Jump to content

Matteo B.

Members
  • Posts

    38,412
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    31

Everything posted by Matteo B.

  1. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    prezzo della diesel 6 cilindri nettamente più basso della PHEV in Giappone 😱 Non credo che ci sarà tutta questa differenza in Europa, si parlerebbe di 48-49k euro per una Homura diesel AWD
  2. No costava 34k la 2.0 RF nel 2018 (lancio) Di seguito, in dettaglio, i prezzi “chiavi in mano” e le dotazioni: la nuova declinazione 2019 di Mazda MX-5 viene proposta in vendita a partire da 27.850euro (importo riferito alla versione 1.5 132 CV Soft Top di accesso alla gamma, con cambio manuale sei rapporti, prodotta in allestimento “Exceed”), 31.500 euro(2.0 184 CV Soft Top “Sport”), 30.350 euro (1.5 132 CV RF “Exceed”), 34.000 euro(2.0 184 CV RF “Sport”) e 34.250 euro (2.0 184 CV RF 184 CV “Exceed” con cambio automatico sei rapporti). https://www.motori.it/ultimi-arrivi/765485/mazda-mx-5-2019-prezzi-e-allestimenti.html
  3. Perché se rileggi il topic si facevano calcoli teorici , poi non è andata così, Fano pooling e riducono i pezzi importati. Un ritocco lo hanno fatto ma sparare 4000 è sparare cifre a caso. cazzo non costa mica 42000 euro una MX5 2.0, basta guardare i listini , chiavi in mano, qui da noi extra tasse dopo il chiavi in mano non ci sono , a pareti bollo ed eventuale superbollo.
  4. scusa, ma perché scrivere cifre a caso? a) non c'è nessun problema per le 1.5 b) sulle 2.0 limitano i pezzi importati per non pigliarle c) stanno lavorando (vedi Mazda2Yaris e CX-60 alla spina e MX-30) per non avere questi problemi https://www.investireoggi.it/motori/mazda-mx-5-in-europa-nel-2020-accadra-limpensabile/
  5. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    Qualche foto nuova a ca(s/zz)o 😆, c'è il 6L diesel col modulo MHEV
  6. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    il lineup che hanno presentato in Giappone ha nettamente più senso, c'è il 2.5 liscio (pensavo mettessero il 2.0 X, ma ok) in pratica con il 6L a benzina (che non è ancora pronto, in Giappone i giornalisti hanno provato delle diesel wrappate in pista -denominate "prototype") con 4 motorizzazioni siamo con qualcosa che ha un senso. Penso che le opzioni di allestimenti diversi arriveranno col lancio dei motori successivi. Diciamo che continuano-come praticamente tutti- con sta mania del contagocce e dei lanci ultraprolungati.
  7. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    ma porca miseria, ma non presentatemi le possibilità di interni a rate.....😆
  8. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    hanno presentato ieri la versione giapponese del CX-60 novità grosse sui motori: in Giappone sulle auto le regole sulle emissioni Co2 sono meno stringenti, diciamo che preferiscono lavorare in altri ambiti. Per esempio le Mazda 3 e Cx-30 standard non sono col modulo MHEV. hanno presentato lCX-60 con 4 powertrain. PHEV (quello visto da noi) 2.5 aspirato del PHEV senza nessun modulo ibrido (in pratica il motore della 6 cx-5 girato di 90° con un cambio diverso 3.3 diesel 6 cilindri (il diesel per paradosso oggi in Giappone piace come motorizzazione ) CON e SENZA MHEV metto uno schemino in jap con potenze, si capisce lo stesso, nelle brevi note Mazda Japan dice che il 3.3 "non consuma un cazzo" ( hanno proprio scritto così ! 😆)
  9. eh, beh..li sono le leggi EU , non possono farci nulla. Honda in pratica venderà auto ibride e la Civic Type-R in EU. Una full electric da immagine (la E) e una CRV plug in. Questo in attesa delle auto full electric di nuova generazione nella seconda metà della decade.
  10. No, guardano a quante auto AWD si vendono in Europa, se guardate la parabola delle vendite e del product mix di un modello come Renegade in EU avrete la spiegazione del poco interesse delle AWD in questi segmenti. In auto veramente grandi (D in su) la AWD diventano più presenti nel product mix perchè la spesa si diluisce su un modello costoso e i vantaggi superano gli svantaggi .
  11. si possono prevedere 36k euro o giù di li in Italia. Siamo in fondo a questo tipo di auto, sparano le ultime cartucce (in EU), e solo perché vendono un casino di auto ibride (no multe Co2)
  12. Stile blando, la "nostra" HR-V è meglio. La meccanica della Civic invece è un buon biglietto da visita. Ruote indipendenti e ibrido Honda (almeno da noi) col 2.0 Ho dello che il prossimo CR-V sarà anche plug-in. Per me "deve" avere anche AWD, almeno una Honda a 4WD serve.
  13. per me è su base Civic questo ( il "nostro" HR-V è su base Jazz), e potrebbe essere il SUV tra HRV e CRV previsto in EU prossimamente (come da info di Honda Europe)
