Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

V-rus

Members
  • Content Count

    120
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

122 Excellent

About V-rus

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Birthday 09/09/1987

Profile Information

  • Car's model
    Giulietta

Recent Profile Visitors

2,035 profile views
  1. A me risulta ben altro... mi ha riferito un conoscente (lavora in FCA, spero non racconti fregnacce) che la nuova Ypsilon si farà, l'hanno deliberata insieme ad alcune altre vetture (New Panda, Mini suv Jeep) a fine gennaio
  2. Ciao, si tratta di esperienza personale alla guida. Abbiamo in famiglia una 208 BlueHdi 75 cv. Può semplicemente essere che per me (ma sono nella media 1.75 m..) diventi scomodo a lungo andare. Poi lavoro in un concessionario che vende anche Peugeot, quindi mi capitano sempre in mano :D. Sicuramente su 308 e 3008 l'impostazione è più comoda e c'è stata un'evoluzione, dettata anche dalla maggior escursione delle regolazioni disponibili su quei modelli. Vedremo la nuova 508 se sarà ancora migliore. Quoto il discorso topic apposito, se ritenete opportuno
  3. Ma se l'ergonomia del posto guida, in 120 anni di automobile, si è affermata seguendo una certa impostazione divenuta standard, un motivo ci dovrebbe essere, credo. Pensare di decidere l'invenzione di un posto guida completamente diverso mi pare abbastanza ridicolo, al di là del puro e semplice marketing. L'i-cockpit è una soluzione sbagliata, poco adattabile alle varie stature, e stanca anche chi ci si trova bene a primo impatto. Il volantino piccolo è simpatico, e realmente permette la sensazione di maggior "sportività", peccato che alla lunga sia stancante. Il diametro dei volanti "normali" riprende la larghezza del busto dell'utente medio, e fa si che le braccia appoggiandosi al torace cadano perfettamente sulla corona. Se guidi col volantino piccolo ti ritrovi con le braccia che fanno pressione sulle costole e le spalle strette. Per di più deve essere posizionato in basso (perché non vedi la strumentazione). Alla lunga è molto fastidioso e hai spalle e petto sempre contratti. E' una soluzione che ha pochissime luci e tante ombre, ma per il marketing è ok, senz'altro. Rimane uno dei peggiori cambi in circolazione a mio avviso, specie il 5 marce... leveraggi lunghi, innesti gommosi e imprecisi. Poi, la leva è rumorosa ma è sempre stato così. Me la ricordo così anche sulla 205...
  4. Il concessionario se "pretendi" il secondo anno di garanzia sull'usato ti manda cordialmente a quel paese, fidati che già uno è una bella spina nel Poi non sappiamo di che macchina stiamo parlando, e del suo costo, tra l'altro. Dubito si possa far arrivare la vettura da qualche parte più vicino, a meno che non abbia una sede lo stesso concessionario. Non è vero. Ti posso fare un esempio con Peugeot Occasioni, che si appoggia a Europ Assistance. E' stata venduta una Classe A con cambio automatico a 300 km di distanza. Assicurata con Europ Assistance (spesa: 350 euro), dopo due mesi cambio rotto e il cliente non ha tirato fuori un euro per la sostituzione totale. Non era un guasto da poco... Per esperienza funzionano abbastanza. Esatto, è da precisare! Perché chi compra un usato pensa di avere una garanzia completa come sul nuovo, ma non è così. La garanzia di conformità prevede, in caso di guasto, un contributo del concessionario proporzionale allo stato d'uso del pezzo nel momento in cui viene venduta la vettura. Ossia se vendo una vettura che ha dei componenti che sono al 50% dello stato originale, il concessionario risponde per quel 50%, il resto lo mette il cliente... Se una macchina è vecchia, il concessionario è nella piena facoltà di indicare nello stato d'uso le condizioni dei singoli componenti come "estremamente usurati/da sostituire". In quel caso formalmente la garanzia di conformità c'è ma non copre nulla. Quindi occhio.
