Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori
  • EMERGENZA COVID-19
  • Rimanete al sicuro! Rispettate le distanze e le misure igieniche
  • Autopareri è sempre attivo e vi è virtualmente vicino per tenervi compagnia durante la fase di lockdown!

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 06/02/2020 in all areas

  1. 12 points
    C’è una piccola differenza tra noi e le riviste/blog. Noi non vendiamo spazi pubblicitari, noi non abbiamo bisogno di dover riempire degli spazi di una sito con articoli, lo staff è un gruppo di appassionati. Offriamo semplicemente uno spazio su cui poter discutere, e su questo spazio bazzicano utenti ben informati sui fatti, non solo di FCA, che a volte qualche dritta direttamente sul forum o a noi dello staff la danno. Uno può crederci come no, ovviamente... anzi uno può credere a quello che vuol leggere! Evidentemente a te farebbe piacere una B-UV Alfa su CMP e quindi speri in conferme negli articoli che trovi in giro, più o meno inventati, quando invece rumors e dichiarazioni ufficiali vanno in un altro senso.
  2. 9 points
    questo è il "virtual-cockpit virtuale", per la versione barbon: ci sono dieci diverse schermate su carta patinata, intercambiabili.
  3. 8 points
    This is for front wheel drive based FCA cars. So for upcoming Tonale, also for Renegade, 500X, Tipo and Compass. ZF will stay for rear wheel drive cars. We will see it at the 2nd half of 2021. This is 48V P2 MHEV technology. FCA didn't have plans for 48V BSG/P0 MHEV on their FWD cars. The 2nd important novelty during the calendar 2021 is new engine, 1.5 liter GSE T4 DOHC.
  4. 5 points
  5. 5 points
    Chi spiega a quelli di Autocar che copiare articoli di clubalfa non è interpellare un fonte interna? Raga ci sono una famiglia di modelli tra cui la Pandona aka B-UV di Fiat citata da O.F. Ad oggi in FCA per i segmenti bassi ha solo una piattaforma BEV, e cioè quella di 5oo. E questi modelli approvati ben prima che ci fosse un accordo con PSA. Tonale e B-UV saranno su piattaforme FCA, la prima come sappiamo su S-USW la seconda, al 90%, su di una versione maggiorata della e-mini. Tutte le altre ipotesi sono lontanissime dall’essere realtà.
  6. 5 points
    E saresti contento di questo? Un Alfa su base TA senza possibilità di TI, senza possibilità di PHEV e-a le, e solo elettrico da 136cv? Poi dai vari test, sembra che questa CMP non è un capolavoro... per di più le versioni EV. Spero che Alfa si terrà ben lontana delle base PSA. Comunque la Corsa l’hanno fatta in più di 2 anni (25/26 mesi dall’accordo alla presentazione), e non parliamo di commercializzazione.
  7. 4 points
    Tralasciando il frontale (...) è inquietante come sopratutto dal 3/4 posteriore potremmo metterci almeno 5 brand diversi senza essere contestati. Una banalizzazione del marchio quasi offensiva, davvero io non sto capendo cosa gli passa per la testa ad approvare roba così. Case che spendono milioni per marketing e creare un identità di marchio, e questi buttano tutto via, dal gomito di hofmeister in giù. Incomprensibile.
  8. 4 points
    E te pareva che non riuscivi ad infilarci una macchina FCA pure qua...
  9. 4 points
    Tutto è possibile ma in assenza di contratti ed accordi, come in questo momento, nulla si può fare. Al massimo qualcosa a livello carbonaro, ma con il il rischio di rilevare segreti industriali se saltasse tutto. Ed oggi fca e psa non hanno nulla di firmato. A mio parere , le condivisioni le vedremo sulla prox generazione e su piattaforme nuove.
  10. 4 points
    Non mi pare che PSA e FCA abbiano annunciato JV oltre a quelle già esistenti, anzi mi pare che abbiano detto chiaramente che i due gruppi sarebbero stati concorrenti fino alla fine della fusione. Quindi o il B-SUV esce nei tempi previsti (considerando i ritardi da COVID) su piattaforma FCA, oppure verrà rimandato. In quest'ultimo caso ci dovrà essere un comunicato da parte di FCA e PSA.
