Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

LUCAFUSAR

Members
  • Posts

    231
  • Joined

  • Last visited

About LUCAFUSAR

Profile Information

  • Car's model
    VW golf 1.4 TSI 125CV
  • City
    Crema
  • Professione
    Perito Industriale
  • Interessi
    Auto/Automobilismo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

LUCAFUSAR's Achievements

Collaudatore

Collaudatore (3/8)

239

Reputation

  1. Scusami, ma fossi Stellantis ti querelerei per diffamazione. Non si può dire in maniera spudorata che l'azienda sta chiudendo uno stabilimento quando invece ci sta mettendo dei gran soldi per produrre 500e e Maserati. Idem Melfi, c'è stato un comunicato stampa ben preciso, con tempistiche e tutto, quindi ad oggi quello che dici tu è palesemente falso. Le Maserati che assemblano oggi a Grugliasco, le assembleranno a Mirafiori. Perché scrivere falsità? Produrre in Francia è più costoso che in Italia (e non tirate fuori le balle sugli stabilimenti italiani che costerebbero il doppio di quelli francesi, non ci credo nemmeno un po').
  2. Ma il motivo di tutti questi allarmi in Italia, quando nel resto d'Europa sono messi uguale, quale sarebbe?
  3. Bah, in F.1 corre Stroll e non può correre Giovi? Si meritano il Diniz/Rosset cinese, allora.
  4. Iveco non verrà mai ceduta proprio a causa di Iveco Defense. O trovano il modo di vendere ID a Leonardo (inclusa la relativa parte motoristica) o il massimo che possono fare è questo scorporo.
  5. Magari evitare di dare dei ladri a chi lavora in Ferrari può aiutare.
  6. Niente, per ricordare l'heritage del fu gruppone FIAT-GM, anche a questa si stacca il retrotreno e resta in conce...
  7. Ma sta storia di Sauber-Mercedes è vera, oppure è un'altra stupidaggine come la sf70 a passo lungo ed il GPS Renault?
  8. Articolo ridicolo, in tutta Europa la situazione è questa, mica solo in Italia. Per inciso, STM ha costruito ad Agrate un nuovo stabilimento per la produzione di microchip con un'investimento di 1,6 miliardi. Annunciata nel 2018, la fabbrica entrerà a regime nel 2022.
  9. Cosa c'entra la crisi dei semiconduttori con mamma FIAT quando è fermo il 50% degli stabilimenti europei per mancanza di componenti elettroniche lo sa il signore.
  10. Nessun sentimento o orgoglio ferito, semplici fatti. I tuoi sono invece giudizi personali a cui andrebbe anteposto un bel "secondo me". Secondo me.😌 Nel senso che McLaren quando non riesce a piazzare le sue serie speciali, spreme i fornitori tagliando le commesse di tre o quattro volte (vedi Elva), in Alfa le GTA/GTAm le stanno comunque piazzando tutte (406/500 piazzate già 2/3 mesi fa).
  11. Ma scommettiamo che alla fine di questo casino continueranno a produrre 300k LCV ad Atessa + i 100k previsti a Gliwice se non cannano il prodotto?
  12. Sì, ma basta ripetere sempre la solita solfa, lo abbiamo capito. Dubito che perdano col Ducato e che perdano ad Atessa, soprattutto, men che meno per i costi di produzione. Se vogliono tagliare hanno ampi margini per farlo dappertutto meno che ad Atessa. Atessa è ben oltre il limite di saturazione, tra l'altro Gliwice è molto piccolo ed è solo una fabbrica cacciavite che ve avanti con i componenti prodotti ad Atessa. Per il resto il primo stabilimento a saltare sarà Grugliasco che verrà accorpato a Mirafiori, poi in la negli anni Pomigliano verrà accorpato a Cassino, nel forum sono state riportate voci su Tonale II a Melfi e di Cassino come polo produttivo centrale per Alfa Romeo. Poi, vista l'elettrificazione in atto, non mi stupirei di vedere tagli un po' ovunque con prepensionamenti e incentivi vari con Pratola Serra e Sofim che rischiano l'accorpamento o peggio la chiusura.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.