Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

TonyH

Members
  • Content Count

    52,706
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    146

Everything posted by TonyH

  1. C’è stata prima la Stilo Abarth
  2. Adesso interpreta Jason Voorhees a Leolandia.
  3. Legale non so. Sicuro ho forti dubbi. Gli isofix dovrebbero essere solidali alla scocca come le cinture (O solidali alla struttura sedile)
  4. Perchè il Ciao alla fine era già un MHEV (motore + pedali). Dopo colazione diventava PHEV (pedali caricati a casa). Trollata a parte, alla fine i ciclomotori elettrici sono una delle trovate intelligenti per la città che dovrebbero spingere di più. Occupano poco spazio, sono alla portata di tantissimi, lo puoi affiancare a una macchina normale in garage, se fai il pacco batteria estraibile te lo carichi in casa e via.
  5. Alzare la voce in Ferrari sulla macchina? L'ultimo che ci provò fu lui. Lo ascoltarono TANTISSIMO Solo Tino Brambilla era autorizzato a parlare diretto.
  6. Attenzione, smug alert!! Onestamente, trovo sempre meno piacevole il modo di porsi dei proprietari Tesla, con un atteggiamento di non celata “superiorità” nelle discussioni. Sembra quasi parlino agli altri per auto-convincersi loro. Da parte mia, non reputerò mai migliore o peggiore una persona in base a cosa compra (si tratta di firmare un assegno o digitare il pin sul bancomat). Ma nulla - nemmeno la smug face - mi impedirà di commentare con approccio critico le soluzioni proposte.
  7. Praticamente spendi qualche decina di migliaia di euro per poi fare vita da universitario fuorisede. No, non ce la posso fare....la vita è già piena di rotture di suo per cercarsele così. Che poi, prove come questa (o anche quella di 4R con la eTron) dimostrano solo una cosa. L’inutilità di un viaggio simile. Perchè o è un viaggio itinerante, dove ti godi i luoghi che tocchi, oppure tra tempo e soldi meglio un bel volo low cost e mi affitto una macchina in aeroporto.
  8. In Ferrari serve organizzazione mi sa. Prima dei piloti. Una squadra in cui si fanno un sacco di seghe sul simulatore, ma poi hanno il pilota di punta che si lamenta di NON venire ascoltato nei suoi feedback, non va molto lontano. E' verissimo che non bisogna mai ascoltare i piloti quando propongono soluzioni tecniche (non sono ingegneri), ma è pericolossimo ignorarli quando ti dicono che non sentono il mezzo. In fondo, le chiappe son le loro.
  9. Dedra quandò uscì era un gran bel prodotto. Ho un confronto di Auto del '90 con tutte le medie di allora, e la Dedra arrivò prima a parimerito con la 80. Se poi si prendevano le versioni sportive (Turbo vs. 90 20v) la nostra vinceva a mani basse. Peccato che la qualità alla Cantarella/Testore. Ovvero Dedra che uscivano perfette e Dedra che si smontavano prima della fine della linea @leon82 Ricordi bene, inizialmente usciva da Chivasso. Non sono riuscito a capire dove la spostarono però.
  10. I due mondiali di Alonso furono nel 2005 con le criticatissime Michelin (accusata di aumentare l’impronta a terra col consumo) e il criticatissimo mass-damper nel 2006. Poi, vi ricordo che le ultime stagioni di Alonso in rosso era lui a essere maltollerato perché non vincente. Si desiderava Vettel e si riteneva Hamilton una bolla di sapone (nel 2014 Vettel aveva 4 mondiali e Hamilton 1). Attualmente è il sistema Ferrari che non funziona. Sembra di essere a inizio anni novanta. Piloti e tecnici di grido, ma zero risultati. Allora almeno Prost lo disse chiaramente che guidava un camion. E oggi è uguale. Grandi speranze nel colpo di genio, che non arriva per caso. Anzi, forse oggi si ossessionato col simulatore, tanto da non ascoltare il feedback dei piloti (cosa lamentata dallo stesso Vettel) edit: dimenticavo il soprannome Culonso affibbiato all’asturiano perché ritenuto più fortunato che talentuoso
  11. Al momento, però, i risultati (con mezza stagione di differenza da disputare per Vettel in rosso) danno ragione al tedesco. 13 vittorie contro 10, 48 podi contro 44, 11 pole contro 4.
  12. Gli errori sono una costante di chi ci prova sempre. Si, potrebbe non fare errori. Andando a spasso. Ma se fosse andato a spasso non sarebbe mai diventato 4 volte campione. E comunque anche il Kaiser, come già ricordato, quando aveva la macchina non perfetta le sue belle cappelle le faceva. La curva del portiere di Monaco 1996 sta lì a monito perpetuo. Ma tanto oramai SEB è stato assunto a capro espiatorio, in attesa del prossimo messia da bruciare.
