napocapo

Utente Registrato
  • Numero contenuti

    87
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

125 Excellent

Su napocapo

  • Rank
    Guidatore esperto
  • Compleanno 11/07/1965
  1. Mia moglie non comprerebbe mai una chevrolet proprio per questa croce sul cofano che le ricorda le autolettighe
  2. Oggi sono andato a ritirare dal concessionario la mia auto per il tagliando, parlando con il ragazzo all'accettazione mi dice che Giulia è partita lenta ma ora sta dando soddisfazione. Molto bene la quadrifoglio, diverse vendute anche come aziendali. Stelvio è appena arrivata ma ne hanno poche.
  3. Credo sia la sua filosofia di vendita, come Canyon per le bici. Lo compri direttamente dal sito del produttore. Le recensioni sono otttime, ha anche un sistema di ricarica ultrarapido.
  4. Jeep Cherokee 2014

    Dciamo che l'assetto è turistico ma non crea apprensione. la tenuta di strada è adeguata e la stabilità anche. Piu' che altro lo sterzo è un po' lento ma sufficientemente preciso, il baricentro non è eccessivamente alto e quindi non soffre troppo di caricamento laterale per essere un suv.
  5. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Dico la mia, ci sono riviste che parlano sempre molto male dei prodotti italiani. a prescindere dalle qualità, soprattutto quando sono.........pericolosi. Un esempio è autocar ed autoexpress che danno quasi sempre giudizi scarsi alle italiane specie quando sono in concorrenza diretta con tedesche 0in particolare del gruppo Vw) e le inglesi, li probabilmente scatta la difesa del prodotto nazionale. Facendo 1+1 secondo me specie il gruppo Vw (ben noto per il suo fair play) in qualità di main sponsor fa pressioni sui giornalisti/editori per far emergere i prodotti tedeschi o trovare sempre qualche pecca agli altri. Chiaro comunque che tali stereotipi cercano di tener vivi i problemi di qualità che hanno afflitto per anni i prodotti italiani. comunque ora Fca secondo me fa paura, perchè ha un potenziale enorme con marchi quali Maserati, Alfa, Jeep e ora che si comincia a farlo emergere certe recensioni palesemente faziose o pretestuose sembrano per l'appunto sovvenzionate da qualche concorrente. Le ns. riviste di settore sono molto piu' imparziali di tante riviste estere e purtroppo, da bravi italiani autolesionisti, abbiamo un sacco di italioti che godono nello schierarsi sempre contro. Con questo non vuol dire non criticare i prodotti italiani oppur non comprarli che è assolutamente lecito; a me dispiace quando vedo che certi prodotti autoctoni non sono all'altezza dei competitors ma quando lo sono o sono superiori non vedo motivo da italiano di schierarmi con i pregiudizi di molti stranieri: cari esterofili quante case straniere vengono a produrre in Italia? Quindi facciamoci furbi e almeno difendiamo i ns. prodotti quando sono all'altezza dei concorrenti senza sputare nel piatto ove mangiamo. Quindi, nonostante non sempre apprezzi Marchionne, teniamocelo stretto che è l'unico che ha fatto investimenti per rilanciare marchi quali Alfa e Maserati anche se ha fatto morire Lancia (che era pero' già sull'orlo del baratro dopo il salasso con il flop della Thesis). Spero ancora che se il gruppo aumenta le risorse finanziarie ci sia la possibilità di rilanciare la mia amata Lancia (prima auto acquistata) che potrebbe creare delle sinergie con Chrysler e puntare su trazione anteriore/integrale e posizionamento semi-premium (tipo Volvo/Vw). .
  6. Jeep Cherokee 2014

    Io ho 2.0 ltd e sono contento, auto sottovalutata ma molto robusta e comoda e ben accessoriata. La linea è particolare, a me piace molto perchè si distingue da altre suv. Vero limite per uso stradale è il peso e l'assetto un po' morbido (che aiuta in fuoristrada) ma credo che il nuovo 2.2 sia il motore perfetto.
  7. Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio 2016

