Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Search the Community

Showing results for tags 'manutenzione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Autopareri Answers
    • Autopareri On The Road - Emergency while driving
    • Consigli per l'Acquisto dell'Automobile
    • Riparazione e Manutenzione dell'Automobile
    • Assicurazioni RCA - Contratti e Finanziamenti - Garanzie
    • Codice della Strada e Sicurezza Stradale
    • Tecniche e Consigli di Guida
  • Scoop e News about cars
    • New Car Models
    • Rumors and Spies Cars
    • Funzionamento della sezione Novità ed Anteprime
  • Mondo Automobile
    • Prove e Recensioni di Automobili
    • Tecnica nell'Automobile
    • Mercato, Finanza e Società nel settore Automotive
    • Car Design e Automodifiche
    • Vintage Car​
  • Case Automobilistiche
    • Auto Italiane
    • Auto Tedesche
    • Auto Francesi
    • Auto Britanniche
    • Auto del resto d'Europa
    • Auto Orientali
    • Auto Americane
  • Mondo Motori
  • Mobility
  • Off Topic on Autopareri
  • Il sito Autopareri
  • Venditori Convenzionati

Product Groups

There are no results to display.

Blogs

  • Autopareri News

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Car's model


City


Interessi


Professione


Biografia


Quotes


Website URL


Facebook


Twitter


YouTube


Skype


AIM


ICQ

Found 4 results

  1. L'idea è creare una discussione in cui ognuno riporti i costi sostenuti per la manutenzione programmata, meglio nota come TAGLIANDO COSA RIPORTARE IN QUESTA DISCUSSIONE: - modello auto e motorizzazione - (es. Ford Focus anno 2013 1.6 TDCi ) - ricambi utilizzati - (es. cambio olio, filtro olio/aria/gasolio/climatizzatore) - costo totale - (es. 290 €) - costo orario ed eventuali sconti sui ricambi - (manodopera 40 €/ora - sconto 10% sui ricambi) - tipo di officina e provincia - (ufficiale/meccanico generico) COS'E' ed a COSA SERVE IL TAGLIANDO? Il tagliando consiste in quegli interventi di manutenzione che la casa costruttrice prescrive di effettuare ad intervalli regolari, a seconda della distanza percorsa, e/o del tempo trascorso. Solitamente ad un tagliando si sostituiscono l'olio motore e alcuni/tutti i filtri presenti nell'auto, a seconda di quanto previsto dalla casa costruttrice e dallo stato in cui si presenta l'auto al momento dell'intervento. Al termine, con un'apposita strumentazione elettronica, vengono resettati gli eventuali contatori del service, spegnendo spie e reimpostando gli intervalli. Viene fatta anche un'ispezione generale con una check-list di verifiche da fare in punti solitamente non accessibili, un rabbocco dei liquidi (raffreddamento/lavavetri/freni) ed un controllo ai dispositivi di illuminazione, talvolta una diagnosi elettronica. A seconda dello stato del veicolo, può essere integrato con la sostituzione di componenti soggetti ad usura, quali freni, spazzole tergicristallo, gomme, ecc. Sulle auto con cambio automatico, può essere prevista la sostituzione dell'olio della trasmissione. Inoltre, sempre più spesso i costruttori prevedono il cambio olio freni a cadenza biennale: intervento da non ignorare! E' evidente quindi, come il tagliando sia vitale per mantenere in salute l'auto e per la sicurezza! Inoltre è fondamentale attenersi alle prescrizioni della casa madre, soprattutto nel periodo di garanzia dell'auto, onde evitare che la stessa decada! OGNI QUANTO SI FA? Gli intervalli li trovate sul libretto di uso e manutenzione dell'auto. Se avete un'auto recente, spesso c'è una spia (chiave inglese) o un messaggio che vi ricorda di fare la manutenzione prescritta. Anche se fate poca strada, ne consigliamo almeno un tagliando all'anno, con sostituzione olio motore e relativo filtro, più filtro climatizzatore (l'aria in strada è sporchissima!). In ogni caso, fatevi consigliare dal vostro meccanico, con il quale è sempre bene instaurare un rapporto di fiducia: solo così vi seguirà meticolosamente e senza intenti di puro lucro! DOVE FARE IL TAGLIANDO? Il tagliando lo si può fare da un meccanico generico, o presso un officina officiale del marchio dell'auto. Per la legge BER del 2002 gli interventi effettuati