Jump to content
News Ticker
Benvenuti su Autopareri!

Nico87

Members
  • Content Count

    2,835
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by Nico87

  1. Non serve a nulla, il contratto che firmi, non è con il tuo assicuratore, bensi con la compagnia assicurativa. E' solo un venditore. Quello che fa fede, è quello che firmi nel contratto di polizza. Il fatto che il rimborso sia soggetto a usura tecnica è normale. Meno normale sarebbero clausole sull'utilizzo di officine non della casa o ricambi/parabrezza di concorrenza o franchigie per sinistro tali da rendere inutile la polizza in caso di incidente neanche troppo grave (spendere 5/10k€ con manodopera e ricambi della casa ci vuole un niente).
  2. Be se ora ti fanno meno con piu garanzie, significa già che prima era cara. Non so dove abiti ne età e classe di merito, ma a naso è una bersani non in grandi città ne sud, quindi direi che prima avrebbero potuto farti anche meno. Poi chiaramente ogni compagnia ha le sue tariffe e il suo target clienti. Esclusioni e limitazioni, intendo quello che dici tu, da guardare inoltre cosa copre la rinuncia alla rivalsa. Molti coprono solo l'ebbrezza fino a 0,8, patente scaduta e revisione in ritardo. Basta guardare la polizza comunque.
  3. Francamente, non biasmo troppo chi defappa (a seguito di problemi chiaramente... ). I ricambi originali costano una follia, e sui rigenerati, c'è sempre il dubbio durata. Peraltro nel 2005/6/7 si poteva scegliere se avere l'auto DPF, con sovrapprezzo in tanti si sono portati a casa un generatore di problemi (complici anche la tecnologia nuova e le incognite) credendo che in futuro però l'auto non avrebbe avuto problemi di blocchi. Oggi per ricompensarli, tante amministrazioni non fanno distinzione tra DPF si/no bloccando tutte le €4 indiscriminatamente. Se questo è il ringraziame
  4. Era cara prima. Ora è un buon prezzo. Idem per la punto. Per farti un idea comunque guarda le online, tipo Conte, Linear, Prima, ecc... In tutti i casi, prima di firmare leggi le condizioni di polizza (in particolare riguardo alle esclusioni, limiti di indennizzo, ecc...) non fidarti dell'assicuratore che è li per vendere, e dovesse servire, il tuo interlocutore sarà la compagnia, non lui.
  5. Siccome alla fine di queste macchine l'italia sarà il maggior mercato, io non le trascurerei.
  6. Ma che vi hanno fatto di male i 1.6 multijet? Sono quelli che mantengono la baracca, non certo le ipotetiche PHEV da 300cv e 50k€. E sono piu che convinto che a breve tante case ci sbatteranno il muso quando capiranno che certe auto gli rimangono tutte nei piazzali.
  7. E' l'EPER fiat, disponibile solo per le officine. Ma si trovano anche online versioni vecchio es. https://www.pekidi.com/navi?FORCED=TRUE&COUNTRY=1&LANGUAGE=3&GUI_LANG=3&SAVE_PARAM=LANGUAGE Problemi diretti non ne da, ma avere perdite di gasolio che sporcano in giro non è il massimo, per un fattore di sicurezza (prende fuoco...) e per il fatto che se va su tubi in gomma o chinghie, le rovina. Per qualche euro e un
  8. Si, è fatto cosi: La guarnizione 6 la trovi a codice ricambio 71754620. Comunque fa controllare col telaio in fiat o dal ricambista.
  9. Prova ad accostarti leggermente in avanti rispetto al garage a circa 1,5 mt dai parcheggi blu, sterza tutto ed entra in retromarcia. Se riesci a prendere i riferimenti giusti, è possibile che in due manovre ce la fai. Tieni conto comunque che tra il tempo di apertura della basculante e il tempo di manovra, il traffico sulla pubblica via lo blocchi per un paio di minuti in ogni caso. P.S. Prima di installare la basculante elettrica, valuta se è possibile allargare la serranda.
  10. Registra un audio/video, perchè da fermo è una cosa un po strana.
  11. Qualsiasi ricambista col telaio o la targa te la procura. Costa talmente poco che non vale la pena comprarla on-line. P.S. Visto che sono due, lato aspirazione e scarico, ti conviene cambiarle entrambe, anche se una non perde.
  12. La perdita sembrerebbe dal coperchio valvole, non dalla guarnizione della testata. Sviti le viti e la cambi. Altro che 1500€. Vista la localizzazione della perdita, sarebbe buono smontare il carter della cinghia di distribuzione e vedere se si è imbrattata di olio. In quel caso è da cambiare perchè l'olio la danneggia.
  13. La Guida ai servizi è qui: https://images.ctfassets.net/fbycs8ue6304/hMoaxoIVQLoTgEHYUGjCx/340d4ba7eb3a570eeec29fabd3d70d9a/GUIDA_AI_SERVIZI_ASSISTENZA_STRADALE_SOLO_ITALIA.pdf Sono inclusi 40km dal luogo in cui sei rimasto a piedi all'officina. Se ritieni che abbiano sbagliato qualche conto (o il carrista non ha applicato le giuste condizioni), ti consiglio di andare in un punto blu.