  13. Ma nemmeno di buttare via come rumenta quello che si ha. SV È un pilota da mondiale ancora oggi. Il problema è che in questi anni se non guidi una Mercedes il mondiale lo vinci solo se lo perde la Mercedes stessa....cosa che ovviamente non accade (perché ne LH ne son così scemi)
  14. Non abbiamo la certezza che sotto pressione LH non avrebbe fatto anche lui errori. Io non ho mai visto piloti che spinti al limite e non supportati dalla vettura non facessero errori e non diventassero nervosi. Adesso viene visto come il Messia. Come Vettel prima. Alonso prima. Prost illo tempore. Risultati noti però. L'unica messianizzazione che funzionò fu solo con Shumacher. Ma perché c'era Todt e perché dalla Benetton si presero anche Byrne e Brawn. Ad oggi il problema è di squadra, non serve cercare il pilota. Non basta CR7 a vincere la Champions (questa è cattiva, lo so)
  15. Per due motivi: 1- Le Giannini erano con portellone col solco Mentre qua è liscio come sulle seconda serie. 2- Perchè le Giannini erano 903cm3, mentre dalla targa questa risulta essere 899cm3 A me dal colore (e dalla targhetta a dx) pare una SX Tra l'altro la scritta Giannini si compra su ebay con una ventina di euro
  16. Occhio che però anche Lewis, tra il 2009 e il 2014 non è che abbia fatto chissà quali sfracelli, finiva regolarmente 4º senza la SuperMercedes. Vettel avrà la motivazione di uno statale alla vigilia della pensione. Ma è ingeneroso dipingerlo più scarso di quello che è stato. Tenendo uguali le vetture, se in questi anni le scuderie fossero state invertite (Lewis su Ferrari e SEB su MB) i titoli sarebbero finiti lo stesso in casa MB e staremmo a parlare della fragilità di Lewis
  17. Vuole dire che c'è tanta gente per cui il pollice opponibile è un gadget inutile
  18. No dai, questo no. Chiunque abbia un minimo di dimestichezza col pollice opponibile ci arriva che non vinci 4 campionati di fila per "culo" con o senza para. Ci può stare che adesso sia in crisi (ce lo ricordiamo Shumacherone in Mercedes?), che sia una campione non è in discussione. Perchè se consideriamo paraculaggine e non talento essere campioni grazie alla macchina migliore del lotto.....non so se salviamo qualcuno nell'albo iridato. A cominciare da Lewis, che non mi pare stia vincendo su una Footwork. Con un'auto del menga al massimo vinci una gara, per il campionato ti serve la migliore.
  19. Son mica convinto che sia una Giannini.....nel 1996 personalizzava le Sporting, non le SX
  20. C’è anche la questione Gran Premio. Dal Valentino veniva bene la parata fino a Superga e poi Venaria. Attirava molti equipaggi (e difatti i posti disponibili duravano poco). Da Parco Sempione che fai? Capisco Monza che avrebbe lo stesso mix natura, storia, strade....ma dal centro di Milano? Molto spesso questi eventi funzionano per un mix di tutta una serie di fattori che non è sempre sono traslabili in un altro posto.
  21. Devi però considerare che in sharing stanno ferme poco. E quindi servono si più stalli (e difatti stanno continuando a metterne) ma molti di meno che se fossero auto private. Visto che una macchina serve N persone diverse e non una sola.
  22. Sul primo punto non siamo affatto distanti. Alla partenza io posso già sapere se ci sono parcheggi disponibili al mio arrivo, ma soprattutto posso prenotarmi lo stallo fino a 1h e mezza in anticipo. (no, non sto immaginando, a BlueTorino sono abbonato e la uso). Il secondo è maleducazione altrui...con enjoy e car2go son pure peggio, le trovi sovente in mezzo agli incroci...
  23. Con lo stallo dedicato prenotabile invece ha molto senso. Sia per chi le usa sia per gli altri 1- sai già di trovare un posto all’arrivo (e se vai in centro è tanta cosa) 2- non le trovi parcheggiate alla cazzo Perchè devono fare in fretta e pagare meno.
  24. Parcheggi dedicati come quelli di BlueTorino. E prenotabili sempre come BlueTorino. Alla fine quel servizio ha colonnine da 3KW (7KW per veicoli di altre marche), e riescono a essere sempre al 100% di carica quando le prendi. Anzi, il primo lotto di 500 EV potrebbe proprio andare al servizio torinese, visto che Bollorè smetterà di produrre il suo cessetto attualmente in udo.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.