Jump to content

Motron

Members
  • Posts

    5,656
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Motron

  1. E fin qui è chiaro.. Ma comunque il problema non si pone: per come è collegato lBS, se ti attacchi al polo positivo con il caricabatterie lo scavalca di fatto comunque.. la gestione infatti è delegata alla centralina. (Intendo che IBS non pare essere anche un interruttore, ma che semplicemente con auto spenta, è spento pure lui)
  2. Ma lo scopo della IBS è preservare la salute della batteria o tagliare la ricarica in determinate condizioni ai fini di migliorare il consumo? Ho trovato questo, ma non dice molto.. https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.hella.com/agriculture/assets/media_global/621_KI_IBS_12V_IT.pdf&ved=2ahUKEwiiouyKt8X1AhWmg_0HHWcwCXwQFnoECAQQAQ&usg=AOvVaw1s6nMnW4oeuZFD3RbeLrud
  3. Io mi sono trovato a diventare pazzo per certificare una durata di un lubrificante per una applicazione industriale (qualche mila ore) e non mi capacito come ci siano auto di 20 anni dove i mozzi ruota ancora girino come nuovi... Questo per dire che tutti coloro che prescrivono gli intervalli di manutenzione lo fanno parandosi il didietro.. è possibile, da utente, cercare di estenderli? Certo che lo è... È conveniente? Se sai quello che fai... si (analisi campioni, cicli di funzionamento ripetibili ecc...) altrimenti sfidi la sorte e se fai danni sono solo cavolo tuoi (e torniamo al discorso del didietro...). Detto questo è cambiando argomento, ma un caricabatterie "intelligente" non vedrà castrarsi le sue potenzialità se interfacciato ad un IBS?
  4. Ma spesso il diesel è la motorizzazione più performante a parità di costo e molti comunque amano la tipologia di guida del diesel (stesso per ibrido). Comunque una Yaris cross o una Captur costano ormai 30k€.. non è di certo sproporzionato il listino Jeep. Il più sarà capire se questa soluzione potrà giocarsela ad armi pari con queste 2...
  5. Speriamo sia in zona 2 litri... comunque ottima notizia.
  6. Principalmente dipende dal fatto che non sono poi molti ad averci investito veramente, fra questi di sicuro c'è la ex PSA che ha fatto dei modelli elettrici di facciata ma certamente non pensati per il top. Se prendi ad esempio Tycan vs Model S vedrai che il divario sparisce e anzi torna a favore del top player storico.
  7. Per mio gusto personale preferirei il cerchio lucido, con la pinza gialla. Quello che mi disturba un po (ma è una mia fissa) è che sono fissato con il fatto che il colore della pinza debba essere abbinato agli interni. Con pinza gialla quindi solo interni scuri.. Altrimenti carrozzeria nera, pinza e interni rossi e vai
  8. Blue Monday non ti temo al volante di una Giulia! 2.2 TD 190cv manuale Grigio vesuvio Executive
  9. 1992: Dopo 20 anni di produzione anche sotto mentite spoglie (Giulietta, 75 e 90) la famiglia Alfetta va in pensione definitivamente e viene presentato il nuovo corso.. Alfa Romeo 155
  10. 1972: Viene presentata la migliore berlina del suo tempo.. l'Alfetta!
  11. Giulia non è brutta.. ma poteva essere più bella se proprio vogliamo trovarle un difetto. Quando la guardo..la adoro, ma è tutto figlio delle proporzioni meccaniche perfette
  12. Se di 43000 sono non Suv, tolte XE e XF ne rimangono quasi 30000.. sono tutte I-pace e F-type? Da un lato non n mi sembrano numeri pessimi, dall'altro non sono autosufficienti pur avendo una gamma che non è male. Povera Jag.. meritavi di più.. Forse dei Suv più sportivi e di segmento maggiore? Il Macan fà 80mila pezzi per anno..
  13. Bisognerebbe vedere che fatturato portano i 3 marchi, la distanza sarebbe molto più marcata.
  14. Le più importanti sarebbero state (dalla più importante alla meno): 155 75 164 Giulia 90
  15. Ciao, se ad acceleratore tutto premuto non corrisponde una accelerazione è probabile che tu stia usando tutta la potenza. Importante restare in un range di giri favorevole, che dipende dal tipo di auto ma grossomodo fra i 2000 e 3000 giri. Se vai sotto tale soglia e la macchina arranca puoi scalare marcia.. andrai meno veloce ma potrai superare pendenze maggiori
  16. Un 2.0 diesel (uno) servirebbe a tutto il gruppo Stellantis. Da Tonale a 508, da DS4 a Opel. Che proprio la casa che ha inventato il diesel moderno (156) sia pronta a disimpegnarsene rimane un peccato e non suffragato dai numeri del mercato. Nel mio piccolo giro di colleghi con auto aziendale (50k€ di potere di spesa) nessuno la prenderebbe senza quel motore. Così come nessuno dei 3 felici possessori di 508 la riprenderebbe senza un 2 litri a nafta. In compenso, sono appena arrivate due A3 e una Serie 1 M sport, inutile aggiungere con quale motore. Questo farà di Tonale una merda o un insuccesso? Non per forza. È una mancanza? Si lo è.
  17. Da tutti i lati la si guardi è al top.. è evidente che è stata fatta puntando all'eccellenza
  18. Continuo a pensare che DR dovrebbe diventare importatore di Chery in EU, al posto di questa pseudo buffonata. Quanto può durare?
  19. A questo aggiungiamo la netta preferenza per i diesel con potenze >150cv, come già esplorato tempo fa. Il che per me significa che sotto tale potenza il gasolio non è appetibile, vedi proprio Compass.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.