Jump to content
News Ticker
Benvenuto su Autopareri!

Res Cogitans®

Members
  • Posts

    477
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Res Cogitans®

  1. Premesso che, se ti serve per lavoro, sarebbe logico optare almeno per la versione 365 (abbonamento) che peraltro ti consente di installare lo stesso applicativo su 5 distinti dispositivi, purché dello stesso utente. Dopo sei mesi il 99% di questi venditori non esiste più (la durata media è di una / due settimane), quindi lo paghi una manciata di lenticchie, ma col rischio che qualche mese dopo ti toccherà ricomprarlo. Se non usi formule complicate, tabelle pivot o script VBA, visto l'uso sporadico, puoi tranquillamente installare openOffice o LibreOffice. Se poi, fermo restando quanto detto prima, hai l'accortezza di NON salvare in formato xlsx ma in ods/odt non dovresti avere manco problemi di formattazione.
  2. Non è strano, è "normale", perché molti di questi codici sono venduti "n" volte a clienti diversi, col risultato che finito il "bonus attivazioni", ovvero il numero massimo di attivazioni consentite, non funzionano più. Puoi provare a chiamare a Microsoft e, se nel frattempo i codici da te acquistati non sono stati messi in blacklist, ti attivano il prodotto, altrimenti puoi provare a contattare chi ti ha fatto il bidone che, ovviamente, nel frattempo sarà svanito nel nulla.
  3. Attenzione che alcune di queste licenze di provenienza "discutibile" dopo alcuni aggiornamenti, soprattutto quelli importanti, hanno smesso di funzionare, con tanto di dicitura a video su Windows 10 e blocco dell'utilizzo per Office. ☏ motorola edge ☏
  4. La mia è una MY19 e, a parte il manettino del DNA che scaldava più di una piastra da cucina (risolto con aggiornamento SW), ho avuto un problema sull'attuatore che fa muovere l'otturatore del faro anteriore sinistro (bixeno 35W AFS) per attivare abbaglianti / anabbaglianti; risolto con la sostituzione del faro completo in garanzia.
  5. Normali verifiche periodiche, non sostituzione. Faccio sostituire annualmente olio e filtri vari. 😏 Mai capito perché nessuno vuole cambiarti il liquido dei freni. Ogni volta mi tocca praticamente "convincere" l'officina a farlo. E' una procedura talmente tanto complicata da rendere più conveniente il mancato guadagno?
  6. L'auto in questione fa esclusivamente città, per cui anche se i km/anno sono decisamente pochi, preferisco comunque cambiarlo annualmente. Quindi fai il tagliando a 20k e cambi l'olio a 30k. C'è un reale vantaggio nell'usare lo 0W-30 anziché lo 0W-20 prescritto nell'uso comune?
  7. Che poi, facendo una manutenzione regolare, non solo l'auto va meglio, ma ti eviti probabilmente una serie di costose rogne che potrebbero sempre venir fuori perché l'auto la controlli regolarmente e, se c'è qualcosa che potrebbe di li a poco iniziare a dare problemi, te ne accorgi subito, intervenendo prima che il problema diventi più serio e costoso. E questo, secondo me, indipendentemente dall'auto. Pure sulla Clio di mia moglie che ha già 10 anni e che oramai fa appena 6k km/anno faccio fare sempre un tagliando annuale completo. E' vero, è una spesa annuale che si somma a tutte le altre, ma questa spesa ci consente di stare tranquilli sull'efficienza e sull'affidabilità del mezzo, pertanto la faccio più che volentieri.
  8. Premesso che ciascuno di noi fa quel che vuole, personalmente non lesinerei mai sulla manutenzione dell'auto, a maggior ragione visti il tipo di auto e l'economicità della manutenzione richiesta. Per inciso, il primo tagliando completo fatto sulla Giulia mi è costato in rete ufficiale praticamente tanto quanto mi costava mediamente un normale tagliando sulla Giulietta (giusto 12€ in più al primo tagliando; lunedì vedremo il costo del secondo). Anche se l'auto resta ferma o, peggio ancora, se è usata su tragitti brevi / molto brevi, l'olio (e non solo quello) si degrada ugualmente... Inoltre potrebbe esserci anche un problema sulla garanzia e/o sulla partecipazione alle spese da parte della casa madre in caso di problemi seri; se non ricordo male i tagliandi vanno fatti entro un mese / 1.000km dalla loro naturale scadenza (quella che arriva prima).
