Jump to content

Matteo B.

Members
  • Posts

    38,852
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    32

Everything posted by Matteo B.

  1. bella combo colori esterni/interni. Allestimento particolare, ne arriveranno un pò e fine, scelte che Mazda pratica un pò da sempre (da mx5 in poi) . Piccole serie di un modello con qualcosa di particolare nei colori int/est
  2. piu' che altro plasticaccia abbastanza presente, si comunque anche il design in parte
  3. prese usb-c per la seconda fila inserite negli schienali dei sedili di guidatore e passeggero ..chettelodicoafare 😎 🤣
  4. mai arriverà. A me pare più una viia di mezzo tra Nemo/Fiorino e Doblo' Un Berlingo (e varianti) o Kangoo o Tourneo mi sembrano mezza taglia in più EDIT: vi faccio notare il vetro posteriore elettrico che scente fin quasi al bordo della guarnizione. Sto affare è fatto da dio , poche storie
  5. livello di engineering (ovviamente in funzione del mezzo , cioè uno spostagente cubico) ALTISSIMO. Non ho nemmeno verificato gli schemi sospensivi , ma solo dai dettagli che si vedono in foto funzionalità molto maggiori rispetto alle versioni europee di questo genere di mezzi, tipo la guida dello scorrevole posteriore interna e ben nascosta (verificate il nuovo Caddy per confronto) o le bocchette del clima sul tetto, vantaggio per il pavimento piatto da carico
  6. 1) le Supercar interessano meno , sembra paradossale (non se ne sono mai vendute così tanto come negli ultimi 10 anni) ma è così 2) la distanza tra "il Paese reale" e una Ferrari del genere oggi si misura in parsec, in Italia se ne venderanno pochissime , io (al di fuori di situazioni particolari) ne vedo sempre meno in giro in posti "normali", una volta le vedevi facilmente anche in situazioni di tutti giorni
  7. Ritenta, prima hanno fatto un paragone col posteriore della Milano/Junior 🥶🤣
  8. Gian, questa è una macchina cinese ricarrozzata (forse) dai designer Mazda e col marchio noto e che probabilmente permette la vendita ad un prezzo maggiorato in Cina. che abbia uno Skyactiv è possibile , ma anche no.
  9. si perché usano il brand Mazda. di fatto la piattaforma (si chiama Changan EPA1 ) è di un altro modello già esistente con uno stile diverso (vedi link) , creato da Mazda ma in Cina, non credo sia un lavoro dei centri stile che Mazda ha in Giappone , USA ,Europa. ( o forse si , boh) https://carspiritpk.com/changan-unveils-new-nev-brand/
  10. ti fatturano col prezzo da litro, anche se gli arrivano le taniche. overpricing. (lo fanno tutti comunque)
  11. si, però prima non vendevano auto così grandi, adesso, complice il calo della 2 normale e cx3 e piazzano più CX60 diesel sono costretti a vendere Yaris 2 e tagliare in contingente 2024 di un modello da pochi pezzi come mx5 2.0
  12. la prima che hai detto. La Yaris che si chiama 2 rientra in quella logica, le 2 "vere" sono in calo di vendite ed emettono leggermente di più rispetto a Yaris, si piazzano X Yaris per abbassare le emissioni medie di gamma. del resto stanno spingendo CX60 diesel che non è una macchina a "basse" emissioni peri loro standard una delle tante assurdità delle regole CE sulle emissioni medie, vi ricordo che una Jimny autovettura non è comprabile in EU, come se fosse un problema il Jimny per quanto riguarda il riscaldamento globale.
  13. cx 70 e 90 non hanno differenze di dimensioni (in pratica sono due allestimenti diversi della stessa macchina) invece cx-60 e 80 si.
  14. si ma i numeri? i numeri USA? Quelli in Cina? , LATAM? Australi /altri posti? Stelvio (modello di maggior successo delle Alfa globali - che sono due in tempi recenti : G e S ) ha fatto circa 43k auto prodotte nell'anno migliore (mi pare il 2018) , venduta praticamente ovunque nel Mondo.
