Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

dasilvamj

Members
  • Content Count

    390
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

304 Excellent

About dasilvamj

  • Rank
    Collaudatore
  • Birthday 12/03/1974

Profile Information

  • Car's model
    Alfa 159
  • City
    Torino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sono d'accordo con te... intanto però sto bodone dell'immondizia(tcross) vende e per strada se ne vendono
  2. Alle persone che partecipano ai clinic normalmente viene richiesta riservatezza... e qui è chiaro non c'è stata... Poi probabilmente chi ha organizzato l'evento, non ha curato questo aspetto con i partecipanti e quindi la colpa è anche sua...Spero che serva di lezione.... Anticipare un anno e mezzo prima delle foto del genere che descrivono l'auto pressochè definitiva significa arrivare alla presentazione che l'auto è già scontata come linea e soluzioni stilistiche.... e anche la presentazione del concept così anticipata non aiuta... ma li secondo me è stato fatto per dare un segnale al salone di Ginevra dopo anni di immobilismo che qualcosa si muoveva
  3. Fa rabbia che hanno possibilità di dare visibiltà a livello mondiale al marchio tramite la F1, e quindi fare tutti questi eventi per avere a listino due sole auto da vendere!!! Ci sono case che se la sognano il ritorno di immagine che dà la f1 e hanno un listino prodotti chilometrico.... solito discorso chi ha pane non ha denti, e chi ha denti non ha pane
  4. E perchè allora si "buttano" soldi sulla F1 se si volesse far morire il marchio, diventando da main sponsor a proprietari della scuderia?
  5. un debutto per Alfa ci sarà sicuro.... a gennaio 2020... non si sa ancora il giorno preciso.. Motore Ferrari ibrido da circa 1000 CV, scocca in carbonio, un solo posto a sedere . Grande stemma Alfa in evidenza sul cofano
  6. E' quello che dico... Con questo calendario prodotti, che senso ha buttare i soldi nella F1. D'accordo gli investimenti non saranno mai nell'ordine dei top team, ma con quello che stanno spendendo poteva uscire un restyling pesante della giulietta per esempio e avere un livello di vendite dignitoso per 2\3 anni
  7. Io continuo a non capire il senso dell'operazione Alfa F1, per dare visibilità ad un marchio che ha e avrà ancora per almeno un altro anno un listino prodotti ridicolo. Ridicolo non per la qualità dei prodotti, perchè per me Giulia e Stelvio hanno meccanica e linee di assoluto livello, ma per la quantità di modelli e i numeri a cui si ambisce.
  8. Io ce l'ho con 3 sensori più telecamera e fa egregiamente il suo lavoro
  9. Di quello che dicono al MMV di Torino mi fido sino ad un certo punto. A me avevano detto nel 2016 2 mesi prima dell'uscita della Giulia che ci sarebbe stata una motorizzazione diesel 2.0 oltre il 2.2 richiesta da loro venditori per le esigenze di mercato, soprattutto aziendale per stare sotto la soglia psicologica dei 2 litri. Quando gli dissi... mi scusi ma il 2.2 è stato sviluppato appositamente con basamento d'alluminio e disposizione longitudinale, mentre il 2.0 no e oltrettutto sarebbe andata praticamente a sovrapporsi come valori di potenza... non sapeva neanche di cosa stessi parlando... anzi era quasi stizzito che davo l'impressione di fare il saputello.. Ho ringraziato, ho girato i tacchi e mi sono detto.. se mai comprerò un'auto qui dentro, non sarà certo da lui
  10. Alla fine nuovo modello Alfa è arrivato. Scocca in carbonio, motore ibrido da 1000 cv, rapporto peso potenza eccezionale..
  11. Finita l'illusione!! Oggi però un'alfa nuova l'hanno presentata! Motore ibrido, turbo, scocca in carbonio, rapporto peso potenza estremo... A fiorano.. consoliamoci con quella
  12. Quella racchetta del tergicristallo posteriore mi ricorda la 500x, la forma dello specchietto retrovisore sembra quello dello stelvio... ma da qui a dire propotipo fca è lunga.
  13. Che tristezza.. Per una volta speravo fosse qualcosa sviluppata, motorizzata e prodotta in Italia
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.