  9. Io ai fatidici 20.000km, ma ci arrivo relativamente presto dato che la mia ha meno di un anno e mezzo di vita e lunedì faccio già il secondo tagliando. In ogni caso farei un tagliando completo almeno una volta l'anno.
  10. Mi sa che assisteremo ad incrementi generalizzati per tutti i tipi di fornitura di energia elettrica, sia essa per autotrazione o meno. Dato che è possibile ricaricare l'auto a casa o in azienda, come fai a distinguere se quell'energia che sto consumando è perché ho acceso i climatizzatori, due ferri da stiro o sto caricando l'auto? Quindi, secondo me, trasleranno piano piano tutto l'attuale ammontare di accise su benzina/gasolio alle forniture di energia elettrica.
  11. E, avendoli presi sulla mia, aggiungo una cosa per me importante: la pelle microforata rispetto a quella normale o al semplice tessuto è molto ma molto più usabile e fresca in estate (soprattutto dalle mie parti dove i 40°C all'ombra sono la norma).
  12. Buongiorno a tutti, io ho una Giulia MY19 con Android Auto e Carplay. Esiste un adattatore wireless affidabile e che funzioni bene con l'infotainment di Giulia per Android Auto?
  13. Infatti quel colore l'hanno tolto dal listino già col MY19... 😏 Mi pare fosse il grigio Lipari.
  14. Ottima soluzione, non occuperebbe praticamente spazio, dato che sarebbe sufficiente fare un grosso buco nel pavimento del box... Stasera lo propongo a mia moglie 😄 Giusto un po' scomodo visto che mi toccherebbe tirar fuori la macchina ogni qualvolta volessi prendere una bottiglia di vino, ma la soluzione sarebbe di sicuro effetto, soprattutto se montassi sul pavimento una piattaforma che, a comando, tirasse fuori la macchina scoprendo ed illuminando contemporaneamente la cantina! 😂😂😂
  15. Trovate queste, che ne pensate? https://www.haier-europe.com/it_IT/web/it/cantine-vino/-/catalog/34004291/hws42gdau1?_2_WAR_candyportlet_oneDoc=false#specifiche-tecniche https://www.klarstein.it/Grandi-Elettrodomestici/Cantinette-vino/Vinamour-45D-Frigo-per-Vini-45-Bottiglie-45-bottles-2-zone-di-raffreddamento.html https://www.cantinette-vino.it/it/cantinette-vino-libera-installazione/101-cantinetta-vino-elide-145-a/ https://swisscave.it/frigorifero-cantina-a-due-zone-wl155df (un po' fuori budget, ma se ne valesse la pena, potrei pensarci) https://www.lasommeliere.com/it/113-105-frigo-cantina-doppia-zona-ecs502z-49-bottiglie.html https://www.ipindustrie.it/cantine/cantinetta-vini-mod-jg-45-ad-cf-a?___SID=U (ho chiesto preventivo) Liebherr sono purtroppo tutte fuori budget. Tutte le altre, tranne la SwissCave sono molto simili, sia come prestazioni, sia come costo. Potrebbe avere un senso andare sulla SwissCave? Mi sarebbe piaciuto trovarne qualcuna con un sistema di gestione dell'umidità, ma su questa fascia di prezzo non esistono, pertanto mi sa che mi doterò di igrometro. Confermo, solo linea professionale.
  16. Disponendo di poco più di un parallelepipedo a base 60cm da "riempire" in soggiorno, non posso andare oltre le 30/40 bottiglie (anche perché ho anche il limite di 1m in altezza). Poi magari qualche bottiglia ci starà 3/4 anni, qualche altra giusto qualche mese, ma direi che punto più a qualcosa da esposizione / servizio, tipo quello che mi hai suggerito. Peraltro uno dei requisiti fondamentali è che sia silenzioso, onde evitare di finire fuori sia io che la cantinetta... 😄
  17. Grazie, darò un'occhiata appena possibile ed aggiornerò il topic con le "papabili"! Sono davvero bellissime ma un po' fuori misura per lo spazio che ho (e temo siano anche decisamente fuori budget).
