Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Yakamoz

Members
  • Content Count

    3,462
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Everything posted by Yakamoz

  1. Hamilton sceglie Bottas: “Compagno fantastico, noi coppia migliore” Domandagli un favor, te ne fa due Gli cerchi mille lire Sono tue E se gli chiedi il naso non si sbaglia Lui se lo taglia E te lo dà Valtterino sei proprio un vero amico di stampo antico, non sai dir "no" (cit.)
  2. Di solito al Montmelò prendiamo certe scudisciate da paura. Nel dubbio mi preparo un diversivo per domenica pomeriggio
  3. Tanto poi nel 2022 ci riprendiamo tutto. Con gli interessi. E a Toto Wolff gli tagliamo anche le gomme sotto casa. Comunque no, è comune volontà mantenere la supremazia della gara della domenica tenendo tutto ben distinto. Almeno finché a qualcuno non converrà buttare nel calderone anche quelle per pavoneggiarsi. Un po’ come Montezemolo quando dice che ha vinto 14 mondiali in 9 anni
  4. Questi due appartengono a una categoria leggermente diversa: quella dei mondiali praticamente vinti e generosamente regalati all'ultima gara. Come nel 2010
  5. Credo che Hamilton in Bahrein abbia vinto grazie a un aiuto irregolare della direzione gara. A Imola no: si correva in condizioni difficili e le interruzioni della gara sono state del tutto casuali e avrebbero potuto favorire o sfavorire chiunque. Lui è stato enormemente favorito, ma la fortuna bisogna anche saperla cogliere. Nel 2018 in Germania vinse partendo mi pare 14.mo. Il fatto che la vittoria sia stata propiziata dalla famosa uscita di Vettel non toglie nulla: riuscire a riprendersi la testa del campionato in quel modo, coi peggiori pronostici possibili, solamente sapendo sfr
  6. La dimostrazione di quanto sia fondamentale, per vincere in questo sport, giocare di scaltrezza (che è comunque una forma di intelligenza, eh) sta tutta nella classifica piloti: Verstappen dopo due gare ha un bottino di una vittoria, più un'altra vittoria già in saccoccia che è sfumata nel modo che sappiamo. E il primo in classifica è Hamilton. E chissà, se Verstappen non fosse riuscito a scavalcare ben due posizioni al via mettendosi primo, che altro finale avremmo visto. Se i bibitari vogliono vincere qualcosa quest'anno, la chiave sta tutta lì. Niente rognette meccaniche, n
  7. Buongiorno ai frequentatori del tread sulla F1 2022. Si sa nulla del contratto di Russel in Mercedes??
  8. Comunque, se posso dire una cosina a margine del discorso sui track limits (contro i quali mi sono massicciamente espresso nelle ultime tre settimane), diciamo pure che se un pilota è in grado di guidare con l’altissima tecnica richiesta da questo circuito, e che dovrebbe essere connaturata a un pilota di F1, un cacchio di giro decente senza pigiare sensori si può fare. Guardate il poleman, e guardate Leclerc, che dalle telemetrie è risultato il pilota più estremo lungo il settore di pista campo minato: grandi qualifiche senza alcuna sbavatura. Questo dovrebbe essere lo standard. Sap
  9. Questa cosa dell’assetto più carico rispetto a ieri mi inquieta. Pourquoi?
  10. Che gufata per il povero Lando! Ma la cazzat(in)a l’ha fatta lui, non io! Comunque, piccola considerazione a margine: Bahrein, polemiche sui track limits. Imola, soluzione al problema: SENSORI AFFOGATI NELL’ASFALTO 🤦🏻‍♂️ Era difficile fare una cosa ancora più stupida ma ci sono riusciti. Dato che ci sono state discussioni sull’interpretazione delle norme... hanno abolito l’interpretazione. Come se in tribunale ad un processo ti giudicasse Alexa.
  11. Decoubertinianamente parlando: e vai, un’AlphaTauri in meno per domani. Adesso, Norris, tocca a te: fai la cazzata.
  12. Domenica mi sa che ci mette una pezza. Anche se per andare contro una statistica come questa ci vorrebbe un missile puntato sul circuito. Ricordo con piacere Monza 2017, quando alla prima variante Massa gli fece capire il significato della parola “Versbatten” e lo spedì in fondo al gruppo (ero lì a pochi metri a godermi lo spettacolo). Nondimeno, mi auguro che domenica vinca.
