Jump to content

ItalianBrands

Members
  • Posts

    2,075
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by ItalianBrands

  1. Non penso che sia uno schermo definitivo, piuttosto sembra essere qualcosa su cui ci sono dei dati e hanno preferito coprirlo.
  2. Potevano farlo sulle 4 tradizionali, sarebbe uscita una roba molto elegante. Più che altro è il posteriore che è forzato, almeno per me.
  3. Davanti, han fatto quello che andava fatto. Ripeto, su M3/4 ci si sta facendo l'abitudine ma uno sviluppo del doppio rene ispirato alla Hommage rende decisamente meglio. Ecco, avrei lasciato il posteriore così com'era ma d'altra parte, sarebbe stato un progetto quasi inutile. Bella però.
  4. Molto carino lo spettacolo che ha dato mostrando gli elementi aerodinamici attivi, davvero bello. Non capisco come mai nei video pubblicati dal canale del FOS, l'audio sia sempre/spesso non in sincro con il video.
  5. Scusa, non mi sono accorto che è stata aggiornata la prima pagina.
  6. Ma che cambio ha?? Sembra quello di un'auto da rally di una decina di anni fa (ora dovrebbe essere diverso), quindi muovere il paddle in avanti per scalare. Bella comunque, sembra tutt'altro che un restomod.
  7. Dai esagerato, non era accompagnata da 'Stradale'. Con Alfa 90 e 75 ci sta assolutamente e poi è una bella macchina ancora, almeno per me.
  8. Dietro una XM in sostanza. Boh, su XM ci sta tutto sommato perché è enorme, non so quanto possa essere larga questa 3.
  9. Effettivamente non ha torto, anche in queste angolazioni la macchina è molto bella.
  10. Si certamente, intendevo che da quel che si è detto di recente si trattava di una MC20 con il trilobo. Quindi per Maseratume intendevo proprio questo, di sicuro non il telaio che è scontatissimo.
  11. Non è che hanno raggiunto la saturazione proprio perché si è tenuto conto dell'Alfa?
  12. Bellissima la Z3 allungata, anche oggi. Curiosa la Z1 SUV..
  13. Io sono più fiducioso. Come è stato detto, fare film sulle auto non è semplice e quindi, al di là della storia che per certi versi sarà inventata, è importante dar lustro a Lancia ma allo stesso tempo realizzare scene eccellenti. Veloce come il vento mi è piaciuto molto, che io ricordi non ci sono scene da Fast and Furious o computerizzate, se non qualche 'forzatura' (forse) nella corsa ma nel complesso è da promuovere con ottimi voti. Scamarcio è un ottimo attore, sa il fatto suo.
  14. Non mi piace, ma è innegabile l'attenzione ai dettagli, sono straordinari. Apprezzo moltissimo l'aerodinamica, l'estrattore è qualcosa di estremamente essenziale.
  15. Al minimo o a bassi giri è quello di un'Alfa, però in accelerazione è piuttosto diverso (anche per i vari filtri), ma on board è un'altra cosa. Si sente che il timbro è quello ma è generalmente diverso, probabilmente perché più rumorosa.
  16. Probabilmente le portavano alla cavalleria Delta (215 vs 201 di Thema mi pare). Se non sbaglio, cambiava solo accensione ed iniezione?
  17. Muletti 'ufficiali'?? Sono curioso..
  18. Secondo me, tanti cavalli e tanti filtri sta funzionando, altrimenti non lo farebbero continuamente. Non lo condivido affatto, ma è così. Personalmente, preferisco il comportamento più esuberante di Giulia rispetto a quello descritto da Vuotto su M3 (che non ho guidato). Ho letto che la 991.2 GT2 RS è piuttosto impegnativa da guidare nonostante sia pesante ma con 700 CV. In questi casi, la formula può mettere d'accordo un po' tutti ma c'è chiaramente modo e modo di concepire un'auto a prescindere dalle dimensioni (escludendo le segmento F, forse anche le E ad oggi).
  19. Ma l'Acea non ha mai sostenuto pienamente la transizione verso l'elettrico. La decisione ha spiazzato anche me, però a detta di Stellantis, Acea è solo un insieme di costruttori che 'parlano tra loro' e politicamente hanno poco peso. Ma penso che tu non abbia torto in ciò che hai scritto, perché da un lato VAG è prevalentemente votata all'elettrico mentre Stellantis (il maggior competitor) è diviso, quindi può essere un segnale.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.