  5. No non puoi imporre niente. E' previsto che come accordo tra le parti il venditore possa ridurre da 2 anni a 1 anno la garanzia sull'usato. Ovviamente è un "accordo" per modo di dire... visto che te la vende lui può decidere quanto dare di garanzia scrivendolo sul contratto di vendita. La garanzia è del concessionario/rivenditore. Quindi se hai un guasto è lui che ne risponde. Solitamente i concessionari possono proporre delle garanzie aggiuntive, magari più complete ed estese territorialmente.. Ad esempio le garanzie fornite da Europ Assistance ecc. Ovviamente sono a pagamento, ma sono consigliate.
  6. In realtà nulla perché se la vettura è conforme a quanto previsto non c'è un danno vero e proprio. Potresti fare una rimostranza sul fatto che non ti hanno avvisato prima di targare e chiedere il rimborso del mese di bollo che perdi. In ogni caso ti confesso che è una pratica più che ordinaria, capita molto spesso.
  7. Ciao Il concessionario ha targato la vettura viaggiante, ossia non ruote a terra, anticipando i soldi della conformità (pagando la vettura alla casa madre prima del tuo saldo), pur di fare l'obiettivo delle immatricolazioni di Giugno. Infatti, come vedi, è stata targata l'ultimo giorno del mese. E' una pratica che capita, tuttavia sarebbe stato bene ti avesse avvisato e ti avesse chiesto il consenso. Ci sono un paio di problemi che sorgono: c'è il rischio che venga targata una vettura non conforme all'ordine (non vedendola...), e perdi un mese di bollo.
  8. E' proprio questo l'intento... Anche il nuovo Cr-V arriva dal Giappone, per lo stesso motivo.
  9. Non ci sarà nessun ibrido in Europa, immaginando la fonte sia corretta (i dirigenti per l'Italia di Honda Motor Europe). Rimarrà il 1.5 aspirato, con la nuova versione Turbo a inizio 2019, il diesel dovrebbe essere mantenuto e aggiornato come su Civic. Nessuna novità di rilievo dentro, il sistema multimediale rimarrà identico. Per ottobre sarà in concessionaria. La novità più importante è la produzione, per il mercato Europeo, negli stabilimenti Giapponesi, non più in quelli Messicani.
  10. Questi sono gli interni di una Delta Platino 1.9 MJet Biturbo con all'attivo circa 280000 km, del 2010 Praticamente perfetti, volante e pomello del cambio intatto, sedile ancora magnifico, senza crepe. Niente scricchiolii strani, imperiale ancora ben incollato
  11. La differenza tra il gruppo VW e gli altri marchi è ancora tangibile per quanto concerne le tolleranze di carrozzeria. Ovviamente come già detto molto fa il design, che è spesso e volentieri molto lineare e "piatto" e questo aiuta. Basta esaminare ad esempio le tolleranze cofano parafango, oppure fiancata per apprezzarlo. Sulle Seat recenti ho visto tolleranze che sono dell'ordine del millimetro, con graffature delle lamiere perfette (molto sottili sul bordo). Anche la verniciatura è veramente ok. Gli interni invece, sono decisamente più ordinari Come carrozzeria (in media) i peggiori sono i Giapponesi, seguiti dai francesi. Le italiane secondo me sono a metà.
  12. La macchina sta piacendo molto in questo fine settimana di porte aperte, almeno da quello dai commenti dei clienti che entrano.. è comunque chiaramente una vettura di nicchia, da appassionati. Esteticamente, all'inizio non ero convinto, ora mi sono abituato e devo dire che mi piace, messa a fianco alla Civic IX è un passo avanti enorme. Gli interni sono ok, anche carini, posizione di guida bassa. Da guidare è molto piacevole, come tutte le Honda.Anche qui il salto con la vecchia è abissale. Sterzo diretto e bel cambio, ottimo assetto, il multilink si sente. La sport + col 1.5 è la versione migliore... I prezzi sono medio alti, c'è da considerare la dotazione di accessori eccellente.
  13. Non capisco come mai in FCA non riescano ad appaltare ad aziende serie i servizi fotografici delle vetture che presentano. Ogni volta le prime foto che escono sono penose (photoshop quasi amatoriali) e danno sempre quell'impressione "meh". Nelle foto live poi le vetture ti fanno rincuorare. E' sempre accaduto nel recente passato, anche con Giulia. Ci vuole così tanto?
  14. Non credo, non saprei. Vogliono sfruttare il porte aperte di Tipo e Panda e monetizzare i maggiori ingressi. Almeno questo è quello che dice la circolare
  15. Hanno modificato le campagne promozionali in corsa. Su Giulia da oggi ci sono 1000 euro in più di premio permuta in caso di OCF entro fine settembre. Approfittatene se volete comprarla
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.