  13. E' una gara che ha avuto anche uno sponsor politico, per cui non mi stupisce che il nome dell'evento sia scritto in politichese. Poi per carità, pur di vedere due edizioni consecutive a Imola mi sarebbe andato anche bene "Gran Premio Forza Ferrari Grazie Enzo l'Italia s'è desta #neusciremomigliori e chi tifa Mercedes se ne può andare all'inferno"
  14. Visto che grazie a quelle condizioni la Ferrari ha spuntato il miglior risultato stagionale, io voto per freddo pioggia e asfalto ancora più oleoso
  15. Vedere a listino una sfilza di versioni 2WD, con la trazione integrale relegata ai soli possessori di garage con presa di corrente, mi ricorda il listino della Jaguar di qualche anno fa, con la XF proposta in 2 versioni benzina e poi una trentina di versioni a gasolio. Stessa sensazione di gran micragna.
  16. OT: Ed è proprio questo il suo bello, specialmente adesso che per motivi aerodinamici tutto ciò che non è suv viene livellato verso terra, anche auto "tuttofare" come Focus e Golf, che dovrebbero badare un po' di più alla praticità. Io sono passato dalla BMW E87, dove guidavi quasi disteso, alla Giulietta. Non solo non tornerei mai indietro (qualche cm di altezza in più rende anche la guida più rilassante) ma l'Alfa è pure migliore come dinamica di guida, a dispetto del baricentro sicuramente più alto. Nessun peggioramento nemmeno sul fronte consumi.
  17. Non sono un esperto di design, ma la plancia Mercedes si gioca tutta su elementi in rilievo (vedi tablet e bocchette di aerazione laterali), appoggiati o addirittura sospesi. Il concetto della 130 (prima serie, poi purtroppo lo modificarono con un design più convenzionale) era invece uno sviluppo fortemente orizzontale e simmetrico con tutti gli strumenti di bordo inscritti in un unico elemento rettangolare
  18. Volvo V70 Audi A6 B6 Mercedes W210 Fiat 130 2.8 BMW E38 Citroen SM
  19. Finché non salgono sui marciapiedi non dovrebbero esserci problemi
  20. Difficile da dire, ma credo che il travaso di conoscenze, se ci sarà, sarà limitato. Chi ci guadagnerà di più, in termini di margini di miglioramento, credo saranno le aziende che forniscono gli impianti frenanti. Dischi, pinze e prese d'aria dimensionate per cerchi da 13'' sono una cosa che al di fuori di questo sport non esiste.
  21. E' brutta in culo, ma è potenzialmente l'auto perfetta. Cambio automatico, trazione AWD, buona potenza, consumi irrisori e ingombri da utilitaria. Probabilmente sarà minuscola dietro e nel bagagliaio, ma lo è anche la Lexus UX che è mezzo metro più lunga...
  22. Sono già tre regole diverse per la stessa curva. Ma quel che è peggio sono le infinite interpretazioni che ne possono scaturire. C'è una bella differenza tra (1) un pilota che deliberatamente va fuori pista per sorpassare dove non si potrebbe, (2) un pilota che accompagna l'altro oltre il cordolo per mandarlo fuori traiettoria e (3) due piloti che si trovano in duello in un punto in cui passa una sola macchina, e chi è all'esterno ha la peggio. Verstappen in che fattispecie lo collochiamo? Michael Masi ha pure detto che Verstappen aveva già terminato il sorpasso MA
  23. E' solo un consiglio, non risolverà il tuo dubbio, ma io pago circa 15 euro l'anno di assistenza stradale Europassistance con la mia assicurazione: valgono ovunque, non solo in autostrada, e non sono nemmeno troppo fiscali col chilometraggio incluso nelle condizioni.
  24. Sì infatti, o si può o non si può. Fine. Neanch'io sono un fan del sorpasso di Zanardi a Laguna Seca, i sorpassi da urlo sono altri. Era arrivato a fuoco all'ingresso del cavatappi e aveva superato tagliando in pieno la chicane. E' come se un pilota facesse di proposito un "lungo" alla Roggia e valesse come sorpasso. Per me però Verstappen non ha fatto niente di tutto questo. E' stato un sorpasso da paura, all'esterno, complicato pure dalla presenza di Giovinazzi doppiato che aveva obbligato Hamilton - e di conseguenza Verstappen - a tenersi a bordo pista. In
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.