Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuto su Autopareri - il forum dell'automobile!

Albe89

Members
  • Content Count

    1,029
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1,577 Excellent

About Albe89

  • Rank
    Leader del Campionato

Profile Information

  • Car's model
    Grande Punto

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Allestimento Ambassador, se tenevi quelle scritte per tot anni ricevevi un ulteriore sconto al prezzo dell'auto (già basso) e se non erro ricevevi un ulteriore sconto nel caso riuscivi a far comprare l'auto a qualcun'altro. Insomma una sorta di catena di sant'Antonio automobilistica
  2. Dopo l'era dei piloti con la valigia, credo ci si prospetti davanti l'era dei richchild coi paparini che comprano direttamente i Team https://it.motorsport.com/f1/news/clamoroso-williams-mazepin-e-disposto-a-rilevare-la-squadra-per-salvarla/4372359/?utm_source=RSS&utm_medium=referral&utm_campaign=RSS-ALL&utm_term=News&utm_content=it
  3. Bella, finalmente qualcosa che si allontana dagli anni 80/90 La seconda versione più classica mi piace un po' di meno, continuerei a lavorare sulla prima.
  4. La Ignis corse addirittura nei rally del mondiale in configurazione S1600 prima della Swift. Non credevo esistesse 'il corrispettivo' stradale
  5. Esatto, infatti conserva la stessa identica targa dell'originale
  6. La PanDakar nel 2007 erano ufficiali in tutto per tutto, io sapevo che ne erano state costruite due di cui una è diventata la fornitrice dei pezzi di ricambio per il Team che le acquisì (Orobica Raid se non erro). E' probabile che quella sia il prototipo a meno che non sia stata ricostruita. Meriterebbe un posticino pure quella che nel 2017 è riuscita a completarla tutta, per la prima e unica volta.
  7. Albe89

    Audi sopra furgone

    Devono iniziare a mettere i cartelli "attenzione caduta auto"
  8. Le Lynk&Co sono praticamente ufficiali, il Cyan racing è un finto team privato all'interno del gruppo Volvo/Geely e questo fa la differenza, un po' come le Hyundai dell'anno scorso infatti quest'anno le hanno stroncate alla grande (forse troppo, ma il modo di vincere le gare l'hanno già trovato). Non possono essersi nascoste nei Bop perchè i rilevamenti sono fatti in galleria del vento (o comunque in ambienti controllati) mentre i giri di pista sono fatti con un pilota "esterno". Infatti il promotore è già al lavoro per livellare di nuovo i valori in campo, proprio in considerazione che alcuni team, sono privati solo di facciata: https://it.motorsport.com/wtcr/news/ribeiro-il-wtcr-ha-raggiunto-il-livello-limite-ora-va-protetto-da-se-stesso/4367014/
  9. Può essere che Ceccon abbia pagato il non conoscere la pista. Comunque "il cinese" è stato uno dei piloti ufficiali Citroen nel WTCC non è propriamente l'ultimo arrivato, di conseguenza la pista la conosceva già
  10. Me le sono perse tutte e tre Le Alfa per ora già meglio dell'anno scorso mi pare in una pista che se non erro non è il massimo per loro.
  11. Che spettacolo, non vedo l'ora apra al pubblico.
  12. Esattamente, anche Renault ha lasciato tutto a terzi smettendo di sviluppare la Megane Le uniche che hanno appoggi ufficiali (anche se ufficialmente nel campionato si possono iscrivere solo privati) sono Hyundai, la nuova aggiunta Lync&Co e la terna del gruppo VW (anche Lada ma corre solo nel campionato russo). La stessa Honda è gestita e sviluppata in toto dall'italiana Jas, anche se forse in questo caso un minimo di supporto dalla casa madre c'è.
  13. Ha abbandonato completamente il progetto, che già era in mano semi privata, idem Opel. Ora entrambe sono seguite da strutture completamente private.
  14. Ma vedo male o non ha nemmeno il contagiri come sulle Fiat base anni 80?
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.