secondo quanto prescritto dal produttore dell'auto - ovvero rispettando intervalli, tipologia d'interventi e usando ricambi originali o qualitativamente equivalenti - sono equiparati a quelli effettuati presso la casa madre. Permettono pertanto di assicurare la valenza della garanzia legale dei 2 anni dal momento della vendita, risparmiando parecchi soldi, soprattutto nella tariffa oraria. Se però avete acquistato un'auto assieme a speciali pacchetti assicurativi o ad "estensioni di garanzia" oltre i 2 anni, è bene informarsi presso la casa madre, o meglio leggere le eventuali clausole del contratto. E LA REVISIONE? E' la stessa cosa? (NO!) La revisione consiste in una serie di verifiche/prove fatte da un tecnico autorizzato (in un centro revisioni), per garantire che il veicolo sia nelle condizioni idonee per circolare. Riguarda l'idoneità meccanico/funzionale ed un controllo delle emissioni del veicolo. Su un'auto privata va fatta obbligatoriamente per legge ogni 2 anni. Se l'auto è nuova, la prima revisione si fa al 4° anno, le successive ogni 2 anni. Su auto particolari, come i Taxi, va fatta una volta all'anno.
  2. Salve a tutti, sono approdato qui facendo un pò di ricerche su internet ma sembrerebbe che il mio problema non sia facilmente risolvibile. Come da oggetto, la mia dolce metà ha una Opel Corsa B 1.4 benzina del 1997/8 (non ricordo precisamente l'anno) ed ora ha raggiunto i 102.000 km. Premetto che di motori ci capisco piuttosto poco. Secondo autorevoli pareri, ci hanno detto che è arrivato il momento di eseguire una manutenzione sostituendo la cinghia (quella che se si rompe piega le valvole e butti la macchina per intenderci) ma non essendo sicuri ci hanno rimandato al libretto di manutenzione della macchina che ovviamente, essendo stata presa usata, è andato riccamente disperso e quindi, sapete mica se c'è un modo per recuperarne una copia online da qualche parte? Il sito della Opel non ci è stato d'aiuto. Considerando che la macchina sta abbastanza bene, che fa manutenzione abbastanza regolarmente con cambio olio e filtri e recentemente (10-15.000 km fa) è stata sostituita la guarnizione della testata, secondo voi è giunto il momento di impegnarsi in questa spesa della cinghia? Ci sono altre cose che fareste controllare? Grazie in anticipo
  3. Buongiorno a tutti, avrei un quesito da porre agli utenti più esperti. Ho un amico che è titolare di una concessionaria di un marchio generalista, con officina annessa. Il problema è che lui in magazzino ha dei lamierati (portiere, cofani, paraurti) di auto abbastanza diffuse (city car, utilitaria, berlina) che non riesce a vendere e gli occupano spazio in magazzino. Tali pezzi di ricambio sono li da anche 10 anni e sono per auto prodotte dal 2002 al 2011 e voleva venderli (anche sottocosto) pur di liberare spazio utile. Mi ha chiesto a chi ci si potrebbe rivolgere per venderli, se a carrozzieri, sfasciacarrozze, privati. Se venderli singolarmente, in stock ecc.. Ovviamente poi c'è da interpellare un corriere per le spedizioni.. Qualcuno di voi ha suggerimenti?
  4. Ciao a tutti, innanzitutto auguri per un 2012 ricco di felicità e soddisfazioni ( speriamo di godercelo tutto, alla faccia dei Maya:mrgreen: ); volevo chiedervi un parere e sentire le vostre esperienze sull'essere meccanici fai da te. Vorrei sentire il parere dell'autista medio fino a che punto è possibile spingersi negli interventi sulle auto ( sia per un fatto di capacità ed esperienza ( e attrezzatura ), sia dal punto della sicurezza ). Escludendo gli interventi molto complessi ( sostituzione motore, montaggio di un pneumatico nel cerchione ) e quelli troppo semplici ( lampadine, tergicristalli, batteria ), quali sono gli interventi "medi" che si possono affrontare? E' possibile sostituire da soli pastiglie/dischi freni? Oppure i tensionatori delle cinture, passando per i fari, cinghia di distribuzione, devioluci ecc??? Sò che ogni vettura e più o meno complicata ma la mia domanda è generica, è una curiosità per sapere sin dove il coraggio ( o la pazzia:mrgreen: ) dell'automobilista medio si spinge. Un saluto, a presto.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.