  14. Se vuoi fare un lavoro fatto bene, puoi acquistare il connettore ISO maschio da collegare alla ISO femmina nell'autoradio. Poi con i cavi che arrivano nel vano autoradio fai i collegamenti. Alla fine l'importante è il cavo ROSSO, GIALLO, NERO per l'alimentazione. Cavo ROSSO, è il sottochiave, Cavo GIALLO è l'alimentazione permanente dalla batteria Cavo NERO è il negativo permanente dalla batteria. Se l'autoradio precedente è stata montata direttamente senza il collegamento sottochiave, dovrai collegare l'alimentazione permanente dalla macchina sia al cavo giallo che al cavo
  15. Se ci sono perdite ed è in garanzia, portala in assistenza e non toccare nulla.
  16. A occhio: Kit distribuzione + servizi + acqua inclusa manodopera= 400€ Pasticche 80€ Candele 40€ Olio e filtro 100€ Filtro benzina 20€ Filtro aria + clima 40€ Batteria 100€ Manodopera per tagliando direi 2 ore quindi 80€. Totale sugli 800€. Ricambi buoni di concorrenza, perchè con gli originali spenderai un 100/120€ di piu tra tutto, tranne la batteria che la mopar solo quella costerà 200€ invece dei 100€ di una buona bosch/fiamm/varta/exide da 55/60Ah. Magari guarda qui: https://moparstore.it/categoryselection/service?category=443 se c'è qualche pacchetto a prez
  17. Il kit distribuzione andava fatta 8 anni fa. Idem cinghia servizi, pompa acqua e refrigerante.. E' da fare subito perchè oramai sarà tutta crepata e a forte rischio rottura. Per il resto, tutti gli anni olio (5W40 C3, non quello a caso da supermercato) e filtro olio piu normali controlli da tagliando (cuffie, giochi vari, stato silent block, testine, ammortizzatori, ecc...). Ogni 2 anni anche filtro aria, abitacolo e sostituzione olio freni. A 100k sostituire anche olio cambio e filtro benzina. Ogni 4 anche le candele. Altro non mi viene in mente, ma comunque un buon meccan
  18. Finchè perde poco o comunque dalla parte inferiore si può lasciare perdere. Se però inizia a perdere dall'alto, il liquido che cola sulle lamelle oltre a una discreta puzza, aumenterà l'umidità dell'abitacolo facendo appannare tutti i vetri. Anche perchè è un umidità grassa che lascia depositi oleosi.
  19. Si, mi era capitato qualche anno fa. Sono tipo le promo "summer ceck up" che ogni tanto fanno. Di solito offrono anche un 10/20% di sconto sui ricambi eventualmente da sostituire. Nulla di eclatante comunque, danno un occhio ai liquidi, pressione gomme, stato pastiglie e simili. Devo comunque spezzare una lancia a favore del reparto "aftersale" di FCA. Loro dall'alto ci provano a fare promozioni, campagne di manutenzione a prezzo fisso (e a volte anche piuttosto conveniente anche rispetto ad un meccanico generico) e simili per tenere il cliente con auto fuori garanzia. Ma la rete
  20. Nel corpo farfallato non circola liquido di raffreddamento. Non è una EGR da diesel. Non può quindi perdere. Se vuoi, puoi smontarlo e pulirlo. Sicuramente il minimo andrà meglio. Se dovesse perdere il radiatore del riscaldatore, il pezzo in se non costa molto, ma ci vanno 6/8 ore di manodopera...
  21. Salvo non ci siano problemi piu "grossi" dietro (traversa da sostituire), si può optare per una riparazione del paraurti con punti a caldo dall'interno, stuccature e riverniciatura, oppure sostituzione del paraurti e verniciatura. Occorre che ti fai fare qualche preventivo sui due modi, nel primo c'è piu manodopera, nel secondo il prezzo del paraurti. Direi che con 500€ fai tutto comunque.
  22. 100ml ogni 2 o 3 mesi ci può stare tranquillamente. Fosse la testata, ne consumerebbe 100ml al giorno e anche piu. Verosimilmente c'è qualche microperdita qua e la. Controlla che non sia dal radiatorino del riscaldamento interno, che sostituirlo son piu soldi che la testata.
  23. Su Giulia e Stelvio, sicuramente arriveranno i LED e (speriamo) i LED matrix, anche senza Tonale. Oramai penso sia rimasta l'unica auto sul mercato con gli xeno. Non che vadano male, anzi... soprattutto se si fulminano, con una lampada xeno, la sostituisci e te la cavi con poco, con un LED in qualche caso si può sostituire solo il modulo di potenza bruciato (€€€€), ma nella maggiorparte dei casi si cambia il faro completo. Però oramai commercialmente sono tecnologia passata. Il problema è che c'è LED e LED. Oramai si sprecano le applicazioni OEM su parabola giusto un gradino sopra il
×
×
  • Create New...

Important Information

Il sito utilizza i cookie per fornirti un'esperienza di navigazione più funzionale, per fini statistici e per la pubblicazione di banner pubblicitari in linea con le tue preferenze. Nascondendo questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link, o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Terms of Use.