Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri, il forum dell'Automobile!

OUTATIME

Members
  • Content Count

    154
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

248 Excellent

About OUTATIME

  • Rank
    Collaudatore
  • Birthday 03/10/1997

Profile Information

  • Car's model
    Lancia Delta
  • City
    Torino
  • Interessi
    Design, musica, tecnologia, modellismo, treni
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

3,355 profile views
  1. Ammesso che la frizione sia in buone condizioni, l'unica è fare pratica un po' alla volta mentre vai a lavoro. Data la poca coppia di quel motore, è normale che il più delle volte non parta da solo alzando la frizione, specialmente se leggermente in salita. Il consiglio che posso darti è di alzare circa mezza frizione o anche 3/4, almeno fino al punto di stacco (che varia da modello a modello) e mantenerla mentre dai un po' di gas. Quando l'auto è partita e senti che è in coppia, stacca con delicatezza il resto della frizione. Col tempo imparerai a staccare sempre prima capendo quando è il mom
  2. Mi piace molto, mantiene il suo look ma appare più elegante. Peccato solo non abbiano cambiato il posteriore, compreso il logo, e la plancia che non ho mai digerito. Incompensibili i motori, sembra quasi un M.Y. / restyling a metà.
  3. Lancia Thesis e Morgan Aero Mini e Morgan Aero Fiat 850 Spider e Miura Punto e MG XpowerFerrari 599 e Disco VolanteNissan 300zx e DiabloFiat X 1/9 e Lotus EspritRover SD1 e Lotus EspritToyota AE86 e ancora Lotus Esprit
  4. Capitato personalmente ben due volte La prima volta con una Punto seconda serie 1.2 60cv con 16 anni e 300k chilometri sul groppone. C'è da dire che l'asfalto era misto breccino ma l'unico modo per riuscire a partire era la retro. La seconda volta invece è capitata da passeggero su una Panda 1.4 Natural Power su asfalto. L'unica soluzione è stata far scendere i 3 passeggeri (compreso il sottoscritto) e andare di retro a benzina.
  5. In famiglia ce l'abbiamo da quasi un anno e posso confermare la riga sul display apparsa dopo pochi mesi ma appunto è quasi impercettibile. Per curiosità, in quanto tempo è arrivato il pezzo di ricambio? Per il resto davvero un'ottima auto, la migliore segmento C oserei dire.
  6. Credo irrecuperabile, secondo alcune fonti prese fuoco a causa di un incidente, secondo altre fu danneggiata da una bomba piazzata per colpire il proprietario. Tuttavia Italdesign all'epoca decise di ricomprarla e di trasformarla in una scultura. L'ho vista qualche volta esposta al Mauto di Torino.
  7. Peccato sia rimasto solo questo della Tapiro.
  8. Avevo visto già quel cavetto che è in vendita anche su amazon, ma nella descrizione riporta "Premendo il tasto SRC dell'autoradio si deve visuaizzare la scritta AUX sul display" ma nella mia, appare invece "No source available", come appare anche ad altri leggendo dalle recensioni. Da quello che so la Delta monta due tipi di radio, la Bosh o la Blaupunkt ma penso dipenda dal periodo di prodizione.
  9. Ho una Delta del 2009 con la radio standard senza AUX e senza Blue & Me. Ho cercato in rete un modo per poter collegare l'AUX, tramite il tasto media/src dice "no source available" e dovrebbe esserci un cavo AUX con ponte apposito per risolvere il problema. Da quello che ho capito però su Delta, Mito e Giulietta non è possibile se non con un adattatore particolare. È corretto oppure la radio supporta tranquillamente l'AUX? Non riesco a trovare molto, nemmeno riguardo la Bravo anche se non so se monta la stessa radio.
  10. Le porte a doppia cerniera della Toyota Sera, anche se non è l'unica cosa interessante della vettura. L'impianto stereo al posteriore fuoriusciva da dietro i sedili con un elemento ben visibile dal lunotto, mentre all'anteriore da una specie di periscopio nella plancia. Bella quanto probabilmente scomoda la soluzione usata per le alette parasole, mentre i sedili sono veramente fantastici.
  11. Ha un ottimo senso dello humor, un gran personaggio. secondo me la verità è sempre nel mezzo, coupè 3 porte lo era sicuramente
  12. Il giorno dell'apertura preliminare dell'Hub alle università, chiesi direttamente a Giolito cosa fosse quella maquette e perché fu tolta al pubblico. Mi disse che si trattava di una versione coupè / cabrio della Delta, roba tipo 206cc e che è stata rimossa per motivi di sicurezza in quanto realizzata in epowood e quindi facilmente infiammabile.
  13. Potrebbe essere, anche perché questa estate ho notato che la ventola di raffreddamento si accendeva troppo spesso ma ho pensato fosse una mia impressione. L'auto non ha ne impianto GPL ne metano.
  14. Ciao a tutti! La Delta ha deciso di cominciare a dare i primi problemi. È una T-Jet 150cv e ultimamente, dopo un paio di giorni che partiva ingolfata, ho notato che il motore fatica ad arrivare a temperatura. Solitamente in 2 minuti la temperatura già raggiungeva la metà, ora però ci arriva dopo 10 minuti circa e scende di 2 o 3 tacche quando raggiungo una velocità di crociera per poi tornare a metà quando sono fermo ad incroci. Non so se i due problemi siano collegati, di fatto dopo un paio di volte che faticava a partire, per ora non dà problemi da quel punto di vista. Cosa
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.