  14. 8000 e rotti Stelvio vendute in Italia nel 2021. (ho cercato, non linko, fidatevi) Commercialmente Stelvio è un disastro. Non trovo altri termini. Scusate l' OT , chiudo.
  15. Si, quel punto tradisce la parentela, per il resto ,no. <comunque è una bella macchina, è itialiana e non tedesca, alla fine è meglio farla così. i prezzi sono adeguati al Marchio e contenuti , in ogni caso troppo alti per le mie tasche 🤣 sulla diatriba dei colori , si, offre poco di serie in compagnia di molte auto). Sono esageratamente care le opzioni, ma è una scelta di marketing, alla fine vogliono rendere le scelte fuori più esclusive. io offrirei almeno 2 colori "normali " in più. Ma siamo seri, non può essere un deal breaker..
  16. un pò più pulita della uscente. A parte Honda E la prima Honda senza leva del cambio in mezzo al tunnel, almeno credo. letto il "piano industriale" per EU e alla fine arriva un terzo SUV (oltre al nuovo D SUV CRV) probabilmente su meccanica di questa Civic. Mono motore come offerta di base su tutti i modelli ma almeno arrivano a 5 modelli "mass market" (E è un esercizio o poco più secondo me). Avevo letto che le full electric arrivano dal 2024-25. Diciamo che dopo queste tre novità (compresa Civic ) hanno un lineup almeno accettabile in EU
  17. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    ma fallo tu ,se hai gli strumenti. Quella immagine (quella che ho postato io) è tratta da una presentazione Mazda per i giornalisti (non credo italiani) Che poi sia un "disegno" e non una foto non conta (infatti la freccia rossa indica gli scarichi veri che sono stati soppressi nel modello definitivo finale), ma la sagoma è quella di CX-60, non capisco dove sia il problema
  18. per me il design delle auto sta cambiando, è più fluido e meno spigoloso come quello del decennio passato. Bella auto, configurata la 2.0 GT va ben oltre i 90 K euro (vicino ai 100) auto per benestanti veri oggi in Italia, ma non è certo un problema/colpa di Maserati.
  19. No 🥶 ma.. A) se fanno una berlina RWD potrebbero (anzi dovrebbero) chiamarla Mazda 8 o 9. tipo flagship. (se tanto mi da tanto è una via di mezzo tra sr3 e 5, più vicina al 5) B ) in effetti il segmento è una discreta merda come vendite. C ) però la 6 la lasciano a listino. Segno che non vien abbandonato il mercato sedan (a livello globale) è da vedere SE, COME e QUANDO, insomma. di sicuro non arriva il prossimo anno...non è in lista per ora.
  20. comunque tre batterie è veramente un pò troppo, detto così....🤣 Non mi convince molto, il mix cambio robotizzato/ibrido mi pare poco azzeccato. O fai un mild o un full, almeno , per me. Vero anche che in off road probabilmente funziona meglio
  21. la settimana prossima presentano Grecale (era ora!) , che bisogno c'è di far uscire sta cartella stampa adesso? ZERO. boh.... foto a cazzo di auto wrappate con numeri a capocchia ,così lo spettatore medio non capisce una ceppa.
  22. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    guarda che è un cx-60 , le linee rosse (quasi invisibili in effetti) sono il pantografo perfettamente in scala di una cx-5 ,allineata sulla ruota anteriore.
  23. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    per me è stata anche la scelta di approcciarsi ad un design "maturo", alla fine è troppo tradizionale, volevano staccarsi molto dal design medio Mazda (dinamico,giapponese minimal-moderno), questa è più stile classico-europeo. Potrebbe essere una Volvo , tanto per dire, anche una BMW dei tempi passati (oggi no, assolutamente) comunque a me il posteriore non dispiace, gli interni sono molto riusciti. sono proprio belli....anche li ....fai uno sforzo, offri almeno due pellami negli allestimenti intermedi, dai la possibilità di giocare al cliente.... Evidentemente sono cose che costano, sono sempre tirati con quelle possibilità, è un problema di costo. Invece i prezzi mi convincono, vederemo come va (sono molto curioso, a provarla ci vado di sicuro), ma i prezzi sono nettamente sotto Lexus, per esempio. EDIT: aggiungo le foto del cambio (effettivamente è un automatico senza convertitore) e una foto del profilo (è un disegno) dove se vi sforzate, vedrete una lineaarossa di comparazione , è il profilo di una CX5)
  24. Matteo B.

    Mazda CX-60 2022

    Se guardi lo spazio dentro e il baule (572 lt senza giri strani coi calcoli) lo spazio per 17Kwh di batteria e il serbatoio deve saltar fuori. ad esempio Stelvio e Macan non hanno questo problema, ma non ci sono plug in , ok , stile diverso ecc. ma se ci devi infilare la batteria , allunghi il passo e aumenti un pelo lo sbalzo , così ci sta batteria,serbatoio, ponte posteriore, senza batteria prevista è un pelo più facile.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.