  18. Buonasera a tutti, con mia moglie stiamo valutando di inserire in soggiorno una cantinetta per vini. Di solito, durante i ns. viaggi, al rientro ci piace portarci a casa qualche bottiglia di buon vino o farcelo spedire direttamente dalle cantine che abbiamo visitato. Ovviamente, da un anno a questa parte, come un po' tutti, si fa solo casa lavoro, ma siamo fiduciosi di poter riprendere questa "abitudine" prima o poi.... Sinceramente non so su cosa orientarmi, perché ce ne sono di tantissimi tipi e, a teorica parità di tipologia, con costi molto diversi. Per cui, essendo totalmente ignorante in materia, chiedo il vostro aiuto per orientarmi su qualcosa di non professionale che abbia le seguenti caratteristiche: - Dimensioni massime: 65cm (larghezza) x 100cm (altezza); profondità la minore possibile, ma fino a 70cm non sarebbe un problema; NON da incasso; - Capacità: 30/40 bottiglie; - Temperatura: doppia regolazione (abbiamo sia bianchi, sia rossi); - Silenziosità: il massimo possibile; - Consumi: almeno classe A; - Budget: massimo 800/1.000€ (se costa meno, meglio); Fondamentalmente mi interessa sia affidabile e che, in caso di problemi, non debba spedirla in Cina per l'eventuale riparazione; per cui preferirei un marchio noto o, comunque, un marchio che abbia una buona copertura per eventuale assistenza/riparazione (sto in Sicilia). Ringrazio anticipatamente tutti coloro che potranno / vorranno darmi qualche consiglio in merito.
  19. Basta tenere in macchina ed in tasca un flaconcino di amuchina gel ed eviti di usare i dosatori con "robaccia appiccicosa" dentro. Ed è pure più sicuro, perché i flaconcini li tocchi solamente tu e puoi tenerli sempre puliti detergendoli di tanto in tanto. Sta roba non si può leggere... 🤬
  20. In A? Dai, in A si mortifica l'essenza dell'auto! Fosse per me la userei sempre in D, tranne che in città. 😁 In un anno e quasi 32k km, mai guidato Giulia in A, se non in un paio di frangenti con strada ghiacciata o comunque molto poco praticabile (fanghiglia et similia).
  21. Complimenti, davvero bellissima! Il consumo sarà sempre più alto di almeno 0.5 l/100km rispetto a quella che avevi prima (era una 150?), ed è tutta colpa dell'EU6d.
  22. Se può interessare, il rinnovo dei servizi AlfaConnect in versione completa, per due anni, è costato poco meno di 180€ IVA inclusa direttamente in concessionaria.
  23. Mica vai ad aggiornare il firmware... quello devi farlo fare obbligatoriamente in officina autorizzata se non vuoi avere rogne (per l'ultimo aggiornamento, versione 090, se la sono tenuti un'intera giornata, perché aggiornando il sistema multimediale hanno dovuto aggiornare altre due o tre centraline). Per fortuna avevo la sostitutiva. Non saprei, ma essendo servizi in abbonamento, suppongo che interrompendo i rinnovi, poi costerà di più.
  24. Sono dei servizi a pagamento (gratuiti per il primo anno) che puoi usare attraverso un'apposita App (Alfa Connect) dallo smartphone per monitorare lo stato dell'auto, geolocalizzarla, chiedere aiuto, etc... Per funzionare è necessario che l'auto sia dotata di uno "scatolotto" ad hoc che installava direttamente il concessionario e che poi bisognava attivare attraverso mail e nr. di telefono. Dato che alcuni servizi li ho trovati comodi, volevo rinnovarlo. Le mappe del navigatore le puoi aggiornare per 3 anni dalla data di prima immatricolazione (gli aggiornamenti escono trimestralmente) ed la cosa più facile del mondo... basta una chiavetta da USB "capiente". Trascorsi i tre anni, puoi rinnovare l'abbonamento a pagamento.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.