Jump to content

Tempra Veloce

Members
  • Posts

    2,972
  • Joined

  • Last visited

Profile Information

  • Car's model
    Topolino C, Fulvia Berlina, 500L, 75 TS, Clio 2 98cv, Clio 4 1,5dci, Passat Variant TDI 110cv, 207 Energie Sport.

Recent Profile Visitors

14,016 profile views

Tempra Veloce's Achievements

World Championship Winner

World Championship Winner (7/8)

2.4k

Reputation

  1. Non vi preoccupate, se volete fare i traversi quelli seri prendetevi anche una 75 Ts come t-car...😜
  2. infatti in Puglia la Passat me la pagherebbero 2500 euro l'anno scorso nessuno mi avrebbe dato una lira
  3. e allora ? ti ho risposto. Ho detto che attualmente a parte la mx5 non c'è niente di divertente a prezzi umani nella fascia 0-35.000€.. Poi lui è dipendente fca e quindi avrà goduto all'epoca di grandi sconti sul nuovo... se siamo messi così torneremo come ai tempi delle succursali fiat quando i dipendenti giocavano con il loro sconto comprandosi fiat tipo, fiat tempra ecc.., ci andavano in vacanza e a settembre le rivendevano facendoci un guadagnino metà lo facevano loro metà lo giravano a chi le ricomprava in quanto all'epoca per avere un'auto subito bisognava portare il prosciutto al venditore...
  4. è sempre stato così... potevi immaginare che i costruttori avrebbero smesso di fare piccole coupè e cabrio e si sarebbero messi a fare mattoni con motore di un trapano e la batteria del telefonino ? Inoltre i vecoli con 20 anni sono diventati preziosi per chi non si poteva mantenere o comperare un'auto senza l'agevolazione dei bolli e dell'assicurazione... inoltre queste auto c'erano, o si rottamavano tutte o entravano nelle mani di gente che potesse curarle e mantenerle... e mentre 10 anni fa c'erano solo i bollaroli adesso vedo una fetta di persone che non potendosi permettere gt86 porsche o roba varia da nuove compra youngtimer non solo per avere il bollo ridotto ma anche per restaurarle e riportarle ai fasti d'origine.
  5. beati i meridionali che non hanno i blocchi del traffico e che con 1500 euro si comprano delle signori auto euro 2 3 provenienti dal nord !!
  6. occhio agli interni sono quelli della clk e se è stata tenuta al sole sono croccanti...
  7. e pensa, ne ho vista una dopo quattro anni... la storia è la stessa... perché spendere più o meno la stessa cifra per avere il marchio dei poveri ? Cosa già vista su exeo, mi fai il terzo restyling pesante di un'A4 di 10 anni mettendoci un marchio che nessuno conosce e con concessionarie che aprono e chiudono, dotazioni ridotte all'osso e supermega ammortizzata me la fai pagare come una seg D di fresca concezione ? Poi ti lamenti dicendo che gli utenti non l'avevano capita ? l'avevano capita anche troppo, in fine dei conti era un'auto vecchia e costava bei soldini.. e la gente non voleva andare in giro sentendosi dire 'quello va in giro con l'audi dei poveri'... meglio una b6 usata che una exeo nuova.. stessa cosa la tarraco... ha senso spendere la stessa cifra o quasi di un tiguan per avere una seat ?
  8. me la ricordo questa... era su quattroruote.. il titolo era 'I Giapponesi salgono in Marbella' o roba simile... poi alla fine accorciarono la Polo 94-Ibiza 93 e nacquero Arosa e Lupo...
  9. oramai il concorso lo danno sempre a meno che tu non abbia un testimone o non faccia il cid facendogli scrivere che si assume tutte le colpe. E mi raccomando anche spendere 50 100 euro con un assicurazione di grido può fare la differenza visto che c'è l'indennizzo diretto..
  10. lo smartphone è diventato popolare dal 2015 in poi per tre motivi : uno) le tariffe di connessione sono passate da gente coi risvoltini a popolari, all'inizio erano di 30 euro al mese ora con una connessione di reti di 2° scelta come coop o poste con 5 euro al mese lo puoi utilizzare 2) perché le connessioni sono diventate e stanno diventando sempre più veloci ed affidabili 3) l'elettronica e l'informatica hanno fatto passi da gigante 4) perchè si sono definiti due standard che parlano tra di loro apple e android e tutto il mondo ci lavora. Tutto ciò al tempo del Navigator nel 1995 te lo potevi solo immaginare. stessa cosa sarà per l'auto elettrica... l'evoluzione sarà nel creare una rete di colonnine, della velocità della ricarica e della durata della batteria. Il tutto al netto di un sostanziale aumento delle fonti rinnovabili e di indipendenza da quelle fossili per renderci il più possibili indipendenti da questi stati canaglia. A fare la macchina a batteria non ci vuole molto... il motore è quella di una lavatrice o di un trapano, ci vuole un computer di una certa potenza ma oramai alla portata e poi ci vogliono i pacchi batterie. Poiché la rivoluzione del telefonino smartphone è stata proprio nella durata della batteria è lì che si giocherà l'auto elettrica.
  11. e comunque competere con la roba made in china o con la roba della vestel producendola in Italia visto che in Italia non si produce più componentistica elettronica sarebbe stato impossibile, hanno mollato Thomson e anche Philips da almeno 10 anni.
  12. Vichi era un vecchio fascista di Pistoia della linea Gotica che non ha mai voluto fare uno spot pubblicitario in TV e non ha mai voluto vendere i suoi televisori alla grande distribuzione. Ancora si basava sulla vendita negozietti una volta chiamati fedeltà quelli che avevi sotto casa che te lo portavano a casa e te lo montavano e soprattutto aveva i centri di assistenza capillari, dove ti riparavano tutto, addirittura anche il mobiletto e lo sportellino della batteria senza dovere ricompare il telecomando. Nel 2001 aveva ancora il 30% della quota di mercato interna senza aver mai fatto un solo spot in TV. Il segreto di Vichi era quello di produrre televisori di media alta qualità per chi si accontentava di avere un televisore per la cucina o per la camera o la casa al mare senza dover spingere al massimo le prestazioni allungando e così la vita. Il fatto che fosse un vecchio al comando la mancanza di vision il fatto di non volere vendere alla gdo e su internet hanno portato la ditta alla chiusura io stesso cercai un famigerato TV mivar da regalare a mia nonna girai tutta la città ma non ci riuscii non si trovavano né nei piccoli negozi in zona universitaria né su internet né da nessuna parte.
  13. C'è stato il cambio di rotta come nella classe A da monovolume a hatchback e famiglia, hanno virato il target in quanto di fortwo elettriche con l'attuale tecnologia non ne stavano più vendendo causa durata della batteria.
  14. Il problema è che comunque sino a l'altro ieri le vendevano a 1500 euro... i prezzi dell'usato sono oramai allucinanti...
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.