  11. 3 points
    Dall’autunno 2020 sarà possibile ordinare uno dei 992 esemplari disponibili di questa serie speciale sulla base della Targa 4S appena presentata. Assieme all’auto sarà acquistabile un cronografo dedicato firmato Porsche Design. Questa Targa è la prima delle interpretazioni che Porsche Exclusive Manufaktur svilupperà sulle vetture in gamma. via Porsche
  12. 3 points
    Perché non é stato escluso a priori ma in virtù della tempistica data (sop 2022) e dello stato della fusione fca-psa ad oggi. Tutto porta ragionevolmente a pensare che o sia sbagliata l'ipotesi di uso del cmp o sia da slittare tutto parecchio in avanti nel tempo
  13. 3 points
    Tenuta splendidamente, mi spiace non essere riuscito a fotografarla quando si è immessa
  14. 3 points
  15. 3 points
    Ammazza oh, strana forte. E sicuramente non nel senso buono del termine. È un mix di linee tese contro linee smorzate (le mille linee del cofano VS il morbido passaruota posteriore), di angoli vivi contro soluzioni arrotondate (paraurti spigolosi VS maniglie ovali) che non ha veramente armonia. In attesa di foto migliori salvo solo i fari, ma solo se completamente decontestualizzati...
  16. 3 points
    Stiamo parlando di marzo 2019 eh, e non si menziona PSA https://www.autocar.co.uk/car-news/motor-shows-geneva-motor-show/new-entry-level-alfa-romeo-planned-could-be-hatch-or-suv Cioe stiamo a commentare le stesse cose da un anno
  17. 2 points
    Sinceramente, la steingrill è l’ultimo dei problemi di questa auto. Non è brutta, è mal disegnata (IMHO).
  18. 2 points
  19. 2 points
    Trovo che sia incredibile che qui dentro si dia credito a quella è chiaramente una delle tante fake news che purtroppo circolano. La fusione FCA/PSA verrà portata a termine nel primo trimestre del 2021. Impossibile che prima del 2023 si veda alcunché di condiviso
  20. 2 points
    Ma il problema non è la piattaforma.. è proprio il B-UV il problema Tolta la variante Alfa, le altre le facessero sulla piattaforma più economica che è uguale
  21. 2 points
    qui si diventa talebani, professionisti e talebani professionisti
  22. 2 points
    Se la fanno Abarth col T4 da 180cv mi trovano seduto in concessionaria con il libretto degli assegni (avviso ai venditori Abarth: questa volta, non fate niente. Fermi. Che le ultime volte mi avete fatto desistere)
  23. 2 points
    In realtà lo staff non ha nessuna propensione per una ipotesi vs l’altra... Io ho solo riportato quanto mi è stato detto ancora lo scorso anno. Se poi non volete crederci fate vobis... Ahn tanto per, siamo nel 2020 e di Tonale, come riportavano le riviste e blog, in strada non ne vedo ancora! Ma che, come qualcuno aveva scritto qui, sia nelle concessionarie per inizio 2022 è quasi una certezza invece...
  24. 2 points
    Ok, è brutta. Nessun elemento si contestualizza con un altro, fa venire il mal di testa.
  25. 2 points
    La notizia è ripresa da Autocar che ha interpellato una fonte all'interno di Alfa ...
  26. 2 points
    A me risulta tuttora a listino da noi.
  27. 2 points
    Guarda personalmente avrei preferito persino un vetro a compasso (magari ipertecnologico e superservoassistito) piuttosto che quella barretta a metà vetro, però de gustibus...
  28. 2 points
    Be', sì. Quei fari posteriori delle proposte a due volumi per Vectra B, sembrano avere una parentela con Calibra B. Doveva esser piaciuta l'idea dei fari posteriori inclinati di Calibra A e avevano cercato di riproporla in qualche modo. Poi, per un motivo o per un altro, non ne han fatto di nulla... E le fotine sopra mi danno l'occasione per notare che i fari "stile Calibra", in entrambe le proposte, erano staccati dal paraurti. Comprensibile per la 2 volumi "levigata", un po' meno per la 3 volumi simil-VectraB finale, dove il labbro nero del paraurti perde la continuità con i fari, realizzata invece nell'altra proposta sempre 3 volumi, e poi mantenuta anche in quella finale, pur con fari diversi e più riusciti a mio gusto. E ora una confessione... è solo da pochissimi giorni che mi sono reso conto coscientemente della differenza sempre esistita nei fari posteriori di Vectra A tra le versioni a 2 e a 3 volumi. Direi siano lo stesso identico faro a livello componentistica, ma mentre nella 3 volumi i fari toccano il paraurti, la 2 volumi li ha più in alto, con un profilo di carrozzeria che li separa dal paraurti. Ma ora passo all'obiettivo reale di questo messaggio, perché spuntano cose sempre nuove per me nella rete... Si parlava per Calibra B - e Vectra B - del lavoro di integrazione dei retrovisori nella linea carrozzeria. Be'... ho scoperto che si trattava di una vera fissa del Design Studio di Opel già da tempo: guardatevi Wayne Cherry al lavoro su questa maquette di Corsa B! Dalle tempistiche del progetto S-4200 e dal cartellone del progetto 2670 coupé - cioè Calibra A, dovremmo