    Dico la mia, ci sono riviste che parlano sempre molto male dei prodotti italiani. a prescindere dalle qualità, soprattutto quando sono.........pericolosi. Un esempio è autocar ed autoexpress che danno quasi sempre giudizi scarsi alle italiane specie quando sono in concorrenza diretta con tedesche 0in particolare del gruppo Vw) e le inglesi, li probabilmente scatta la difesa del prodotto nazionale. Facendo 1+1 secondo me specie il gruppo Vw (ben noto per il suo fair play) in qualità di main sponsor fa pressioni sui giornalisti/editori per far emergere i prodotti tedeschi o trovare sempre qualche pecca agli altri. Chiaro comunque che tali stereotipi cercano di tener vivi i problemi di qualità che hanno afflitto per anni i prodotti italiani. comunque ora Fca secondo me fa paura, perchè ha un potenziale enorme con marchi quali Maserati, Alfa, Jeep e ora che si comincia a farlo emergere certe recensioni palesemente faziose o pretestuose sembrano per l'appunto sovvenzionate da qualche concorrente. Le ns. riviste di settore sono molto piu' imparziali di tante riviste estere e purtroppo, da bravi italiani autolesionisti, abbiamo un sacco di italioti che godono nello schierarsi sempre contro. Con questo non vuol dire non criticare i prodotti italiani oppur non comprarli che è assolutamente lecito; a me dispiace quando vedo che certi prodotti autoctoni non sono all'altezza dei competitors ma quando lo sono o sono superiori non vedo motivo da italiano di schierarmi con i pregiudizi di molti stranieri: cari esterofili quante case straniere vengono a produrre in Italia? Quindi facciamoci furbi e almeno difendiamo i ns. prodotti quando sono all'altezza dei concorrenti senza sputare nel piatto ove mangiamo. Quindi, nonostante non sempre apprezzi Marchionne, teniamocelo stretto che è l'unico che ha fatto investimenti per rilanciare marchi quali Alfa e Maserati anche se ha fatto morire Lancia (che era pero' già sull'orlo del baratro dopo il salasso con il flop della Thesis). Spero ancora che se il gruppo aumenta le risorse finanziarie ci sia la possibilità di rilanciare la mia amata Lancia (prima auto acquistata) che potrebbe creare delle sinergie con Chrysler e puntare su trazione anteriore/integrale e posizionamento semi-premium (tipo Volvo/Vw). .
  8. Ma ci sei salito? Auto comodissima, silenziosa e con finiture non appariscenti ma robuste. Auto sottovalutata
  9. Renault Espace 2015

    Ottimo, grazie. Posso chiedere che percentuale di sconto siete riusciti ad avere (e se come privati o partita iva)? grazie
  10. Moto GP 2016

    Mi sembra che qui si vedono "disegni" che neanche la CIA o i migliori libri di Tom Clancy.............Che Rossi possa stare sulle scatole ci sta, chi ha successo in Italia è quasi sempre mal visto a differenza per esempio degli USA ma da qui a pensare che tutto sia studiato per favorire Valentino ce ne vuole. In Italia si vedono sempre complotti, qualche volta ci si azzecca per carità ma spesso si prendono granchi colossali. Il problema che noi italiani siamoGuelfi o Ghibellini e ci si scanna al di là di ogni logica per supportare la propria fazione. Io dico la mia: Rossi ha vinto semplicemente perchè è il migliore con le gomme sfatte, gli altri sono più bravi a portare la moto al limite ma hanno bisogno di gomme che diano un grip super.
  11. Renault Espace 2015

    Sto valutando di sostituire il mio cherokee per motivi di spazio (prole aumentata) e cambio sede di lavoro (molta autostrada). Sarei quindi interessato a saper gli effettivi consumi autostradali ed allo spazio in altezza con il tetto apribile (sono1,95). Grazie