  15. ma non entro nel merito, però la logica industriale è quella del one-fits-all di (tipicamente) VAG. mi sta bene, tra l'altro una Lancia fatta bene (e quindi non quelle degli ultimi 30 anni 😡 🤣) mi piacerebbe vederla
  16. in generale non sono andate bene (per motivi anche totalmente indipendenti da FCA/Alfa/Stellantis), detto questo è ovvio che le somme devono venir tirate, e vale per qualunque marchio/modello. Il portoghese spietato le ha tirate, temo e quindi Giulia/Stelvio si accoderanno in STLA Large o roba simile. Discutible? Certo , ma il Mondo purtroppo è questo. Stellantis persegue una logica ISO VAG (con addendum diversi, storicamente le aziende da cui proviene Stellantis sono industrialmente deboli sui vecchi segmenti denominati D-E-F, quindi ISO VAG A-B-C e in tono minore su D-E-F). Temo che anche Maserati non avrà un radioso futuro nei segmenti D-E, speriamo si tenga botta in F- Supercar. Paradossalmente Lancia avrà tutto da guadagnare , perchè fondamentalmente parte da zero. Altra cosa: -I soldi ci sono -le reti vendita globali idem -le fabbriche sono anche troppe. manca (per certi modelli ) il business case. Che è la cosa fondamentale.
  17. Steve, la piattaforma Stelvio /Giulia verrà abbandonata. Una persona sana di mente lo fa solo perchè non ci sta dentro coi costi. A meno che tu non mi dica che c'è una strategia dietro tesa a distruggere il marchio. A quel punto sono interessato. Ci sono serie Netflix con sinossi meno interessanti di questa 🤣
  18. Steve, Giulia e Stelvio sono le prime due Alfa ad essere vendute in tutto il mondo, le vendite (per n mila ragioni, per carità) non sono state buone, E un fatto. Pensare che l'Italia oggi come mercato possa assorbire più del 15%di una D di livello è non vedere la realtà ,scusa.
  19. in breve : NON VENDE (fuori dall'Italia) . fine. E con prodotti da tutti considerati all'altezza del marchio (Giulia e Stelvio) ripeto: uno come Tavares (che il suo mestiere lo sa fare eccome) ha tutti i dati sulla scrivania e sta prendendo decisioni industriali di conseguenza. Oggi Alfa non è MB (manco per il cazzo, scusate, e lo dico da non cliente MB mai ) Non è nemmeno BMW in grossa crisi di identità (stile ,modelli mercati) E temo non sia neanche Mazda, che parrebbe vendere meglio CX-60 (a livello globale) di Stelvio negli anni migliori, poi ovviamente è un merdesimo di quelle sopra. Non cito nemmeno Audi perchè segue la logica che vuol implementare Stellantis, questo confronto andrà fatto tra anni .
  20. è esattamente il contrario. Fuori dall'Italia (Giulia e Stelvio, le due Alfa migliori come meccanica da 40 anni a questa parte, forse 50) hanno venduto molto al di sotto delle aspettative (bene in Italia , invece) Tavares ha visto costi/vendite/margini...risultato---> Piattaforma abbandonata Il nome Milano viene cambiato perchè ha generato polemiche qui in Italia, dove la macchina andrà principalmente venduta, prendetene tutti atto, Alfa è un marchio regionale (vuol dire Italia e poca Europa) tanto quanto Peugeot , Opel e domani Lancia. il resto è tutto di conseguenza secondo prassi industriali ben conosciute.
  21. meglio cambiare il titolo in "Changan-Mazda", prima auto ad essere sviluppata congiuntamente e non su licenza.
  22. senza incentivi in EU non le compra quasi nessuno, questo è un dato di fatto. Infatti tutti i costruttori stanno riducendo le produzioni.
  23. macchine sbagliate le 1 , le Rally 2 sono le Gruppo A del XXI secolo
  24. i consumi di QR mi trovano d'accordo, ma quelli in autostrada no, a me fa almeno 2 Km/l in più , so che hanno un sistema abbastanza "artificiale" per misurarli, forse è quello
×
×
  • Create New...

 

Please, disable AdBlock plugin to access to this website.