essere agli sgoccioli degli anni '80. Il trattamento dello specchio di questa maquette ricorda davvero da vicino quello del prototipo di Calibra B. Per fortuna su Corsa B risolsero poi diversamente, con una soluzione meno bulbacea e assai più fluida. Seguiamo adesso il sempre più potente capo del design Opel... ...e così mi riallaccio ad un post di Paolo (e chi sennò?) di qualche mese fa sulle maquette di Omega B: Ed ecco che tolti gli occhiali e rimessa la giacca, il gran capo Wayne Cherry (per chi non lo riconoscesse, è lo spilungone...) sorseggia caffè con vari senior tutti ingiacchettati ad ammirare la maquette del progetto V2800 La cosa curiosa però, è che sicuramente non si tratta della stessa identica maquette postata in alto da Paolo, quella vista da dietro con la targa D e il simbolino falso. Qualcosa è cambiato... i fari posteriori qui sono chiaramente sporgenti tipo Omega B finale, e la fiancata è percorsa da una ulteriore linea che unisce i paraurti e forse indica la presenza di fascioni paracolpi dal profilo piuttosto sottile. E forse non è identica neppure all'altra foto, quella frontale: qui la calandra sembra usare i classici riquadri delle Opel "di lusso" (poi riproposti su Cadillac Catera...) mentre quella sopra di Paolo sembra già un'evoluzione verso la calandra finale. Ma in generale, questa foto di lato ci aiuta però a notare , più delle altre, quella che sembra una diversa impostazione a livello dell'assale posteriore di queste maquette rispetto all'Omega B finale. A me sembra che il passo sia decisamente più lungo e - allo stesso tempo - lo sbalzo posteriore forse più corto. Ed è certamente diverso il trattamento della portiera posteriore, che non va sovrapporsi al passaruota, ma ne resta distaccata. Devo dire che nel complesso questa maquette mi piace, appariva più importante, raffinata e allo stesso tempo dinamica della versione prodotta. Solo il paraurti anteriore mi pare troppo stondato e quelle due prese d'aria troppo "sportive". Ma in realtà, la cosa che più mi incuriosisce di questa foto non è la bella maquettona di profilo, bensì ciò che spunta nell'angolo in basso a destra... Un frontale basso e rastremato, privo di calandra... la targa sembra dire "V2800" come le altre, ma cos'è ?!?!?!?!
  29. 2 points
  30. 2 points
    le foto della BMW da catalogo, come noto, non sono mai state campionesse di bellezza per l'auto che rappresentavano. In realtà è sempre migliore di com'è sulla "carta". Io, tuttavia, trovo il muso di questa 4er brutto. Guardandola da diverse angolazioni, non riesco ancora a farmela piacere. Può darsi che con il tempo la storia cambi, ma ciò che secondo il mio personale gusto rovina l'idea è la cornice cromata che enfatizza ed esagera il già generoso perimetro dei reni. Altra cosa che rovina molto, sempre a mio gusto, l'insieme è il tipo di calandra, fatta così tutta 3d con la parte esterna cromata anch'essa....mah, mi sembra un mapazzone. Niente cornice, listelli orizzontale neri, dovrebbe migliorare appunto, sulla M4. La calandra "à la 328" poteva funzionare molto bene, se utilizzata in modo più furbo e meno cafone.
  31. 2 points
  32. 2 points
    Reincarnasse lo spirito di questa... Invece che fare "l'ennesima" TZ Dai Andrè su e facci sta Z SW
  33. 1 point
    Poteva essere veramente bella...
  34. 1 point
    I don't like this call and of course I prefer Canadians/Magna over Chinese/Punch.
  35. 1 point
    Classe E Coupé non ha il montante centrale. Per una questione di spazio occupato dal finestrino posteriore una volta tirato giù hanno dovuto frazionarlo in due parti. L’effetto con i vetri completamente aperti ripaga ampiamente il fastidio del montantino da chiusi.
  36. 1 point
  37. 1 point
    Ecco il punto è proprio questo, se io vi ho dato l'impressione che mi faccia piacere una B-UV Alfa su base CMP, allo stesso modo a me date l'impressione che vi faccia piacere una B-UV Alfa su base Renegade, cosa che comunque comprendo, perché dispiace molto anche a me che Alfa e l'industria italiana dell'automotive siano in questa situazione. Come dici tu "lo staff è un gruppo di appassionati" quindi forse parto anche io dal presupposto che certe riflessioni siano influenzate più dalla passione, che dalla ragione, ma sicuramente mi sbaglio. La mia è solo una constatazione di opportunità, cosa che mi sembra sia sempre stata la regola seguita da FCA, altrimenti oggi avremmo una segmento B Fiat, Abarth e Lancia ed una Tonale su base Giorgio, se FCA ragionasse con la passione come facciamo noi. Quello che non capisco è l'escludere a priori il CMP per poi stracciarsi le vesti nel caso l'infausto evento dovesse verificarsi, è da valutare così come è stato valutato SUSW al posto di Giorgio per la Tonale. Quindi non vogliatemene, non ci tengo particolarmente al CMP, quello che spero è che la B-UV sia più bella e filante della Tonale.
