Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Uomo dell'Ovest

Members
  • Content Count

    4,349
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

580 Excellent

2 Followers

About Uomo dell'Ovest

  • Rank
    Team Manager
  • Birthday 06/19/1989

Profile Information

  • Car's model
    Mito 2011
  • City
    Bergamo
  • Professione
    Impiegato
  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. In effetti la mia mito era blu e la mia attuale 3 è rossa [emoji1787] ☏ iPhone ☏
  2. Non è che lo spazio dietro SEMBRA poco per via della linea e quant’altro... dietro è piccola e stop [emoji1787]. Sulla mito c’era più spazio per testa e gambe, non sto scherzando. Poi va beh, se dietro deve starci un ragazzino problemi non ce ne sono. Il bagagliaio (che era stato demonizzato) invece è bello grande. Comunque, per informazione, Mazda Italia conferma che il 2.0 150cv è lo stesso motore 2.0 122cv “con una diversa gestione elettronica” (cit.). Ho idea che questo motore sia stato tappato per non dar troppo fastidio, come pura potenza, allo skyactiv X. D’altronde la vecchia 3 aveva lo skyactiv-G da 165cv. Senza l’aiutino ibrido da 8 cv... se 2+2 fa 4... ☏ iPhone ☏
  3. Questi sistemi non contribuiscono (se non in modo assolutamente impercettibile) alla motricità dell’auto. La mia dovrebbe essere accreditata di circa 8cv, ma da quanto si evince nel display di bordo la batteria fornisce energia per far funzionare tutti i gingilli dell’auto, dai fari al clima, ai vari sensori/telecamere che sono sempre attivi. Non pensate di trovarvi 50nm di coppia in più nella guida normale [emoji28] ☏ iPhone ☏
  4. Ufficiale no, solo il prezzo. Su alcuni siti dove sono presenti i listini delle auto (tipo drive k) mi dice 116 g/km (come il 122cv) e accelerazione in 9,4s. [emoji848] ☏ iPhone ☏
  5. Dal primo Gennaio, entra a listino una nuova declinazione dello skyactive-g, da 150cv. Probabilmente non sbagliavo dicendo che il 122cv sembra un po' tappato elettronicamente... Poi magari sono completamente fuori strada e cambia tutto, però... Qui il nuovo listino, con relativi aumenti
  6. Mah secondo me quello è un non problema... chi vuole più potenza va direttamente sulla abarth. Poi si, ci starebbe qualcosa sui 90-100cv ma penso che sia un qualcosa in più che porterebbe poco o nulla come benefici. Più che altro per me rimane un mistero come faccia a vendere un’auto con una posizione di guida del genere, ma è un altro discorso [emoji28] ☏ iPhone ☏
  7. Si beh record di vendite dove... dove la gente va in giro in 3 sul motorino senza casco? Nel paese delle revisioni di mio cugggino? O fanno record di vendite all’estero? Qui farebbe ancora record di vendite la vecchia panda ☏ iPhone ☏
  8. Posto che hai deciso per le catene/calze, il problema esattamente quale è? Trovare quelle più a buon mercato in assoluto? Spendere 50 o 60 euro invece che 100? Ora, va bene tutto, ma se 50 euro ti fanno la differenza seriamente sei andato a prendere una Giulia veloce da 200 cv? Dai eh... Ok che le userai poco, ma visto che ti dureranno anni prendi almeno un modello decente, non quelle cinesi da 30 euro. Se il problema non è questo, prendi le calze Michelin senza arrovellarti in troppi pensieri! ☏ iPhone ☏
  9. Di certo non avevamo in mente di prendere un SUV (che, anni di 147 a parte, già erano ben presenti nei listini dei vari gruppi). E sarei curioso di sapere quanti, per sostituirle, hanno preso un suv (io no, e, curiosità, in fase di acquisto mi han detto che il modello stava vendendo bene tra chi aveva una alfa romeo medio/piccola). Purtroppo o per fortuna non lo sapremo mai. ☏ iPhone ☏
  10. Puoi anche guidarle, ma su strada vetture di questa categoria (tutte, da una gtr, alla 911 turbo, a un aston martin) hanno limiti talmente elevati che sicuramente un automobilista “normale” non riesce ad apprezzare a pieno le qualità di una disposizione meccanica piuttosto che un’altra. Molto più probabile che ci si accorga che quella a motore centrale è più scomoda. Poi per carità, anche io preferirei qualsiasi altra Ferrari perche questa non mi dà alcun sapore; ma di sicuro sarà una goduria anche guidandola allegri, che vuol dire comunque essere ben al di sotto delle potenzialità dell’auto. ☏ iPhone ☏
  11. Certo non si può dire sia brutta! E apprezzo molto le linee pulite. Però soffre del male delle auto “umane” del giorno d’oggi: senza marchio potrebbe essere una qualsiasi del gruppo. Un po’ aston, un po’ Jaguar, di lato mi ricorda un po’ anche la amg gt. Scaglietti ha diviso, ma era fortemente Ferrari. ☏ iPhone ☏
  12. Come prodotti è certamente un bene per il gruppo. Era bastato rimarchiare un bidone dell’umido come il journey per riempire i concessionari fiat per un paio d’anni. Figuriamoci avendo una buona base come quella PSA. Così forse ci sarà anche una nuova punto e, perché no, una berlina/sw. ☏ iPhone ☏
  13. Mah... molti dicono “si sapeva da tempo che..., era noto da parecchio che...” Sbaglierò, ma ricordo che qualcuno non prima di due/tre settimane fa qui dentro diceva che secondo le sue informazioni da insider, GTV era più probabile di un b-suv (come invece sosteneva qualcun altro). Quindi no, direi che non si sapeva da tempo che... ☏ iPhone ☏
  14. Bene, sono d’accordo! Quindi? Significa che non funziona meglio in determinate situazioni? Non ho mai sentito parlare di una definizione di piacere di guida. Da chi è stata “inventata”? ☏ iPhone ☏
  15. Prendo il tuo messaggio perché capita a fagiolo, ma percepisco spesso questa linea di pensiero... Non è che il piacere di guida corrisponde alla guida “sportiva, precisa e con la traiettoria perfetta” e che chi non la pensa così compie ragionamenti dozzinali o tanto al kg e non capisce nulla di automobili. Per qualcuno il piacere di guida sta nella comodità di una Citroen con le idrattive, nel viaggiare con tanto spazio su un voyager, nell’avere una TI che non ti fa stare in pensiero su cosa potrà accadere durante il percorso... ☏ iPhone ☏
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.