuova generazione per la piccola Alto, kei-car giapponese.
  12. Stando alle parole del presidente di Suzuki Spagna, la terza generazione del S-CROSS debutterà a fine novembre, probabilmente durante l’ultima settimana del mese. Io curiosissimo e terrorizzato 👀
  13. Nuova e simpatica Kei-Car, variante sul tema Wagon R. La prima della famiglia con porte scorrevoli, presenta un passo di 2,46m ed una lunghezza totale di 3,40m. Il motore è un tre cilindri da 658 cc e 49 cv con cambio CVT.
  14. Nuovo design per la griglia anteriore (che ora guadagna ufficialmente il baffetto e la possibilità di scegliere tra vari layout interni), rivisti i paraurti, nuovi colori e cerchi dal diverso design. I motori sono sempre i medesimi con il 1.2 Hybrid disponibile in due configurazioni, MHEV 48V (+14 CV e 30 Nm) e MHEV 12V (SHVS) ed una batteria agli ioni di litio con maggiore capacità. Nuovo quadro strumenti digitale da 4.2" e sarà disponibile il sistema di visione a 360° per le telecamere. Nessuna novità per la Sport con il 1.4 BoosterJet Hybrid MHEV 48V. Topic Spy --> Clicca qui!
  15. Non abbiamo dovuto attente molto per vedere le ufficiali della Swace, con frontale derivato dalla Levin e Corolla USDM. Sarà proposta con la sola motorizzazione hybrid. Press Release Suzuki Topic Spy ➡️Clicca qui! @lukka1982 ma il quote è morto e sepolto? Non riesco piu ad inserire le press come citazione
  16. ecco le prime immagini ufficiali, in versione normale e kei car https://www.carscoops.com/2018/06/2019-suzuki-jimny-first-official-images-info-ahead-june-18-reveal/ Topic Spy: https://www.autopareri.com/forums/topic/63594-suzuki-jimny-iv-spy
  17. Primo teaser per la Suzuki su base Corolla sw
  18. Ciao a tutti, sto per comprare una Suzuki Baleno con allestimento Cool a GPL (con impianto BRC della casa madre). Una concessionaria della mia zona me la vende (nuova con permuta) a 11.000 euro mentre un rivenditore autorizzato multimarche (anche Suzuki) scende a 10.500. Secondo voi è meglio prenderla dal concessionario Suzuki che ha anche la sua officina ufficiale oppure va bene anche il rivenditore multimamrche (che non ha una propria officina)? Mi farebbe ovviamente comodo risparmiare ed in entrambi i casi la garanzia coprirebbe per tre anni anche l'impianto, ma vorrei che limpianto GPL fosse montato al meglio in modo da non avere problemi per il futuro. Grazie a chi mi aiuterà!
  19. Ciao a tutti. Devo scegliere fra queste 2 auto, perché sto cercando una macchina che possa essere confortevole ma non disdegni qualche gita fuori porta in montagna con neve e fanghiglia del caso. Le cose importanti che vorrei sapere su queste auto sono: 1. Confort sulle buche cittadine 2. Doti fuoristradistiche (piccole si intende) 3. Interni assemblati meglio 4. Eventuali problematiche riscontrate Grazie a tutti
  20. ROMA - Toyota e Suzuki hanno siglato un memorandum per l'avvio di partnership nel campo della sicurezza, dell'ambiente, della tecnologia e della fornitura comune di prodotti e componentistica. L'accordo arriva a quasi quattro mesi di distanza dal significativo incontro dello scorso 12 ottobre fra Akio Toyoda, presidente di Toyota, e Osamu Suzuki, chairman di Suzuki Motor Corporation. I due gruppi continueranno a essere indipendenti e a rivaleggiare negli altri settori non inclusi nel memorandum, come sottolineato già in tale occasione. https://www.ansa.it/canale_motori/notizie/industria/2017/02/06/toyota-e-suzuki-firmato-memorandum-per-partnership-future_9835ead9-b028-4707-8b8a-2ce6b2dff327.html Considerano l'accordo già stretto da tempo tra Toyota e Mazda, pare sempre più che i giapponesi vogliano evitare di accordarsi con costruttori non jap con la parziale eccezione di Mitsu (entrata nell'orbita di Renault/Nissan) e la Honda al momento del tutto indipendente. A sto punto fine anche delle fornitura dei MJet?Di sicuro finisce ogni idea di accorpamento tra FCA e Suzuki.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.