  38. 1 point
    Standing ovation. Che bello vedere che i "ragazzini" di Autopareri diventano professionisti...
  39. 1 point
    Uccidetemi...cavatemi gli occhi! Porcaputtana sembra un lavoro di HARTGE degli anni 2000 Qui in declinazione M Sport
  40. 1 point
    Certo, io sono stato in Iran in questi ultimi anni e ne vedi di nuove fiammanti, hanno modificato la linea dei fari un pochino e, se non sbaglio, anche gli interni. La 206 invece, se non ricordo male ha le bocchette d'aria posteriori (ce l'ha il fratello di una mia amica) e le Pride sono dovunque.. Mi ricordo di aver vito anche diverse 500 (nuove) e Giulietta/147/Mito sia ad Esfahan che a Tehran.
  41. 1 point
    Tra l'altro è un limite di progetto, la CLK II non aveva il terzo vetro.
  42. 1 point
    Anche da un punto di vista industriale mi sembra logico che Tonale e b suv escano dalla stessa fabbrica di Pomigliano sulla stessa piattaforma.
  43. 1 point
    ?? intendi che è calata nelle vendite? Perche’ in vendita lo è
  44. 1 point
    La fusione sarà operativa solo ad inizio 2021, per cui se l'Alfa B-SUV dovrà uscire nel 2022, sarà quasi sicuramente su piattaforma FCA.
  45. 1 point
    Per fortuna durante la chiusura, ci siamo limitati un po' con questo topic. Altrimenti non credo che molti di noi sarebbero sopravvissuti, alla luce anche di quest'ultimo post.
  46. 1 point
    io ho sempre letto solo cazzate sul sole 24 ore per quanto riguarda le anticipazioni fca
  47. 1 point
    Dal sole24..... “Alfa Romeo, arriverà nel 2022 il suv elettrico compatto su base Peugeot“ https://www.ilsole24ore.com/art/alfa-romeo-arrivera-2022-suv-elettrico-compatto-base-peugeot-AD3O7hU
  48. 1 point
    ma qua il problema non è - solo - la calandra. è proprio tutto il muso che è pesante, contorto, osceno e barocco. poi oh, ci si farà la bocca come ce la siam fatta per le abnormi cancellate Audi, dopotutto la mente umana ha una capacità di adattamento straordinaria. ma per me il bello abita altrove. a proposito di Audi: cioè, qua proprio s'è persa la bussola! fan gara a chi ce l'ha più grosso e finiscono per fare tutti la stessa roba. uguale uguale.
  49. 1 point
    Il problema allora e' perche' spendere piu' (molto di piu') di una ICE convenzionale, per avere qualcosa che non e' adatto ad ogni uso? Anche se compri una Ferrari quante volte ci vai in pista o a 300 all'ora? Se compri un TV 4K HD o 8K HD, quante volte vedi trasmissioni o DVD con tale risoluzione? Continuo a dire che la macchina deve essere adatta a me e alle mie esigenze piu' disparate che come tali si distribuiscono lungo una gaussiana. Altrimenti mi fai una macchinetta elettrica economica da citta' che costi 10mila euro, e poi mi lasci le auto normali per il resto. L'elettrica di massa, per la gente comune, gli impiegati, deve coprire un range piu' vasto di necessita' per essere competitiva. E l'autonomia serve, come la capacita' di ricarica. Come ho spesso ripetuto, il vero breakthrough anche psicologico sara' l'elettrica che fa 350/400km con una ricarica a 140 di cruise indipendentemente dalla stagione, e si ricarica in tre quarti d'ora per proseguire il viaggio. Parti alle 9, ti fermi a pranzo e ricarichi mentre mangi, e poi continui fino a destinazione. Tra l'altro proprio il COVID ha dimostrato come l'equazione auto-inquinamento non sia cosi' scontata e diretta, a meno dell'inquinamento locale in citta' superaffollate. Fare ICE efficienti e' una risposta migliore, anche plug-in con autonomia aumentata, per girare in elettrico in citta' o nelle ZTL.
  50. 1 point
    Troppo pasticciata, si perde la semplice iconicità della Mini; le plasticaccie finto-cromate sono degne di una panda citycross (che tra l'altro fa la sua bella figura rispetto a questa) Ps: La versione elettrica sul portellone ha più scritte di un regionale di trenitalia o di un bagno in autogrill...
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00
  • Newsletter

    Want to keep up to date with all our latest news and information?
    Sign Up
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.