Jump to content
Autopareri news
  • Benvenuti su Autopareri! La community italiana che dal 2003 riunisce gli appassionati di automobili e di motori

drucker

Members
  • Content Count

    4,967
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

764 Excellent

3 Followers

About drucker

  • Rank
    Team Manager
  • Birthday 12/27/1975

Profile Information

  • Car's model
    Alfa Romeo 159 2.0 jtdm Sportwagon
  • City
    Stuttgart

Recent Profile Visitors

3,802 profile views
  1. Secondo me c'è di più, l' abbandono se pur parziale ( resterebbe come fornitore) della Mercedes in F1.
  2. Jean Todt sulla vicenda Vettel/Ferrari: F1 | Jean Todt: “Vettel è uno dei più grandi talenti del motorsport” L’addio di Sebastian Vettel alla Ferrari ha scatenato il parere di tutti. Uno dei più illustri è sicuramente quello di Jean Todt, presidente della FIA e uno degli artefici delle vittorie del Cavallino nei primi anni 2000 insieme a Ross Brawn e al talento incredibile di Michael Schumacher. Il francese, in un’intervista concessa a Sky Sports ha parlato dei due piloti tedeschi e di come, ai suoi tempi, si vinceva e perdeva tutti insieme, sostenendosi l’un l’altro nei momenti più complicati, e probabilmente oggi, ma questo lo aggiungiamo noi, un qualcosa del genere non esiste nell’ambiente di Maranello. “I risultati, buoni o brutti che siano, alla fine hanno sempre un perché – ha detto Todt. Insieme a Michael e l’intero team della Ferrari, abbiamo vinto così tanto perché eravamo uniti, quella era una squadra forte: ci si supportava a vicenda, soprattutto nei momenti difficili più che in quelli positivi. E’ facile stare insieme quando tutto va bene, ma un buon marinaio si vede quando il mare è agitato, e quando accadeva, tutti eravamo sulla stessa barca, e credo che questo abbia fatto la differenza”. Articolo completo: https://f1grandprix.motorionline.com/f1-jean-todt-vettel-e-uno-dei-piu-grandi-talenti-del-motorsport/
  3. Il Problema è che da troppi anni in Ferrari non ci sono punti di riferimento. Anche Schumacher ai tempi ha dovuto masticare amaro ma il Team è rimasto compatto e fiducioso e sono stati ripagati alla grande. Oggi chi viene in Ferrari non saprebbe da dove iniziare onestamente. Un personaggio come Hamilton in queste situazioni a mio avviso tirerebbe fuori il peggio di se.
  4. Certo del tutto comprensibile , ma dimostra anche che Ferrari non è il Top per un pilota.
  5. Perchè credi realmente che basterebbe Hamilton per vincere? Allora perchè non l' hanno preso ? O se la Ferrari è un punto di arrivo perchè Hamilton avrebbe dovuto rifiutare?
  6. Concordo quattro campionati del mondo di F1 non li vinci per caso. Semplicemente non è mai o quasi stato supportato a dovere per non parlare delle auto . Lo scopo della dirigenza Ferrari era portare Hamilton a Maranello. L' inglese non ha le palle ( come il Tedesco) di accettare una sfida rischiosissima (come i precedenti dimostrano)e ha dato buca. A quel punto hanno cercato una via di fuga (Sainz) . Ripeto e ne sono convinto la Ferrari ne esce ridimensionata. Se anche a Leclerc offriranno lo stesso servizio allora prepariamoci a vedere un film già visto.
  7. Io aspetterei a darlo per spacciato. Ricordiamoci che in Mercedes hanno tutti il contratto in scadenza e prendono tempo per il rinnovo , sembra alquanto strana la cosa. Toto Wolff ha investito pesantemente su Aston Martin, forse loro sanno qualcosa che noi non sappiamo.
  8. Scusate l'OT Che auto stupenda! Spero un giorno di riuscire ad acquistarne una in buone condizioni visto che da nuova le ho preferito mx5 [emoji4]
  9. Attenzione che questo scricciolo di auto offre tanto.Dagli adas ai fari a Led navigatore, carplay ,cambio automatico per finire con il 4x4 e questo già da tre anni. Si può discutere sulle plastiche , sull' insonorizzazione ecc... ma ricordiamoci che sta sotto i 1000kg e da qualche parte bisogna togliere .
  10. Mi auguro abbiate ragione voi. Personalmente sono e rimango tifoso Ferrari, però devo constatare che non si quaglia . Fossi in Leclerc una grattatina per sicurezza me la darei.
  11. Tutto giusto e condivisibile . Però Ferrari come i fatti degli ultimi anni dimostrano non è il posto migliore per un pilota di F1. Cambiano piloti dirigenti e presidenti e fino ad ora non è cambiato il risultato finale.
  12. Toto Wolff potrebbe a mio avviso lasciare la Mercedes e essere il perno centrale della futura (2021) Aston Martin racing in F1.Li ci sarebbe posto per un rilancio di Vettel.
  13. Il futuro di Vettel in Ferrari era stato deciso già dalla scorsa stagione come conferma l' intervista rilasciata da Zak Brown, che da tempo sapeva che Sainz sarebbe andato in Ferrari. Nonostante la facciata di assoluta fiducia nei confronti di Vettel, dietro le quinte si lavorava per togliersi il tedesco dai piedi. Spero non abbiano "sabotato" o comunque azzoppato l' auto di Vettel per convincerlo a mollare. Il futuro ci schiarirà le idee e dimostrerà a tutti se veramente il problema era Vettel .
  14. Infatti Leclerc Vettel è la coppia più forte in F1. Abbiamo perculato la Mercedes con Bottas e ora ci aspettiamo che il secondo in Ferrari faccia lo stesso.
  15. Tranne alcune eccezioni anche Leclerc ha avuto momenti bui ( del tutto normale)la scorsa stagione che naturalmente tutti siamo stati pronti a perdonare o dimenticare al contrario di quello che succedeva a Vettel . Con il carico di responsabilità non avrà più scuse. Se le prenderà anche lui da Hamilton o chicchessia sarà naturalmente colpa della macchina e non del pilota.[emoji848] A Vettel è mancata la squadra nonché un' auto non all'altezza della concorrenza e ha sicuramente avvertito la mancanza di fiducia di personaggi dal doppio volto . Binotto non si è mostrato all' altezza ci fosse stato Marchionne avrei voluto sentire quali scuse tirava fuori per tenerlo. Da quando hanno mandato via Montezemolo ( Per vincere) si sono alternati personaggi che non hanno portato i frutti sperati. Io mi auguro che prima o poi la situazione cambi in positivo . Attribuire a Vettel le responsabilità dell' autoscontro non è giusto e veritiero. Nessuno dei due voleva arrivare a fine stagione dietro il compagno. Se le son date e hanno pagato. Binotto ha fatto l' arbitro ma è stato sempre di parte.
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.